lunedì 12 dicembre 2011

RAVIOLI di CARNE con CATALOGNA

Ingredienti: 300g farina OO, 3 uova, 120g polpa di manzo, 120g polpa di maiale, 1 carota, 1 spicchio d'aglio, 1 cipolla, 600g catalogna, 250g mozzarella a dadini, 250ml passata di pomodoro, 30g grana grattuggiato, 2 foglie alloro, 1 rametto di rosmarino, 4 cucchiai di pangrattato, noce moscata, olio, sale, pepe

Allestire una pasta soda e compatta amalgamando la farina con 2 uova sbattute con un pizzico di sale, 1 cucchiaio d'olio e 2 cucchiai d'acqua; manipolarla con cura, poi avvolgerla in un tovagliolo infarinato, e lasciarla riposare a temperatura ambiente per 1 ora. Nel frattempo lessare le carni in acqua leggermente salata con l'alloro e il rosmarino, la carota, la cipolla, calcolando 1 ora dalla presa del bollore; scolarle dal brodo, conservandolo e tritarle finemente. Raccogliere il trito in una terrina, aggiungervi il grana, l'uovo rimasto, sale, pepe, una bella grattata di noce moscata e il pangrattato, amalgamando bene il tutto. Riprendere la pasta, dividerla in 2 parti e spianarle sottilmente. Distribuire su una sfoglia tanti mucchietti di ripieno, distanziati, porvi sopra l'altra sfoglia , coprimere bene attorno ai mucchietti di ripieno e ritagliare tanti ravioli con una rotella tagliapasta dentellata, adagiandoli man mano su un canovaccio infarinato. Lessare la catalogna per 10 minuti in acqua bollente, scolarla, strizzarla e tritala grossolanamente; ripassarla in padella con lo spicchio d'aglio schiacciato e 3 cucchiai d'olio, per 10 minuti; unirvi la passata di pomodoro, salare, coprire e cuocere per 10 minuti. Lessare i ravioli nel brodo tenuto da parte e filtrato,  per 5 minuti, scolarli, passarli nella pentola con il sugo, unirvi la mozzarella, spadellare delicatamente e servire subito i ravioli caldi e filanti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA PER FESTEGGIARE L'UNITA' D'ITALIA di VANIGLIA E CANNELLA. . . KITCHEN IN LOVE.

http://vanigliaecannella-bellissima2010   .blogspot.com/

25 commenti:

  1. Uso spesso anch'io la catalogna come condimento e mi piace molto!
    Complimenti Simona e buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Buonissimi i tuoi ravioli, la prossima volta che li faccio provo la tua ricetta!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  3. buon primo piatto :-)

    RispondiElimina
  4. mi hai stuzzicato proprio la fame....

    RispondiElimina
  5. Buongiorno! Sto cercando proprio un raviolo da fare per Natale....vorrei cambiare il menù...brava Speedy!!! Buon lunedì

    RispondiElimina
  6. sempre buona la pasta ripiena!brava

    RispondiElimina
  7. ma sai che raramente uso la catalogna in questa maniera, grazie per l'idea!!! un bacione

    RispondiElimina
  8. Che buona..avrei proprio voglia di un piatto così ricco adesso...
    Un bacio speedy

    RispondiElimina
  9. Un'ottima preparazione!!! Complimenti cara! Un bacione.

    RispondiElimina
  10. Ma che piatto delizioso! Complimenti!

    RispondiElimina
  11. Ottimi i tuoi ravioli. Questa settimana mi devo dedicare anch'io a qualche prova di pasta ripiena per Natale, vediamo cosa verrà fuori, intanto raccolgo tutte le idee e la tua mi piace proprio. A presto, Babi

    RispondiElimina
  12. buonissima la catalogna! mi piace molto! mi piace come idea x i ravioli! ciao cara

    RispondiElimina
  13. Che buon piatto appetitoso!Ottimi con la catalogna! Ciao

    RispondiElimina
  14. devono essere gustosissimi...ottimi!!!

    RispondiElimina
  15. ottimo piatto ricco e speciale...adatto ad una festa che si rispetti!!!!

    RispondiElimina
  16. Passare a salutarti è sempre un piacere per gli occhi e per il palato! Il piatto risulta essere una combinazione perfetta di ingredienti, da provare!!
    Ps. Complimenti per aver partecipato al 150°!!

    RispondiElimina
  17. è un primo piatto gustosissimo,Simona!!!come tutte le tue delizie,del resto!!!complimenti e buona serata,carissima!!smackkkkk

    RispondiElimina
  18. Bell'idea l'utilizzo della catalogna in questo modo! Brava come sempre.

    RispondiElimina
  19. un aspetto sublime da leccarsi i baffi se ti va domani passa ho tante sorprese

    RispondiElimina