martedì 31 luglio 2018

VOL AU VENT al CIOCCOLATO e ALBICOCCHE

Ingredienti: 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare, 50g zucchero, 1 uovo, 70g zucchero di canna, 20g amido di frumento, 250ml panna liquida, 50g cioccolato fondente grattugiato, 12 spicchi di albicocche, zucchero a velo
Srotolare la pasta sfoglia e con un coppa pasta di 5cm di diametro a forma di fiore ritagliare 48 dischi; adagiare 12 dischi distanziati su una teglia rivestita di cartaforno e incidere i restanti 36 con un coppa pasta tondo del diametro di 4cm, formando degli anelli. Spennellare la base con il latte, bucherellare con i rebbi di una forchetta e adagiarvi sopra 3 anelli di pasta, spennellando ogni volta con il latte; cospargere con lo zucchero e cuocere i vol au vent in forno già caldo a 200° per 18 minuti, fino a che saranno gonfi e dorati. Toglierli dal forno e metterli su una gratella a raffreddare. Nel frattempo sbattere a crema l'uovo con lo zucchero di canna, unirvi l'amido e diluire a filo con la panna, amalgamando bene con una frusta. Versare il composto in un pentolino e portare a bollore sempre mescolando; abbassare la fiamma al minimo e cuocere 3 minuti. Spegnere il fuoco e incorporare alla crema il cioccolato, mescolando bene fino a farlo sciogliere completamente; versare la crema cioccolato nei vol au vent, e infilarvi al centro 1 spicchio di albicocca. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente, quindi riporre in frigor fino al momento di servire in tavola i vol au vent, cosparsi con lo zucchero a velo.

INVOLTINI di POLLO e PEPERONI

Ingredienti: 1.2kg fettine di pollo, 700g peperoni gialli tagliati per lungo in 24 strisce, 120g asiago affettato sottilmente, 220ml vino rosso, farina OO, 8 fili di erba cipollina tagliuzzati, 1 cucchiaino di origano, olio, sale, pepe
Su una teglia rivestita di cartaforno adagiare le strisce di peperoni una accanto all'altra, con la buccia rivolta verso il basso; cospargervi l'origano, salare, irrorare con un filo di olio e cuocere in forno già caldo a 200° per 30 minuti. Nel frattempo battere delicatamente le fettine di carne, tagliarle a metà per lungo, ottenendo 24 pezzi; adagiarvi sopra i peperoni freddi, l'asiago, arrotolare e infilzare man mano 4 involtini per volta su spiedini di legno. Infarinarli da tutti i lati e adagiarli in una larga padella in cui saranno stati scaldati 5 cucchiai di olio. Rosolare gli spiedini 3 minuti per lato, salarli, insaporirli con una generosa macinata di pepe, innaffiarli con il vino, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa 15 minuti. Girare gli involtini, diluire con 200ml di acqua calda, mettere nuovamente il coperchio e cuocere per altri 20 minuti. Cospargere con l'erba cipollina e servire gli involtini in tavola, nappandoli con il fondo di cottura.

lunedì 30 luglio 2018

TORTINE al CAFFE' e CIOCCOLATO

Ingredienti: 200g farina OO, 100g cacao, 250g zucchero, 230ml latte, 70ml caffè ristretto freddo, 60g cioccolato fondente a scaglie, 8g lievito per dolci, sale, zucchero a velo
Riunire in una ciotola la farina con il cacao, il lievito, un pizzico di sale e lo zucchero; mescolare le polveri e diluire con il latte e il caffè, sbattendo, fino al formarsi di un composto fluido ed omogeneo. Versare l'impasto in 12 formine per tortine di silicone, cospargervi sopra il cioccolato fondente (affonderà in cottura), e cuocere in forno già caldo a 180° per 30 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di sformare le tortine su un piatto, capovolgendole. Cospargere con lo zucchero a velo e servire in tavola le tortine (sono migliori il giorno dopo, conservate in frigor).

FUSILLI con BRESAOLA e ZUCCHINE

Ingredienti: 500g fusilli, 270g zucchine a pezzetti, 190g bresaola a cubetti, 100g cipolla a spicchi, 210g formaggio spalmabile, 70g grana grattugiato, 3 rametti di timo, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato grossolanamente, noce moscata, olio, sale, pepe
Riunire nel mixer la bresaola con la cipolla e le zucchine, azionare l'apparecchio e tritare finemente; versare il mix in padella, irrorare con 4 cucchiai di olio, salare, unire le foglioline di timo, insaporire con una generosa macinata di pepe e rosolare a fiamma vivace 10 minuti. Diluire con 160ml di acqua, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata i fusilli per 10 minuti, scolarli e riunirli al condimento. Aggiungere il formaggio spalmabile, il grana, una grattata di noce moscata, mescolare e lasciare insaporire 1 minuto spadellando. Impiattare la pasta, cospargervi sopra il prezzemolo, irrorare con un filo di olio e servire subito i fusilli in tavola.

domenica 29 luglio 2018

PITTA di PATATE alla PIZZAIOLA

Ingredienti: 1kg patate, 2 uova, 40g pangrattato, 40g pecorino grattugiato, 400g polpa di pomodoro, 150g cipolle rosse affettate, 70g olive nere tagliuzzate, 30g capperi dissalati, 130g mozzarella tritata grossolanamente, 40g rucola tagliuzzata, 6 rametti di timo, noce moscata, 1 cucchiaio raso di origano, olio, sale
Lessare le patate per 30 minuti dalla presa del bollore, messe in acqua fredda, sbucciarle, schiacciarle e lasciare raffreddare. Riunire in una capiente ciotola le patate con le uova, il pangrattato, il pecorino, le foglioline di timo, insaporire con una generosa grattata di noce moscata e salare; impastare il tutto fino al formarsi di una massa omogenea. Appassire le cipolle in 3 cucchiai di olio per 5 minuti, unirvi la polpa di pomodoro, l'origano, i capperi, le olive, salare, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa per 10 minuti. In una pirofila unta di 30x22cm, adagiare 2/3 del composto di patate allargandolo e salendo verso i bordi. Versarvi il sugo in uno strato uniforme, cospargervi sopra la rucola e la mozzarella, e allargarvi sopra con il dorso di un cucchiaio bagnato, il composto di patate tenuto da parte. Irrorare con un filo di olio, rigare con i rebbi di una forchetta, e cuocete la pitta in forno già caldo a 200° per 50 minuti. Togliere dal forno e lasciare intiepidire prima di porzionare la pitta e servirla in tavola (buona anche fredda).

sabato 28 luglio 2018

TRAMEZZINI con CRESCENZA e POMODORI

Ingredienti: 9 fette lunghe pane per tramezzini, 220g pomodori tondi affettati sottili, 170g crescenza, 80g maionese, 1 cucchiaio raso di origano
Su 3 fette di pane spalmare la crescenza e cospargere l'origano; su altre 3 fette di pane spalmare la maionese e adagiare le fette di pomodori. Confezionare i tramezzini adagiando sulle prime fette di pane farcite le seconde, terminando con le 3 fette di pane rimanenti, compattando leggermente. Tagliare per lungo a metà le fette di pane, e poi in 8 quadrati, ottenendo così 24 tramezzini; infilzarli al centro con uno stuzzicadenti e riporre al fresco coperto da pellicola, fino al momento di servire i tramezzini in tavola.

