domenica 31 ottobre 2010

SFORMATO di ZUCCA e FINOCCHI

Ingredienti: 450g zucca a tocchetti, 650g finocchi a spicchi, 200g ricotta, 1 uovo, 30g mandorle tritate grossolanamente, 200ml latte, sale, pepe, olio

Far cuocere a vapore la zucca e i finocchi per 20 minuti. Nel frattempo sbattere la ricotta con l'uovo, salare, pepare, unirvi le mandorle e allungare con il latte ottenendo una crema fluida; coprire e lasciar riposare 10 minuti. In una pirofila leggeremente unta di olio, fare 4 strati alternado i finocchi e la zucca; versarvi sopra, per ultima la crema leggermente sbattuta. Coprire con un foglio di alluminio e far cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti; eliminare l'alluminio e proseguire la cottura per 15 minuti.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST METTI UN FINOCCIO A CENA. . . BLOGGER CONTRO L'OMOFOBIA di IL BLOG DI NORMA.
http://merendasinoira.wordpress.com/

PASTINE con CREMA di CIOCCOLATO BICOLORE

Ingredienti: 200g farina OO, 50g farina di mandorle, 130g zucchero, 90g burro, 1 uovo, 30ml liquore all'amaretto, crema di cioccolato bicolore, zucchero a velo

Inserire nel mixer le farine, lo zucchero, il burro ammorbidito, l'uovo e il liquore; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo velocemente a mano e dividerlo in 28 pezzi dello stesso peso; formare tante palline, adagiarle su una teglia rivestita di cartaforno, fargli un incavo con il pollice e mettervi 1 cucchaino di crema di cioccolato. Far cuocere le pastine in forno già caldo a 180° per 15 minuti. Lasciarle raffreddare e cospargerle con zucchero a velo.

sabato 30 ottobre 2010

ZUPPA di WURSTEL e PATATE

Ingredienti: 200g patate a cubotti, 100g fagioli borlotti lessati, 100g cipolla tritata, 200g wurstel bianchi a dadini, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 1 rametto di rosmarino, olio, sale, pepe

Rosolare con 3 cucchiai d'olio la cipolla con il prezzemolo e il rosmarino per 5 minuti, unire i fagioli, le patate, i wurstel e lasciar insaporire 3 minuti. Diluire con 1.5lt di acqua bollente e salata, e cuocere a fiamma vivace per 30 minuti, coperto, mescolando di tanto in tanto. Regolare di sale, eliminare il rametto di rosmarino, insaporire con il pepe e portare in tavola la zuppa caldissima.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA MINESTRE E ZUPPE . . . di TI CUCINO COSI'. 
http://ticucinocosi.blogspot.com/

DITA della STREGA alle MANDORLE

Ingredienti: 250g farina OO, 50g amido di frumento, 90g burro, 140g zucchero, 10ml latte, 1 uovo, 1 bustina di vanillina, 20 mandorle non spellate, sale

Inserire nel mixer la farina, l'amido, l'uovo leggermente sbattuto, lo zucchero, il burro fuso e raffreddato, la vanillina, il latte e un pizzico di sale; azionare l'apparecchio fno ad ottenere una palla di impasto. Prelevare l'impasto, dividerlo in 20 pezzi di uguale peso, quindi formare le dita della strega, allungano le porzioni di pasta in bastoncini lunghi 10cm, porre ad una stremità la mandorla, pressandola nell'impasto e formare le pieghe delle dita con i rebbi di una forchetta, appena sopra la mandorla, e a metà dito. Porre i dolcetti su una teglia rivestita di cartaforno e far cuocere in forno già caoldo a 180° per 15 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA DOLCETTO O SCHERZETTO? di (S)CENE DA FILM

http://s-cenedafilm.blogspot.com/

venerdì 29 ottobre 2010

CROSTATA di ZUCCA allo YOGURT

Ingredienti: 300g farina OO, 65g farina gialla, 150g yogurt bianco, 50g burro, 280g zucchero, 1 uovo, 500g polpa di zucca a dadini, 90ml panna, 130g nocciole tritate grossolanamente, 1/2 cucchiaino di cannella in polvere, sale

Inserie nel mixer le farine, un pizzico di sale, lo yogurt, il burro ammorbidito, 150g di zucchero e l'uovo; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto morbida; prelevare l'impasto, avvolgerlo in pellicola e metterlo in frigor per 30 minuti. Nel frattempo cuocere a vapore la zucca per 15 minuti, schiacciarla con i rebbi di una forchetta, unirvi lo zucchero rimasto, la panna, le nocciole e la cannella; mescolare bene il tutto e lasciar riposare 15 minuti. Foderare una tortira con cartaforno e adagiarvi la pasta, tenendone da parte una pallina, risalendo lungo i bordi; riempire con la crema di zucca, livellare bene e adagiare delle piccole palline di pasta sopra, per decorare. Far cuocere la crostata in forno già caldo a 180° per 50 minuti, lasciarla raffreddare e cospargerla con poco zucchero a velo.

