lunedì 27 giugno 2016

PANE al LATTE e BASILICO

Ingredienti: 100g pasta madre rinfrescata 3 ore prima, 10g zucchero, 170ml latte, 350g farina O, 2 cucchiai colmi di basilico tritato, 20ml olio, 5g sale
Mettere nell'impastatrice la pasta madre con lo zucchero, diluire con il latte tiepido, aggiungere la farina, il basilico, l'olio, e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto, adagiarlo su un piano infarinato, formare un filoncino e metterlo in uno stampo a cassetta di 11x25cm, foderato di cartaforno. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 6 ore; cuocere il pane in forno già caldo a 180° per 35 minuti. Togliere il pane dal forno e dalla cassetta, e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di servire il pane in tavola.
“con questa ricetta  partecipo alla raccolta di Panissimo ideata da Sandra e Barbara questo mese ospitata da Sandra, Sono io Sandra 

BIANCOMANGIARE ai MIRTILLI

Ingredienti: 500ml latte, 100g zucchero, 20g amido di frumento, la scorza intera di 1 limone, 200g mirtilli, 30g zucchero di canna
Mescolare i mirtilli con lo zucchero di canna e suddividerli in 4 coppette. In un pentolino mettere lo zucchero con l'amido, diluire a filo con il latte sbattendo con una frusta per evitare la formazione di grumi, unire la scorza del limone e portare a bollore, mescolando, Abbassare la fiamma al minimo e cuocere, sempre mescolando, per 3 minuti. Togliere dal fuoco, eliminare la scorza del limone e versare la crema sopra i mirtilli; lasciare raffreddare a temperatura ambiente, quindi mettere in frigor per almeno 4 ore, prima di servire il biancomangiare in tavola.

domenica 26 giugno 2016

LASAGNE ai PISELLI e WURSTEL

Ingredienti: 250g pasta fresca per lasagne (6 sfoglie), 300g piselli sgranati, 60g cipolla tritata finemente, 180g wurstel tritati, 200g lioner affettato, 70g burro, 100g farina OO, 1lt latte, 120g grana grattugiato, 5 foglie di basilico tagliuzzate, 3 rametti di timo tagliuzzati, noce moscata, olio, sale, pepe
Appassire la cipolla in 3 cucchiai d'olio con il timo, per 5 minuti; unirvi i piselli, diluire con 60ml d'acqua e cuocere per 5 minuti. Spegnere il fuoco, aggiungere il basilico, salare, pepare e frullare il tutto grossolanamente. Fondere in un pentolino il burro, unirvi la farina, facendo attenzione a non formare grumi, e diluire a filo con il latte; salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, e mescolando cuocere fino a bollore; spegnere il fuoco e incorporare alla crema i wurstel. In una teglia unta, confezionare le lasagne alternando alle sfoglie di pasta il lioner, il composto di biselli, la besciamella e il grana. Terminare l'ultimo strato con solo la besciamella e il grana; irrorare con un filo d'olio, e cuocere le lasagne in forno già caldo a 200° per 30 minuti. Togliere le lasagne dal forno e lasciarle intiepidire per 5 minuti, prima di porzionarle e servirle in tavola.

sabato 25 giugno 2016

CUBOTTI al COCCO e NUTELLA

Ingredienti: 200g cocco fresco tritato finemente, 2 uova, 160g zucchero, 150g nutella, 90g burro, 50g farina OO, 1/2 bustina lievito per dolci, zucchero a velo
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero, unirvi il burro fuso e intiepidito, la farina setacciata con il lievito, incorporarvi la nutella e il cocco, sbattendo bene il tutto. Versare l'impasto in una teglia di 24x17cm foderata di cartaforno, livellare la superficie con il dorso di un cucchiaio, e cuocere il dolce in forno già cado a 180° per 25 minuti. Togliere il dolce dal forno e lasciarlo raffreddare nella teglia su una gratella. Tagliare il dolce a cubotti, cospargerli con lo zucchero a velo e servire i cubotti in tavola.

