lunedì 22 febbraio 2016

GNOCCHI di ROVEJA al PESTO

Ingredienti: 250g roveja secca, 180g farina integrale, 50g grana grattuggiato,  120g pesto di basilico, 300g patate affettate a spicchi, 50g pecorino grattuggiato, olio, sale, pepe
Mettere in ammollo in abbondante acqua la roveja per 8 ore. Scolarla e trasferirla in una capiente pentola con 2lt d'acqua e portare a bollore; cuocere per 2 ore dalla presa del bollore, quindi scolarla e lasciarla raffreddare. Frullare la roveja e riunirla in una capiente terrina con la farina, il pecorino, una presa di sale e una generosa presa di pepe; impastare bene il tutto fino ad ottenere una massa omogenea, ben amalgamata. Formare una palla, metterla sotto una ciotola, e lasciare riposare a temperatura ambiente, per 30 minuti. Dividere l'impasto in palline di 20g, adagiandole man mano su un canovaccio infarinato, Cuocere i gnocchi con le patate, in abbondante acqua bollente e salata, e con l'aggiunta di 1 cucchiaio d'olio, per 10 minuti dalla ripresa del bollore. Nel frattempo mettere in una larga padella il pesto con 3 cucchiai d'acqua della pasta e fare intiepidire. Scolare i gnocchi, riunirli nella padella e spadellando lasciare insaporire per 2 minuti; servire subito i gnocchi in tavola, cospargendo con il grana.

19 commenti:

  1. Ciao cara,

    ma sai che non sapevo cosa fosse la roveja ??
    interessante..... ho scoperto un legume :) :)
    grazie

    RispondiElimina
  2. Questa volta sono preparatissima sulla roveja !!!! Fantastici questi gnocchi, complimenti Simo e baci

    RispondiElimina
  3. Interessanti e molto sfiziosi ^^

    RispondiElimina
  4. sono dovuta andare a cercare cosa fosse la roveja...buonissimi

    RispondiElimina
  5. Sono andata a vedere cos'è la roveja, una specie di pisello ma qui non l'ho mai vista nei reparti secchi proverò a vedere. Preso nota ciaooo.

    RispondiElimina
  6. Molto particolare questa ricetta! Nemmeno io conoscevo la roveja

    RispondiElimina
  7. Mai sentita la roveja, mi devo aggiornare! Sembrano squisiti!

    RispondiElimina
  8. La rovejia mi incuriosisce sempre di più e con questo piatto, oggi siamo troppo in sintonia :-)

    RispondiElimina
  9. E 'sempre bene di diversificare le entrate, piatto irresistibile, cara Speedy!

    Grande settimana!

    RispondiElimina
  10. Pensa che neanche conoscevo questo legume! Mi sono informata su internet :D Che buon piatto sfizioso!

    RispondiElimina
  11. Quante cose ci insegni Simo! nemmeno io la conoscevo, sembra proprio un gran piatto!

    RispondiElimina
  12. Ma anch'io non sapevo cosa fosse la roveja. Anzi non l'avevo neanche mai sentita nominare. Quando vado al supermercato guardo se c'è.

    RispondiElimina
  13. Ho già visto la roveja in altre tue ricette e ti confesso che mi incuriosisce tantissimo...peccato che qui da me non l'ho davvero mai vista:(altrimenti avrei sicuramente provato il tuo buonissimo piatto troppo invitante e sfizioso,bravissima Simona ti faccio tantissimi complimenti:)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  14. Ma sai che neanche sapevo cos'era la roveja? ho imparato qualcosa di nuovo e questi gnocchi sembrano deliziosi! Contenta di averti ritrovata!

    RispondiElimina
  15. Fantastico! Non lo conoscevo proprio! Grazie mille per la ricetta!

    RispondiElimina
  16. C'è sempre da imparare cara Simona sul tuo blog...grazie della condivisione!!

    RispondiElimina
  17. sono troppo buoni, adoro gli gnocchi..i tuoi ottimi!
    bacioni
    simona

    RispondiElimina
  18. Non conosco la roveja.
    Buona serata
    Mandi

    RispondiElimina