lunedì 23 novembre 2020

ROSELLINE alle NOCI e MIELE

Ingredienti: 150g esubero di pasta madre, 210g farina O, 120ml latte, 80g zucchero, 30g burro, 9 gherigli di noci spezzettati grossolanamente, 9 cucchiaini miele di acacia

Mettere nell'impastatrice l'esubero di pasta madre e unirvi il latte tiepido con il burro e lo zucchero sciolti, aggiungere la farina, azionare l'apparecchio e lavorare per 5 minuti fino al formarsi di una palla morbida e non appiccicosa; togliere il gancio, coprire e lasciare lievitare 4 ore. Dividere l'impasto in 9 parti dello stesso peso, formare delle palline e stenderle con il mattarello dando una forma ovale della lunghezza di 20cm. Porvi al centro per tutta lunghezza le noci, colarvi sopra il miele e richiudere sigillando fra loro i lembi di pasta per tutta la lunghezza; partendo da un capo arrotolare il rotolino di pasta su se stesso formando così le roselline. Adagiarle man mano in stampini di silicone per muffins, e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 8 ore. Cuocere le roselline in forno già caldo a 220° per 10 minuti, spennellare la superficie con il miele che si sarà sciolto sbordando, e proseguire la cottura per altri 10 minuti. Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di rimuovere le roselline dagli stampini, e servirle in tavola.

FAGOTTINI di CREPES alla VERZA e CASTAGNE

Ingredienti: 700g verza a striscioline, 200g brie a dadini, 80g castagne lesse sbriciolate grossolanamente, 80g cipolla tritata, 30g grana grattugiato, 300ml latte, 140g farina OO, 40g burro,  2 uova, noce moscata, olio, sale, pepe 

Mettere in una terrina 100g di farina setacciata con un pizzico di sale, diluire a filo con 250ml latte sbattendo con una frusta e facendo attenzione a non formare grumi, incorporarvi le uova, 2 cucchiai di olio e sbattere in una pastella liscia; coprire e lasciare riposare per 1 ora. Ungere una padella antiaderente del diametro di 25cm, scaldarla e colarvi il composto diviso in 6 parti, cuocendo le crepes una alla volta fino a che si staccherà dalla padella e girarla dall'altra parte cuocendo per 1 minuto; impilare le crepes e tenerle da parte. Riunire in un capiente tegame la verza con la cipolla, condire con 3 cucchiai di olio, salare, insaporire con una macinata di pepe, diluire con 70ml di acqua, coprire e cuocere a fiamma vivace 15 minuti, mescolando di tanto in tanto; togliere dal fuoco e lasciare intiepidire. Fondere in un pentolino dai bordi alti il burro, unirvi la farina tenuta da parte facendo attenzione a non formare grumi, diluire con il latte rimanente, salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata e mescolando portare a bollore; togliere dal fuoco e incorporare il grana alla besciamella, mescolando in una crema liscia ed uniforme. Adagiare sulle crepes la verza allargandola in uno strato uniforme, cospargervi sopra il brie, 1 cucchiaio di besciamella e richiudere in un fagottino quadrato, ripiegando i 4 lembi delle crepes. In una pirofila allargare in uno strato uniforme 1/2 della besciamella restante, adagiarvi sopra i fagottini uno accanto all'altro e cospargervi sopra la besciamella rimasta, spalmandola uniformemente. Cospargervi sopra le castagne e cuocere i fagottini in forno già caldo a 180° per 20 minuti; togliere dal forno e lasciare riposare 5 minuti, prima di servire i fagottini di crepes in tavola.

domenica 22 novembre 2020

OCCHI di BUE alle PESCHE

Ingredienti: 120g confettura alle pesche (la mia, leggi qui), 340g farina OO, 150g zucchero, 180g burro, 3 tuorli, 1 bustina di vanillina, sale, zucchero a velo

Mescolare in una capiente ciotola la farina con un pizzico di sale, la vanillina e lo zucchero, intridervi il burro ammorbidito a temperatura ambiente e i tuorli, lavorare velocemente fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo; avvolgerlo in pellicola e riporre in frigor per 1 ora. Stendere la pasta su un piano infarinato nello spessore di 1/2cm e con un taglia biscotti del diametro di 12cm ritagliare 16 cerchi; incidere 8 cerchi con un taglia biscotti di 9cm ottenendo delle ciambelline. Adagiare i biscotti su 2 teglie rivestite di cartaforno e cuocerli in forno già caldo a 180° per 10 minuti; spalmare la confettura sui biscotti interi e adagiarvi sopra le ciambelline facendole aderire. Proseguire la cottura in forno per altri 5 minuti; togliere dal forno, cospargere con lo zucchero a velo e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire gli occhi di bue in tavola.

sabato 21 novembre 2020

SPIEDINI con CIPOLLE in UMIDO

Ingredienti: 400g cipolle bianche affettate, 6 spiedini di maiale (1kg), 300g passata di pomodoro, 6 foglie di basilico tagliuzzate, olio, sale

Riunire in una larga padella le cipolle con 4 cucchiai di olio e rosolare a fiamma vivace per 5 minuti; aggiungere gli spiedini, cuocerli 5 minuti, poi girarli e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Colarvi la passata di pomodoro diluita con 200ml di acqua tiepida, unire il basilico, salare, mettere il coperchio e cuocere 20 minuti a fiamma bassa, girando gli spiedini a 1/2 cottura. Servire su un lettino di polenta gli spiedini contorniati dalle cipolle e irrorando con il loro sughetto.

venerdì 20 novembre 2020

CREMA YOGURT con MELONE INVERNALE

Ingredienti: 200g melone invernale a dadini, 70g yogurt bianco greco, 280ml latte, 60g zucchero, 20g fecola di patate, panna montata, cannella in polvere

Mescolare il melone con 20g di zucchero e riporlo in frigor fino all'utilizzo. Riunire in un pentolino dai bordi alti la fecola con lo zucchero restante, colare a filo il latte, sbattendo e facendo attenzione a non formare grumi, porre sul fuoco e mescolando portare a bollore; abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 2 minuti sempre mescolando. Togliere dal fuoco, lasciare intiepidire la crema, poi unirvi lo yogurt e mescolare in un composto liscio ed omogeneo. Mettere sul fondo di 4 coppette 1/2 del melone, colarvi sopra 1/2 della crema e terminare con il restante melone e crema; riporre le coppette in frigor per almeno 2 ore. Adagiarvi sopra un ciuffo di panna, cospargere con un pizzico di cannella e servire subito in tavola.

giovedì 19 novembre 2020

PIZZA alla VERZA e SALAMINO

Ingredienti: 300g farina manitoba, 200g farina OO, 350ml acqua, 150g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 20ml olio, 15g zucchero, 15g sale, 200g verza a listarelle, 130g salamino piccante affettato sottile, 200g mozzarella a dadini, 230g passata di pomodoro, 6 foglie di basilico tagliuzzate, olio, sale

