lunedì 25 ottobre 2010

BRETZEL ai SEMI di PAPAVERO

Ingredienti: 1 bustina di lievito secco per pane, 270ml acqua, 50g burro, 45g bicarbonato, 500g farina OO, 15g sale, 15g zucchero, semi di papavero

Inserire nella macchina del pane il lievito, la farina, l'acqua, il burro fuso e raffreddato, zucchero e sale; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, dividerlo in 8 parti di uguale peso e formare delle corde lunghe 50cm, grosse al centro e dalle estremità più strette. Formare il classico nodo a forma di cuore, incrociando le estremità, e premendo bene per sigillare (vedi la foto). Adagiare i bretzel su un canovaccio infarinato e lasciarli riposare per 30 minuti. Portare ad ebollizione 4lt di acqua, unirvi il bicarbonato, ed immergere con una schiumarola i bretzel, uno ad uno, lasciandoli 20 secondi, finchè risulteranno lucidi. Scolarli e metterli su un canovaccio, distribuirvi sopra la parte panciuta i semi di papavero e lasciarli asciugare per 10 minuti: adagiarli su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati, e far cuocere i bretzel in forno già caldo a 200° per 16 minuti.

25 commenti:

  1. Buonissimi questi bretzel...non li ho mai fatti!...grazie per la ricetta!!! ^_^

    RispondiElimina
  2. Buongiorno, che belli! Non li ho mai preparati ma mi piacciono molto! Grazie per la ricetta un bacione buon inizio settimana

    RispondiElimina
  3. Mi sono sempre piaciuti molto, anche per la forma simpaticissima, ma non li ho mai fatti. Sei una forza cara, grazie per la ricetta. Un bacione e buona giornata

    RispondiElimina
  4. Li abbiamo mangiati in Germania a Monaco di Baviera ... Brava sono uguali ...
    Un bacione dai golosi ;)

    RispondiElimina
  5. Ciao carissima, anche io tempo fa li ho fatti perche' piacciono molto a mia figlia, i tuoi sono venuti davvero benissimo complimenti e buon inizio di settimana!!!

    RispondiElimina
  6. i bratzel sono buonissimi quando li compro li facciamo fuori subito...quindi mi prendo in prestito la tua ricetta per farli in casa..
    ciao da lia

    RispondiElimina
  7. Questi sono da provare, mio marito ne và pazzo!!
    un bacio e buon lunedì a presto Anna

    RispondiElimina
  8. Li adoroooo..troppo buoni!Bravissima, buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  9. Mmmmh io amo i bretzel!!
    Ti sono venuti benissimo, brava!
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  10. bravissima! sono veramente eccezionali. Ciao speedy

    RispondiElimina
  11. e pensavo che fossero cotti al forno... davvero complimenti speedy. baci. Terry

    RispondiElimina
  12. Wooww che spettacolo!! Sono davvero perfetti!! Ho dato una sbirciatina anche alle altre ricette che mi sono persa nel week end!!Complimenti sei sempre bravissima!! Bacioni.

    RispondiElimina
  13. ma sono bellissimi questi bretzel,Speedy!!!chissa' che buoni^;^e sicuramente croccanti al punto giusto!! buona settimana,cara :))

    RispondiElimina
  14. doro i brezel. Grazie per la ricetta. Mi ero sempre chiesta come fareli diventare così lucidi. Per chi non possiede un'impastatrice e non può usare 1 ora e mezzo del suo tempo adimpastare come deve fare?. Grazie per eventuali suggerimenti. Simonetta

    RispondiElimina
  15. E' un classico che mi intimorisce: per il momento ammiro i tuoi perfettissimi ...

    RispondiElimina
  16. Ciao Speedy,e grazie per la ricetta.Questi bretzel li ho mangiati quest'estate in Germania,e li ho graditi moltissimo,proverò a farli.
    Baci,baci Raffa

    RispondiElimina
  17. Bravissima! I bretzel sono deliziosi. Non li ho mai fatti. Ho preso nota della ricetta.

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  18. che buoni! pensa che li ho mangiati pochi giorni fa portati da un'amica! ottimi!

    RispondiElimina
  19. Che meraviglia questi bretzel, bellissimi nella loro forma e molto invitanti!!! Complimenti, cara, un abbraccio

    RispondiElimina
  20. Simonetta, se non hai l'impastatrice li puoi fare comunque a mano, impastando tutti gli ingredienti, finchè non avrai formato una massa liscia e compatta, sbattendo l'impasto più volte sul piano di lavoro (circa 12 minuti). Forma una palla, dagli una bella infarinata, coprila con un canovaccio e lasciala lievitare 1 ora, in forno spento e con lo sportello chiuso (per evitare un colpo d'aria in questa fase delicata della lievitazione); poi procedi come da ricetta (praticamente devi fare 2 cicli di lievitazione). Prova, il lavoro merita il risultato finale!!! Se hai bisogno non farti problemi a contattarmi. . . Fammi come ti vengono! Bacioni cara!

    RispondiElimina
  21. Terry, leggi bene la procedura di cottura, perchè sono COTTI AL FORNO! La scottata in acqua e bicarbonato, serve a dare ai bretzel quell'inconfondibile sapore e a renderli lucidi. Ti abbraccio cara, alla prossima. .

    RispondiElimina
  22. che belli e buonissimi!!!!!!!!ciao!

    RispondiElimina
  23. sono stupendi complimenti! Prima o poi li devo provare...
    baci

    RispondiElimina
  24. Ciao, ho visto che commenti molti dei blog che seguo ed oggi ho deciso di fare un giretto da te. Poi sul tuo ricettario vedo pane (85) ed entro. Vedo i BRETZEL e non ci credo. Fantastici, li adoro. Bravissima, ciao Gianni

    RispondiElimina