venerdì 27 luglio 2018

ROTOLO alla NUTELLA e COCCO

Ingredienti: 250g nutella, 40g farina di cocco, 4 uova, 140g zucchero, 80g farina OO, 1 cucchiaino raso vaniglia in polvere, 1 cucchiaino di cacao in polvere, 1 cucchiaino di zucchero a velo
Sbattere le uova fino a che saranno spumose; unirvi la vaniglia, lo zucchero e montare a lungo fino al formarsi di una gonfia crema. Aggiungere la farina setacciata, incorporandola; versare l'impasto in una teglia di 31x37cm foderata di cartaforno, allargarlo in uno strato uniforme e cuocere in forno già caldo a 220° per 9 minuti (fare la prova stecchino). Capovolgere su una grande foglio di cartaforno, lasciare intiepidire 5 minuti  quindi arrotolare dal lato più lungo e lasciare raffreddare. Srotolare e staccare delicatamente la cartaforno della cottura; spalmarvi sopra la nutella in uno strato omogeneo, cospargere con la farina di cocco e arrotolare aiutandovi con la cartaforno, compattare leggermente e chiudere a caramella. Riporre il rotolo in frigor per almeno 1 ora, prima di servirlo in tavola, setacciandovi sopra prima il cacao e poi lo zucchero a velo.

POLPETTONE RIPIENO di MELANZANE e SCAMORZA

Ingredienti: 500g carne macinata di manzo, 100g salsiccia di maiale sbriciolata, 370g melanzane a dadini, 170g scamorza affumicata a cubetti, 100g pane integrale a pezzetti, 100ml latte, 50g grana grattugiato, 2 uova, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, olio, sale, pepe
Rosolare in padella le melanzane con 2 cucchiai di olio e una presa di sale per 5 minuti, spegnere il fuoco e lasciare intiepidire. Ammollare il pane nel latte e lasciare assorbire. In una capiente ciotola riunire la carne macinata con la salsiccia, il grana, le uova, il pane ammollato sbriciolato, il prezzemolo, salare e pepare: impastare il tutto fino al formarsi di una massa omogenea. Su un foglio di cartaforno allargare l'impasto in un rettangolo di 30x25cm, distribuirvi sopra le melanzane, la scamorza e arrotolare dal lato più lungo, compattando il polpettone. Adagiarlo con la sua cartaforno in uno stampo a cassetta e cuocere in forno già caldo a 200° per 40 m minuti; coprire e proseguire la cottura per altri 20 minuti. Togliere dal forno e lasciare riposare il polpettone 5 minuti, prima di tagliarlo a fette spesse 2cm; servire il polpettone in tavola, nappandolo con il fondo di cottura; buono sia tiepido che freddo.

giovedì 26 luglio 2018

TORTA di ALBICOCCHE allo YOGURT

Ingredienti: 300g albicocche denocciolate e a dadini, 300g farina OO, 300g zucchero, 170g yogurt alla vaniglia, 70ml olio di semi, 2 uova, 1 bustina di lievito per dolci, zucchero a velo, sale
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, diluire con l'olio, aggiungere lo yogurt e incorporare la farina setacciata con il lievito. Unire per ultimo le albicocche, mescolare bene il tutto e versare l'impasto in una tortiera di 22cm, foderata di cartaforno. Cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 50 minuti (fare la prova stecchino); togliere la torta dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, prima di decorarla con lo zucchero a velo e servirla in tavola.

MEZZELUNE di MORTADELLA con POMODORINI

Ingredienti: 300g farina OO, 4 uova, 250g mortadella tritata, 100g ricotta, 30g pangrattato, 50g grana grattugiato, 550g pomodorini a dadini, 60g rucola tagliuzzata, olio, sale
Allestire una pasta soda, liscia e compatta, manipolando a lungo la farina con 3 uova, fino a che si sarà formato un composto elastico; avvolgerlo in un tovagliolo infarinato e lasciare riposare per 30 minuti a temperatura ambiente. Nel frattempo preparare il ripieno, riunendo in una ciotola la mortadella con il pangrattato, il grana, la ricotta e l'uovo tenuto da parte, amalgamando bene il tutto. Tirare la pasta in sfoglie sottili, e con un coppapasta , del diametro di 8 cm, ricavare tanti dischi; mettere al centro un mucchietto di ripieno e ripiegare, ottenendo tante mezzelune, sigillando bene i bordi. Adagiarle man mano su un tovagliolo infarinato e lasciare riposare 30 minuti prima di cuocere. Mettere in padella i pomodorini con 4 cucchiai di olio e rosolare a fiamma vivace per 5 minuti; aggiungere la rucola, salare e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Nel frattempo cuocere in abbondante acqua bollente e salata con l'aggiunta di 2 cucchiai d'olio, le mezzelune per 5 minuti, scolarle, riunirle al condimento e lasciare insaporire 1 minuto, spadellando delicatamente. Servire subito le mezzelune in tavola, irrorandole con un filo di olio.

mercoledì 25 luglio 2018

BUDINI con AMARETTI e PESCHE

Ingredienti: 450ml latte, 50ml liquore all'amaretto, 200g zucchero, 50g farina OO, 50g cacao in polvere, 1 uovo, 150g pesche a dadini, 20g zucchero a velo, 6 amaretti
In un pentolino dai bordi alti sbattere l'uovo a crema con lo zucchero, unirvi la farina setacciata con il cacao e diluire a filo con il latte e il liquore. Portare a bollore mescolando, abbassare la fiamma al minino e cuocere per 3 minuti, sempre mescolando. Versare la crema in 6 formine di silicone per budino, lasciare raffreddare a temperatura ambiente, poi riporre in frigor per almeno 4 ore. Frullare le pesche con lo zucchero a velo, capovolgere i budini sui singoli piattini, colarvi sopra le pesche frullate, sbriciolarvi l'amaretto e servire subito i budini in tavola.

CESTINI di QUARTIROLO e POMODORINI

Ingredienti: 16 fette di pancarrè semintegrale (il mio leggi qui), 200g quartirolo a dadini, 170g pomodorini a cubetti, 1 cucchiaino di origano, 5 fili di erba cipollina tagliuzzati, olio, sale
Con un coppapasta di 10cm di diametro incidere le fette di pancarrè, e adagiare i cerchi di pane in 16 formine di silicone per muffins, schiacciando leggermente, dando la forma ai cestini. Spennellare con un filo di olio e dorare in forno già caldo a 250° per 5 minuti con la funzione grill; lasciare raffreddare e rimuovere i cestini di pane dalle formine. In una ciotola riunire il quartirolo con i pomodorini e l'origano, condire con una presa di sale, 5 cucchiai di olio, mescolare e riporre in frigor, lasciando insaporire per almeno 2 ore. Riempire con il composto i cestini, cospargervi sopra l'erba cipollina e servire subito in tavola.

martedì 24 luglio 2018

TORTA al RUM VARIEGATA GIANDUIA

Ingredienti: 200g farina OO, 4 uova, 200g zucchero, 90ml olio di semi, 50ml latte, 50ml rum, 100g crema alla gianduia, 9g lievito per dolci, zucchero a velo, sale
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, diluire con l'olio, il latte e il rum, incorporarvi la farina setacciata con il lievito, sbattendo bene il tutto. Versare 2/3 dell'impasto in una tortiera di 22cm di diametro foderata di cartaforno, livellare e cuocere in forno già caldo a 180° per 15 minuti. Colarvi sopra 70g di crema alla gianduia, variegando l'impasto, versarvi l'impasto tenuto da parte allargandolo uniformemente. Variegare con la crema gianduia restante e proseguire la cottura in forno per altri 20 minuti; togliere il dolce dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella. Servire la torta variegata in tavola, spolverizzandola con lo zucchero a velo.

