venerdì 10 aprile 2020

PANDOLCE del VENERDI' SANTO

Ingredienti: 500g farina OO, 50g farina integrale, 210g zucchero, 150ml latte, 80g uvetta, 60ml olio di semi, 25g zucchero a velo, 1 uovo, 1 bustina lievito per dolci, cannella in polvere, olio, sale
Riunire nell'impastatrice 450g di farina OO, la farina integrale, un pizzico di sale, l'olio, lo zucchero, una generosa presa di cannella, l'uovo, il lievito, e il latte; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Versare su un piano di lavoro infarinato, incorporarvi l'uvetta e impastare velocemente fino a formare un panetto compatto e liscio. Dividere l'impasto in 12 parti dello stesso peso, formare delle palline e adagiarle una accanto all'altra in una pirofila di 18x28cm foderata di cartaforno. Spennellare la superficie con un filo di olio e con un coltellino affilato incidere su ogni pallina una croce. Sbattere la farina OO restante con lo zucchero a velo e 30ml di acqua tiepida, formando una glassa collosa; versarla in una siringa per dolci con la punta stretta e liscia e riempire le incisioni a croce. Cuocere il pandolce in forno già caldo a 180° per 40 minuti (fare la prova stecchino); togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire il pandolce in tavola.

giovedì 9 aprile 2020

CANNELLONI alla ZUCCA e TALEGGIO

Ingredienti: 1kg zucca a dadini, 280g taleggio, 12 sfoglie sottili di pasta fresca per lasagne (250g), 500ml latte, 40g burro, 40g farina O, 40g grana grattugiato, 1 spicchio di aglio, noce moscata, origano, olio, sale
Riunire in padella l'aglio schiacciato con la zucca, 4 cucchiai di olio, una presa di sale e rosolare a fiamma vivace 5 minuti; diluire con 160ml di acqua, coprire e cuocere 20 minuti, spadellando di tanto in tanto. Schiacciare con i rebbi di una forchetta la zucca e lasciare intiepidire. Fondere il burro in un pentolino dai bordi alti, unirvi la farina facendo attenzione a non formare grumi, diluire con il latte, salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata e mescolando portare a bollore; abbassare al minimo la fiamma e cuocere la besciamella 1 minuto. Togliere dal fuoco e lasciarla intiepidire. Tagliare il taleggio in 12 strisce uguali. Spalmare sulle sfoglie di pasta la zucca, adagiarvi 1 striscia di taleggio sul lato più corto, cospargervi una presa di origano e arrotolare formando i cannelloni. Velare di besciamella una pirofila, adagiarvi i cannelloni uno accanto all'altro e colarvi sopra la besciamella restante, spalmandola uniformemente. Cospargervi il grana e cuocere i cannelloni in forno già caldo a 180° per 30 minuti; servirli subito caldi in tavola.

FUSILLI ai PORRI e ARROSTO

Ingredienti: 500g fusilli al farro, 300g porri affettati, 170g arrosto di roast beef a dadini, 300ml latte, 40g grana grattugiato,  20g burro, 20g farina O, noce moscata, origano, olio, sale, pepe
Riunire in padella i porri con l'arrosto, 4 cucchiai di olio e rosolare a fiamma vivace 3 minuti; diluire con 160ml di acqua, salare, insaporire con una macinata di pepe e una presa di origano, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa 12 minuti, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata i fusilli per 8 minuti. Sciogliere in un pentolino dai bordi alti il burro, unirvi la farina facendo attenzione a non formare grumi, diluire con il latte, salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata e mescolando portare a bollore; cuocere 1 minuto, poi unire la salsa al condimento di porri con la pasta scolata. Mantecare i fusilli per 2 minuti diluendo con 80ml di acqua di cottura della pasta e spadellando; servire subito la pasta calda in tavola, cospargendovi sopra il grana.

mercoledì 8 aprile 2020

OVETTI di PANNACOTTA al CIOCCOLATO

Ingredienti: 400ml panna fresca liquida, 100ml latte fresco, 150g cioccolato fondente a scaglie, 100g zucchero, 8g gelatina in fogli
Ammollare i fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti. In un tegame scaldare la panna con il latte, e nel frattempo fondere a bagnomaria il cioccolato. Quando il cioccolato sarà fluido, unirvi a filo il mix di panna, aggiungere lo zucchero e fare sciogliere senza portare a bollore, mescolando continuamente. Strizzare i fogli di gelatina, unirli al composto e sbattere energicamente con una frusta per far sciogliere. Colare la pannacotta in 6 stampini di silicone a forma di ovetto, lasciare raffreddare a temperatura ambiente, poi riporre in frigor per almeno 3 ore. Capovolgere gli stampini, sformare la pannacotta al cioccolato e servirla subito in tavola.

POLPETTONE con RADICCHIO e SPECK

Ingredienti: 750g carne macinata di pollo, 300g radicchio tagliuzzato, 150g speck tritato, 350g carote a fiammifero, 260ml latte, 130ml vino bianco, 80g grana grattugiato, 50g pangrattato, 2 uova, 2 spicchi di aglio, 1 cucchiaino di origano, noce moscata, olio, sale, pepe
Saltare in padella in 3 cucchiai di olio il radicchio con lo speck per 10 minuti, lasciare raffreddare poi unirvi 30g di grana, una presa di sale e frullare il tutto. In una capiente ciotola riunire la carne macinata con il grana, il pangrattato, le uova, salare, insaporire con una generosa macinata di pepe e impastare il tutto fino al formarsi di una massa omogenea. Su un grande foglio di cartaforno allargare la massa in un rettangolo di 1cm di spessore; distribuirvi sopra il composto di radicchio e irrorare con un filo di olio. Partendo dal lato più corto del rettangolo, arrotolare il polpettone su se stesso, aiutandovi con la cartafonro; compattare bene con le mani sigillando,  e adagiare il polpettone in un largo tegame. Mettervi attorno le carote con gli spicchi di aglio tagliati in 4 spicchietti e privati del germoglio, cospargere con l'origano, una presa di sale, un filo di olio e irrorare con il vino e 140ml di latte. Mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa per 40 minuti dalla presa del bollore; girare il polpettone, mescolare le carote, innaffiare con il latte restante, insaporire con una generosa grattata di noce moscata e proseguire la cottura per altri 30 minuti sempre con il coperchio. Spegnere il fuoco e lasciare riposare 5 minuti, prima di tagliare il polpettone in fette spesse 3cm e servirlo in tavola contorniato dalle carote e irrorato con il fondo di cottura.