CASTAGNACCIO con UVETTA e PINOLI

Ingredienti: 300g farina di castagne, 300ml latte, 200ml acqua, 40g uvetta, 40g pinoli, 1 rametto di rosmarino, 1 bicchierino di marsala, olio, bicarbonato, zucchero a velo

Mettere in ammollo l'uvetta con il marsala e 50ml d'acqua; setacciare la farina di castagne con un pizzico di bicarbonato, diluirla con il latte e l'acqua, mescolare bene e lasciar riposare per 30 minuti, coperto. Nel frattempo soffriggere in 4 cucchiai d'olio il rametto di rosmarino per 2 minuti, spegnere e lasciar raffreddare. Rivestire una teglia rettangolare della misura 30x20cm di cartaforno bagnata e strizzata, spennellare il fondo e le pareti con poco olio al rosmarino, quindi versarvi il composto di farina, precedentemente rimescolato, livellare bene e distribuirvi sopra i pinoli e l'uvetta strizzata. Versare a filo su tutto il castagnaccio l'olio rimasto e far cuocere in forno già caldo a 200° per 40 minuti; lasciar raffreddare completamente, quindi spolverare poco zucchero a velo. Migliore da mangiare il giorno dopo! 

giovedì 28 ottobre 2010

RISOTTO all' ANANAS e TALEGGIO

Ingredienti: 300g riso, 100g pancetta affumicata a dadini, 400g ananas fresco a dadini, 60g cipolla tritata, 100g taleggio a cubetti, 200ml vino bianco, 700ml brodo di carne, olio, sale, pepe

Mettere in un tegame 4 cucchiai d'olio con la pancetta e la cipolla, far rosolare il tutto per 5 minuti, aggiungere l'ananas e proseguire la cottura per 5 minuti, a fuoco vivace. Unirvi il riso, lasciarlo dorare 3 minuti, finchè diventerà traslucido, quindi innaffiare con il vino, farlo evaporare. Allungare con il brodo, e cuocere, mescolando per 14 minuti; correggere di sale, aggiungere il taleggio, mescolare, coprire e lasciar mantecare per 4 minuti. Insaporire con una bella manciata di pepe, e portare in tavola.

TARTELLETTE alle MELE e GIANDUIA

Ingredienti: 250g farina OO, 130g zucchero, 100g burro, 1 uovo, 20ml limoncello, 100g mele a fettine, crema di gianduia, zucchero a velo

Inserire nel mixer la farina, lo zucchero, il burro fuso e raffreddato, l'uovo e il limoncello; azionare l'apparecchio, fino al formarsi du una palla di impasto. Prelevare l'impasto, avvolgerlo in pellicola e metterlo in frigor per 20 minuti. Dividere l'impasto in 16 parti uguali e foderare 16 formine per tartellette in silicone, risalendo lungo i bordi; adagiarvi 1 cucchiaino di crema gianduia, livellando, e disporvi sopra le fettine di mele. Cospargere abbondante zucchero a velo, e far cuocere le tartellette in forno già caldo a 180° per 20 minuti. Lasciar raffreddare nelle formine, quindi toglierle e portare in tavola.

mercoledì 27 ottobre 2010

PASTICCIO di POLENTA e MELANZANE

Ingredienti: 500g melanzane a fette grigliate, 200ml passata di pomodoro, 250g farina gialla per polenta a cottura rapida, 200g mozzarella a cubetti, 1 cucchiaio di basilico spezzettato, olio, burro, sale grosso, sale fino

Portare ad ebollizione 1lt di acqua, salarla con 1 cucchiaio raso di sale grosso e versare a piggia la farina, rimestando con una frusta; spegnere il fuoco e continuare a rimestare, finchè la polenta si sarà addensata. Coprire e lasciar riposare 10 minuti, in modo che la farina assorba l'acqua e si rassodi. Spennellare di olio una terrina rettangolare da forno, e formare il pasticcio in 3 strati uguali così: polenta, melanzane, passata, sale, basilico e mozzarella. Terminare con qualche fiocchetto di burro e far cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti; lasciar riposare il pasticcio 5 minuti, e portare in tavola.