CUBOTTI di FRITTATA alle ZUCCHINE

Ingredienti: 500g zucchine tritate grossolanamente, 120g cipolle tritata finemente, 8 uova, 150ml latte, 60g grana grattugiato, 15 ciliegine di scamorza tagliate a 1/2, 8g bicarbonato di sodio, 3 rametti di timo, olio, sale, pepe
Appassire le zucchine con le cipolle in 3 cucchiai di olio con una presa di sale e le foglioline di timo per 10 minuti; togliere dal fuoco e lasciare intiepidire. Sbattere le uova con il latte, unirvi il bicarbonato, una presa di sale, una generosa macinata di pepe, il grana e unirvi le zucchine. Mescolare bene il tutto e versare il composto in uno stampo quadrato di 21cm per lato, foderato di cartaforno, e cuocere in forno già caldo a 200° per 35 minuti. Togliere la frittata dal forno e metterla a raffreddare su un a gratella. Tagliarla in 30 cubotti, porvi sopra 1/2 ciliegina di scamorza, infilzare con uno stuzzicadenti e tenere al fresco fino al momento di servire i cubotti di frittata in tavola.

lunedì 23 luglio 2018

COMPOSTA di ALBICOCCHE e CANNELLA

Ingredienti: 1kg albicocche denocciolate a pezzettini, 1 cucchiaino raso di cannella in polvere, 200g zucchero di canna, il succo di 1 limone
Riunire in una pentola dal fondo spesso le albicocche con lo zucchero, il succo di limone e la cannella; accendere la fiamma, mettere il coperchio e portare a bollore a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto. Cuocere per 45 minuti, mescolando spesso, poi con un frullatore ad immersione sminuzzare la composta in una crema omogenea. Versare la composta ancora bollente in vasetti di vetro sterilizzati, chiuderli ermeticamente e capovolgerli; lasciarli in posizione fino a che la composta si sarà raffreddata. Riporre la composta al fresco e al buio in dispensa, e attendere almeno 1 mese prima di degustare la composta di albicocche.

PAN FOCACCIA con CRUDO e RUCOLA

Ingredienti:  400g esubero di pasta madre, 30g zucchero, 280ml acqua, 460g farina OO, 20g sale, 200g prosciutto crudo affettato, 300g maionese, 90g rucola
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nell'impastatrice; unirvi la farina e per ultimo il sale. Azionare l'apparecchio e impastare 10 minuti; prelevare l'impasto, dividerlo a metà e adagiarlo in 2 teglie di 22cm di diametro, foderate di cartaforno; mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 6 ore. Cuocere il pan focaccia in forno già caldo a 200° per 20 minuti; togliere dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella. Tagliare i 2 pan focaccia a metà, ottenendo 4 dischi uguali; spalmare la maionese su i dischi dal lato del taglio, adagiare sulle basi il prosciutto, distribuirvi sopra la rucola e ricomporre i 2 pan focaccia. Tagliarli in 8 spicchi uguali e infilzarli con uno stuzzicadenti; adagiarli su un piatto, coprire con pellicola e conservare in frigor fino al momento di servire il pan focaccia farcito in tavola.

domenica 22 luglio 2018

VOL AU VENT CREMOSI al PROSCIUTTO

Ingredienti: 3 rotoli di pasta sfoglia rettangolare, 230g prosciutto cotto a dadini, 150g formaggio spalmabile, 20g grana grattugiato, 20ml latte, noce moscata, 18 spicchi di carciofi sottolio (i miei leggi qui),1 cucchiaio di origano,  latte, olio
Srotolare la pasta sfoglia e con un coppa pasta di 6cm a forma di fiore ritagliare 72 dischi; adagiare 18 dischi distanziati su una teglia rivestita di cartaforno e incidere i restanti 54 con un coppa pasta del diametro di 5cm, formando degli anelli. Spennellare la base con il latte, bucherellare con i rebbi di una forchetta e adagiarvi sopra 3 anelli di pasta, spennellando ogni volta con il latte; cuocere i vol au vent in forno già caldo a 200° per 15 minuti, fino a che saranno gonfi e dorati. Toglierli dal forno e metterli su una gratella a raffreddare. Frullare il prosciutto con il formaggio spalmabile, il grana, il latte e una generosa grattugiata di noce moscata, fino al formarsi di una crema omogenea; riporla in frigor per 30 minuti, quindi riempire i vol au vent. Infilarvi al centro 1 spicchio di carciofo, irrorare con un filo di olio, cospargere l'origano e servire i vol au vent in tavola.

sabato 21 luglio 2018

POMODORINI RIPIENI di RISO al TONNO

Ingredienti: 20 pomodorini picadilly, 20 ciliegine di scamorza tagliate a 1/2, 250g riso carnaroli, 160g tonno sottolio, 700ml brodo vegetale, 50ml vino bianco, 50g scalogno tritato, 50g parmigiano grattugiato, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 3 foglie di prezzemolo tagliuzzate, olio, sale, pepe
Tagliare la calotta ai pomodorini, svuotarli e mettere da una parte i pomodorini con le calotte e in una ciotola il loro contenuto. Appassire nell'olio del tonno lo scalogno per 5 minuti, unirvi il riso, tostarlo 3 minuti, quindi innaffiare con il vino e farlo sfumare. Aggiungere il tonno e lo svuotamento dei pomodorini, diluire con il brodo caldo, correggere di sale, riportare a bollore e cuocere il riso per 16 minuti, mescolando di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, incorporarvi il parmigiano, il prezzemolo, mescolare e lasciare raffreddare. Riempire i pomodorini con il riso, adagiarvi sopra 1/2 ciliegina di scamorza, la loro calotta e infilzare con uno stuzzicadenti. Su un piatto da portata adagiare i pomodorini uno accanto all'altro sdraiati, mettere al centro il riso restante, cospargervi sopra le foglie di prezzemolo, irrorare con un filo di olio e servire in tavola.