martedì 7 aprile 2020

RISOTTO alle CAROTE e PISTACCHI

Ingredienti: 400g riso Carnaroli, 450g carote a dadini, 80g pistacchi spezzettati grossolanamente, 170ml vino bianco, 1.2lt brodo vegetale, 190g fontina a dadini, 2 spicchi di aglio, noce moscata, olio, sale
Riunire in un largo tegame l'aglio schiacciato con le carote, i pistacchi, 4 cucchiai di olio, una presa di sale e rosolare 10 minuti; unire il riso e tostarlo 2 minuti a fiamma vivace. Innaffiare con il vino, farlo sfumare, diluire con il brodo caldo, correggere di sale, riportare a bollore e cuocere il risotto 16 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, unire la fontina, una generosa grattata di noce moscata, mescolare, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto 2 minuti, prima di servirlo in tavola.

TORTA al CAFFE' e CIOCCOLATO

Ingredienti: 140g farina OO, 140g zucchero, 100ml latte, 1 uovo, 20g caffè solubile, 50ml olio di semi, 80g cioccolato fondente tagliuzzato grossolanamente, 4g lievito per dolci
Sbattere a crema gonfia e spumosa l'uovo con lo zucchero, diluire con il latte con sciolto il caffè solubile, unire l'olio e incorporarvi la farina setacciata con il lievito; aggiungere per ultimo 60g di cioccolato e mescolare in un composto omogeneo. Versare l'impasto in una tortiera di 20cm di diametro foderata di cartaforno, livellare la superficie e cospargervi sopra il cioccolato restante. Cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 35 minuti (fare la prova stecchino); togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire la torta in tavola.

lunedì 6 aprile 2020

UMIDO di FINOCCHI al TONNO

Ingredienti: 500g finocchi affettati sottili, 160g tonno sottolio, 70g spicchi di arancia a dadini, 40g olive taggiasche, 2 spicchi di aglio,1 cucchiaino raso di origano, olio, sale, pepe
Riunire in padella l'aglio schiacciato con lo'lio del tonno e rosolare a fiamma vivace 1 minuto; aggiungere i finocchi, l'arancia, le olive, diluire con 270ml di acqua, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa per 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Aggiungere il tonno sbriciolato, l'origano, una macinata di pepe, una presa di sale e proseguire la cottura per 5 minuti senza coperchio; servire l'umido caldo in tavola.

SPAGHETTI alla CARBONARA di PORRI

Ingredienti: 400g spaghetti, 190g prosciutto crudo a dadini, 130g porri affettati spessi 1/2cm, 100g pecorino grattugiato, 3 uova, olio, sale, pepe
Riunire in padella i porri con il prosciutto, 4 cucchiai di olio e rosolare a fiamma media per 15 minuti, spadellando di tanto in tanto; sbattere le uova con una presa di sale, una macinata di pepe e il pecorino. Lessare al dente, in abbondante acqua bollente e salata gli spaghetti per 7 minuti, scolarli e riunirli nella padella con i porri, spadellare e spegnere il fuoco, Colarvi sopra lo sbattuto di uova con 80ml di acqua di cottura della pasta, spadellare mantecando la pasta per 1 minuto e servire subito gli spaghetti caldi e cremosi in tavola, insaporendoli con una generosa macinata di pepe.

domenica 5 aprile 2020

PIGNA PASQUALE al CIOCCOLATO

Ingredienti: 500g farina O, 5 uova, 200 zucchero, 75g burro, 110 patate lesse schiacciate, 250g cioccolato fondente a pezzettini, 20g semi di anice, la scorza grattugiata di 1 limone, 7g lievito di birra disidratato
Sbattere le uova con lo zucchero, unirvi il lievito, facendolo sciogliere; unirvi le patate, la scorza del limone e  versare nell'impastatrice con la frusta a foglia. Azionare l'apparecchio, unendo la farina poca per volta e impastare per 15 minuti. Levare la frusta a foglia, montare il gancio, aggiungere l'anice, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, 150g di cioccolato e lavorare per 5 minuti. Coprire la ciotola con pellicola e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 3 ore. Mettere l'impasto in uno stampo di carta per pigna (arriverà a metà) e mettere nuovamente a lievitare in forno e spento e con lo sportello chiuso per 2 ore, fino a che l'impasto avrà raggiunto il bordo. Cuocere la pigna in forno già caldo a 170° per 50 minuti, mettendo un foglio di carta alluminio sopra la pigna dopo i primi 10 minuti di cottura (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella. Fondere a bagnomaria il cioccolato restante e con un cono da pasticceria colarlo a fili sopra la pigna creando una griglia; mettere a rassodare in frigor per almeno 1 ora. Togliere dal frigor 4 ore prima di servire la pigna pasquale in tavola, rimuovendola dallo stampo di carta.

sabato 4 aprile 2020

MEZZELUNE al GORGONZOLA con BRESAOLA

Ingredienti: 300g farina OO, 4 uova, 200g ricotta, 150g gorgonzola, 120g parmigiano grattugiato, 220g cipolle dorate affettate, 190g bresaola a dadini, 1 cucchiaino colmo di origano, olio, sale, pepe
Allestire una pasta soda, liscia e compatta, manipolando a lungo la farina con 3 uova, fino a che si sarà formato un composto elastico; avvolgerlo in un tovagliolo infarinato e lasciare riposare per 30 minuti a temperatura ambiente. Nel frattempo preparare il ripieno, riunendo in una ciotola la ricotta con il gorgonzola, 60g di parmigiano, e l'uovo tenuto da parte, amalgamando bene il tutto. Tirare la pasta in sfoglie sottili e con un coppapasta del diametro di 8 cm ricavare tanti dischi; mettere al centro un mucchietto di ripieno, ripiegare formando le mezzelune e sigillare bene i bordi. Adagiarle man mano su un tovagliolo infarinato e lasciare riposare per 30 minuti prima di cuocere. Riunire in padella le cipolle con la bresaola, 4 cucchiai di olio, una presa di sale e rosolare 15 minuti. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata con l'aggiunta di 2 cucchiai d'olio le mezzelune per 4 minuti, scolarle, metterle in una larga pirofila, colarvi sopra il condimento di bresaola, mescolare, cospargervi il parmigiano restante, l'origano e servire subito caldo in tavola.