venerdì 24 giugno 2016

STROZZAPRETI con SGOMBRI e RUCOLA

Ingredienti: 250g strozzapreti al limone, 130g sgombri sottolio sgocciolati, 70g cipolla tritata finemente, 200ml prosecco, 120g rucola, 1 cucchiaino raso di origano essiccato, peperoncino in polvere, olio, sale
Nell'olio degli sgombri appassire la cipolla per 5 minuti; unirvi gli sgombri sbriciolati grossolanamente, l'origano, una generosa presa di peperoncino, salare, diluire con 60ml d'acqua e cuocere per 5 minuti. Innaffiare con il prosecco, aggiungervi 100g di rucola e a fiamma bassa cuocere per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata gli strozzapreti per 12 minuti, scolarli, unirli al condimento con 30ml di acqua di cottura, e spadellando lasciare insaporire per 2 minuti. Impiattare gli strozzapreti nei singoli piatti, distribuirvi sopra la rucola tenuta da parte, irrorare con un filo d'olio e servire subito la pasta in tavola.

FOCACCIA ROSSA al PESTO

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 15g zucchero, 200ml acqua, 190g passata di pomodoro, 400g farina O, 150g farina di semola rimacinata, 50g farina integrale, 60ml olio, 5g sale, 70g pesto di basilico, pepe
Inserire nell'impastatrice la pasta madre con lo zucchero, diluire con l'acqua tiepida, unirvi la passata, le farine, 30ml di olio, una generosa presa di pepe, e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto e adagiarlo su una teglia rivestita di cartaforno, allargandolo con le punta delle dita; mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 7 ore. Fare un'emulsione con 100ml d'acqua, il pesto e l'olio tenuto da parte, e versare il composto sulla focaccia, coprendola interamente. Cuocere la focaccia in forno già caldo a 200° per 25 minuti; toglierla dal forno, lasciarla intiepidire, tagliarla a tranci e servire la focaccia in tavola.
“con questa ricetta  partecipo alla raccolta di Panissimo ideata da Sandra e Barbara questo mese ospitata da Sandra, Sono io Sandra 

giovedì 23 giugno 2016

ZUCCHINE TRIFOLATE al POMODORO

Ingredienti: 630g zucchine a rondelle sottili, 1 spicchio d'aglio, 200g pomodori a dadini, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, olio, sale
Schiacciare l'aglio in una larga padella, unirvi le zucchine, irrorare con 4 cucchiai d'olio e cuocere a fiamma vivace per 10 minuti, spadellando. Unirvi i pomodori, salare, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, aggiungervi il prezzemolo, spadellare velocemente e servire subito le zucchine trifolate in tavola.

PANCARRE' alla SEGALE e CRANBERRY

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 200ml latte, 120ml acqua, 120g cranberry, 140 farina di segale, 460g farina O, 120g zucchero di canna integrale, 30g burro, la scorza grattugiata di 1 limone, sale
Mettere nell'impastatrice la pasta madre con il latte tiepido e l'acqua; unirvi lo zucchero, la scorza del limone, le farine, il burro fuso e intiepidito, e per ultimo un pizzico di sale. Azionare l'apparecchio e impastare per 8 minuti; nel frattempo mettere in ammollo in acqua calda i cranberry per 5 minuti. Scolarli, strizzarli e unirli all'impasto, proseguendo ad impastare per altri 5 minuti. Prelevare l'impasto (sarà piuttosto morbido ed appiccicoso), adagiarlo in uno stampo a cassetta di 34x11cm, foderato di cartaforno, e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 5 ore. Cuocere il pancarrè, con una ciotola d'acqua posta sul fondo del forno, in forno già caldo a 210° per 5 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 25 minuti. Togliere il pancarrè dal forno e dalla cassetta, e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di servirlo in tavola.
“con questa ricetta  partecipo alla raccolta di Panissimo ideata da Sandra e Barbara questo mese ospitata da Sandra, Sono io Sandra 

mercoledì 22 giugno 2016

MESSICANI con i PEPERONI

Ingredienti: 8 fettine di lonza tagliate sottili, 400g salsiccia a nastro, 400g peperoni rossi a listarelle, 100g cipolla tritata grossolanamente, 4 rametti di timo tagliuzzati, olio sale
Battere le fettine di lonza tra due fogli di cartaforno, allargandole; tagliare la salsiccia in 8 pezzi di uguale misura, e arrotolarvi attorno le fettine di lonza. Mescolare in una ciotola i peperoni con le cipolle, il timo, condire con 3 cucchiai d'olio, salare, e mescolare il tutto. Adagiare in una pirofila unta i messicani, distribuirvi sopra il composto di peperoni e lasciare insaporire per 1 ora. Cuocere i messicani in forno già caldo a 180° per 20 minuti; alzare la temperatura a 200° e proseguire la cottura per altri 15 minuti. Servire subito i messicani in tavola, guarnendo con i peperoni e irrorando con il sugo di cottura.