Mettere nella ciotola dell'impastatrice le farine con l'acqua tiepida, azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla, spegnere e lasciare riposare coperto per 1 ora. Unirvi la pasta madre spezzettata, lo zucchero, l'olio, per ultimo il sale, azionare l'apparecchio e lavorare per 10 minuti fino ad ottenere un impasto ben incordato; togliere il gancio, coprire e lasciare riposare per 1 ora. Versare l'impasto su un piano di lavoro, praticare 3 giri di pieghe aiutandovi con una spatola, formare una palla e adagiarla in una ciotola di vetro unta, coprire con pellicola e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 8 ore. Foderare una teglia di 32x38cm con cartaforno, versarvi l'impasto e con la punta delle dita allargarlo in uno strato uniforme; lasciare lievitare 1 ora a temperatura ambiente. Mescolare la passata di pomodoro con 1 cucchiaio di olio, il basilico, un pizzico di sale e spalmarla uniformemente sulla pizza, cospargervi sopra la verza e cuocere la pizza in forno già caldo a 250° per 10 minuti, sul ripiano più basso del forno. Cospargervi sopra la mozzarella, il salamino e proseguire la cottura sul ripiano centrale del forno a 230° per 10 minuti; servire la pizza calda in tavola.

TORTINE al CACAO e ARACHIDI

Ingredienti: 120g farina OO, 130g zucchero, 30g cacao amaro in polvere, 2 uova, 80g burro, 50g arachidi sgusciate e tritate grossolanamente, 5g bustina di lievito per dolci, 12 arachidi pralinate tagliuzzate (le mie, leggi qui), 6 cucchiaini di nutella, zucchero a velo

Sbattere le uova con lo zucchero a crema gonfia e spumosa, aggiungervi il burro fuso e intiepidito, intridervi la farina setacciata con il cacao e il lievito, e unirvi per ultimo le arachidi tritate mescolando bene il tutto. Colare l'impasto in 6 formine di silicone per tortine del diametro di 10cm e cuocerle in forno già caldo a 180° per 25 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella prima di rimuovere le tortine dalle formine, spalmarvi sopra la nutella, cospargervi le arachidi pralinate, spolverizzare con lo zucchero a velo e servire le tortine in tavola. 

mercoledì 18 novembre 2020

TRENETTE CREMOSE ai PORCINI

Ingredienti: 250g trenette, 150g funghi porcini a dadini, 120ml latte, 100g ricotta, 30g grana grattugiato, 1 spicchio di aglio, olio, sale, pepe

Riunire in padella i porcini con l'aglio schiacciato, 2 cucchiai di olio, rosolare 10 minuti a fiamma vivace, poi versare il tutto nel mixer; aggiungervi il latte, la ricotta, salare, insaporire con una generosa macinata di pepe, azionare l'apparecchio e frullare in un composto liscio ed omogeneo. Versarlo in padella, porre sul fuoco a fiamma bassa e scaldarlo per 2 minuti. Lessare la pasta in abbondante acqua bollente e salata, scolarla, riunirla al condimento e saltarla per 1 minuto a fiamma vivace; impiattare le trenette, cospargervi sopra il grana e servirle subito calde in tavola.

SBRICIOLATA alle PRUGNE

Ingredienti: 400g prugne viola ovali tagliate a 1/2 e denocciolate, 350g farina OO, 170g zucchero, 100ml olio di semi, 2 uova, 30g zucchero di canna, 8g lievito per dolci, la scorza grattugiata di 1 limone, zucchero a velo

Mescolare le prugne con lo zucchero di canna e mettere macerare in frigor per 20 minuti. Mescolare in una capiente ciotola la farina con lo zucchero, la scorza del limone e il lievito, intridervi l'olio con le uova, impastare velocemente il tutto, formare una palla, avvolgerla in pellicola e riporla in frigor per 30 minuti. Tirare a mattarello su un foglio di cartaforno 2/3 della pasta in un disco sottile e adagiarlo in una tortiera di 22cm di diametro risalendo lungo i bordi; bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, versarvi le prugne con la loro infusione, allargare in uno strato uniforme e sbriciolarvi sopra l'impasto tenuto da parte. Cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 35 minuti; togliere la sbriciolata dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola cosparsa con lo zucchero a velo (ottima anche tiepida).

martedì 17 novembre 2020

RISOTTO ai CARCIOFI e ZAFFERANO

Ingredienti: 450g cuori di carciofi a spicchietti, 330g riso Carnaroli, 60ml prosecco, 1lt brodo vegetale, 100ml latte, 90g parmigiano grattugiato, 2 spicchi di aglio, 1 bustina di zafferano, olio, sale

Riunire in un largo tegame i carciofi con l'aglio schiacciato, 4 cucchiai di olio, una presa di sale e rosolare a fiamma vivace 10 minuti; aggiungere il riso, tostarlo per 2 minuti, innaffiare con il prosecco e lasciarlo sfumare. Diluire con il brodo caldo, correggere di sale, riportare a bollore e cuocere il risotto 12 minuti, mescolando di tanto in tanto; unire il latte tiepido, lo zafferano e proseguire la cottura per altri 4 minuti. Spegnere il fuoco aggiungere il parmigiano, mescolare, coprire e lasciare mantecare il risotto per 2 minuti prima di servirlo in tavola.

CORNETTI di FROLLA allo YOGURT e GIANDUIA

Ingredienti: 350g farina OO, 150g zucchero, 130g yogurt al naturale (il mio, leggi qui), 100g burro, 100g crema alla gianduia, 1 uovo, 5g lievito per dolci, latte, zucchero a velo

Mescolare in una capiente ciotola la farina con lo zucchero e il lievito, intridervi il burro fuso e intiepidito, lo yogurt, l'uovo e allestire una pasta liscia, omogenea e compatta. Stenderla sottile in un cerchio e ritagliare 16 triangoli uguali; distribuire la gianduia a mucchietti sulla base dei triangoli e arrotolarli su se stessi, arrivando alla punta, sigillando e incurvando i cornetti. Adagiare man mano i cornetti distanziati su una teglia rivestita di cartaforno, spennellarli con un poco latte e cuocerli in forno già caldo a 180° per 15 minuti. Togliere dal forno, cospargere con lo zucchero a velo e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire i cornetti di frolla in tavola.

lunedì 16 novembre 2020

SFOGLIATA di VERZA e BRIE

Ingredienti: 750g verza tagliuzzata, 200g brie a dadini, 50g castagne lesse sbriciolate grossolanamente, 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda, 100ml latte, 1 spicchio di aglio, noce moscata, olio, sale

Srotolare la pasta sfoglia e adagiarla con la sua cartaforno in una tortiera di 26 cm di diametro, facendola risalire lungo i bordi e bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta; riporre in frigor fino all'utilizzo. Riunire in un tegame l'aglio schiacciato con la verza, 3 cucchiai di olio, una presa di sale, coprire e cuocere a fiamma vivace per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto; unirvi il latte e proseguire la cottura per altri 10 minuti. Togliere dal fuoco, insaporire con una generosa grattata di noce moscata e lasciare intiepidire, poi unirvi il brie e versare il composto nel guscio di pasta allargandolo in uno strato uniforme. Cospargervi sopra le castagne e ripiegare i bordi di pasta sbordanti; cuocere la sfogliata in forno già caldo a 200° per 25 minuti. Togliere dal forno e lasciare intiepidire 5 minuti, prima di servire la sfogliata in tavola.