venerdì 3 aprile 2020

CARDINALI alla CREMA

Ingredienti: 250g farina OO, 230g zucchero, 3 uova, 70ml olio di semi, 280ml latte, 60g zucchero di canna, 30ml succo di limone, 15g farina O, la scorza grattugiata di 1 limone, 7g lievito per dolci, 2 cucchiai di liquore Alchermes, 1 bustina di vanillina, zucchero a velo
Sbattere a crema gonfia e spumosa 2 uova con lo zucchero, diluire con l'olio, 100ml di latte, unire la scorza e il succo del limone, intridervi la farina OO setacciata con il lievito, amalgamando bene il tutto; versare l'impasto in 15 pirottini di silicone per muffins riempiendoli fino a 3/4 e cuocere i dolci in forno già caldo a 180° per 20 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella prima di rimuovere i dolci dai pirottini. In un pentolino dai bordi alti sbattere l'uovo restante con lo zucchero di canna, la vanillina e la farina O, diluire con 160ml di latte, mettere sul fuoco e portare a bollore; cuocere 3 minuti a fiamma bassa sempre mescolando, poi togliere dal fuoco e lasciare intiepidire la crema. Incidere al centro a forma di cono le calotte dei dolci e tenerle da parte, bagnare con il latte restante e con una siringa da pasticceria riempire le cavità con la crema, facendola sbordare in un ciuffo; adagiarvi sopra le calotte intinte nel liquore, cospargere con lo zucchero a velo e riporre in frigor per almeno 3 ore, prima di servire i cardinali in tavola.

giovedì 2 aprile 2020

FORMAGGIO alla PIZZAIOLA

Ingredienti: 4 fette spesse 1cm di formaggio Stanga (530g), 420g passata di pomodoro, 130g cipolle rosse tritate, 100g olive taggiasche, farina OO, origano, peperoncino in polvere, olio, sale
Riunire in una larga padella le cipolle con 3 cucchiai di olio e rosolare a fiamma vivace 5 minuti; unirvi la passata di pomodoro, 120ml di acqua, salare, insaporire con una presa di peperoncino, mettere il coperchio e cuocere 10 minuti. Unirvi le olive e proseguire la cottura per altri 10 minuti a fiamma bassa, sempre con il coperchio. Nel frattempo grattare la crosta del formaggio con un coltellino affilato per pulirla, passare le fette nella farina, scuotendo bene l'eccedenza e tostarle su una piastra rovente 2 minuti per lato. Unire le fette di formaggio al sugo, cospargere con una generosa presa di origano e lasciare insaporire 2 minuti; servire subito in tavola il formaggio alla pizzaiola caldo e filante, adagiandolo su un lettino di polenta.

HOT DOG con CRAUTI ROSSI

Ingredienti: 6 panini per hamburger da 50g, 500g crauti rossi tagliuzzati, 80g cipolla rossa tritata, 2 wurstel di maiale da 150g, 100g senape dolce, semi di cumino, olio, sale
Riunire in padella i crauti con la cipolla, 3 cucchiai di olio, una presa di semi di cumino, un pizzico di sale e rosolare a fiamma vivace 15 minuti, spadellando. Tagliare a 1/2 per lungo i wurstel e grigliarli su una piastra rovente 3 minuti per lato, poi tagliarli in 3 parti uguali. Tagliare a 1/2 i panini nel senso della larghezza, spalmarvi la senape, adagiarvi sopra i crauti cotti, 2 pezzi di wurstel e richiudere i panini, fermandoli con uno stuzzicadenti. Cuocere gli hot dog in forno già caldo a 180° per 10 minuti; servirli subito caldi in tavola, contornandoli con patatine fritte.

mercoledì 1 aprile 2020

CROCCHETTE di LENTICCHIE e BIETE

Ingredienti: 500g lenticchie secche, 380g biete lesse, 200g farina O, 80g grana grattugiato, 30 cubettini di fontina, 20g pangrattato, 2 foglie di alloro, ketchup, noce moscata, olio, sale
Mettere in un capiente tegame le lenticchie coprirle abbondantemente con acqua fredda, unirvi le fogli di alloro, porre sul fuoco e portare a bollore; cuocere 40 minuti, mescolando di tanto in tanto, salando a 5 minuti dalla fine cottura. Scolare le lenticchie, lasciare intiepidire, poi frullarle nel mixer; unirvi le biete e frullare in un composto omogeneo. Versare in una ciotola, aggiungere la farina, il grana, una generosa grattata di noce moscata, salare e mescolare in un composto morbido ed omogeneo. Con un dosatore per gelato formare 30 palline e adagiarle su una teglia rivestita di cartaforno, compattandole leggermente con un cucchiaino; cospargervi sopra il pangrattato, irrorare con un filo di olio e cuocere le crocchette in forno già caldo a 200° per 30 minuti. Porvi al centro il cubetto di fontina, una goccia di ketchup e proseguire la cottura in forno per altri 5 minuti; servire subito le crocchette calde in tavola.