TORTINE alle FRAGOLE GLASSATE

Ingredienti: 350g farina OO, 300g fragole, 280g zucchero di canna, 40ml liquore alle fragole, 30ml latte, 100ml olio di semi, 150g cioccolato fondente a pezzetti, 120g zucchero, 1 bustina di lievito per dolci, 1 cucchiaio di codette colorate
Frullare le fragole con lo zucchero di canna, il liquore e il latte. Mescolare la farina setacciata con il lievito, diluire con il frullato e l'olio, amalgamando bene il tutto. Suddividere il composto in 12 formine di silicone per tortine e cuocerle in forno già caldo a 180° per 25 minuti (fare la prova stecchino). Togliere le tortine dal forno e metterle a raffreddare su una gratella, prima di sformarle dalle formine. Mettere in un pentolino 120ml di acqua con lo zucchero, portare quasi a bollore, fino a che lo zucchero si sarà sciolto formando uno sciroppo; unirvi il cioccolato, farlo sciogliere completamente, spegnere il fuoco e lasciare intiepidire. Colare il cioccolato al centro delle tortine, distribuirvi sopra le codette e lasciare completamente rassodare, prima di servire le tortine in tavola.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST "Ci offrite la colazione?" organizzato dal blog Ma come cucini?!
https://macomecucini.blogspot.it/2016/06/ci-offrite-la-colazione-il-nostro-primo.html?showComment=1465503597869#c341963407779403291

martedì 21 giugno 2016

FILONCINI alla SALAMOIA di PEPERONI

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 3 ore prima, 20g zucchero, 130g farina di mais fioretto, 120g farina integrale, 400g farina O, 300ml salamoia di peperoni in agrodolce, 90ml acqua, 5g sale
Riunire nell'impastatrice la pasta madre con lo zucchero, la salamoia intiepidita, l'acqua, le farine e per ultimo il sale. Impastare per 10 minuti, prelevare l'impasto e, su un piano infarinato, dividerlo in 4 parti di uguale peso. Formare dei filoncini lunghi 30cm, adagiali su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati, incidervi sopra 5 tagli paralleli e metterli a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 6 ore. Cuocere i filoncini in forno già caldo a 220° per 20 minuti; toglierli dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servire il pane in tavola.
“con questa ricetta  partecipo alla raccolta di Panissimo ideata da Sandra e Barbara questo mese ospitata da Sandra, Sono io Sandra 

GELATO ai LAMPONI e RISO

Ingredienti: 200ml latte di riso, 100g panna fresca, 350g lamponi, 100g zucchero
Mettere in un pentolino i lamponi con lo zucchero e 20ml d'acqua, portare a bollore e cuocere per 15 minuti a fiamma bassa; frullare e lasciare raffreddare. Nel frattempo scaldare il latte, spegnere il fuoco appena freme, filtrarlo con un colino a maglie fini e lasciarlo raffreddare. Unire i due composti, aggiungervi la panna, e mettere in frigor coperto con pellicola, per 8 ore. Versare il composto mescolato nella gelatiera e lasciare mantecare il gelato per 30 minuti, fino a che sarà denso e cremoso; servire subito il gelato in tavola.

lunedì 20 giugno 2016

RISOTTO al SEDANO e MORTADELLA

Ingredienti: 250g riso vialone nano, 300g sedano affettato, 150g mortadella a dadini, 100g cipolla tritata finemente, 150ml vino rosso, 900ml brodo vegetale, 70g gorgonzola a cubetti, olio, sale, pepe
Appassire la cipolla con il sedano in 2 cucchiai d'olio per 5 minuti; unirvi la mortadella e lasciare insaporire per 5 minuti. Aggiungere il riso, tostarlo per 2 minuti, innaffiare con il vino e farlo sfumare. Diluire con il brodo caldo, correggere di sale, riportare a bollore, e cuocere il risotto per 15 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, aggiungere il gorgonzola, insaporire con una generosa presa di pepe, mescolare vigorosamente, mettere il coperchio, e lasciare mantecare il risotto per 3 minuti, prima di servirlo in tavola.
Questa ricetta la dedico a FELSINEO, la MORTADELLA.
http://www.felsineo.com/