TORTA GLASSATA con BANANE e CIOCCOLATO

Ingredienti: 320g farina OO, 300g zucchero, 170g burro, 70g cacao in polvere, 3 uova, 200ml latte, 1 bustina di lievito per dolci, 120g zucchero a velo, 60ml liquore al cioccolato, 2 banane a fettine, codette colorate

Sbattere le uova con lo zucchero finchè saranno gonfie e cremose, unirvi 40g di cacao, 30ml di liquore, 120g di burro fuso e raffreddato, il latte, la farina setacciata con il lievito e per ultimo le banane; versare il composto in una teglia quadrata di 30cm, rivestita di cartaforno e far cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 45 minuti (fare sempre la prova stecchino!).  Preparere la glassa sciogliendo il burro rimasto, unirvi lo zucchero a velo, il cacao e il liquore avanzati e sbattere bene fino ad ottenere una crema liscia e densa. Versare la glassa sulla torta raffreddata e spatolarla uniformemente, anche lungo i bordi; decorare con le codette e lasciar riposare a temperatura ambianete 2 ore prima di gustare!
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA LE MERENDE. . . DEL BISTROT di MON PETIT BISTROT.
http://monpetitbistrot.blogspot.com/

martedì 26 ottobre 2010

WEISSWURST con CAVOLO in AGRODOLCE

Ingredienti: 6 weisswurst (i wurstel bianchi di Monaco), 450g cavolo cappuccio a listarelle, 400g peperoni gialli a listarelle, 100g cipolla affettata, 1 cucchiaio zucchero di canna, 30ml aceto di vino bianco, 1 cucchiaino semi di papavero, senape dolce, olio, sale

Mettere in una pentola la cipolla con i peperoni e il cavolo, 3 cucchiai d'olio, salare e cuocere a fiamma vivace per 10 minuti, mescolando. Unire lo zucchero, l'aceto, il papavero, abbassare la fiamma, coprire, e proseguire la cottura per 15 minuti. Nel frattempo cuocere al vapore i weisswurst per 12 minuti; comporre i piatti, suddividendo le verdure in agrodolce, adagiarvi sopra i weisswurst e accompagnare con la senape. Portare in tavola caldissimo!!!
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA "UN CELIACO A CENA" di GLU.FRI.
http://glu-fri.blogspot.com/

lunedì 25 ottobre 2010

PASTINE alle NOCCIOLE

Ingredienti: 250g farina OO, 70g zucchero, 70g zucchero di canna, 100g burro, 1 uovo, 20ml liquore all'amaretto, 60g nocciole tritate grossolanamente, 30 nocciole intere, zucchero di canna

Inserire nel mixer la farina, gli zuccheri, il burro ammorbidito, l'uovo, il liquore e le nocciole; azionare l'apparecchio, fino al formarsi di una palla di impasto: Prelevare l'impasto, compattarlo e dividerlo in 30 palline della misura di una noce; adagiarle su una teglia rivestita di cartaforno e inserigli nel centro di ognuna, facendo una leggera pressione, le nocciole intere. Spolverare con poco zucchero di canna e far cuocere le pastine in forno già caldo a 180° per 15 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA SWEET  MOMENTS di IL GATTOGHIOTTO.
http://gattoghiotto.blogspot.com/

BRETZEL ai SEMI di PAPAVERO

Ingredienti: 1 bustina di lievito secco per pane, 270ml acqua, 50g burro, 45g bicarbonato, 500g farina OO, 15g sale, 15g zucchero, semi di papavero

Inserire nella macchina del pane il lievito, la farina, l'acqua, il burro fuso e raffreddato, zucchero e sale; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, dividerlo in 8 parti di uguale peso e formare delle corde lunghe 50cm, grosse al centro e dalle estremità più strette. Formare il classico nodo a forma di cuore, incrociando le estremità, e premendo bene per sigillare (vedi la foto). Adagiare i bretzel su un canovaccio infarinato e lasciarli riposare per 30 minuti. Portare ad ebollizione 4lt di acqua, unirvi il bicarbonato, ed immergere con una schiumarola i bretzel, uno ad uno, lasciandoli 20 secondi, finchè risulteranno lucidi. Scolarli e metterli su un canovaccio, distribuirvi sopra la parte panciuta i semi di papavero e lasciarli asciugare per 10 minuti: adagiarli su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati, e far cuocere i bretzel in forno già caldo a 200° per 16 minuti.

domenica 24 ottobre 2010

MUFFINS al CACAO e NUTELLA

Ingredienti: 160g farina OO, 150g zucchero, 60g burro, 30g cacao in polvere, 1 uovo, 120ml latte, 1/2 bustina di lievito per dolci, nutella, granella di zucchero, sale