CIAMBELLA al MELONE e AMARETTO

Ingredienti: 190g farina O, 60g farina di mandorle, 240g melone frullato, 180g zucchero, 80ml liquore all'amaretto, 2 uova, 30g amaretti sbriciolati grossolanamente, 7g lievito per dolci, zucchero a velo
Sbattere il melone con lo zucchero e le uova, diluire con il liquore, aggiungere le farine setacciate con il lievito e per ultimi gli amaretti, incorporando bene il tutto. Versare l'impasto in uno stampo a ciambella di silicone di 22cm di diametro, livellare e cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 35 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e mettere la ciambella a raffreddare su una gratella, prima di sformarla, capovolgendola su un piatto; cospargere con lo zucchero a velo e servire la ciambella al melone in tavola.

venerdì 20 luglio 2018

ROTOLO PIZZA alla PUTTANESCA

Ingredienti: 200g esubero di pasta madre, 200g farina O, 80ml acqua, 20ml olio, 5g zucchero, 400g polpa di pomodoro, 130g mozzarella a dadini, 50g olive nere tagliuzzate, 40g capperi dissalati, 1 cucchiaio raso di origano, olio, sale, pepe
Mettere nell'impastatrice l'esubero di pasta madre con lo zucchero e l'acqua tiepida; unirvi la farina, l'olio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto, adagiarlo su un piano infarinato e tirarlo in un rettangolo di 1/2cm di spessore; coprire con un canovaccio e mettere a lievitare per 3 ore in forno spento e con lo sportello chiuso. Cospargervi sopra in uno strato uniforme la polpa di pomodoro, salare, insaporire con una macinata di pepe, distribuire l'origano, le olive, i capperi e la mozzarella. Sormontare verso l'interno i due lati più corti del rettangolo per 2cm, e avvolgerlo su se stesso, formando il rotolo. Sigillare bene le estremità, spennellare con un filo d'olio e lasciare lievitare ancora 1 ora, sempre in forno spento e con lo sportello chiuso.. Cuocere il rotolo pizza in forno già caldo a 180° per 50 minuti; toglierlo dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di affettarlo e servirlo in tavola.

PASTINE alle ALBICOCCHE e CIOCCOLATO

Ingredienti: 200g farina integrale, 100g zucchero, 100g albicocche frullate, 20g farina O, 1 uovo, 20g cioccolato fondente a pezzetti, 15g zucchero di canna, 4g bicarbonato di sodio, cannella in polvere
Riunire in una ciotola le farine con il bicarbonato, lo zucchero, una generosa presa di cannella, mescolare le polveri e aggiungere le albicocche frullate, l'uovo, e impastare il tutto con una forchetta fino al formarsi di una massa morbida ed omogenea. Con l'aiuto di 2 cucchiaino formare su una teglia rivestita di cartaforno, 26 mucchietti distanziati; porvi al centro 1 pezzetto di cioccolato facendolo leggermente affondare nell'impasto e cospargere lo zucchero di canna. Cuocere le pastine in forno già caldo a 180° per 15 minuti: togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire le pastine in tavola.

giovedì 19 luglio 2018

CHEESECAKE di STRACCHINO e MAIS

Ingredienti: 200g farina OO, 3 uova, 220ml latte, 70ml olio, 60g grana grattugiato, 170g stracchino, 130g mozzarella di bufala a dadini, 100g insalata brasiliana tagliuzzata, 100g mais cotto, 40g ketchup, 10g lievito per torte salate, 5g sale, 4 fili di erba cipollina tagliuzzati, aceto balsamico, pepe
Sbattere le uova con l'olio e il latte, incorporarvi la farina setacciata con il lievito, aggiungere il grana, il sale e insaporire con una generosa macinata di pepe: versare l'impasto in una tortiera di silicone di 28cm di diametro, con l'incavo. Cuocere in forno già caldo a 180° per 25 minuti (fare la prova stecchino) ; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di capovolgere la base della cheesecake su un piatto. Spalmarvi in uno strato uniforme il ketchup e lo stracchino, distribuirvi l'insalata, il mais e la mozzarella; nebulizzare con 5 spruzzate di aceto balsamico, cospargere l'erba cipollina e tenere al fresco fino al momento di servire la cheesecake in tavola.

RISOTTO alle PESCHE e RUCOLA

Ingredienti: 500g riso Carnaroli, 430g pesche a dadini, 80g rucola tagliuzzata, 1.3lt brodo vegetale, 200ml vino rosso, 80g grana grattugiato, noce moscata, olio, sale
Tostare il riso in 4 cucchiai di olio per 5 minuti, innaffiare con il vino e lasciarlo evaporare. Aggiungere le pesche, il brodo caldo, correggere di sale, riportare a bollore e cuocere il risotto 14 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Unire la rucola e proseguire la cottura per altri 3 minuti. Togliere dal fuoco, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, aggiungere il grana, mescolare, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto per 2 minuti, prima di servirlo in tavola.

mercoledì 18 luglio 2018

PASTA FREDDA con MELANZANE e TONNO

Ingredienti: 500g fusilli, 350g melanzane affettate spesse 1cm, 160g tonno sottolio, 70g pomodori secchi tagliuzzati, 70g salsa tartara (la mia leggi qui), 1 cucchiaino di mentuccia tritata finemente, 1 cucchiaino di prezzemolo tritato, olio, sale
Grigliare su una piastra rovente le melanzane 2 minuti per lato, lasciare intiepidire quindi tagliuzzarle. Cuocere in abbondante acqua bollente e salata i fusilli per 10 minuti, scolarli, passarli sotto un getto di acqua fredda e versarli in una capiente ciotola. Unirvi le melanzane, il tonno con il suo olio, i pomodori secchi, la mentuccia con il prezzemolo; condire con la salsa tartara, 5 cucchiai di olio, salare e mescolare bene il tutto. Riporre in frigor ad insaporire per almeno 3 ore, prima di servire la pasta fredda in tavola (è migliore il giorno dopo).

TORTA CRUMBLE di MIRTILLI e QUARK

Ingredienti: 250g farina O, 120g burro, 160g zucchero di canna integrale, 2 uova, 250g mirtilli, 130g quark, 140g zucchero, 15ml succo di limone, 15g farina OO, 10g maizena, 7g bicarbonato di sodio
In una ciotola mescolare velocemente la farina O con il burro fuso e intiepidito, lo zucchero di canna, 1 uovo e il bicarbonato, formando delle grosse briciole; metterne da parte 90g e distribuire la rimanenza in una tortiera quadrata di 20cm per lato, foderata di cartaforno, formando uno strato uniforme. Sbattere il quark con l'uovo restante, la farina OO, 70g di zucchero, e versare la crema sulla base sbriciolata, spalmandola in uno strato. Mescolare i mirtilli con lo zucchero tenuto da parte, il succo del limone, la maizena, e versare il composto sopra la crema formando un'altro strato. Cospargervi le briciole di impasto restante, e cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 50 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire la torta crumble in tavola (è migliore il giorno dopo, conservata in frigor).

martedì 17 luglio 2018

GIRELLE di TRAMEZZINO con INSALATA RUSSA

Ingredienti: 5 fette pane per tramezzino (250g), 400g insalata russa allo yogurt (la mia leggi qui), 200g prosciutto cotto affettato
Su un grande foglio di cartaforno sovrapporre di 1cm le fette di pane dal lato più lungo e passarvi sopra il mattarello per compattarle. Adagiarvi le fette di prosciutto, coprendo interamente il rettangolo di pane e spalmarvi sopra l'insalata russa in uno strato uniforme. Con l'aiuto della cartaforno arrotolare dal lato più lungo, compattando delicatamente il rotolo; chiudere le estremità a caramella e riporre in frigor per almeno 5 ore. Tagliare le girelle nello spessore di 3cm e conservarle in frigor coperte da pellicola, fino al momento di servirle in tavola.