STRIGOLI con FAGIOLINI e PESTO

Ingredienti: 500g patate, 130g farina O, 1 uovo, 200g fagiolini spuntati e tagliati a 1/2, 230ml latte, 100g pesto di basilico (il mio, leggi qui) 50g grana grattugiato, sale

Mettere le patate in una pentola, coprirle con acqua fredda e portare a bollore; cuocere per 30 minuti, scolarle, sbucciarle, schiacciarle e lasciare raffreddare. Riunire in una capiente ciotola le patate con la farina setacciata, l'uovo e una presa di sale, allestendo una massa omogenea ed uniforme. Procedere come per preparare i soliti gnocchi, prelevando dei quantitativi di pasta grandi come una noce, allungandoli fra i palmi delle mani dando la forma così degli strigoli; adagiarli man mano su un canovaccio infarinato e lasciare riposare 1 ora prima di cuocerli. Riunire in un largo tegame i fagiolini con 200ml di acqua, portare a bollore e cuocere 5 minuti a fiamma vivace; unirvi gli strigoli, il latte, salare, riportare a bollore e cuocere 5 minuti, mescolando delicatamente. Unirvi il pesto, lasciare insaporire 1 minuto restringendo il condimento e servire subito in tavola gli strigoli cospargendovi sopra il grana.

domenica 15 novembre 2020

HAMBURGER con i FUNGHI

Ingredienti: 4 hamburger di scottona da 150g, 700g champignon affettati, 130ml latte, 10 foglie di basilico tagliuzzate, 2 spicchi di aglio, olio, sale, pepe 

Riunire in una larga padella i funghi con l'aglio schiacciato, 4 cucchiai di olio, e rosolare a fiamma vivace per 5 minuti. Aggiungere gli hamburger, il basilico, insaporire con una generosa macinata di pepe, salare e cuocere per 10 minuti. Girare gli hamburger, mescolare i funghi, diluire con il latte e proseguire la cottura per altri 10 minuti; servire subito caldi in tavola gli hamburger con i funghi e il loro sughetto.

sabato 14 novembre 2020

FLAN di MELE e RICOTTA

Ingredienti: 500g mele rosse a fettine sottili, 400g ricotta, 170g zucchero, 100ml latte, 100g farina OO, 2 uova, 5g bicarbonato di sodio, cannella in polvere, zucchero a velo 

Sbattere a crema la ricotta con lo zucchero, diluire con il latte, aggiungere le uova una per volta, una generosa presa di cannella, intridervi la farina setacciata con il bicarbonato, mescolando in un composto morbido. Unire per ultimo le mele incorporandole all'impasto e versarlo in una teglia di 20x26cm foderata di cartaforno. Livellare in uno strato uniforme e cuocere il flan in forno già caldo a 180° per 45 minuti (fare la prova stecchino); togliere dal forno e cospargere con lo zucchero a velo. Mettere a raffreddare il flan su una gratella, prima di tagliarlo in 16 parti uguali e servirlo in tavola (ottimo anche tiepido).

venerdì 13 novembre 2020

MILLEFOGLIE di CREPES alla ZUCCA e SALMONE

Ingredienti: 700g zucca a dadini, 200g salmone affumicato a fettine, 150g farina OO, 850ml latte, 2 uova, 50g burro, 80g grana grattugiato, 10 foglie di basilico tagliuzzate, noce moscata, olio, sale, pepe

Mettere in una terrina 100g di farina setacciata con un pizzico di sale, diluire a filo con 250ml latte sbattendo con una frusta e facendo attenzione a non formare grumi, incorporarvi le uova, 2 cucchiai di olio e sbattere in una pastella liscia; coprire e lasciare riposare per 1 ora. Ungere una padella antiaderente del diametro di 25cm, scaldarla e colarvi il composto diviso in 6 parti, cuocendo le crepes una alla volta fino a che si staccherà dalla padella e girarla dall'altra parte cuocendo per 1 minuto; impilare le crepes e tenerle da parte. Riunire in un tegame la zucca con 300ml di acqua, condire con 3 cucchiai di olio, salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, mettere il coperchio e cuocere a fiamma vivace per 15 minuti, unirvi il basilico, spegnere il fuoco e lasciare intiepidire. Fondere in un pentolino dai bordi alti il burro, unirvi la farina rimasta, colarvi a filo il latte tenuto da parte, salare, insaporire con una macinata di pepe e mescolando portare a bollore; togliere dal fuoco e lasciare intiepidire la besciamella. Foderare di cartaforno una tortiera di 22cm di diametro con il cerchio apribile e confezionare la millefoglie, adagiandovi 1 crepes, cospargervi sopra 1/6 della zucca, 1/6 delle fettine di salmone a straccetti, 1/6 della besciamella spalmandola uniformemente, cospargere 1/6 del grana e comporre le millefoglie in altri 5 strati uguali, terminando gli ingredienti, compattando ogni volta che viene adagiata la crepes. Cuocere in forno già caldo a 180° per 30 minuti, inserire la funzione grill e proseguire la cottura per altri 5 minuti; togliere dal forno e lasciare riposare 5 minuti, prima di tagliare la millefoglie di crepes e servirla in tavola.

giovedì 12 novembre 2020

MELE AFFOGATE al LIMONCELLO

Ingredienti: 400g mele rosse a dadini (con la buccia), 400ml latte fresco, 100ml limoncello, 200g zucchero di canna, 40g amido di mais, noce moscata, panna montata

In un pentolino dai bordi alti riunire 120g di zucchero con l'amido di mais setacciato e mescolare; diluire a filo con il latte, sbattendo con una frusta per evitare la formazione di grumi, e per ultimo incorporarvi il limoncello. Porre sul fuoco, e mescolando portare a bollore, abbassare la fiamma al minimo e cuocere 3 minuti; colare la crema calda in 6 coppette e tenere da parte. Mettere lo zucchero restante con le mele in padella, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, diluire con 50ml di acqua, portare a bollore, coprire e cuocere le mele 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Affogare le mele nella crema e lasciare intiepidire; cospargervi sopra un ciuffo di panna montata e servire l'affogato tiepido in tavola.