In una ciotola unire tutti gli ingredienti secchi: la farina setacciata con il lievito, un pizzico di sale, lo zucchero e il cacao. In un'altra ciotola sbattere l'uovo con il burro fuso e intiepidito, e il latte. Unire i liquidi ai solidi, mescolando velocemente; suddividere il composto in 8 formine in silicone per muffins, adagiarmi nel mezzo un cucchiaino di nutella (che andrà a fondo in cottura) e distribuirvi la granella di zucchero. Far cuocere i muffins in forno già caldo a 180° per 25 minuti, lasciar raffreddare nelle formine, quindi eliminarle e portare in tavola.

sabato 23 ottobre 2010

GNOCCHI GRATINATI alla PIZZAIOLA

Ingredienti: 1.6kg patate, 500g farina OO, 1 uovo, 120g grana grattuggiato, 100g mozzarella a cubettini, 70g burro, 70g farina O, 200ml passata di pomodoro, 1 cucchiaio di origano essicato, 500ml latte, aglio in polvere,  noce moscata, sale, olio, burro

Mettere le patate in una pentola, coprirle d'acqua, porle sul fuoco e far cuocere 30 minuti, dal momemto dell'ebollizione; sbucciarle, schiacciarle e impastarle con la farina OO, l'uovo, un pizzico di sale e una bella grattata di noce moscata. Formare delle lunghe corde, tagliare i gnocchi a tocchetti di 3cm e adagiarli su un canovaccio infarinato. Preparare la salsa facendo sciogliere il burro, unirvi la farina O, mescolare velocemente, quindi diluire con la passata, il latte, insaporire con un pizzico di aglio in polvere, aggiungere l'origano, salare e far cuocere, sempre mescolando, per 4 minuti, addensando leggermente. Far cuocere i gnocchi in acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 1 cucchiaio d'olio, scolarli appena vengono a galla, e adagiarli man mano in una pirofila da forno; condirli con un filo d'olio, la salsa preparata, il grana, mescolando bene il tutto. Livellare i gnocchi, adagiarvi sopra la mozzarella, qualche fiocchetto di burro e far cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti; spegnere il forno e lasciar riposare i gnocchi per 10 minuti, quindi portare in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA SAPORE DI RICORDI di BASILICO, MALVA & CERFOGLIO.
http://deliciousmeggy.blogspot.com/

TORTA di ZUCCA con YOGURT e NOCCIOLE

Ingredienti: 300g polpa di zucca a pezzi, 250g farina OO, 100g fecola di patate, 3 uova, 125ml yogurt bianco ai cereali, 2 cucchiai olio di semi, 350g zucchero, 1 bustina lievito per dolci, 80g nocciole tritate grosse, 50g frollini al limone schiacciati, zucchero a velo, sale

Cuocere a vapore la zucca per 20 minuti, quindi schiacciarla con una forchetta e lasciarla intiepidire. Montare a crema i tuorli con lo zucchero e lo yogurt, unirvi l'olio, la fecola, la zucca, la farina setacciata con il lievito, le nocciole e i frollini, amalgamando bene il tutto. Incorporare delicatamente gli albumi montati a neve ben ferma con un pizzico di sale, con movimenti dall'alto verso il basso. Versare l'impasto in uno stampo di silicone a forma di rosa, e far cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 50 minuti (fare la prova stecchino!), Spegnere il forno e lasciar riposare il dolce per 5 minuti, quindi toglierlo, lasciarlo raffreddare completamente, prima di toglierlo dallo stampo e decorare con zucchero a velo.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA HALLOWEEN RECIPE di PAN DI PANNA.
http://pandipanna.blogspot.com/

venerdì 22 ottobre 2010

FAGIOLATA con SALAMELLE

Ingredienti: 500g fagioli borlotti secchi, 400g carne macinata di manzo, 7 salamelle tagliate a metà, 400g pelati, 2 patate a cubotti, 1 spicchio d'aglio, 1 cucchiaino di spezie miste (noce moscata, cannella, chiodi di garofano, pimento) olio, sale