TORTA di PEPERONI e WURSTEL

Ingredienti: 220g farina O, 50g farina integrale, 440g peperoni rossi a pezzi, 200g wurstel bianchi a rondelle, 70g cipolla, 130g mozzarella a dadini, 3 uova, 160ml latte, 90ml olio, 12 spicchi di pomodoro (200g), 7g lievito per torte salate, 1 cucchiaino di origano, olio, sale
Mettere nel mixer i peperoni con i wurstel e la cipolla, azionare l'apparecchio e tritare grossolanamente; versare il mix in padella, unirvi 4 cucchiai di olio, salare e rosolare a fiamma vivace per 10 minuti, spadellando di tanto in tanto. Togliere dal fuoco e lasciare intiepidire. Sbattere le uova con il latte e l'olio, incorporarvi le farine setacciate con il lievito, aggiungere il mix di peperoni, la mozzarella e 8g di sale, mescolando bene il tutto. Versare l'impasto in una tortiera foderata di cartaforno di 22cm di diametro; adagiarvi sopra gli spicchi di pomodoro in un cerchio, con il taglio rivolto verso il basso. Cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 35 minuti (fare la prova stecchino); togliere dal forno e servire la torta in tavola tiepida o fredda, accompagnandola con salumi o formaggi.

lunedì 16 luglio 2018

RISOTTO alle CILIEGIE e PROSCIUTTO

Ingredienti: 500g riso carnaroli, 360g ciliegie denocciolate a pezzettini, 120g prosciutto cotto affumicato tritato grossolanamente, 1.5lt brodo vegetale, 100ml vino rosso, 60g grana grattugiato, 50g cipolla rossa tritata, 3 rametti di timo, noce moscata, glassa di aceto balsamico, olio, sale
Rosolare la cipolla con il prosciutto in 3 cucchiai di olio per 5 minuti; unirvi il riso, farlo tostare 2 minuti, aggiungere le ciliegie, le foglioline di timo,innaffiare con il vino e lasciarlo sfumare. Diluire con il brodo caldo, correggere di sale, riportare a bollore e cuocere il risotto per 15 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Spegnere il fuoco e insaporire con una generosa grattata di noce moscata, aggiungere il grana, mescolare, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto 3 minuti. Impiattarlo, colarvi sopra qualche goccia di glassa di aceto balsamico, e servire subito il risotto in tavola.

TORTA alle PESCHE e MANDORLE

Ingredienti: 400g pesche a dadini, 3 uova, 200g zucchero, 70g burro, 70g yogurt alle pesche, 170g farina OO, 30g farina di mandorle, 7g lievito per dolci, 20ml liquore all'amaretto, 50g mandorle a scaglie, 2 cucchiai zucchero di canna, zucchero a velo, sale
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero, unirvi il burro fuso e intiepidito, lo yogurt, il liquore, le farine setacciate con il lievito e un pizzico di sale. Incorporarvi per ultimo le pesche e versare l'impasto in una tortiera di 21cm foderata di cartaforno; livellare con il dorso di un cucchiaio e distribuirvi sopra al centro le mandorle, cospargere lo zucchero di canna e cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 40 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire la torta in tavola cosparsa con lo zucchero a velo.

domenica 15 luglio 2018

TRANCI SOUFFLE' di MELANZANE e RICOTTA

Ingredienti: 350g melanzane a dadini, 200g ricotta, 7 uova, 200g panna da cucina, 6g bicarbonato, 1 spicchio di aglio, 6 foglie di basilico tagliuzzate, noce moscata, olio, sale, pepe
Appassire le melanzane con l'aglio schiacciato in 4 cucchiai di olio per 10 minuti con il coperchio: aggiungere il basilico, salare, pepare e lasciare intiepidire, quindi unire la ricotta e mescolare in un composto uniforme. Sbattere le uova con la panna, aggiungere il bicarbonato, salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, incorporarvi le melanzane e versare in una teglia quadrata di 21cm per lato, foderata di cartaforno. Cuocere in forno già caldo a 200° per 30 minuti (fare la prova stecchino); togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di tagliare il soufflè in tranci e servirlo in tavola.

sabato 14 luglio 2018

INSALATA di FAGIOLI e PEPERONI

Ingredienti: 500g fagioli bianchi lessati, 500g fagioli borlotti lessati, 500g peperoni gialli a cubetti, 110g cipolla rossa affettata, 80g ketchup, 5 fili di erba cipollina tagliuzzati, 3 rametti di timo, olio, sale, pepe
Riunire in un tegame i peperoni con la cipolla, aggiungere 4 cucchiai di olio e rosolare per 5 minuti; diluire con 270ml di acqua, salare, aggiungere le foglioline di timo, mettere il coperchio e cuocere 10 minuti. Unire i fagioli e il ketchup, alzare la fiamma al massimo e lasciare insaporire 1 minuto, restringendo. Spegnere il fuoco, insaporire con una generosa macinata di pepe, unirvi l'erba cipollina, mescolare bene il tutto e lasciare raffreddare l'insalata prima di servirla in tavola (buona anche tiepida).

venerdì 13 luglio 2018

FOCACCIA alle CIPOLLE e ORIGANO

Ingredienti: 200g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 440ml acqua, 30g zucchero, 625g farina manitoba, 25g crusca, 75ml olio extra vergine di oliva, 15g sale fino, 500g cipolle bianche, 1 cucchiaio raso di sale grosso, 1 cucchiaino colmo di origano
Mettere nell'impastatrice la pasta madre con l'acqua tiepida, lo zucchero, la farina, la crusca, 35ml di olio e il sale; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Versare l'impasto in una teglia di 32x38cm foderata di cartaforno, allargarlo con la punta delle dita unte e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 8 ore. Nel frattempo scottare in acqua bollente le cipolle per 5 minuti, scolarle, lasciare raffreddare e tagliarle grossolanamente a pezzetti. Distribuire le cipolle sulla focaccia, fare un'emulsione con l'olio tenuto da parte e 170ml di acqua, colarlo sopra le cipolle, cospargere il sale grosso e l'origano. Cuocere la focaccia in forno già caldo a 180° per 40 minuti; tagliare la focaccia a tranci e servirla in tavola tiepida o fredda.