FUSILLONI con LONZINO e PATATE

Ingredienti: 250g fusilloni, 420g patate a dadini, 100g lonzino a cubettini, 60g cipolla tritata, 40g parmigiano grattugiato, 1 rametto di rosmarino, noce moscata, olio, sale
Riunire un un capiente tegame la cipolla con le patate, il lonzino, il rosmarino, condire con 4 cucchiai di olio, salare e rosolare a fiamma vivace per 10 minuti; diluire con 250ml di acqua calda, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata la pasta per 13 minuti, scolarla e riunirla al condimento. Lasciare insaporire 2 minuti mescolando, impiattare i fusilloni, cospargere con il parmigiano e servire subito caldo in tavola.

mercoledì 11 novembre 2020

TORTINI MORBIDI al CIOCCOLATO

Ingredienti: 200g cioccolato fondente a pezzetti, 120g burro, 120g zucchero, 50g farina OO, 3 uova, 1 bustina di vanillina, panna montata

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il burro, togliere dal fuoco e mescolando con una frusta unirvi lo zucchero, incorporarvi le uova una alla volta e intridervi per ultimo la farina setacciata con la vanillina, mescolando in un composto omogeneo. Versare l'impasto in 6 pirottini per tortini di silicone e cuocere in forno già caldo a 180° per 15 minuti; togliere dal forno, lasciare intiepidire per 10 minuti su una gratella prima di capovolgere, sformando i tortini sui singoli piattini. Adagiarvi sopra un ciuffo di panna montata e servire subito tiepidi i tortini morbidi in tavola. 

RISOTTO alla CICORIA e BURRATA

Ingredienti: 600g cicoria tagliuzzata, 250g riso Arborio, 4 burrate da 100g, 800ml brodo vegetale, 80ml vino bianco, 30g grana grattugiato, 2 spicchi di aglio, noce moscata, olio, sale

Mettere la cicoria in un largo tegame con l'aglio schiacciato, condire con 4 cucchiai di olio, una presa di sale e rosolare a fiamma vivace e con il coperchio per 15 minuti. Unire il riso, tostarlo 2 minuti, innaffiare con il vino e lasciarlo sfumare; diluire con il brodo caldo, correggere di sale, riportare a bollore e cuocere il risotto per 16 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, insaporire il risotto con una generosa grattata di noce moscata, aggiungere il grana, mescolare, mettere il coperchio e lasciare mantecare 2 minuti; impiattare il risotto in 4 piatti, mettervi sopra la burrata e servire subito caldo in tavola.

martedì 10 novembre 2020

BARRETTE alla NUTELLA

 Ingredienti: 150g nutella, 200g farina OO, 100g zucchero, 60g burro, 1 uovo, 7g lievito per dolci 

Mescolare in una ciotola la farina con il lievito e lo zucchero, intridervi il burro fuso e intiepidito con l'uovo e 1 cucchiaio di acqua fredda, allestendo un impasto omogeneo. Metterne da parte 130g e con il rimanente foderare una teglia di 10x36cm foderata di cartaforno, risalendo lungo i bordi; spalmarvi la nutella in uno strato uniforme e cospargervi sopra a pezzettini l'impasto tenuto da parte. Cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 30 minuti, togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di tagliarlo in 10 barrette di uguale misura e servirle in tavola.

CANEDERLI ai FUNGHI con SALSICCIA

Ingredienti: 300g pane raffermo a dadini, 200g funghi misti tagliuzzati, 100g salsiccia di maiale sbriciolata, 450ml latte, 200g panna da cucina, 60g cipolla tritata, 50g burro, 40g grana grattugiato, 3 uova, 20g farina OO, 5 foglie di basilico tagliuzzate, 1 spicchio di aglio, olio, sale, pepe

Mescolare il pane con 300ml di latte tiepido, il burro fuso, le uova leggermente sbattute e salare; coprire e lasciare riposare 20 minuti. Nel frattempo soffriggere i funghi a fuoco vivace in 2 cucchiai d'olio con l'aglio schiacciato e una presa di sale per 5 minuti, togliere dal fuoco e lasciare intiepidire. Aggiungere all'impasto di pane i funghi e la farina amalgamare bene il tutto e lasciar riposare il composto, coperto, per 20 minuti. Formare 12 canederli roteandoli fra le mani, adagiarli su un piatto, coprirli con pellicola e riporli in frigor per 1 ora prima di cuocerli in abbondante acqua bollente e salata per 10 minuti. Riunire in padella la salsiccia con la cipolla, 4 cucchiai di olio, rosolare per 10 minuti a fiamma media, unirvi il basilico, abbassare la fiamma e proseguire la cottura per 5 minuti; aggiungere la panna, il latte restante, salare, pepare e cuocere a fiamma bassa per 3 minuti. Scolare i canederli con una schiumarola adagiandoli man mano nella padella con il condimento; insaporire a fiamma bassa per 1 minuto, girandoli da tutti i lati. Servire i canederli in tavola cosparsi con il grana. 

lunedì 9 novembre 2020

CREMA LATTE all' AMARENA

Ingredienti: 500ml latte fresco intero, 130g zucchero, 40g amido di mais, 2 cucchiai colmi di sciroppo all'amarena, 6 waferini alla vaniglia, 1 bustina di vanillina, panna montata 

Riunire in un pentolino dai bordi alti lo zucchero con l'amido e la vanillina, colarvi a filo il latte facendo attenzione a non  formare grumi, porre sul fuoco e mescolando portare a bollore; abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 3 minuti. Togliere dal fuoco, lasciare intiepidire 5 minuti, unire lo sciroppo all'amarena e mescolare grossolanamente per variegare la crema; versare la crema in 6 coppette, lasciare raffreddare a temperatura ambiente, poi riporre in frigor per almeno 2 ore. Adagiarvi sopra un ciuffo di panna montata, il waferino e servire subito in tavola (la crema è perfetta anche per farcire torte, crostate e bignè).

POLPETTE con CREMA di ZUCCA

Ingredienti: 500g carne macinata di suino, 650g zucca a dadini, 350ml latte, 50g grana grattugiato, 50g pane raffermo a cubetti, 1 uovo, 8 foglie di basilico tagliuzzate, 2 spicchi di aglio, 1 rametto di rosmarino, noce moscata, olio, sale, pepe

Ammollare il pane in 200ml di latte tiepido per 10 minuti, poi spappolarlo con i rebbi di una forchetta. In una capiente terrina riunire la carne con il basilico, il grana, l'uovo, il pane spappolato, salare, pepare e impastare in un composto omogeneo. Con l'aiuto di un dosatore per gelato formare 18 polpette di uguale misura, compattarle fra le mani roteandole e adagiarle su un piatto; riporle in frigor fino all'utilizzo. Mettere in una larga padella l'aglio schiacciato con la zucca, 3 cucchiai di olio e rosolare a fiamma vivace 5 minuti: diluire con 300ml di acqua tiepida, unire il rosmarino, coprire e cuocere a fiamma bassa per 15 minuti. Schiacciare la zucca con i rebbi di una forchetta, unirvi le polpette, salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, mettere il coperchio e cuocere 15 minuti: diluire con il latte restante, girare le polpette e proseguire la cottura per altri 15 minuti. Servire subito caldo in tavola.

