venerdì 18 marzo 2011

CROSTATA di RICOTTA e AMARETTI

Ingredienti: 200g farina OO, 50g farina gialla, 320g zucchero, 100g burro, 3 uova, la scorza grattuggiata di 2 arance, 2 cucchiai di liquore all'amaretto, 400g ricotta, 60g amaretti sbriciolati grossolanamente, sale

Impastare velocemente la farina con 130g di zucchero, il burro fuso e intiepidito, 1 uovo, la scorza grattaggiata di 1 arancia e 1 cucchiaio di liquore; formare una palla, avvolgerla in pellicola e metterla in frigor per 15 minuti. Nel frattempo sbattere a crema la ricotta con lo zucchero rimasto, i tuorli avanzati, la scorza d'arancia e il liquore avanzati. Incorporare metà degli amaretti e gli albumi montati a neve ben ferma con un pizzico di sale; amalgamare bene il tutto delicatamente. Rivestire con la pasta una tortiera, foderata di cartaforno, facendola ben risalire lungo i bordi, bucherellare il fondo con una forchetta, distribuirvi gli amaretti avanzati, uniformemente. Versare nel guscio di pasta la crema alla ricotta, livellare bene e ritagliare il bordo della crostata a livello del ripieno, e utilizzare i ritagli di pasta per fare delle decorazioni sulla crostata. Far cuocere la crostata in forno già caldo a 180° per 50 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA MAI DIRE MAIS di LA MASSAIA CANTERINA.

http://massaiacanterina.blogspot.com/

25 commenti:

  1. Veramente deliziosa!!! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  2. Immagino che gusto fantastico, bravissima!

    RispondiElimina
  3. ma come fai a sfornare sempre queste delizie???
    Sempre in gamba cara Speedy ^_^

    RispondiElimina
  4. Bellissima, e immagino buonissima!Bravaaa ;)

    RispondiElimina
  5. bellissima e buonissima questa crostata e che presentazione..Bacio simmy

    RispondiElimina
  6. Solo a guardarla verrebbe di mangiarla con gli occhi, ti è venuta molto bene.
    Bravissima

    Buona giornata

    RispondiElimina
  7. Mi è sempre piaciuta moltissimo la crostata di ricotta e amaretti e con quella frolla al mai mi ispira in maniera particolare. Un bacione cara, buona giornata

    RispondiElimina
  8. Bonaaaa ne prendo una fette adesso...ciao.

    RispondiElimina
  9. Che bella e buona Bravissima baci
    Anna

    RispondiElimina
  10. Bella idea !!!
    Un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  11. Non sai da quanto pensi di farla! E' una vera delizia! Rubo la ricetta! Baci

    RispondiElimina
  12. Mmm, que cosa tan buena y deliciosa.

    saludos

    RispondiElimina
  13. meravigliosa...golosissima Speedy... mi piace, posso assaggiare???

    RispondiElimina
  14. che buonaaaaaa!!!accattivante e strepitosa,come tutte le tue delizie!!un bacione e buon weekend,Simona^;*

    RispondiElimina
  15. buonissima!!!molto bella!!un altro capolavoro hai sfornato!!brava!!buon w.e.!!

    RispondiElimina
  16. col cioccolato l'ho fatta, ma con gli amaretti mai!E l'idea mi alletta non poco!!!dev'essere deliziosa!!!

    RispondiElimina
  17. gli amaretttiiiiiiiiiiiiiii <3 gnammm :D e poi con la ricotta? wow... w cmq.. sopratutto al torta è bellissima :D i miei complimenti un bacino

    RispondiElimina
  18. Originale e buona deve essere questa crostata.
    Da provare.
    Un bacione e buon we

    RispondiElimina
  19. Ciao cara!! Questa crostata è proprio super!! Bravissima!! Un bacione grande.

    RispondiElimina
  20. Bellissima.. e buonissima.. baci buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  21. bravissima...se avessi più tempo a disposizione farei anche io cose buone come le tue ...forse sei anche + brava di em!buona giornata

    RispondiElimina
  22. trooooooooppo buona!!!!!!!brava!

    RispondiElimina
  23. mmmm... ricotta e amaretti, la mia preferita!!!! Buonissima, brava!!!

    RispondiElimina
  24. Che bontà! Non ho mai provato la crostata di ricotta con gli amaretti!
    Mi sa che stavolta è la volta buona!!! ^__^

    Grazie per la ricettina, Simona!
    E' già nell'elenco della mia raccolta!

    Baci!
    Elisa

    RispondiElimina
  25. Che meravigliaaaaaaaaaaaa questa crostata, complimentiiiiiiiiiii. Buon finesettimana ed un saluto affettuoso
    M.G.

    RispondiElimina