PROFITEROLES al FONDENTE e PANNA

Ingredienti: 280g farina OO, 360ml acqua, 180g burro, 320g zucchero, 10 uova, 1lt latte, 150g cioccolato bianco a pezzetti, 300g cioccolato fondente a pezzetti, 400g panna fresca da montare, 30g fecola di patate, 20ml liquore alla crema whisky, sale
Versare in una tegame l'acqua, unirvi 160g di burro a dadini, 10g di zucchero e un pizzico di sale; porre sul fuoco, fare sciogliere il burro e portare a bollore. Togliere dal fuoco, unire in colpo solo 240g di farina e mescolare energicamente fino al formarsi di un composto omogeneo. Mettere nuovamente sul fuoco a fiamma bassa e cuocere fino a che l'impasto formerà una palla, staccandosi dai bordi; spegnere e lasciare intiepidire. Aggiungere 6 uova, 1 alla volta, facendolo incorporare alla massa, prima di aggiungere il successivo. Foderare una teglia con cartaforno e formarvi sopra 24 bignè della stessa dimensione, con una sac-à-poche, tenendoli distanziati. Cuocerli in forno già caldo a 180° per 40 minuti, fino a che i bignè saranno gonfi e dorati; toglierli dal forno e metterli a raffreddare su una gratella. In un pentolino dai bordi alti sbattere 2 uova con 150g di zucchero e la farina tenuta da parte, diluire con 500ml di latte, porre sul fuoco e mescolando portare a bollore. Abbassare la fiamma al minimo, cuocere per 3 minuti, togliere dal fuoco, incorporarvi il cioccolato bianco con il burro avanzato e mescolando fare sciogliere; lasciare raffreddare la crema a temperatura ambiente, quindi riporla in frigor per 1 ora, prima di riempire i bignè con l'aiuto di una siringa per dolci. Adagiare man mano i bignè in una pirofila di 32x24cm uno accanto all'altro, formando 6 file da 4 bignè; riporre in frigor. Nel frattempo sbattere in un pentolino dai bordi alti le uova con lo zucchero restanti, incorporarvi la fecola, diluire a filo con il latte tenuto da parte e porre sul fuoco; portare a bollore, abbassare la fiamma al minimo e sempre mescolando cuocere 3 minuti. Spegnere, incorporarvi il cioccolato fondente e il liquore, mescolare, lasciare raffreddare e riporre in frigor per 1 ora. Semi montare la panna, incorporarla alla crema di fondente e colarla sui profiteroles, coprendoli interamente; riporre i profiteroles in frigor per almeno 8 ore, prima di servirli in tavola (sono migliori il giorno dopo).

giovedì 12 luglio 2018

SFOGLIATA di CAROTE e GORGONZOLA

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia tonda, 460g carote novelle tritate grossolanamente, 200g gorgonzola, 100g cipolla tritata finemente, 70g foglie di sedano tritate finemente, 4 uova, 240ml latte, noce moscata, olio, sale, pepe
Srotolare la pasta sfoglia e adagiarla con la sua cartaforno in una tortiera di 26cm di diametro, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e mettere in frigor fino all'utilizzo. Appassire in padella le carote con la carota e le foglie di sedano, in 4 cucchiai di olio, con il coperchio, per 10 minuti. Spegnere il fuoco, salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, mescolare e lasciare intiepidire. Sbattere le uova con il latte, una presa di sale e una macinata di pepe. Adagiare nel guscio di pasta la metà del gorgonzola a tocchetti, distribuirvi sopra la metà delle carote, versare il mix di uova e terminare con le verdure e il gorgonzola restante. Cuocere la sfogliata in forno già caldo a 200° per 30 minuti; toglierla dal forno e metterla a intiepidire su una gratella, prima di tagliarla in spicchi e servire la sfogliata in tavola (ottima anche fredda).

PANE in CASSETTA all' AVENA

Ingredienti: 200g pasta madre rinfrescata 4 ore prima, 280ml acqua 15g zucchero, 400g farina O, 100g farina di avena, 10g sale, 20ml olio
Mettere nell'impastatrice la pasta madre con lo zucchero, l'acqua tiepida, le farine, l'olio e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto, formare una palla e metterla in una ciotola di vetro; coprire con pellicola e lasciare riposare per 3 ore a temperatura ambiente. Riprendere l'impasto e adagiarlo in uno stampo a casetta foderato di cartaforno, schiacciandolo qua e la con le punta delle dita. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 5 ore. Cuocere il pane in forno già caldo a 200° per 20 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 20 minuti. Togliere il pane dal forno e dalla cassetta, e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di servirlo in tavola.

mercoledì 11 luglio 2018

CAKE di PISELLI e SALSICCIA

Ingredienti: 350g piselli sgranati, 100g salsiccia di maiale sbriciolata, 200g farina O, 2 uova, 150ml latte, 60ml di olio, 50g parmigiano grattugiato, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 7g lievito per torte salate, olio, sale, pepe
Riunire in padella i piselli con la salsiccia, 3 cucchiai di olio, una presa di sale e rosolare per 10 minuti, spadellando; togliere dal fuoco e lasciare intiepidire. Sbattere le uova con l'olio e il latte, aggiungere la farina setacciata con il lievito, salare e insaporire con una generosa macinata di pepe; incorporarvi per ultimo i piselli con la salsiccia e il prezzemolo. Versare l'impasto in uno stampo da plumcake foderato con cartaforno, livellare, e cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e lasciare raffreddare il cake, prima di affettarlo e servirlo in tavola (buono anche tiepido).

CORNETTI di SFOGLIA e ALBICOCCHE

Ingredienti: 150g farina OO, 150g burro, 250g confettura di albicocche (la mia leggi qui), 1 tuorlo, zucchero a velo
Impastare la farina con 70ml di acqua gelata, fino ad ottenere una massa soda e liscia, e mettere a riposare in frigor, coperto da un canovaccio, per 1 ora. Con le dita bagnate lavorare il burro fino a renderlo della consistenza della pasta, e poi dargli una forma rettangolare. Stendere la pasta sul piano di lavoro ben infarinato, al centro mettervi il rettangolo di burro, ripiegare la pasta sopra il burro, tipo pacchetto, e passargli sopra il mattarello, così che il burro si incorpori; coprire e lasciare riposare per 5 minuti in frigor. Stendere la pasta nello spessore di 1cm, ripiegarla in 3 a quadrato,e stenderla di nuovo, cambiando il verso, poi ripiegarla di nuovo in 3 e farla riposare 15 minuti, sempre in frigor. Ripetere la stessa operazione per altre 3 volte, rispettando i tempi di riposo in frigor e i giri. Stendere la pasta sfoglia così ottenuta in un rettangolo e tagliarla in 6 triangoli; distribuirvi sopra la confettura e arrotolare dalla base, arrivando alla punta, dando forma ai cornetti, sigillando bene; adagiarli su una teglia rivestita di cartaforno  e spennellarle con il tuorlo sbattuto. Cuocere i cornetti in forno già caldo a 200° per 25 minuti; togliere dal forno, cospargere con lo zucchero a velo, e metterle a raffreddare su una gratella, prima di servire i cornetti in tavola.

martedì 10 luglio 2018

MINI HAMBURGHER da BUFFET

Ingredienti: 16 pagnottelle al latte (le mie leggi qui: porzionare 16 pezzi al posto di 8), 250g carne macinata di manzo, 250g carne macinata di maiale, 100g salsiccia sbriciolata, 250g salsa tartara (la mia leggi qui), 16 pomodorini, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 1 cucchiaino raso di paprika, pepe, sale
Impastare le carni macinate con la salsiccia, la paprika, il prezzemolo, una presa di sale e una generosa macinata di pepe fino a formare una massa compatta. Dividere in 16 parti di uguale peso, arrotolare fra le mani e schiacciare formando gli hamburgher; su una piastra rovente cuocerli 3 minuti per lato, schiacciandoli delicatamente con una paletta. Tagliare le pagnottelle a metà, adagiarvi sopra gli hamburgher, colarvi la salsa e ricomporre i panini. Infilzarvi al centro uno stuzzicadenti lasciandolo sbordare, infilarvi sopra i pomodorini e conservare a temperatura ambiente i mini hamburgher coperti da pellicola, fino al momento di servirli in tavola.