CROSTATA alle ALBICOCCHE e DATTERI

Ingredienti: 340g albicocche a spicchi, 300g datteri a dadini, 250g zucchero, 20g fecola, 250g farina OO, 100g burro, 1 uovo, 1/2 bustina di lievito per dolci, 50g frollini sbriciolati grossolanamente, 20g zucchero di canna, cannella in polvere, zucchero a velo
Riunire in un pentolino le albicocche con i datteri, 150g di zucchero e 250ml d'acqua; portare a bollore e cuocere a fiamma vivace per 5 minuti. Spegnere il fuoco, lasciare raffreddare e incorporarvi la fecola setacciata, mescolando bene il composto. Inserire nel mixer la farina con il burro fuso e intiepidito, lo zucchero restante l'uovo e il lievito; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, metterne da parte 100g e con il rimanente foderare una tortiera, ricoperta da cartaforno, risalendo bene lungo i bordi. Versare nel guscio di pasta il composto di albicocche, livellandolo con il dorso di un cucchiaio. Riunire in una terrina l'impasto tenuto da parte con i biscotti, una generosa presa di cannella, e lo zucchero di canna, e con le punta delle dita impastare il tutto fra loro, formando delle grosse briciole. Distribuire le briciole sopra la crostata, ricoprendola interamente e cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 40 minuti. Togliete la crostata dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola, cosparsa con lo zucchero a velo (è migliore il giorno dopo, conservata in frigor).

domenica 19 giugno 2016

CALZONE di SFOGLIA ai FUNGHI

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda, 500g funghi prataioli a fettine, 100g robiola a tocchetti, 120g speck affettato, 3 foglie di basilico, 1 spicchio d'aglio, latte, olio, sale
Riunire in una padella i funghi con l'aglio schiacciato, 3 cucchiai d'olio e una presa di sale; cuocere per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto, quindi unirvi il basilico tagliuzzato, spegnere e lasciare raffreddare. Srotolare la pasta sfoglia, adagiarvi sopra la metà, 1/2 dello speck, distribuirvi sopra i funghi, la robiola e terminare con lo speck rimanente. Richiudere il calzone, sigillando bene i bordi. Spennellare la superficie con poco latte, e cuocere il calzone in forno già caldo a 200° per 30 minuti. Togliere il calzone dal forno, lasciarlo riposare 5 minuti, prima d tagliarlo e servirlo in tavola.

sabato 18 giugno 2016

CIAMBELLE al SESAMO e MIELE

Ingredienti: 230g esubero di pasta madre, 50g burro, 120g farina manitoba, 100g farina di riso, 100g zucchero, 1 uovo, 100g sesamo bianco, 100g miele di acacia
Mettere nell'impastatrice la pasta madre con il burro sciolto e intiepidito, le farine, l'uovo e lo zucchero; impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto, dividerlo in 8 parti di uguale peso, formare delle palline e tirarle in un cordoncino lungo 20cm, congiungere le punte formando così le ciambelle. Impanare le ciambelle nel sesamo e adagiarle man mano su una teglia rivestita di cartaforno, distanziate. Metterle a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 5 ore. Cuocere i le ciambelle in forno già caldo a 180° per 15 minuti; toglierle dal forno e spennellarle subito ancora calde con il miele. Mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire le ciambelle in tavola.
“con questa ricetta  partecipo alla raccolta di Panissimo ideata da Sandra e Barbara questo mese ospitata da Sandra, Sono io Sandra 

venerdì 17 giugno 2016

MERLUZZO con i PISELLI

Ingredienti: 4 filetti di merluzzo (600g), 300g piselli sgranati, 180g passata di pomodoro, 2 rametti di timo, olio, sale
Scottare in acqua bollente e salata i piselli per 3 minuti; scolarli e lasciarli intiepidire. In una pirofila da forno unta, mettere i filetti di merluzzo uno accanto all'altro, distribuirvi sopra i piselli, cospargere la passata di pomodoro, adagiarvi il timo spezzettato qua e là, salare e condire con un filo d'olio. Lasciare insaporire per 1 ora, prima di cuocere il merluzzo  in forno già caldo a 180° per 35 minuti; servire subito in tavola.