domenica 8 novembre 2020

TRENETTE al SUGO di PROSCIUTTO

Ingredienti: 250g trenette, 200g prosciutto cotto affumicato a dadini, 200g passata di pomodoro, 40g grana grattugiato, 10 foglie di basilico tagliuzzate, 2 spicchi di aglio, 1 peperoncino fresco, olio, sale
Riunire in padella l'aglio schiacciato con il peperoncino tagliuzzato, 4 cucchiai di olio e rosolare 2 minuti. Unire il prosciutto, lasciare insaporire 5 minuti, aggiungere la passata di pomodoro, il basilico, 200ml di acqua, salare, mettere il coperchio e cuocere 10 minuti. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente la pasta per 8 minuti, scolarla e riunirla al condimento; insaporire 1 minuto spadellando. Impiattare le trenette, cospargervi sopra il grana e servire subito in tavola.

sabato 7 novembre 2020

BOCCONCINI di TACCHINO con CARCIOFI

Ingredienti: 500g bocconcini fesa di tacchino, 500g cuori di carciofi a spicchietti, 200ml latte, 2 spicchi di aglio, 6 foglie di basilico tagliuzzate, farina OO, olio, sale, pepe

Riunire in un largo tegame i carciofi con l'aglio schiacciato, 4 cucchiai di olio e rosolare a fiamma vivace per 10 minuti. Infarinare generosamente i bocconcini di carne, unirli ai carciofi e lasciare insaporire 5 minuti, girandoli da tutti i lati. Diluire con il latte, salare, aggiungere una macinata di pepe, portare a bollore, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Aggiungere il basilico, insaporire per 1 minuto e servire i bocconcini caldi in tavola.

venerdì 6 novembre 2020

TORTA di MELE al LIMONE

Ingredienti: 270g mele a fettine sottili, 60g farina OO, 60g zucchero, 30ml latte, 20ml succo di limone, 30ml olio di semi, 2 uova, 7g lievito per dolci, 1 cucchiaio zucchero di canna, la scorza grattugiata di 1 limone

Foderare di cartaforno una tortiera di 20cm di diametro, cospargervi lo zucchero di canna e adagiarvi le fettine di mele in cerchi concentrici, una accanto all'altra, tenendo da parte le rimanenti. Sbattere le uova con lo zucchero in un composto gonfio e spumoso, diluire con il latte, il succo del limone e l'olio, intridervi la farina setacciata con il lievito e per ultimo incorporare le mele restanti con la scorza del limone. Mescolare bene il tutto e versare l'impasto nella tortiera, livellandolo; cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 30 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e lasciare intiepidire 5 minuti, prima di capovolgere la torta su un piatto, levare delicatamente la cartaforno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire la torta in tavola.

CRESPELLE ai PORCINI e PROSCIUTTO

Ingredienti: 300g porcini a dadini, 850ml latte, 80g grana grattugiato, 6 fette di prosciutto cotto (120g), 150g farina OO, 50g burro, 2 uova, 10 foglie di basilico tagliuzzate, 1 spicchio di aglio, noce moscata, olio, sale

Mettere in una terrina 100g di farina setacciata con un pizzico di sale, diluire a filo con 250ml latte sbattendo con una frusta e facendo attenzione a non formare grumi, incorporarvi le uova, 2 cucchiai di olio e sbattere in una pastella liscia; coprire e lasciare riposare per 1 ora. Ungere una padella antiaderente del diametro di 25cm, scaldarla e colarvi il composto diviso in 6 parti, cuocendo le crepes una alla volta fino a che si staccherà dalla padella e girarla dall'altra parte cuocendo per 1 minuto; impilare le crepes e tenerle da parte. Riunire in padella i porcini con l'aglio schiacciato, 3 cucchiai di olio, una presa di sale e rosolare a fiamma vivace per 15 minuti; togliere dal fuoco, unirvi il basilico, mescolare e lasciare raffreddare. In un pentolino dai bordi alti fondere il burro, unirvi la farina restante, colarvi a filo il latte tenuto da parte, salare, insaporire con una grattata di noce moscata e mescolando portare a bollore; togliere la besciamella dal fuoco e incorporarvi 30g di grana. Confezionare le 6 crespelle adagiandovi sopra le fette di prosciutto, spalmarvi 1 cucchiai di besciamella, mettervi i funghi, cospargervi sopra 40g di grana e terminare con 1 cucchiaio di besciamella. Chiudere le crepes a mezzaluna e poi ancora a metà, e adagiare le crespelle una accanto all'altra in una pirofila velata con la 1/2 della besciamella restante. Colarvi sopra la besciamella rimasta, cospargere con il grana tenuto da parte e cuocere le crespelle in forno già caldo a 180° per 20 minuti; servirle subito caldo in tavola.

giovedì 5 novembre 2020

SALSICCE con le MELE

Ingredienti: 6 salsicce di maiale ( 500g), 600g mele tagliate a spicchi (con la buccia), 100g cipolla affettata, 100ml vino bianco, 1 rametto di rosmarino, noce moscata, olio, sale 

Mettere in padella le mele con le salsicce, la cipolla, unirvi il rosmarino, condire con 3 cucchiai di olio, salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata e rosolare a fiamma vivace per 10 minuti, girando la salsiccia e le mele a metà cottura. Diluire con il vino e 200ml di acqua, mettere il coperchio, abbassare la fiamma e cuocere 20 minuti; girare la salsiccia, mescolare le mele e proseguire la cottura per altri 10 minuti senza coperchio e alzando la fiamma. Servire subito caldo in tavola.

mercoledì 4 novembre 2020

GNOCCHI RIPIENI di GORGONZOLA al PESTO

Ingredienti: 600g patate, 250g farina OO, 1 uovo, 200g gorgonzola a dadini, 100g pesto di basilico (il mio, leggi qui), 40g parmigiano grattugiato. 8 foglie di basilico tagliuzzate, 1 peperoncino fresco tagliuzzato, sale
Immergere le patate in una pentola di acqua fredda, porre sul fuoco e lessale per 30 minuti dalla presa del bollore; sbucciare le patate e schiacciarle mentre sono ancora calde, poi lasciare raffreddare. Riunire le patate in una ciotola capiente con l'uovo, un pizzico di sale e la farina, impastare, manipolando il tutto con cura, fino ad ottenere un impasto liscio ed uniforme; formare una palla e lasciarla riposare sotto un canovaccio infarinato, per 20 minuti. Dividere l'impasto in tante palline grandi come noci, appiattirle tra le mani, porvi al centro un cubetto di gorgonzola e richiudere i gnocchi, sigillando con cura e arrotolandoli fra le mani ben infarinate, adagiandoli man mano su un tovagliolo infarinato. Versare in una larga padella 600ml di acqua, unirvi 1 cucchiaio di olio, il peperoncino una presa di sale e portare a bollore; aggiungere i gnocchi, e cuocere 4 minuti a fiamma vivace, restringendo il fondo di cottura. Unirvi il pesto, il basilico, mescolare e insaporire per 1 minuto a fiamma vivace; servire i gnocchi ripieni in tavola cospargendovi sopra il parmigiano.