CHEESECAKE di QUARK e YOGURT

Ingredienti: 100g frollini tritati finemente, 30g burro, 200g quark, 150g yogurt greco alla vaniglia, 100g panna vegetale, 80g zucchero, 50g confettura di prugne e mirtilli (la mia, leggi qui), 2 cucchiai di latte, 1 fragola a fettine, 1 caramellina di zucchero
Adagiare un cerchio di pasticceria di 20cm di diametro su un piatto rivestito di cartaforno; mescolare i frollini con il burro, versare il composto nel cerchio e compattarlo in uno strato uniforme con l'aiuto di un cucchiaio. Sbattere in una soffice nuvola la panna, unirvi il quark sbattuto con lo zucchero e lo yogurt, mescolando in una crema liscia; versare sulla base di biscotti, livellandolo e riporre in frigor per almeno 5 ore. Mescolare la confettura con il latte per renderla fluida e versarla sulla cheesecake, allargandola uniformemente; adagiarvi al centro la caramellina contornata dalle fettine di fragola e porre nuovamente la cheesecake in frigor per altre 4 ore. Rimuovere il cerchio sollevandolo delicatamente e servire subito la cheesecake in tavola.

martedì 31 marzo 2020

GIGLI con MORTADELLA e PATATE

Ingredienti: 500g gigli, 170g mortadella tritata, 210g patate grattugiate, 50g pesto di basilico (il mio, leggi qui), 250ml latte, 50g parmigiano grattugiato, olio, sale, pepe
Riunire in padella le patate con la mortadella, 4 cucchiai di olio, una presa di sale, una macinata di pepe e rosolare a fiamma vivace 12 minuti, spadellando; unirvi il pesto, il latte e cuocere a fiamma bassa 3 minuti. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata la pasta per 7 minuti, scolarla, riunirla al condimento con 80ml di acqua di cottura e mantecare per 1 minuto a fiamma vivace. Servire subiti i gigli caldi in tavola cospargendovi sopra il parmigiano.

CORNETTI BISCOTTATI alla CONFETTURA

Ingredienti: 330g farina OO, 150g zucchero, 100ml latte, 1 uovo, 10g lievito per dolci, 230g confettura all'uva (la mia, leggi qui), la scorza grattugiata di 1 limone, 15g zucchero di canna, latte, zucchero a velo
Mettere nel mixer la farina con il lievito, lo zucchero, l'uovo, il latte, la scorza del limone, azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Su un piano infarinato tirare l'impasto in un cerchio dello spessore di 3mm e tagliarlo in 12 spicchi; farcire alla base con la confettura e arrotolare i triangoli su se stessi arrivando fino alle punte, sigillando e ricurvando a cornetto. Adagiare i cornetti su una teglia rivestita di cartaforno distanziati, spennellarli con poco latte, cospargervi sopra lo zucchero di canna e cuocerli in forno già caldo a 180°per 20 minuti. Cospargere con lo zucchero a velo e mettere a raffreddare i cornetti biscottati su una gratella prima di servirli in tavola.

lunedì 30 marzo 2020

DANUBIO di ZUCCA alla PIZZAIOLA

Ingredienti: 500g farina manitoba, 280ml acqua, 60ml olio, 10g zucchero, 10g sale, 7g lievito di birra disidratato, 420g zucca a dadini, 11 cubi di formaggio Gouda (100g), 180g passata di pomodoro, 120g formaggio Gouda grattugiato, 2 spicchi di aglio, origano, noce moscata, olio, sale
Riunire nell'impastatrice la farina con il lievito, lo zucchero, l'acqua tiepida, l'olio e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio, impastare per 5 minuti, coprire la ciotola con pellicola e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 2 ore. Nel frattempo riunire in padella l'aglio schiacciato con la zucca, 2 cucchiai di olio, una presa di sale, 70ml di acqua, mettere il coperchio e cuocere 15 minuti; schiacciare la zucca, insaporire con una grattata di noce moscata e lasciare raffreddare. Dividere l'impasto in 11 palline di uguale peso, allargarle, mettervi al centro la zucca, 1 cubo di formaggio e chiudere accuratamente le palline, adagiandole man mano in una tortiera di 22cm di diametro e foderata di cartaforno, con la chiusura verso il basso. Porre nuovamente a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 1 ora. Mescolare la passata di pomodoro con 2 cucchiaio di olio, 1 presa di sale e 1 di origano e versarla sul danubio; cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti. Cospargervi sopra il Gouda grattugiato e proseguire la cottura per altri 10 minuti; togliere dal forno e lasciare intiepidire 5 minuti, prima di tagliare il danubio e servirlo in tavola.

COPPE di CREMA ARANCIA

Ingredienti: 300ml latte, 100ml panna, 200ml spremuta di arancia, 180g zucchero, 40g farina OO, 60g muesli al miele, 3 tuorli, 12 frollini, la scorza grattugiata di 1 arancia, cacao in polvere
Sbattere in un tegame dai bordi alti i tuorli con lo zucchero e la farina, aggiungere la scorza grattugiata, diluire con il latte, la panna, 100ml di spremuta, porre sul fuoco e mescolando portare a bollore; cuocere la crema 3 minuti, spegnere il fuoco e lasciarla intiepidire. Intingere 6 frollini nella spremuta restante e adagiarli sul fondo di 6 coppette; colarvi sopra 1/2 della crema, adagiarvi i frollini restanti sempre intinti nella spremuta e terminare con la crema. Cospargervi sopra il muesli, spolverizzare con il cacao e lasciare raffreddare a temperatura ambiente prima di riporre le coppe in frigor, lasciandole almeno 3 ore, prima di servirle ni tavola.

domenica 29 marzo 2020

CROSTATA di RISO con SPECK e VERZA

Ingredienti: 300g riso Carnaroli, 300g verza a listarelle, 130g formaggio gouda tritato grossolanamente, 100g cipolla tritata, 150g speck a dadini, 80g grana grattugiato, 100ml latte, 100g panna da cucina, 2 uova, 3 albumi, 1 cucchiaino raso semi di cumino, olio, sale. pepe
Lessare in abbondante acqua bollente e salata il riso per 15 minuti; scolarlo e passarlo sotto un getto di acqua fredda. Mescolare il riso con gli albumi e il gouda, correggere di sale e versare il composto in una tortiera di 22cm di diametro foderata di cartaforno, risalendo lungo i bordi, creando il guscio della crostata. Cuocere in forno già caldo a 180° per 25 minuti. Riunire in un tegame la cipolla con 4 cucchiai di olio e appassire 8 minuti; unirvi lo speck, rosolare a fiamma vivace 5 minuti, aggiungere la verza, il cumino, diluire con 300ml di acqua, salare, mettere il coperchio e cuocere 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Sbattere le uova con il grana, la panna, il latte, una generosa macinata di pepe e una presa di sale, mescolare la pastella con la verza cotta e versare il composto nel guscio di riso, livellandolo in uno strato uniforme. Cuocere la crostata in forno già caldo a 200° per 30 minuti; togliere dal forno e lasciare intiepidire 5 minuti, prima di tagliare la crostata di riso e servirla in tavola.