INSALATA di RAPE ROSSE in TZATZIKI

Ingredienti: 500g rape rosse cotte a cubetti, 500g patate, 80g cetriolo sbucciato e tritato, 250g yogurt bianco, 2 spicchi d'aglio, 1 cucchiaino colmo di aneto essiccato, olio, sale
Mettere in una capiente pentola le patate, coprirle d'acqua fredda e portare a bollore; cuocerle per 25 minuti (devono rimanere sode), quindi scolarle, sbucciarle, tagliarle in cubi e lasciarle raffreddare. Nel frattempo mescolare il cetriolo con l'aglio schiacciato, 2 cucchiai d'olio, lo yogurt, una presa di sale, l'aneto e amalgamare bene il tutto. Riunire in una capiente ciotola le rape rosse con  le patate e la salsa ;mescolare bene il tutto, coprire con pellicola e mettere in frigor ad insaporire per 2 ore, prima di servire l'insalata in tavola.

giovedì 16 giugno 2016

TAPAS di MELANZANE al BAGOSS

Ingredienti: 350g melanzane a rondelle di 1/2cm, 250g pomodori sodi a cubetti, 80g formaggio bagoss a dadini, 3 foglie di basilico tagliuzzate, glassa di aceto balsamico, olio, sale
Grigliare le melanzane su una piastra rovente, da entrambi i lati, per 5 minuti; adagiarle sui singoli piatti, spennellarle con un filo d'olio e salare. In una ciotola condire i pomodori un 2 cucchiai d'olio, una presa di pepe, unirvi il basilico, il bagoss e mescolare; distribuire il composto sulle fette di melanzana e irrorare con qualche goccia di glassa all'aceto balsamico. Lasciare insaporire per 1 ora, prima di servire le tartine in tavola.
Questa ricetta la dedico alla Giornata Mondiale delle Tapas, un tipo di «cucina in miniatura» tipica della Spagna da condividere con gli altri e «da gustare al momento», che si celebra oggi.

PUDDING alle MANDORLE

Ingredienti: 250ml panna fresca, 250ml latte di mandorle 200g zucchero, 30g farina di mandorle, 1 uovo, 8 savoiardi, cacao in polvere
Sbattere l'uovo a crema con lo zucchero; unirvi la farina e diluire a filo con il latte intiepidito e la panna. Portare a bollore mescolando, abbassare la fiamma al minino e cuocere per 2 minuti, sempre mescolando. Adagiare in 4 coppette 2 savoiardi tagliati a metà, incrociandoli; colarvi sopra la crema calda, lasciare raffreddare a temperatura ambiente, quindi mettere in frigor le coppette, coperte con pellicola, per almeno 3 ore. Cospargere i pudding con il cacao setacciato e servirli subito in tavola.

mercoledì 15 giugno 2016

PANDOLCE con TANGZHONG

Ingredienti: 500g farina O, 150 pasta madre rinfrescata 3 ore prima, 80g zucchero, 1 uovo, 200ml latte, 120ml acqua, 80g burro, 50g farina OO, 5g sale
Preparare il tangzhong riunendo in un pentolino la farina OO con l'acqua e 120ml di latte, sbattendo bene il tutto con una frusta per non formare grumi. Mettere sul fuoco e mescolare fino a che si formerà una pastella compatta e densa; togliere dal fuoco, incorporarvi il burro, ammorbidito a temperatura ambiente, e mescolare fino ad ottenere una massa omogenea. Mettere nell'impastatrice la pasta madre con il tangzhong intiepidito, unirvi lo zucchero, l'uovo, il latte rimanente, la farina O e per ultimo il sale; impastare per 10 minuti. Versare l'impasto in uno stampo a cassetta di 34x11cm, foderato di cartaforno, allargandolo per il lungo (sarà piuttosto morbido ed appiccicoso). Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 8 ore (l'impasto deve raggiungere il bordo della cassetta). Cuocere il pandolce in forno già caldo a 180° per 35 minuti; toglierlo dal forno e dalla cassetta e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di servire il pandolce in tavola.
“con questa ricetta  partecipo alla raccolta di Panissimo ideata da Sandra e Barbara questo mese ospitata da Sandra, Sono io Sandra 