COOKIES con GOCCE di CIOCCOLATO

Ingredienti: 350g farina OO, 150g zucchero di canna, 100g gocce di cioccolato al latte, 50g gocce di cioccolato fondente, 50g burro, 1 uovo, 2 tuorli, 5g bicarbonato di sodio, sale

Mescolare il burro ammorbidito a temperatura ambiente con le uova, unirvi lo zucchero e incorporarvi la farina setacciata con il bicarbonato e un pizzico di sale, lavorando velocemente fino ad ottenere una massa compatta; per ultimo unirvi le gocce di cioccolato fredde da frigor, incorporando bene il tutto. Dividere l'impasto in 26 parti dello stesso peso, formare delle palline, schiacciarle fra le mani, adagiando man mano i cookies distanziati su una teglia rivestita di cartaforno. Cuocere in forno già caldo a 180° per 13 minuti, togliere i biscotti dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servirli in tavola.

martedì 3 novembre 2020

SCHIACCIATA con CICORIA e STRACCIATELLA

Ingredienti: 200g esubero di pasta madre, 200g farina O, 100ml acqua, 70ml olio, 5g zucchero, 600g cicoria tagliuzzata, 200g stracciatella, 100g prosciutto cotto affettato, 2 spicchi di aglio, olio, sale

Mettere nell'impastatrice l'esubero di pasta madre con lo zucchero, l'acqua tiepida, 20ml di olio, la farina e una presa di sale, azionare l'apparecchio e impastare per 5 minuti; prelevare l'impasto e allargarlo su una teglia rivestita di cartaforno, coprirlo con un canovaccio e lasciare riposare per 3 ore. Riunire in padella gli spicchi di aglio schiacciati con la cicoria, 4 cucchiai di olio, una presa di sale e appassire a fiamma vivace per 10 minuti, spadellando; togliere dal fuoco e lasciare raffreddare. Versare sulla schiacciata la cicoria, allargarla in uno strato uniforme, mettervi sopra il prosciutto a straccetti e cuocere la schiacciata in forno già caldo a 220° per 16 minuti. Togliere dal forno, cospargervi sopra la stracciatella e servire subito la schiacciata calda in tavola.

PASTINE alle MELE e CANNELLA

Ingredienti: 240g mele rosse tagliuzzate (con la buccia), 350g farina OO, 200g zucchero, 70g burro, 30ml latte, 2 uova, 9g lievito per dolci, cannella in polvere, zucchero a velo

Sbattere le uova con lo zucchero, unirvi il burro fuso e intiepidito e sbattere ancora in una crema liscia; intridervi la farina setacciata con il lievito e una generosa presa di cannella, diluire con il latte e per ultimo aggiungere metà delle mele, mescolando in un composto omogeneo. Con l'aiuto di due cucchiaini adagiare su una teglia rivestita di cartaforno 20 mucchietti di impasto distanziati fra loro; adagiarvi sopra le mele tenute da parte facendole ben aderire, e cospargere lo zucchero a velo. Cuocere le pastine in forno già caldo a 180° per 20 minuti; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella prima di servire le pastine in tavola.

lunedì 2 novembre 2020

POLPETTONE e ZUCCA al FORNO

Ingredienti: 500g carne macinata di tacchino, 250 carne macinata di pollo, 550g zucca a fette spesse 2cm, 160ml vino bianco, 70g grana grattugiato, 50g pangrattato, 2 uova, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 1 rametto di rosmarino, la scorza grattugiata di 1/2 limone, olio, sale, pepe

In una capiente ciotola riunire le carni con il prezzemolo, il grana, il pangrattato, la scorza del limone, le uova, salare, insaporire con una generosa macinata di pepe e impastare il tutto in una massa omogenea. Su un grande foglio di cartaforno allargare la massa in un rettangolo di 1cm di spessore, irrorare con un filo di olio e partendo dal lato più corto del rettangolo, arrotolare il polpettone su se stesso, aiutandovi con la cartafonro; compattare bene con le mani sigillando, e adagiare il polpettone al centro di una pirofila. Contornarlo con la zucca, salare, irrorare con un filo di olio, mettervi sopra il rosmarino, e innaffiare con il vino diluito con 140ml di acqua. Cuocere il polpettone in forno già caldo a 180° per 70 minuti; togliere il polpettone dal forno e lasciarlo riposare 5 minuti, prima di tagliarlo in fette spesse 3cm e servirlo in tavola con la zucca, irrorando con il fondo di cottura.

RISOTTO di MARE

Ingredienti: 400g riso Arborio, 150g totani tagliuzzati, 50g cozze sgusciate, 50g vongole sgusciate, 50g surimi tagliuzzato, 170ml vino bianco, 1.2lt brodo vegetale, 40g burro, 10 foglie di basilico tagliuzzate, 2 spicchi di aglio, olio, sale

Riunire in un  largo tegame i totani con le cozze, le vongole e i surimi, unirvi gli spicchi di aglio schiacciati, 4 cucchiai di olio, una presa di sale e rosolare a fiamma vivace per 5 minuti. Unire il riso, tostarlo 2 minuti, innaffiare con il vino, lasciarlo sfumare, poi diluire con il brodo caldo e correggere di sale. Riportare a bollore e cuocere il risotto per 12 minuti, mescolando di tanto in tanto; unirvi il basilico e proseguire la cottura per altri 4 minuti. Spegnere il fuoco, unirvi il burro, mescolare, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto per 2 minuti, prima di servirlo in tavola.

domenica 1 novembre 2020

PAN dei SANTI all' UVETTA

Ingredienti: 500g farina manitoba, 300ml acqua, 150g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 100g zucchero, 40ml olio di oliva, 100g uvetta, 30g scorze di cedro candito a dadini, 1 bustina di vanillina, 1 tuorlo

Mettere nell'impastatrice la pasta madre con l'acqua tiepida, lo zucchero, la farina, la vanillina, l'olio e per ultimo un pizzico di sale; azionare l'apparecchio e impastare per 5 minuti. Aggiungere l'uvetta, i canditi e impastare per altri 2 minuti, fino ad ottenere una massa omogenea. Prelevare l'impasto, formare una palla, adagiarla su una teglia rivestita di cartaforno e mettere a lievitare in forno e spento e con lo sportello chiuso per 8 ore. Spennellare con il tuorlo sbattuto e cuocere il dolce in forno già caldo a 200°, con una ciotola d'acqua posta sul fondo, per 15 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 35 minuti. Trasferire il dolce dalla teglia su una griglia, e proseguire la cottura per altri 5 minuti con lo sportello del forno leggermente aperto; togliere dal forno e mettere il pan dei Santi a raffreddare su una gratella, prima di servirlo in tavola (è migliore il giorno dopo).