Mettere in ammollo i fagioli in acqua fredda per 12 ore, quindi lessarli in acqua bollente e poco salata per 1 ora; scolare i fagioli, mettendo da parte anchq l'acqua di cottura. In una capace pentola, soffriggere lo spicchio d'aglio in 3 cucchiai d'olio, per 2 minuti, unirvi i pelati schiacciati, le spezie, la carne macinata, le salamelle, e far cuocere per 20 minuti. Eliminare lo spicchio d'aglio, quindi unire le patate, 1 mestolo dell'acqua di cottura dei fagioli e proseguire la cottura per 10 minuti. Aggiungere i fagioli, mescolare bene, e diluire con 4 mestoli dell'acqua di cottura dei fagioli, correggere di sale e far cuocere a fiamma vivace per 10 minuti. Portare in tavola caldissimo!!!
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA MY LOVE AFFAIR LEGUME #28 di DIL SE. . . 
http://divya-dilse.blogspot.com/

CROSTATA ai FIOCCHI di LATTE e ANANAS

Ingredienti: 250g farina OO, 280g zucchero, 100g burro, 2 uova, 1 cucchiaio di liquore all'amaretto, 200g fiocchi di latte, 250g ananans a cubettini

Inserire nel mixer la farina con il burro ammorbidito, il liquore, 1 uovo e 130g di zucchero; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla d'impasto. Prelevare l'impasto e stenderlo in una teglia quadrata, rivestita di cartaforno. Sbattere in una crema gonfia e spumosa l'uovo con lo zucchero rimasto, unirvi i fiocchi di latte, sbattere ancora e incorporarvi  infine l'ananas, mescolando bene il tutto. Versare il composto nel guscio di pasta e far cuocere la crostata in forno già caldo a 180° per 45 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA LA FRUTTA DELLE FESTE di ABOUT FOOD.
http://aboutfoodrecepies.blogspot.com/

giovedì 21 ottobre 2010

TIMBALLO di RISO e ZUCCA al TARTUFO

Ingredienti: 300g riso, 100g parmigiano grattuggiato, 50g burro, 4 sottilette, 40g cipolla tritata, 200g polpa di zucca a pezzetti, 40g amaretti sbriciolati, 50ml panna, crema tartufata ORTOCORI, noce moscata, sale, pepe

Cuocere la zucca al vapore per 15 minuti, quindi schiacciarla con una forchetta e unirvi la cipolla fatta appassire per 5 minuti in 2 cucchiai d'olio, gli amaretti, 20g di parmigiano, una grattata di noce moscata, sale e pepe; lasciar riposare per 15 minuti. Nel frattempo lessare in abbondante acqua salata il riso per 14 minuti, scolarlo, condirlo con il burro, e il parmigiano rimasto. Rivesture di cartafonno uno stampo a forma cilindrica per timballi, quindi adagiarvi 1/3 del riso, livellare e compattare con il dorso di un cucchiaio, mettere sopra 1/2 della zucca, sempre livellando, 2 sottilette, 1 cucchiaino di crema tartufata, e proseguire con 1/3 di riso, la zucca rimaste, le sottilette avanzate e 1 cucchiaino di crema tartufata, terminando con l'ultimo strato di riso; livellare bene, facendo una leggera pressione. Far cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti, quindi lasciar riposare 10 minuti nello stampo, prima di sformarlo. Nel frattempo mettere in un pentolino la panna con 1 cucchiaio di crema tartufata e far sobbollire 3 minuti, addensando. Sformare il timballo, versarvi sopra la salsa e portare subito in tavola.
Questa ricetta la dedico a ORTOCORI, fatta con la loro CREMA TARTUFATA. 
http://www.ortocori.com/

TORTA delle ROSE alle MELE e AMARETTI

Ingredienti: 300g farina OO, 310g manitoba, 110g burro, 360g zucchero, 1 uovo, 200ml latte, 1 bustina di lievito secco per pane, 400g mele a cubettini, 10 amaretti sbriciolati, 1/2 cucchiaino di cannella, sale, zucchero a velo

Inserire nella macchina del pane il lievito, le farine, un pizzico di sale, 70g di burro fuso e raffreddato, 240g di zucchero, l'uovo e il latte; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Nel frattempo riunire in una ciotola le mele con il burro ammorbidito e lo zucchero rimasto, gli amaretti e la cannella, mescolare bene, coprire con pellicola e lasciar a riposo fino all'utilizzo. Prelevare l'impasto, stenderlo su un grande foglio di cartaforno, in un rettangolo della misura di 45x30cm, versarvi sopra il composto con le mele, distribuirlo, e arrotolare dal lato più lungo, con l'aiuto della cartaforno, formando un rotolo. Tagliare il rotolo in 8 parti uguali e adagiare una parte, con il taglio rivolto verso l'alto, al centro di una teglia con il cerchio apribile, foderata di cartafono. Mettere attorno gli altri 7 pezzi, quindi far lievitare il dolce in forno già caldo a 50°, spento, e con lo sportello chiuso, per 1 ora. Far cuocere la torta delle rose in forno già caldo a 200° per 20 minuti, quindi coprire con un foglio di alluminio e proseguire la cottura per 10 minuti. Eliminare l'alluminio, distribuirvi lo zucchero a velo e prosegiure la cottura per 5 minuti. Lasciar raffreddare completamente, quindi togliere dalla teglia e gustare!!!
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA INVENTA. . . MELA! di ARABA FELICE. . . IN CUCINA!
http://arabafeliceincucina.blogspot.com/