sabato 28 marzo 2020

TORTA di MELE all' ARANCIA

Ingredienti: 300g mele renette a dadini, 60g arancia a rondelle tagliata in 8 spicchi, 80g farina OO, 80g zucchero, 2 uova, 40ml spremuta di arancia, 30ml olio di semi, 5g lievito per dolci, la scorza grattugiata di 1 arancia, zucchero a velo
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero, unirvi la spremuta e la scorza d'arancia, diluire con l'olio, e intridervi la farina setacciata con il lievito; incorporarvi le mele, mescolando bene il tutto. Versare l'impasto in una tortiera di 20cm foderata di cartaforno, livellare in uno strato uniforme e adagiarvi sopra gli spicchi di arancia; cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 35 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno, cospargere con lo zucchero a velo e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire la torta di mele all'arancia in tavola.

venerdì 27 marzo 2020

PASTICCIO di FUSILLI al GORGONZOLA e FINOCCHI

Ingredienti: 500g fusilli di farro, 500g finocchi a spicchi, 200g gorgonzola piccante, 400ml latte, 30g burro, 30g farina OO, 30g grana grattugiato, noce moscata, olio, sale
Cuocere a vapore i finocchi per 15 minuti, poi frullarli a crema. Sciogliere in un pentolino dai bordi alti il burro, unire la farina facendo attenzione a non formare grumi, diluire con il latte, insaporire con una grattata di noce moscata, salare e mescolando portare a bollore; cuocere 1 minuto, togliere dal fuoco, unirvi il gorgonzola a pezzettini facendolo sciogliere, aggiungere la crema di finocchi e mescolare bene il tutto in una salsa omogenea. Lessare in abbondante acqua bollente e salata la pasta per 7 minuti, scolarla, versarla in una larga pirofila, condirla con 2 cucchiai di olio e versarvi sopra la salsa di gorgonzola e finocchi, mescolando bene il tutto. Allargare in uno strato uniforme, cospargervi sopra il grana e cuocere in forno già caldo a 180° per 20 minuti; servire subito il pasticcio caldo in tavola.

giovedì 26 marzo 2020

BICCHIERI di CHEESECAKE alle FRAGOLE

Ingredienti: 80g frollini tritati finemente, 20g burro, 250g yogurt ai frutti di bosco, 70g ricotta, 120g fragole a dadini, 50g zucchero, 1 fragolone tagliato in 4 spicchi, zucchero a velo
Sbattere lo yogurt con la ricotta e 30g di zucchero; mescolare le fragole con lo zucchero restante. Fondere il burro, mescolarlo ai frollini in un composto omogeneo e distribuirlo sul fondo di 4 bicchieri, serbandone 1 cucchiaio da parte; versarvi sopra 1/2 della crema allo yogurt, adagiarvi le fragole e terminare con la crema. Cospargervi sopra il mix di frollini tenuto da parte, adagiarvi lo spicchio di fragola, cospargere con lo zucchero a velo e riporre in frigor per almeno 3 ore, prima di servire i bicchieri di cheesecake in tavola.

NODINI con PATATE e PORCINI

Ingredienti: 4 nodini di maiale (1kg), 600g patate rosse, 120ml vino bianco, 50g porcini secchi, 2 spicchi di aglio, 1 cucchiaino colmo di origano, olio, sale, pepe
Ammollare i porcini in 300ml di acqua tiepida per 30 minuti. Lavare accuratamente con una spazzolina la buccia delle patate, tagliarle in dadini e tuffarle in acqua fredda, lasciandole per 20 minuti; scolarle e riunirle in una larga padella con gli spicchi di aglio schiacciati, 4 cucchiai di olio e rosolare 15 minuti, spadellando di tanto in tanto. Unirvi i nodini, insaporire 1 minuto per lato, innaffiare con il vino e farlo evaporare a fiamma vivace per 2 minuti. Unire i porcini con la loro acqua, salare, insaporire con una generosa macinata di pepe, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa per 8 minuti. Girare la carne, mescolare le patate, unire l'origano e proseguire la cottura per altri 10 minuti senza coperchio; servire subito i nodini caldi in tavola.

mercoledì 25 marzo 2020

CIAMBELLA di PANE ai CEREALI

Ingredienti: 230g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 200g farina ai 7 cereali, 200g farina manitoba, 300ml acqua, 30ml olio, 20g zucchero, 10g sale, farina O
Riunire nell'impastatrice la pasta madre con lo zucchero e l'acqua tiepida, aggiungere le farine, l'olio e per ultimo il sale, azionare l'apparecchio e impastare 10 minuti. Versare l'impasto in uno stampo di silicone a forma di ciambella del diametro di 23cm, cospargervi sopra una presa di farina O e allargare l'impasto con le punta della dita; mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 8 ore. Cuocere il pane in forno già caldo a 200° per 20 minuti, abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 20 minuti. Rimuovere il pane dallo stampo e terminare la cottura in forno per altri 15 minuti, capovolgendo la ciambella a testa in giù; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di affettare la ciambella di pane e servirla in tavola.