sabato 31 ottobre 2020

SFOGLIATA alla ZUCCA e TALEGGIO

Ingredienti: 520g zucca a dadini, 180g taleggio a dadini. 70g cipolla tritata, noce moscata, 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda, olio, sale
Riunire in un tegame la zucca con la cipolla, 4 cucchiai di olio, una presa di sale e rosolare a fiamma vivace per 5 minuti; diluire con 200ml di acqua, insaporire con una generosa grattata di noce moscata e proseguire la cottura per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare, poi unire il taleggio e mescolare in un composto omogeneo. Srotolare la sfoglia e adagiarla con la sua cartaforno in una tortiera di 26cm di diametro, risalendo lungo i bordi e bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta; versare il composto di zucca, allargarlo in uno strato uniforme, ripiegarvi sopra i bordi sbordanti di pasta e cuocere in forno già caldo a 200° per 30 minuti. Lasciare intiepidire per 10 minuti e servire la sfogliata in tavola.

venerdì 30 ottobre 2020

GNOCCHI RIPIENI di RICOTTA e PORCINI

Ingredienti: 600g patate, 250g farina O, 1 uovo, 450g ricotta,  500g passata di pomodoro, 100g salsiccia sbriciolata, 50g cipolla tritata, 40g grana grattugiato, 10g porcini secchi sbriciolati finemente, olio, sale, pepe
Immergere le patate in un tegame di acqua fredda, porre sul fuoco, portare a bollore e cuocere per 40 minuti; sbucciare e schiacciare le patate mentre sono ancora calde, poi lasciare raffreddare. Riunire le patate in una capiente ciotola con l'uovo, un pizzico di sale e la farina, impastare manipolando con cura, fino a rendere l'impasto liscio ed uniforme; formare una palla e mettere a riposare sotto una ciotola per 20 minuti. Nel frattempo mescolare la ricotta con i porcini sbriciolati, 2 cucchiai di olio, una presa di sale e una macinata di pepe, lavorando in un composto omogeneo. Dividere l'impasto in tante palline grandi come noci, appiattirle tra le mani, porvi al centro 1 cucchiaino del ripieno e richiudere i gnocchi arrotolandoli fra le mani, ripassandoli nella farina, adagiandoli man mano su un tovagliolo infarinato. Riporre in frigor per 1 ora prima di cuocere i gnocchi ripieni. Mettere in padella la salsiccia con la cipolla, 3 cucchiai do olio, rosolare a fiamma vivace 10 minuti, unire la passata di pomodoro, diluire con 100ml di acqua, salare, mettere il coperchio e cuocere il sugo a fiamma bassa per 20 minuti. Lessare i gnocchi in acqua bollente e salata, scolarli man mano vengono a galla e riunirli al condimento; lasciare insaporire 1 minuto spadellando delicatamente e servire i gnocchi ripieni in tavola cospargendovi sopra il grana .

giovedì 29 ottobre 2020

BOMBE al MIELE

Ingredienti: 500g farina manitoba, 250g miele di acacia, 200g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 150ml latte, 100ml acqua, 70g burro, 1 bustina di vanillina, olio per frittura, sale, zucchero a velo
Sciogliere la pasta madre con 10g di miele nell'acqua tiepida e versarla nell'impastatrice; unirvi il latte tiepido, la farina, il burro fuso e intiepidito, la vanillina e un pizzico di sale, azionare l'apparecchio e impastare 5 minuti. Prelevare l'impasto, stenderlo su un piano infarinato in una sfoglia dello spessore di 1/2cm e ricavarne tanti dischi, tagliandoli con un bicchiere, adagiandoli man mano distanziati, su un grande foglio di cartaforno; coprirli con un altro foglio di cartaforno e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 8 ore. Friggere le bombe in abbondante olio bollente, fino a che saranno dorate da entrambi i lati, scolarle e passarle su carta assorbente. Con una siringa da pasticceria con la punta lunga e liscia praticare un foro laterale e riempire con il miele tenuto da parte; cospargere con lo zucchero a velo e servire le bombe in tavola.

COUS COUS con POLLO e ANANAS

Ingredienti: 200g cous cous, 300g pollo a dadini, 200g ananas fresco a cubetti, noce moscata, olio, sale
Rosolare in 4 cucchiai di olio il pollo per 10 minuti, unirvi l'ananas, salare e proseguire la cottura per altri 10 minuti coperto. Portare a bollore 300ml di acqua, togliere dal fuoco e unirvi 1 cucchiaino raso di sale, 1 cucchiaio di olio, aggiungervi il cous cous, mescolare e mettere il coperchio; lasciare riposare 5 minuti, poi sgranare il cous cous con una forchetta e riunirlo al pollo con una generosa grattata di noce moscata. Mescolare facendo insaporire 1 minuto a fiamma vivace e servire subito il cous cous in tavola.

mercoledì 28 ottobre 2020

PANDOLCE di CASTAGNE e NOCI

Ingredienti: 200g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 300g farina manitoba, 100g farina di castagne, 100g zucchero di canna integrale, 200ml acqua, 50ml latte, 20g burro, 100g gherigli di noci spezzettati grossolanamente, sale
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nell'impastatrice; aggiungere il latte, le farine, il burro fuso e intiepidito, e un pizzico di sale. Azionare l'apparecchio, impastare per 5 minuti, unire le noci con l'impastatrice in funzione e proseguire ad impastare per altri 3 minuti. Prelevare l'impasto e su un piano di lavoro infarinato formare un filone ovale, fare un taglio centrale da cima a fondo, e adagiarlo su una teglia rivestita di cartaforno. Mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 12 ore. Cuocere il pandolce in forno già caldo a 200° per 10 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 30 minuti; togliere il pandolce dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di affettarlo e servirlo in tavola (ottimo anche tiepido).

martedì 27 ottobre 2020

BOMBETTE di PATATE al TONNO

Ingredienti: 600g patate, 250g farina O, 1 uovo, 200g tonno al naturale, 100g crescenza, olio per frittura, noce moscata, sale
Mettere le patate in una pentola, coprirle con acqua fredda, e portare a bollore; cuocerle per 30 minuti, quindi sbucciarle, schiacciarle e lasciarle raffreddare. In una capiente ciotola riunire le patate con l'uovo, un pizzico di sale, una generosa grattata di noce moscata e la farina, manipolando il tutto con cura, fino a ottenere una massa liscia ed uniforme, formare una palla e metterla a riposare per 20 minuti, sotto un tovagliolo. Mescolare il tonno con la crescenza e un pizzico di sale in un composto omogeneo. Formare tante palline della grandezza di una noce, appiattirle tra le mani, porvi al centro un cucchiaino di ripieno al tonno e richiudere le bombette, sigillando con cura e arrotolandole fra le mani. Adagiarle man mano su un piatto infarinato, e riporre in frigor per 1 ora. Friggere le bombette in abbondante olio bollente fino a che saranno dorate, scolarle, passarle su carta assorbente e servirle subito calde in tavola.

