lunedì 29 novembre 2010

CROSTATA di CACHI e MANDORLE

Ingredienti: 200g farina OO, 1/2 bustina di lievito per dolci, 30g cacao in polveere, 1 uovo, 120g zucchero, 1 cucchiaio di latte, 80g burro, 370g polpa di cachi schiacciata, 50g uvetta, 40g mandorle a lamelle, 1 bicchierino di rum, 35g zucchero di canna, sale, zucchero a velo

Mettere in ammolo l'uvetta nel rum. Inserire nel mixer la farina con il lievito, il cacao, il lievito, un pizzico di sale, l'uovo, lo zucchero, il latte e il burro ammorbidito; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla dI impasto. Prelevare l'impasto, avvolgerlo in pellicola e metterlo in frigor per 40 minuti. Nel frattempo unire ai cachi le mandorle, l'uvetta strizzata, e lo zucchero di canna, mescolando bene il tutto. Stendere la pasta e foderare uno stampo rivestito di cartaforno, risalendo lungo i burdi, adagiarvi il conposto di cachi, livellare bene e decorare con i ritagli di pasta. Far cuocere la crostata in forno già caldo a 180° per 35 minuti, lasciarla raffreddare e cospargere con poco zucchero a velo.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA LA CUCINA DELLE ORIGINI. . . IO L'OSPITE LO CONQUISTO COSI' di PANE E ACQUA DI ROSE.
http://paneeacquadirose.blogspot.com/

23 commenti:

  1. davvero molto originale e molto invitante il ripieno di questa crostata ^__^ Direi che l'ospite lo conquisti per benino con una fetta di questa golosità. Un bacione

    RispondiElimina
  2. Mmmmmh che deliziaaaa!Con questa torta l'ospite lo fai innamorare, che torta super autunnale e profumata (adoroil rum nei dolci)!!
    Bravissima tesoro baci

    RispondiElimina
  3. MA che buona..... spero di trovare dei cachi....!!!!Brava come sempre, ciao Flavia

    RispondiElimina
  4. oh che meraviglia questa crostata... deliziosa!!! i miei complimenti... posso una fetta???

    RispondiElimina
  5. ottima crostata di stagione!
    bravissima!

    RispondiElimina
  6. quelle sei palline nel mezzo rendono molto bella questa torta!

    RispondiElimina
  7. speedy tu si che sai prendere per la golaaaa.... la mia golaa!!! che buono!!!! ciao a presto!!

    RispondiElimina
  8. Qué original la tarta y la pinta es buenísima, mira, apuntada queda para cuando tenga visita!

    gracias guapa

    RispondiElimina
  9. Originalissima questa crostata con i cachi!! complimenti!!

    RispondiElimina
  10. Bellissima e originale!! conquista assicurata!!
    brava ;)
    Anna

    RispondiElimina
  11. Come tua ospite, sappi che sei riuscita a prendermi per la gola ;D

    RispondiElimina
  12. ammetto di non amare molto i cachi ma questa crostata ha un aspetto invitantissimo!! brava

    RispondiElimina
  13. ma sei bravissima Speedy.....bella ricetta...un bacio

    RispondiElimina
  14. Una crostata molto golosa,da provare

    RispondiElimina
  15. Ciao cara!!Non ho mai fatto dolci con i cachi,ma con questa crostata mi hai deliziato!! Mi segno la ricetta!! Un bacione.

    RispondiElimina
  16. ma è meravigliosa questa torta con i cachi, davvero speciale!

    RispondiElimina
  17. la torta ti è venuta benissimo! bella a vedersi, ma anche a mangiarsi
    buoni i cachi, io non li trovo più al mercato :(
    ps buono anche l'arrosto alle castagne :P

    RispondiElimina
  18. che bella crostata..anche a me piace l'aroma del rum..lo metterei in tutti i dolci...complimenti

    RispondiElimina
  19. un'altra grande golosità complimenti... Bacioni dai viaggiatori golosi...

    RispondiElimina
  20. Strano!!!!Hai preparato un'altro prelibatezza.....una ne pensi e 1000 ne fai.....squisita come ogni tua ricetta....stefy

    RispondiElimina
  21. Buona ricetta per l'uso dei cachi...inizia la stagione e non si sa mai come consumarli...mi sembra davvero ottima!
    ciao

    RispondiElimina
  22. Ottima questa crostata!!!...cachi e mandorle...mi piace mi piace!!! ^_^

    RispondiElimina
  23. Stupenda questa crostata, non l'avevo vista!
    Complimenti sei veramente brava.

    RispondiElimina