TIMBALLO di RISO e CECI con RACLETTE

Ingredienti: 300g riso Carnaroli, 500g ceci lessi, 400g polpa di pomodoro, 220g formaggio raclette a dadini, 50g cipolla tritata, 1 cucchiaino colmo di origano, curcuma in polvere, olio, sale
Appassire la cipolla in 3 cucchiai di olio per 5 minuti, unirvi i ceci e lasciare insaporire 5 minuti; aggiungere la polpa di pomodoro, 100ml di acqua, l'origano, una presa di curcuma, salare e cuocere 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Togliere dal fuoco e schiacciare grossolanamente la metà dei ceci. Lessare in abbondante acqua bollente e salata il riso per 16 minuti, scolarlo, riunirlo ai ceci, condire con 2 cucchiai di olio e mescolare bene il tutto. In una pirofila unta di 27x18cm versare 1/2 del composto e livellarlo in uno strato uniforme, cospargervi sopra la 1/2 del formaggio e terminare con uno strato di riso e la raclette restante. Cuocere il timballo in forno già caldo a 200° per 20 minuti; lasciare riposare fuori dal forno 5 minuti, prima di porzionare il timballo e servirlo in tavola.

martedì 24 marzo 2020

GELATO al CIOCCOLATO

Ingredienti: 150g cioccolato al latte a pezzetti, 500ml latte fresco, 100ml panna liquida fresca, 100g zucchero
Riunire  in un pentolino dai bordi alti il cioccolato con lo zucchero e 250ml di latte, porre sul fuoco e fondere mescolando. Togliere dal fuoco, lasciare intiepidire per 15 minuti, poi unirvi il restante latte e la panna, mescolare e riporre in frigor per 5 ore. Versare il composto nella gelatiera e mantecare il gelato per 40 minuti, fino a che sarà omogeneo e cremoso; servirlo subito in coppette fredde.

POLLO alla PUTTANESCA

Ingredienti: 3 posteriori di pollo (1.5kg), 400g polpa di pomodoro, 200ml vino bianco, 100g olive taggiasche, 30g capperi, 2 spicchi di aglio tagliati a 1/2, 1 cucchiaino raso di origano, paprika, olio, sale, pepe
Togliere dal pollo la pelle e dividere le cosce dai fusi; adagiare la carne in padella, unirvi l'aglio, 4 cucchiai di olio e rosolare a fiamma vivace 5 minuti per lato. Innaffiare con il vino, mettere il coperchio e cuocere a fiamma moderata 15 minuti. Girare la carne, aggiungere la polpa di pomodoro, diluire con 100ml di acqua, insaporire con una presa di paprika, unire l'origano, le olive, i capperi, salare, pepare, mettere il coperchio e cuocere 20 minuti. Girare il pollo, mescolare il fondo di cottura e proseguire la cottura per altri 20 minuti senza coperchio. Servire il pollo alla puttanesca su un lettino di polenta, irrorando col il sughetto.

lunedì 23 marzo 2020

MILLEFOGLIE alle FRAGOLE

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare, 30g zucchero di canna, 2 uova, 200g zucchero, 40g farina OO, 450ml latte,  50ml panna liquida, 200g fragole a fettine, la scorza intera di 1 limone, zucchero a velo
Srotolare la pasta sfoglia, tagliarla in 3 rettangoli di uguale misura nel senso dell'altezza, adagiarli su una placca rivestita di cartaforno e bucherellarli con i rebbi di una forchetta; cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti. Spolverizzare le sfoglie con lo zucchero di canna e mettere in forno per altri 3 minuti a caramellare; togliere dal forno e porre a raffreddare su una gratella. In un pentolino dai bordi alti sbattere le uova con lo zucchero e la farina, diluire con il latte e la panna, facendo attenzione a non formare grumi. Unire la scorza del limone, porre sul fuoco e mescolando portare a bollore; abbassare la fiamma al minimo e sempre mescolando cuocere 3 minuti. Lasciare raffreddare la crema a temperatura ambiente mescolandola spesso, rimuovere la scorza del limone, poi riporla in frigor per 30 minuti. Spalmare su 2 sfoglie la crema, adagiarvi sopra le fragole, spolverizzarle con lo zucchero a velo e comporre la millefoglie, adagiarvi sopra per ultima la sfoglia restante e pressando leggermente per compattare; riporre il dolce in frigor per almeno 5 ore. Spolverizzare con abbondante zucchero a velo e servire la millefoglie alle fragole in tavola.

PENNE con BRESAOLA e CARCIOFI

Ingredienti: 250g penne integrali, 120g bresaola affettata e tagliuzzata, 130g crema di carciofi (la mia, leggi qui), 50g grana grattugiato, sale, pepe
Riunire in padella la bresaola con 4 cucchiai di olio e rosolare a fiamma vivace per 10 minuti; nel frattempo lessare la pasta in abbondante acqua bollente e salata per 8 minuti, scolarla e riunirla alla bresaola con la crema di carciofi, 80ml di acqua di cottura della pasat e una generosa macinata di pepe. Mantecare la pasta spadellando per 2 minuti a fiamma vivace; servirla subito in tavola, cospargendovi sopra il grana.

domenica 22 marzo 2020

ZEPPOLE di CACAO all' ARANCIA

Ingredienti: 250ml acqua, 130g farina OO, 30g cacao in polvere, 70g burro, 100g zucchero, 70 farina O, 70g zucchero di canna, 400ml latte, 100ml spremuta di arancia, 6 uova, 1 cucchiaio scaglie di cioccolato fondente, la scorza grattugiata di 1 arancia, sale, zucchero a velo
Riunire in un tegame l'acqua con un pizzico di sale, il burro, lo zucchero di canna, porre sul fuoco, portare a bollore facendo sciogliere burro e zucchero. Unire in un colpo solo la farina OO con il cacao e mescolare fino a che si formerà una massa che si staccherà dalle pareti del tegame; togliere dal fuoco e lasciare intiepidire. Unire 4 uova, 1 alla volta, incorporandole uniformemente; mettere l'impasto in una sac a poche con la bocchetta a stella larga e su un foglio di cartaforno adagiare 10 cerchi di impasto del diametro di 8cm, ripassandovi sopra altre 2 volte. Cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti; spegnere il forno, aprire lo sportello e lasciarvi raffreddare all'interno le zeppole. In un pentolino dai bordi alti sbattere le uova restanti con lo zucchero, la farina O, la scorza di arancia, diluire con il latte e la spremuta, porre sul fuoco e portare a bollore mescolando; abbassare la fiamma al minimo e cuocere la crema 3 minuti. Togliere dal fuoco, lasciare raffreddare la crema, poi con una siringa da pasticceria con la bocchetta a stella adagiarla sulle zeppole; cospargervi sopra le scaglie di cioccolato e lo zucchero a velo e riporre in frigor per almeno 3 ore, prima di servire le zeppole in tavola.