TORTA di MELONE al CIOCCOLATO

Ingredienti: 360g melone frullato, 290g farina O, 300g zucchero, 3 uova, 120ml latte, 80g farina fioretto di mais, 50g cioccolato fondente a cubettini, 1 bustina lievito per dolci, zucchero a velo
Sbattere a crema lo zucchero con le uova, diluire con il latte, unire il melone, aggiungere le farine setacciate con il lievito, amalgamando bene il tutto in un impasto fluido; versarlo in una tortiera di 24cm foderata di cartaforno, livellare con il dorso di un cucchiaio e distribuirvi sopra il cioccolato. Cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 45 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno, cospargere con lo zucchero a velo e mettere a raffreddare su una gratella prima di servire la torta di melone in tavola.

lunedì 9 luglio 2018

PAGLIA e FIENO ai CAPPERI e OLIO

Ingredienti: 250g tagliatelle paglia e fieno, 60g capperi dissalati, 150ml olio extra vergine di oliva, 12 fili di erba cipollina tagliuzzati, 2 spicchi di aglio, 1/2 peperoncino secco, sale
Riunire in padella l'aglio schiacciato con i capperi, il peperoncino sbriciolato, l'olio e rosolare a fuoco bassissimo per 4 minuti. Nel frattempo cuocere in abbondante acqua bollente e salata la pasta per 5 minuti; scolarla e riunirla al condimento. Lasciare insaporire 1 minuto, spadellando; impiattare la paglia e fieno, cospargervi sopra l'erba cipollina, colarvi l'olio rimasto in padella e servire subito la pasta in tavola.

CONFETTURA alle PESCHE e VANIGLIA

Ingredienti: 1.5kg pesche sbucciate e denocciolate a cubetti, 600g zucchero, 1 stecca di vaniglia
Mettere le pesche in una terrina a strati, alternandole con lo zucchero, infilarvi al centro la stecca di vaniglia incisa da cima a fondo, coprire e lasciare riposare per una notte. Il giorno dopo eliminare la stecca di vaniglia e versare le pesche con il succo di infusione in una capiente casseruola dal fondo spesso. Portare a bollore, abbassare la fiamma al minimo e cuocere mescolando di tanto in tanto, per 50 minuti; fare la prova piattino, inclinandolo la confettura non deve scappare. Con un frullatore ad immersione tritare finemente. Invasare la confettura ancora bollente in vasi di vetro sterilizzati, chiuderli ermeticamente, capovolgerli e lasciarli raffreddare prima di riporli in dispensa al fresco e al buio. Attendere per almeno 1 mese, prima di consumare la confettura.

domenica 8 luglio 2018

GIRELLE di FRITTATA con ZUCCHINE e POLLO

Ingredienti: 400g zucchine tritate grossolanamente, 7 uova, 200g arrosto di pollo affettato sottilmente, 50ml latte, 80g maionese al curry (la mia leggi qui), 2 grandi foglie di insalata brasiliana, 1 spicchio di aglio, 3 rametti di timo, olio, sale, pepe
Rosolare in padella le zucchine con l'aglio schiacciato in 4 cucchiai di olio per 10 minuti;togliere dal fuoco, aggiungere le foglioline di timo, salare, e versare in una teglia di 34x22cm, foderata di cartaforno bagnata e strizzata. Cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti; capovolgere la frittata su un foglio di cartaforno, togliere delicatamente la carta di cottura e lasciare raffreddare. Spalmarvi sopra 1/2 della maionese, adagiarvi l'arrosto, le foglie di insalata e terminare con la maionese restante. Arrotolare dal lato più lungo, aiutandovi con la cartaforno, chiudere a caramella e riporre in frigor per almeno 4 ore: tagliare le girelle nello spessore di 2cm e servirle in tavola.

sabato 7 luglio 2018

PLUMCAKE al CAFFE' e YOGURT

Ingredienti: 200g farina OO, 2 uova, 200g zucchero, 180ml caffè freddo, 150g yogurt al caffè, 60ml olio di semi, 10g lievito per dolci, 110g zucchero a velo, chicchi di caffè
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero, aggiungere lo yogurt, diluire con 160ml di caffè e l'olio, e per ultimo unire la farina setacciata con il lievito. Versare l'impasto in uno stampo da plumcake foderato di cartaforno e cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 50 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e mettere a raffreddare il plumcake su una gratella. Sbattere lo zucchero a velo con il caffè rimasto, colare la glassa sul dolce coprendolo interamente, adagiarvi sopra i chicchi di caffè disposti in una fila centrale e riporre in frigor per almeno 3 ore, prima di servire il plumcake in tavola.

venerdì 6 luglio 2018

RISOTTO al TONNO e MELANZANE

Ingredienti: 500g riso carnaroli, 260g tonno sottolio, 380g melanzane a cubi, 400g polpa di pomodoro, 110g cipolla a spicchi, 30g capperi dissalati, 1.5lt brodo vegetale, 4 foglie di basilico tagliuzzate, 1 cucchiaio colmo di prezzemolo tritato, olio, sale
Riunire nel mixer la cipolla con le melanzane e tritare grossolanamente; versare il mix in un tegame, unirvi il tonno sbriciolato con il suo olio, salare e appassire per 10 minuti. Aggiungere il riso con la polpa di pomodoro e il basilico, lasciare insaporire 2 minuti, quindi diluire con il brodo caldo, unire i capperi, correggere di sale, riportare a bollore e cuocere il risotto per 16 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, aggiungere il prezzemolo, irrorare con un 2 cucchiai di olio, mescolare, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto 2 minuti, prima di servirlo in tavola.