GRATIN di ASPARAGI e POMODORI

Ingredienti: 500g asparagi verdi, 240g pomodori a cubetti, 20g grana grattugiato, 1 spicchio d'aglio, 1 cucchiaino raso di origano essiccato, 2 rametti di timo, olio, sale
Mettere nell'asparagiera gli asparagi legati con le punte rivolte verso l'alto, versarvi acqua fredda, fermandosi prima della punte; mettere il coperchio, accendere il fuoco, portare a bollore e cuocere per 12 minuti. Nel frattempo riunire in una ciotola i pomodori con l'aglio schiacciato, l'origano, il timo tagliuzzato, una presa di sale e condire con 2 cucchiai d'olio, mescolando. Scolare gli asparagi e adagiarli in 2 pirofile da forno; distribuirvi sopra i pomodori con il loro condimento, cospargere il grana e irrorare con un filo d'olio. Cuocere glia sparagi in forno già caldo a 180° per 15 minuti; servire subito il gratin in tavola.

martedì 14 giugno 2016

ELICHE CREMOSE agli SPINACI

Ingredienti: 250g eliche di pasta integrale, 300g spinaci in foglia, 140g gorgonzola a cubetti, 100ml latte, 1 spicchio d'aglio, olio, sale, pepe
Riunire in una padella gli spinaci con l'aglio schiacciato, 4 cucchiai d'olio, salare, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Frullare il tutto, unirvi il gorgonzola, il latte, insaporire con una generosa presa di pepe e a fiamma bassissima cuocere per 5 minuti, fino al formarsi di un composto cremoso ed uniforme. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata la pasta per 7 minuti, scolarla e riunirla al condimento. Lasciare insaporire per 1 minuto, spadellando, e servire subito le eliche cremose in tavola.

TORTA alle FRAGOLE e CIOCCOLATO BIANCO

Ingredienti: 300g fragole frullate, 260g zucchero, 350g farina OO, 150g cioccolato bianco a scaglie, 100ml latte, 100ml olio di semi, 8 fragole tagliate a metà, 1 bustina di vanillina, 1 bustina di lievito per dolci, zucchero a velo
Mescolare la farina setacciata con lo zucchero, la vanillina, il lievito; diluire con l'olio, il latte e il frullato di fragole, mescolando bene il tutto. Incorporarvi per ultimo 2/3 del cioccolato e versare l'impasto in una tortiera foderata di cartaforno. Livellare la superficie con il dorso di un cucchiaio, distribuirvi il cioccolato rimanente e adagiarvi sopra le fragole, formando una greca. Cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 35 minuti (fare la prova stecchino). Togliere la torta dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola.

lunedì 13 giugno 2016

CARPACCIO di ZUCCHINE e SFILACCI

Ingredienti: 500g zucchine a rondelle di 1/2cm, 100g sfilacci di equino, 20ml succo di limone, 40ml olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, sale, pepe
Grigliare le zucchine su una piastra rovente da entrambi i lati per 5 minuti, metterle a raggiera su due piatti, spenellarle con un filo d'olio, salare e lasciare raffreddare. Distribuirvi sopra gli sfilacci e cospargere con il prezzemolo. Far un'emulsione con il succo di limone, l'olio, un pizzico di sale e una generosa presa di pepe, e versarla sul carpaccio; lasciare insaporire 1 ora, prima di servire il carpaccio in tavola.

TORTA alle ALBICOCCHE e PISTACCHI

Ingredienti: 200g farina OO, 200g zucchero, 350g albicocche denocciolate tagliate a metà, 3 uova, 30ml olio di semi, 30ml latte, 50g pistacchi tritati grossolanamente, 20g zucchero di canna, 1/2 bustina di lievito per dolci, 1 bustina di vanillina, zucchero a velo
Sbattere a lungo a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero, diluire con l'olio e il latte, unirvi la farina setacciata con il lievito e la vanillina, mescolando bene il tutto. Incorporare per ultimo i pistacchi e versare l'impasto in una tortiera foderata di cartaforno, livellandolo. Adagiarvi sopra le albicocche con il taglio rivolto verso il basso, affossandole nell'impasto, cospargere lo zucchero di canna e cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 40 minuti. Togliere la torta dal forno, metterla su una gratella a raffreddare e servirla in tavola cosparsa con lo zucchero a velo.