mercoledì 20 ottobre 2010

PANE al LATTE con le PATATE

Ingredienti: 260ml latte, 80g burro, 200g patate a cubetti, 200g farina O, 100g manitoba, 200g semola rimacinata, 10g sale, 10g zucchero, 2 bustine lievito di birra secco per pane, olio, sale

Far cuocere le patate condite con un filo d'olio e leggermente salate, in forno già caldo a 200° per 20 minuti; tritarle grossolanamente e lasciarle raffreddare. Mettere nella macchina del pane il lievito, le farine, le patate, il latte, il burro fuso e intiepidito, sale e zucchero; impostare il programma francese, della durata di 3 ore e 50 minuti, con crosta media. Volendo fare a mano, impastare vigorosamente tutti gli ingredienti, sbattendo più volte l'impasto sul piano di lavoro, fino al formasti di una massa liscia e compatta, quindi adagiarlo in uno stampo a cassetta, foderato di cartaforno e mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento, e con lo sportello chiuso, per 2 ore. Far cuocere il pane in forno già caldo a 200° per 45 minuti.

TORTA MORBIDA all' ANANAS

Ingredienti: 200g farina OO, 200g zucchero, 100g burro, 100ml latte, 3 uova, 1/2 bustina di lievito per dolci, 170g ananas a cubetti, 3 fette sottili di ananas, zucchero a velo

Montare a crema il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero; unirvi i tuorli, incorporandoli 1 alla volta, il latte e la farina setacciata con il lievito. Aggiungere all'impasto l'ananas a cubetti e versare il tutto in una teglia rivestita di cartaforno; livellare bene e adagiare le fette di anans tagliate a metà, a raggiera. Cospargere con abbondante zucchero a velo e far cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 45 minuti (fare la prova stecchino). Lasciar raffreddare e decorare con poco zucchero a velo.

martedì 19 ottobre 2010

CIPOLLE RIPIENE alla ZUCCA

Ingredienti: 4 grosse cipolle bianche (1.2kg), 500g polpa di zucca a fette, 70g mostarda di frutta tritata, 80g amaretti sbriciolati, 50g grana grattuggiato, 1 uovo, 40g burro, noce moscata, sale, pepe

Far cuocere la zucca al vapore per 30 minuti, quindi schiacciarla con una forchetta, e lasciarla raffreddare. Nel frattempo sbucciare le cipolle e lessarle in acqua bollente e salata per 13 minuti; scolarle e lasciarle intiepidire. Tagliare le calotte, tenendole da parte, estrarre la parte interna con un cucchiaio, tritarla e soffriggerla nel burro per 5 minuti, con un pizzico di sale. In una ciotola capiente, riunire la zucca, la mostarda, gli amaretti, l'uovo, la cipolla intiepidita, il grana, una bella grattata di noce moscata, sale e pepe, e amalgamere bene il tutto. Suddividere il composto nelle cipolle, porvi sopra la calotta, quindi metterle in una teglia unta, e adagiare su ogni cipolla un fiocchetto di burro. Far cuocere le cipolle in forno già caldo a 180°per 40 minuti. Prtare in tavola calde o tiepide.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA FOOD BLOGGER PIEDMONT ADDICTED di IL GIARDINO DEI CILIEGI.
http://giardinociliegi.blogspot.com/

lunedì 18 ottobre 2010

TORTINE alle CASTAGNE e MELE

Ingredienti: 130g farina OO, 80g farina di castagne, 80ml latte, 20ml grappa alle mele, 160g zucchero, 100ml olio di semi, 1 uovo, 1/2 bustina di lievito per dolci, 2 mele a fettine, sale, zucchero a velo
Sbattere l'uovo con lo zucchero e un pizzico di sale, finchè sarà gonfio e cremoso, diluirvi il latte e la grappa, l'olio, aggiungere le farine setacciate con il lievito, amalgamando bene il tutto. Suddividere il composto in 8 formine in silicone per tortine, adagiarvi sopra le mele, pressandole leggermente nella pasta e spolverizzare con abbondante zucchero a velo. Mettere a cuocere le tortine in forno già caldo a 180° per 25 minuti. Lasciar raffreddare, quindi togliere delicatamente dalle formine e gustare!
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA SAPORI D'AUTUNNO: LE CASTAGNE di FARINA, LIEVITO E FANTASIA.
http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/