sabato 21 marzo 2020

FOCACCIA RIPIENA al SALMONE e PESTO

Ingredienti: 300g farina manitoba, 200g farina OO, 300ml acqua, 20ml olio, 100g salmone affumicato a fettine, 220g zucca a fettine sottili, 50g grana grattugiato, 40g pesto di basilico (il mio, leggi qui), 7g lievito di birra disidratato, 10g zucchero, 10g sale, semi di papavero, olio
Riunire nell'impastatrice le farine con il lievito, l'acqua tiepida, lo zucchero, l'olio e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare 10 minuti. Coprire la ciotola con pellicola e riporla in forno spento e con lo sportello chiuso a lievitare per 2 ore. Nel frattempo grigliare su una piastra rovente la zucca 3 minuti per lato. Togliere dall'impasto 300g e tenerlo da parte, e con il rimanente foderare una teglia di 30cm di diametro, rivestita di cartaforno, risalendo lungo i bordi; spalmarvi sul fondo il pesto, adagiarvi le fettine di zucca grigliate, il salmone, cospargere con il grana e irrorare con un filo di olio. Formare un disco con la pasta messa da parte, adagiarla sopra al ripieno e richiudere pizzicando i bordi fra loro; mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 1 ora: spennellare con un filo di olio, cospargervi sopra una presa di semi di papavero e cuocere la focaccia in forno già caldo a 200° per 30 minuti. Togliere dal forno, lasciare intiepidire 5 minuti, prima di tagliare la focaccia ripiena e servirla in tavola.

venerdì 20 marzo 2020

SOUFFLE' al CUORE di PISTACCHIO

Ingredienti: 100g cioccolato bianco a pezzetti, 60g farina OO, 4 uova, 120g burro, 80g zucchero, 80g crema al pistacchio, zucchero a velo
Sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il burro, lasciare intiepidire 5 minuti, aggiungervi la crema al pistacchio e mescolare bene il tutto. Sbattere le uova a crema gonfia con lo zucchero, unirvi la farina setacciata e diluire a filo con il composto di pistacchio, incorporandolo. Versare l'impasto in 6 stampini per muffins di silicone e cuocere i soufflè in forno già caldo a 180° per 13 minuti; capovolgere i soufflè sui singoli piattini, cospargere con lo zucchero a velo e servire subito caldi i soufflè al cuore di pistacchio in tavola.

giovedì 19 marzo 2020

SFORMATO di ARROSTO e VERZA

Ingredienti: 380g arrosto di tacchino affettato, 12 foglie di verza (450g), 120g grana grattugiato, 500ml latte, 30g burro, 30g farina O, noce moscata, olio, sale
Sbollentare le foglie di verza in acqua bollente e salata per 5 minuti, scolarle e metterle ad asciugare su un telo. Sciogliere in un pentolino dai bordi alti il burro, unirvi la farina, facendo attenzione a non formare grumi, diluire a filo con il latte, salare, insaporire con una grattata di noce moscata e mescolando portare a bollore; cuocere 1 minuto, togliere dal fuoco e lasciare intiepidire la besciamella. In una pirofila unta di 28x18 cm confezionare lo sformato in 3 strati uguali, adagiando prima le foglie di verza, porvi sopra le fette di arrosto, spalmarvi la besciamella e cospargere il grana. Cuocere in forno già caldo a 200° per 30 minuti; togliere lo sformato dal forno e lasciarlo intiepidire 5 minuti, prima di porzionarlo e servirlo in tavola.

SFINCI di SAN GIUSEPPE alla VANIGLIA

Ingredienti: 300g farina OO, 400ml latte, 200ml panna, 70g amido di mais, 240g zucchero, 20ml olio di oliva, 1 uovo, 1 bacca di vaniglia, 1 bustina lievito per dolci, 1 bustina di vanillina, olio per frittura, zucchero
Sbattere in una capiente ciotola l'uovo con l'olio, 100ml di latte intridervi 80g zucchero, la farina setacciata con il lievito e la vanillina, e impastare velocemente il tutto in un panetto morbido; riporre in frigor per 20 minuti. Nel frattempo preparare la crema, mettendo il latte tenuto da parte in un pentolino, portare a bollore, spegnere subito, unirvi la bacca di vaniglia incisa e lasciare raffreddare. Togliere la bacca, e mescolare al latte la panna. Mescolare in un pentolino dai bordi alti lo zucchero restante con l'amido di mais, diluire con il composto di latte e porre sul fuoco; mescolando portare a bollore, abbassare la fiamma al minimo, cuocere per 3 minuti, togliere la crema dal fuoco e lasciarla raffreddare, mescolandola di tanto in tanto. Su un piano infarinato dividere l'impasto in 40 parti di uguale peso e formare delle palline; friggerle in abbondante olio bollente, roteandole e facendole dorare da tutti i lati. Scolare gli sfinci, passarli su carta assorbente, rotolarli nello zucchero e lasciarli intiepidire. Con l'aiuto di una siringa da pasticceria con la bocchetta lunga e liscia forare gli sfinci dal sopra, riempirli con la crema e servirli in tavola.

mercoledì 18 marzo 2020

MILLEFOGLIE di TORTILLAS ai CRAUTI

Ingredienti: 6 tortillas (le mie, leggi qui), 500g crauti rossi tagliuzzati, 200g formaggio raclette a fettine sottili, 150g prosciutto cotto affettato, 100g cipolle rosse tritate, 50g maionese, origano, olio, sale
Riunire in padella i crauti con le cipolle, 3 cucchiai di olio,una presa di sale, mettere il coperchio e cuocere a fiamma vivace 20 minuti, spadellando di tanto in tanto; togliere dal fuoco e lasciare intiepidire. Spalmare su 5 tortillas la maionese, cospargervi una presa di origano, adagiarvi il prosciutto, i crauti, la raclette e comporre la millefoglie impilando uno strato sull'altro, terminando con la tortillas rimasta. Adagiare la millefoglie su una teglia rivestita di cartaforno, compattarla premendovi sopra con le mani, coprire con un foglio di alluminio e cuocere in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Togliere dal forno e lasciare intiepidire 3 minuti, prima di tagliare la millefoglie e servirla in tavola.