FROLLINE alle ALBICOCCHE

Ingredienti: 300g farina O, 2 uova, 130g zucchero, 100ml olio di semi, 80g marmellata di albicocche (la mia leggi qui), 7g lievito per dolci, la scorza grattugiata di 1 limone, zucchero a velo
Mescolare la farina con il lievito e lo zucchero, intridervi le uova, la scorza e per ultimo l'olio, impastando il tutto velocemente fino al formarsi di una massa omogenea. Dividere l'impasto in 36 palline di uguale peso e adagiarle in 36 formine per frolline di silicone; praticarvi un incavo centrale, e colmare con la marmellata. Cuocere le frolline in forno già caldo a 180° per 25 minuti; toglierle dal forno, cospargere con lo zucchero a velo e mettere a raffreddare su una gratella, prima di rimuovere le frolline dalle formine e servirle in tavola.

giovedì 5 luglio 2018

PASTICCIO di PASTA con CARNE e MELANZANE

Ingredienti: 500g mezze maniche, 250g carne macinata di manzo, 250g carne macinata di maiale, 370g melanzane tritate grossolanamente, 100g cipolla tritata finemente, 400g pomodori pelati, 200g scamorza affumicata tritata grossolanamente, 80g burro, 80g farina OO, 800ml latte, 5 foglie di basilico tagliuzzate, 1 cucchiaino di origano, noce moscata, olio, sale, pepe
Riunire in tegame le melanzane con la cipolla, le carni macinate e 4 cucchiai di olio; rosolare per 5 minuti a fiamma vivace. Aggiungere i pelati schiacciati con una forchetta, diluire con 130ml di acqua, aggiungere l'origano e il basilico, salare, pepare e cuocere a fiamma moderata per 15 minuti, mescolando il sugo di tanto in tanto. In un pentolino dai bordi alti fondere il burro, aggiungere la farina, colare a filo il latte facendo attenzione a non formare grumi, salare, insaporire con una generosa macinata di noce moscata e mescolando portare a bollore; spegnere appena la besciamella freme, in modo che rimanga morbida. Cuocere in abbondante acqua bollente e salata la pasta per 10 minuti, scolarla, riunirla al condimento, e mescolando aggiungere 2/3 della scamorza e 2/3 della besciamella. Versare in una pirofila, livellare in uno strato uniforme, colarvi sopra la besciamella restante e distribuirvi la scamorza tenuta da parte. Cuocere il pasticcio in forno già caldo a 200° per 20 minuti; togliere dal forno e lasciare riposare 5 minuti, prima di servire il pasticcio in tavola.

PANINI alle PATATE e SEMOLA

Ingredienti: 350g semola rimacinata, 150g farina O, 200g patate lessate e schiacciate, 200g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 220ml acqua, 30ml olio, 20g zucchero, 20g sale
Mettere nell'impastatrice la pasta madre con lo zucchero e l'acqua tiepida, unire le farine, le patate, l'olio e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare 10 minuti. Prelevare l'impasto che sarà piuttosto morbido, e su un piano infarinato formare una palla, adagiarla in una ciotola di vetro unta di olio, coprire con pellicola e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 5 ore. Riprendere l'impasto, allargarlo in un rettangolo alto 2cm e tagliare 12 panini; adagiarli distanziati su una teglia rivestita di cartaforno, spolverizzarli con un poco di farina e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per altre 3 ore. Cuocere i panini in forno già caldo a 200° per 18 minuti, con una ciotola di acqua posta sul fondo. Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire i panini alle patate in tavola.

mercoledì 4 luglio 2018

SFOGLIATA di CIPOLLE ROSSE e CAMEMBERT

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia tonda, 200g camembert a dadini, 500g cipolle rosse affettate sottili, 150g cuori di carciofi sottolio scolati e tagliuzzati grossolanamente (i miei leggi qui), 4 uova, 220ml latte, noce moscata, olio, sale, pepe
Srotolare la pasta sfoglia e metterla con la sua cartaforno in una tortiera di 26cm di diametro, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e tenere da parte. Riunire in padella le cipolle con i carciofi e 3 cucchiai di olio, salare, pepare, mettere il coperchio e cuocere 7 minuti a fiamma vivace, mescolando di tanto in tanto. Togliere dal fuoco e lasciare intiepidire; nel frattempo sbattere le uova con il latte, una presa di sale e una generosa grattata di noce moscata.Adagiare nel guscio di pasta 1/2 del camembert, distribuirvi sopra in uno strato uniforme 1/2 delle cipolle, versarvi il mix di uova e terminare con le cipolle tenute da parte e per ultimo il camembert rimasto. Cuocere la sfogliata in forno già caldo a 200° per 30 minuti; togliere dal forno e lasciare intiepidire la sfogliata per 10 minuti, prima di tagliarla e servirla in tavola (ottima anche fredda).

TORTA FARCITA alle PESCHE e AMARETTI

Ingredienti: 390g farina OO, 4 uova, 300g zucchero, 130g yogurt al naturale, 70ml olio di semi, 60ml liquore all'amaretto, 740ml latte, 330g pesche a dadini, 230g zucchero di canna, 90g confettura di pesche (la mia), 30g amaretti sbriciolati grossolanamente, 13 amaretti, 12 spicchi di pesche, 1 bustina di lievito per dolci, zucchero a velo, sale
Riunire in una ciotola le pesche a dadini con 40g di zucchero di canna, mescolare e lasciare in infusione fino all'utilizzo. Sbattere a crema soffice e spumosa 2 uova con lo zucchero e un pizzico di sale, diluire con l'olio, il liquore, 70ml di latte, aggiungere lo yogurt e per ultimo incorporarvi 330g di farina setacciata con il lievito. Mescolare bene il tutto e versare l'impasto in una tortiera di 22cm di diametro, foderata di cartaforno; livellare la superficie e cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 55 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di tagliare la torta in 3 dischi uguali. Nel frattempo sbattere in un pentolino a bordi alti le uova tenute da parte con lo zucchero di canna rimasto, incorporarvi la farina avanzata, diluire con 600ml di latte, porre sul fuoco e mescolando portare a bollore. Abbassare la fiamma al minimo e cuocere la crema 3 minuti, sempre mescolando; togliere dal fuoco, incorporarvi la confettura e lasciare raffreddare la crema mescolandola spesso. Scolare le pesche dal liquido di infusione e tenerle da parte; aggiungere all'infusione il latte rimasto e spennellare il composto sulla base e sul disco centrale della torta. Spalmare la crema sui 3 dischi, distribuire le pesche a dadini sulla base e sul disco centrale, cospargere gli amaretti sbriciolati e ricomporre il dolce. Rigare con una forchetta l'ultimo strato di crema, porvi 1 amaretto al centro e adagiarvi un cerchio alternato di amaretti e spicchi di pesca. Riporre la torta farcita in frigor per almeno 5 ore prima di servirla in tavola, cospargendo gli amaretti con lo zucchero a velo.

martedì 3 luglio 2018

FOCACCIA VEGETARIANA

Ingredienti: 100g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 220ml acqua, 10g zucchero, 300g farina manitoba, 30g semola rimacinata, 20ml olio, 10g sale, 100g pomodorini tagliati a 1/2, 500g verdura grigliata (zucchine, peperoni, melanzane), 1 cucchiaino di origano, olio
Mettere nell'impastatrice la pasta madre con l'acqua tiepida, lo zucchero, la farina, l'olio, il sale e azionare l'apparecchio; impastare per 5 minuti, quindi versare l'impasto in una teglia foderata di cartaforno di 30x30cm, cospargervi sopra 1 cucchiaio di olio e con la punta delle dita allargare in uno strato uniforme. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 6 ore. Distribuirvi sopra i pomodorini, irrorare con un filo di olio e cuocere in forno già caldo a 180° per 15 minuti; farcire la focaccia con le verdure grigliate tagliuzzate, cospargere l'origano, salare, e proseguire la cottura in forno per altri 15 minuti. Tagliare la focaccia vegetariana in  tranci e servirla in tavola tiepida o fredda.