domenica 17 ottobre 2010

IL MIO CIOCCOLATO MIRAQO

Ingredienti tavoletta bianca in forma da 10 pezzi: cioccolato bianco, papaya, pistacchi, cannella, caramello, cuori fondenti
Ingredienti tavoletta nera in forma da 20 pezzi: cioccolato fondente 55% cacao, aroma mandorla, mirtillo rosso, croccante di noce, marzapane, quadrifoglio con coccinella


Queste sono le ricette dei miei 2 cioccolati personalizzati!
Collegati al sito http://www.miraqo.com/ e ti trovi in un mondo di dolcezza!! Potrai ordinare il tuo cioccolato personalizzato, scegliendo tra 4 basi di cioccolato e oltre 100 ingredienti biologici dell'Alto Adige, par fare e farsi un regalo veramente unico ed esclusivo, una vera coccola di ghiottoneria!!!
Grazie Miraqo, di questo bellissimo omaggio!!!!
http://www.miraqo.com/

PLUMCAKE alle MELE e GIANDUIA

Ingredienti: 120g burro, 110g zucchero, 1 bustina di vanillina, 2 uova, la scorza grattuggiata di 1 limone, il succo di 1/2 limone, 250g farina OO, 60ml latte, 1/2 bustina di lievito per dolci, 250g mele a fettine, 2 cucchiai crema di gianduia, sale, zucchero a velo

Sbattere a crema il burro ammorbidito con lo zucchero e la vanillina, aggiungere le uova, una per volta, la scorza e il succo del limone, il latte, un pizzico di sale, e la farina setacciata con il lievito. Versare metà del composto in una forma di plumcake, rivestita di cartaforno, adagiarvi una striscia al centro, per tutta la lunghezza del plumcake, di crema gianduia, adagiarvi sopra metà delle mele, quindi ricoprire con l'impasto rimasto, livellare bene e adagiarvi le mele rimaste, premendole leggermente nell'impasto. Spolverizzare con abbondante zucchero a velo e far cuocere il plumcake in forno già caldo a 180° per 40 minuti (fare la prova stecchino). Lasciar raffreddare e togliere dalla forma.

sabato 16 ottobre 2010

CONIGLIO con SPECK e PINOLI

Ingredienti: 1 coniglio tagliato in 12 parti (1.2kg), 1 cipolla affettata, 1 carota a cubettini, 150g di speck a fiammifero, 100g pinoli, 500g patate rosse a cubotti, 4 cucchiai aceto di vino, 400ml vino bianco, 1 spicchio d'aglio, olio, sale, pepe

Disporre in una pirofila il coniglio con lo speck, le patate, la cipolla, la carota, e far rosolare il tutto con 4 cucchiai d'olio, a fiamma vivace per 4 minuti. Innaffiare con l'aceto e unire l'aglio schiacciato e i pinoli. Cuocere, coperto, per 20 minuti a fuoco lento, quindi girare la carne, napparla con il sugo, innaffiare con il vino e trasferire la pirofila in forno già caldo a 180°, proseguendo la cottura per 30 minuti. Portare in tavola caldissimo!

BISCOTTI BICOLORI al LIMONE

Ingredienti: 300g farina OO, 100g burro, 150g zucchero a velo, 1 uovo, la scorza grattuggiata di 1 limone, 30g cacao in polvere, 1 cucchiaio di succo di limone, 1 cucchiaio di latte, sale

Inserire nel mixer la farina, il burro fuso e raffreddato, lo zucchero, l'uovo, il succo e la scorza del limone, il latte e un pizzico di sale; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, dividerlo in 2 parti uguali e ad una parte unirvi il cacao, compattando bene il tutto. Avvolgere le due palle di impasto in pellicola e metterle in frigor per 1 ora. Prelevare gli impasti, stendere due  rettangoli, adagiare uno sull'altro, formare un rotolo e tagliare tante fette dello spessore di 2cm. Adagiare i biscotti su una teglia rivestita di cartaforno e far cuocere in forno già caldo a 180° per 14 minuti.

venerdì 15 ottobre 2010

PANINI alle CASTAGNE e ROSMARINO

Ingredienti: 1 bustina di lievito secco per pane, 130g semola rimacinata, 300g farina O, 70g farina di castagne, 10g zucchero, 10g sale, 250ml acqua, 50ml latte, 1 cucchiaio aghi di rosmarino