CREMA RICOTTA con FRAGOLE

Ingredienti: 250g ricotta, 200g fragole a cubetti, 150g zucchero, 2 albumi, la scorza grattugiata di 1 limone, sale
Mescolare le fragole con 20g di zucchero e conservarle in frigor fino all'utilizzo. Montare gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale; mettere in un pentolino 30ml di acqua con lo zucchero restante, mescolando portare a bollore, facendo sciogliere lo zucchero per 1 minuto e togliere dal fuoco. Unirvi a filo gli albumi montati e sbattere fino a che il composto sarà completamente raffreddato ottenendo così una meringa densa, liscia e fluida. Sbattere la ricotta per renderla liscia, unirvi la meringa e la scorza del limone, mescolando delicatamente dall'alto verso il basso per non smontare fino ad ottenere una crema uniforme. Suddividere la crema in 6 coppette, adagiarvi sopra le fragole son la loro infusione e riporre in frigor per almeno 3 ore, prima di servire la crema ricotta in tavola.

martedì 17 marzo 2020

POLPETTONE di TACCHINO RIPIENO con PATATE

Ingredienti: 750g carne macinata di tacchino, 800g patate rosse, 400g cimette di broccoli, 180g emmenthal  tagliuzzato, 150ml vino bianco, 50ml latte, 70g grana grattugiato, 50g pangrattato, 2 uova, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato,1 cucchiaino di origano, noce moscata, olio, sale, pepe
Cuocere i broccoli a vapore per 15 minuti, schiacciarli grossolanamente con i rebbi di una forchetta, lasciare raffreddare poi mescolarli con l'emmenthal e una presa di sale. In una capiente ciotola riunire la carne macinata con il prezzemolo, il grana, il pangrattato, le uova, salare, insaporire con una generosa macinata di pepe e impastare il tutto fino al formarsi di una massa omogenea. Su un grande foglio di cartaforno allargare la massa in un rettangolo di 1cm di spessore; distribuirvi sopra il composto di broccoli e irrorare con un filo di olio. Partendo dal lato più corto del rettangolo, arrotolare il polpettone su se stesso, aiutandovi con la cartafonro; compattare bene con le mani sigillando,  e adagiare il polpettone sollevandolo con la cartaforno, su una teglia. Lavare accuratamente con una spazzolina le patate, tagliarle a spicchietti per lungo, tuffarli i acqua fredda e lasciarle per 15 minuti; scolarle, e condirle in una ciotola con 4 cucchiai di olio, una presa di sale, l'origano, una grattata di noce moscata e mescolare il tutto, Adagiare le patate attorno al polpettone, irrorare con un'emulsione di latte e vino e cuocere in forno già caldo a 180° per 45 minuti; girare il polpettone, mescolare le patate e proseguire la cottura per altri 30 minuti. Togliere il polpettone dal forno e lasciarlo riposare 5 minuti, prima di tagliarlo in fette spesse 3cm e servirlo in tavola contorniato dalle patate e irrorato con il fondo di cottura.

CHEESECAKE COTTA all' ARANCIA

Ingredienti: 200g frollini al cioccolato, 50g frollini alla cannella, 500g formaggio spalmabile, 150g zucchero, 3 tuorli, 150g arancia frullata con la scorza, 80g burro, 70g marmellata di arance (la mia, leggi qui)
Tritare finemente nel mixer i frollini, mescolarli con il burro fuso e versare il composto in un cerchio di pasticceria di 20cm di diametro, foderato di cartaforno, adagiato su una teglia; compattare in uno strato uniforme, risalendo un poco lungo i bordi. Cuocere in forno già caldo in funzione statico a 170° per 10 minuti. Nel frattempo sbattere il formaggio spalmabile con lo zucchero, unirvi i tuorli, l'arancia frullata e versare la crema sopra la base di biscotti, livellando con il dorso di un cucchiaio. Cuocere in forno già caldo in funzione statico a 160° per 2 ore (fare la prova stecchino). Togliere il dolce dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di rimuovere il cerchio e la cartaforno, adagiando la cheesecake su un piatto. Spalmarvi sopra la marmellata e riporre in frigor per almeno 4 ore, prima di servire la cheesecake in tavola.

lunedì 16 marzo 2020

GNOCCHI di CECI al PESTO

Ingredienti: 500g ceci lessi, 130g farina O, 100g pesto di basilico (il mio, leggi qui), 90ml latte, 50g grana grattugiato, 1 uovo, olio, sale, pepe
Mettere nel mixer i ceci e tritarli finemente; unirvi l'uovo, una presa di sale, una generosa macinata di pepe, 2 cucchiai di olio, la farina e azionare l'apparecchio fino al formarsi di un composto sbriciolato. Prelevarlo e compattarlo fra le mani, formando un panetto; coprire con un canovaccio e lasciare riposare a temperatura ambiente 15 minuti. Formare i gnocchi prelevando dei pezzetti di impasto della grandezza di una piccola noce, formare delle palline, schiacciarle con i rebbi di una forchetta, adagiando man mano i gnocchi su un canovaccio infarinato. Cuocerli in acqua bollente e salata, 5 minuti dal momento in cui verranno a galla; nel frattempo riunire in padella il pesto con il latte e scaldare a fiamma bassa. Scolare i gnocchi, riunirli al condimento e lasciare insaporire 2 minuti, spadellando a fiamma vivace; servire subito i gnocchi caldi in tavola, cospargendovi sopra il grana.

CONI di TORTILLAS alle FRAGOLE

Ingredienti: 2 tortillas (le mie, leggi qui), 100g fragole, 50g nutella, zucchero a velo
Tagliare le fragole in 4 parti nel senso della lunghezza. Spalmare le tortillas con la nutella, tagliarle a 1/2 e arrotolarle formando i coni; inserire nei coni le fragole, cospargere con lo zucchero a velo e lasciare insaporire 1 ora, prima di servire i coni di tortillas in tavola.