BICCHIERINI al LIMONE e KIWY

Ingredienti: 3 kiwi tagliati in 8 spicchi, 170ml latte, 50ml succo di limone, 150g zucchero, 30g amido di mais, 2 tuorli, 8 cucchiaini miele di acacia, 8 arachidi pralinate (le mie, leggi qui), la scorza grattugiata di 1 limone
Adagiare verticalmente in 8 bicchierini 3 spicchi di kiwi distanziati e riporre in frigor fino all'utilizzo. In un pentolino dai bordi alti sbattere i tuorli con lo zucchero, il succo e la scorza del limone, intridervi l'amido e diluire a filo con il latte facendo attenzione a non formare grumi. Porre sul fuoco e mescolando portare a bollore; abbassare la fiamma al minimo e cuocere la crema 2 minuti, poi togliere dal fuoco e lasciare intiepidire. Colare la crema nei bicchierini, adagiarvi al centro 1 arachide pralinata e colarvi sopra il miele. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente, poi riporre in frigor per almeno 3 ore prima di servire i bicchierini al limone e kiwy in tavola.

lunedì 26 ottobre 2020

CALZONI con CRAUTI ROSSI e WURSTEL

Ingredienti: 350g farina O, 150g farina OO, 320ml acqua, 150g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 30ml olio, 5g sale, 400g crauti rossi a pezzettini, 180g wurstel a rondelle, 200g emmenthal a cubetti, 50g cipolla tritata, 80g passata di pomodoro, origano, olio, sale,
Riunire nella ciotola dell'impastatrice le farine con l'acqua tiepida, azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla, coprire e lasciare riposare 1 ora a temperatura ambiente. Unirvi la pasta madre a pezzetti, azionare l'apparecchio, impastare 2  minuti, poi aggiungere il sale con l'impastatrice in movimento e continuare ad impastare 1 minuto. Colarvi a filo l'olio e impastare 5 minuti  fino ad ottenere un impasto ben incordato in una palla omogenea; coprire e lasciare riposare 1 ora. Dividere l'impasto in 2 parti di uguale peso, fare 3 giri di pieghe, formare 2 palline e adagiarle in 2 capienti ciotole di vetro unte; coprire con pellicola e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 1 notte. Riprendere le palline e allargarle in 2 teglie di 30cm di diametro, foderate di cartafono; mettere a riposare in forno spento e con lo sportello chiuso per 1 ora. Nel frattempo riunire in padella la cipolla con i crauti, 4 cucchiai di olio e rosolare 10 minuti a fiamma vivace; togliere dal fuoco e lasciare raffreddare prima di adagiare il composto su 1/2 dell'impasto, cospargersi sopra i wurstel, l'emmenthal e richiudere a calzone, sigillando la pasta con i rebbi di una forchetta; mettere a riposare in forno spento ancora per 1 ora. Mescolare la passata di pomodoro con un pizzico di sale, una presa di origano, 1 cucchiaio di olio e versarla sopra i calzoni, ricoprendoli interamente. Cuocere i calzoni in forno già caldo a 250°, sul 1° piano basso del forno, per 15 minuti; servire subito i calzoni caldi in tavola.

GALLETTA di CORBEZZOLI e GIANDUIA

Ingredienti: 450g corbezzoli, 200g farina OO, 100g burro, 70ml acqua fredda, 20g zucchero di canna, 2 cucchiai colmi crema di gianduia, zucchero a velo

Mescolare in una ciotola la farina con lo zucchero, unire il burro freddo da frigor a pezzettini formando un composto sbriciolato, diluire con l'acqua fredda, impastare, formare una palla, avvolgerla in pellicola e riporla in frigor per 30 minuti. Stendere su un largo foglio di cartaforno l'impasto sottile in un cerchio del diametro di 28cm e spalmarvi sopra la gianduia, lasciando attorno un bordo libero di 3cm. Adagiarvi i corbezzoli, partendo dal centro e formando dei cerchi concentrici, coprendo tutta la gianduia, poi rialzare i bordi di pasta, pizzicandoli per confezionare la galletta. Cospargere con lo zucchero a velo e cuocere il dolce in forno già caldo a 200° per 35 minuti; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella prima di servire la galletta in tavola.

domenica 25 ottobre 2020

FUSILLONI con FUNGHI e ZUCCA

Ingredienti: 250g fusilloni, 300g funghi champignon tagliuzzati, 200g zucca a fettine, 30g parmigiano grattugiato, 10 foglie di basilico tagliuzzate, 1 spicchio di aglio, noce moscata, olio, sale
Riunire in una larga padella l'aglio schiacciato con la zucca, i funghi, 4 cucchiai di olio, una presa di sale e rosolare a fiamma vivace 10 minuti; diluire con 150ml di acqua, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Lessare in abbondante acqua bollente e salata la pasta per 12 minuti, scolarla e riunirla al condimento; aggiungere il basilico, mescolare e insaporire per 1 minuto. Impiattare i fusilloni, cospargervi sopra il parmigiano e servire subito in tavola.

sabato 24 ottobre 2020

CROSTATA di NOCI

Ingredienti: 120g gherigli di noci. 200g farina O, 100g farina di farro, 120g zucchero, 170ml latte, 40ml olio di semi, 150g zucchero di canna, 20g miele millefiori, 5g lievito per dolci, la scorza grattugiata di 1/2 limone, zucchero a velo
Riunire in una ciotola le farine con lo zucchero, la scorza del limone e il lievito, incorporarvi 100ml di latte e l'olio, impastare velocemente in un panetto liscio ed omogeneo, avvolgerlo in pellicola e riporre in frigor per 1 ora. Rivestire con la pasta una tortiera di 22cm foderata di cartaforno, risalendo lungo i bordi, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, ricoprire con un foglio di cartaforno, riempire con fagioli secchi e cuocere la crostata in bianco, in forno già caldo a 180° per 25 minuti. Rimuovere i fagioli e la cartaforno e mettere a raffreddare su una gratella. In un pentolino dai bordi alti versare 60ml di acqua, unire lo zucchero di canna e il miele, porre sul fuoco e cuocere senza mescolare, fino a che inizierà a caramellare; togliere dal fuoco e aggiungere a filo il latte caldo rimasto, mescolando con una frusta. Incorporarvi le noci e versare il composto nel guscio della crostata, allargandolo in uno strato uniforme; lasciare raffreddare, spolverizzare i bordi della crostata con lo zucchero a velo e servire in tavola.

venerdì 23 ottobre 2020

RISOTTO con CARCIOFI e MASCARPONE

Ingredienti: 350g riso arborio, 250g cuori di carciofi a spicchietti, 130g mascarpone, 120g passata di pomodoro, 1lt brodo vegetale, 90ml vino bianco, 6 foglie di basilico tagliuzzate, 1 spicchio di aglio, olio, sale, pepe
Riunire in un largo tegame l'aglio schiacciato con i carciofi, 4 cucchiai di olio, una presa di sale e rosolare a fiamma vivace 10 minuti. Unirvi il riso, tostarlo 2 minuti, innaffiare con il vino e lasciarlo sfumare. Aggiungere la passata di pomodoro, diluire con il brodo caldo, correggere di sale, riportare a bollore e cuocere il risotto 16 minuti, mescolando di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, incorporare al risotto il mascarpone, il basilico, una macinata di pepe, mescolare, coprire e lasciare mantecare il risotto 3 minuti, prima di servirlo in tavola.