Inserire nella macchina del pane il lievito, le farine, zucchero e sale, acqua e latte e il rosmarino; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, dividerlo in 12 pezzi di uguale peso e formare tante palline compatte, da adagiare su una teglia rivestita di cartaforno. Far lievitare i panini in  forno già caldo a 50°, spento, e con lo sportello chiuso per 45 minuti, quindi farli cuocere in forno già caldo a 200° per 11 minuti. Ottimi anche il giorno dopo!
Con qesta ricetta partecipo alla GIORNATA MONDIALE DEL PANE 2010 indetta da KOCHTOPF TWODAY.
http://kochtopf.twoday.net/

giovedì 14 ottobre 2010

TARTELLETTE alle NOCCIOLE

Ingredienti: 250g farina OO, 130g nocciole tritate finemente, 100g burro, 160g zucchero, 1 uovo, 2 cucchiai di latte, crema di nocciole, zucchero a velo

Inserire nel mixer la farina, 50g di nocciole, il burro fuso e intiepidito, lo zucchero, l'uovo, e il latte; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo, avvolgerlo in pellicola e metterlo in frigor per 30 minuti. Dividere l'impasto in 16 parti di ugual peso, e foderare 16 formine in silicone per tartellette; adagiare in ogni guscio di pasta 1 cucchiaino di crema di nocciole, livellare bene e distribuirvi sopra le nocciole tritate rimaste, premendo leggermente. Far cuocere le tartellette in forno già caldo a 180° per 20 minuti. Lasciar raffreddare, togliere dalle formire e spolverizzare con zucchero a velo.

CAPONATA di PEPERONI al FORNO

Ingredienti: 500g peperoni rossi a tocchetti, 400g cipolle rosse affettate spesse, 400g patate rosse a cubotti, 1 cucchiaio di aghi di rosmarino, olio, sale

Riunire i peperoni, le cipolle e le patate in una capiente ciotola, condirle con 5 cucchiai d'olio, salarle, unirvi il rosmarino, mescolare bene il tutto, coprire con pellicola e lasciar insaporire per 3 ore. Trasferire le verdure in una pirofila da forno, allargarle, e far cuocere la caponata in forno già caldo a 200° per 45 minuti, dandogli una mescolata di tanto in tanto. Servire calda!

FROLLINI al CACAO e ARANCIA

Ingredienti: 100g burro, 150g zucchero, 1 uovo, 300g farina OO, la scorza grattuggiata di 1 arancia, 2 cucchiai di succo di arancia, 60g cacao in polvere

Inserire nel mixer lo zucchero, la farina, l'uovo, il burro ammorbidito, la scorza e il succo di arancia, e il cacao; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo e dividerlo in tante palline della grandezza di una noce, adagiarle su una teglia rivestita di cartaforno e premere ogni pallina di impasto con i rebbi di una forchetta. Far cuocere in forno già caldo a 180° per 13 minuti.

mercoledì 13 ottobre 2010

LASAGNE alle MELANZANE e PROSCIUTTO

Ingredienti: 600g melanzane affettate e grigliate, 800ml latte, 80g burro, 80g farina O, 150g montasio a cubetti, 350g prosciutto cotto affumicato a dadini, 16 fogli di pasta per lasagne, 6 foglie di basilico, noce moscata, olio, sale

Distribuire sulle melanzane il basilico spezzettato, quindi salarle e spennellarle con poco olio; metterle da parte fino all'utilizzo. Preparere la besciamella, fondendo il burro, unirvi la farina, mescolare vigorosamente e diluire con il latte tiepido, versato a filo, salare e insaporire con una bella grattata di noce moscata, Far cuocere a fiamma moderata, sempre mescolando per 5 minuti, quindi unire il montasio, spegnere il fuoco e continuare a mescolare un poco per farlo fondere (deve risultare una besciamella piuttosto morbida); lasciare intiepidire. Lessare in abbondante acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 2 cucchiai d'olio, la pasta per 4 minuti, quindi scolarla e passarla sotto il getto freddo dell'acqua, per fermare la cottura. Comporre così le lasagne, formando 4 strati: 4 fogli di pasta, 1/4 di prosciutto ben distribuito, 1/4 di besciamella, 1/4 di melanzane. Terminare spennellando le ultime melanzane con poca besciamella. Far cuocere le lasagne, coperte con un foglio di alluminio, in forno già caldo a 200° per 20 minuti, quindi eliminare l'alluminio e proseguire la cottura per 10 minuti. Togliere dal forno, attendere 5 minuti prima di portare in tavola.