domenica 12 giugno 2016

FUSI in UMIDO con i FAGIOLINI

Ingredienti: 6 fusi di pollo (1.3kg), 330g fagiolini tagliati a metà, 240 passata di pomodoro, 100g cipolla, 90g sedano, 60g carota, 1 spicchio d'aglio, 100ml vino bianco, 3 foglie di basilico tagliuzzate, peperoncino in polvere, olio, sale
Riunire nel mixer la carota con la cipolla, l'aglio e il sedano; tritare il tutto finemente e versare il composto in una capiente padella. Irrorare con 4 cucchiai d'olio e rosolare per 5 minuti; unire i fusi di pollo e lasciare insaporire per 5 minuti. Girare la carne, diluire con 120ml d'acqua e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Diluire con il vino, la passata, salare e insaporire con una generosa presa di peperoncino; mettere il coperchio e cuocere per 10 minuti. Unire i fagiolini, aggiungere 200ml d'acqua, coprire nuovamente e cuocere a fiamma bassa per 20 minuti. Scoprire, unire il basilico tagliuzzato, alzare la fiamma e proseguire la cottura per altri 10 minuti, restringendo il sughetto. Servire in tavola i fusi di pollo con i fagiolini, irrorando con il fondo di cottura.

sabato 11 giugno 2016

TARALLINI al POMODORO e ORIGANO

Ingredienti: 500g farina OO, 200ml vino bianco secco, 80ml olio extra vergine di oliva, 20g triplo concentrato di pomodoro, 10g sale, 1 cucchiaio colmo di origano essiccato
Mettere nell'impastatrice la farina con il sale, il concentrato di pomodoro e l'origano, diluire con il vino e l'olio; azionare l'apparecchio e impastare per 15 minuti, fino ad ottenere un composto liscio, compatto ed elastico. Prelevare l'impasto, formare una palla, metterla sotto una ciotola a temperatura ambiente e lasciarla riposare per 30 minuti. Dividere l'impasto in tante palline del peso di 5g con i quali ricavare dei bastoncini del diametro di 1/2 cm; unire le due estremità, formando così i tarallini, adagiandoli man mano su un canovaccio. In una capiente casseruola portare a bollore abbondante acqua e versarvi 20 tarallini alla volta, lasciandoli cuocere fino a che vengono a galla; scolarli e adagiarli su un canovaccio. Trasferire i tarallini su una teglia rivestita di cartaforno, e cuocerli in forno già caldo a 200° per 25 minuti (devono appena dorare); toglierli dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servire i tarallini in tavola (sono migliori il giorno dopo).
“con questa ricetta  partecipo alla raccolta di Panissimo ideata da Sandra e Barbara questo mese ospitata da Sandra, Sono io Sandra 

venerdì 10 giugno 2016

BARCHETTE di MELANZANE al POMODORO

Ingredienti: 1 grossa melanzana (450g), 200g pomodori a cubetti, 1 spicchio d'aglio, 1 cucchiaino colmo di origano essiccato, 10g sale grosso, olio, zucchero, sale
Tagliare a metà la melanzana per lungo, e incidere dei tagli profondi orizzontali e verticali; cospargere con il sale grosso e lasciare riposare per 10 minuti. Nel frattempo riunire in una ciotola i pomodori con l'aglio schiacciato, l'origano, un pizzico di sale e uno di zucchero, mescolando bene il tutto. Pulire dal sale le melanzane con un pennello, tamponare con della carta assorbente e riempire le fessure con il composto di pomodori. Mettere le melanzane in una teglia unta, irrorarle con un filo d'olio e cuocerle in forno già caldo a 250° per 15 minuti; diluire nella teglia 50ml d'acqua, coprire con alluminio e proseguire la cottura per altri 20 minuti. Togliere dal forno le melanzane, irrorarle con il fondo di cottura e servirle in tavola.

giovedì 9 giugno 2016

PIE SEMINTEGRALE ai MIRTILLI

Ingredienti: 190g farina OO, 110g farina integrale, 150g zucchero, 70ml olio di semi, 20ml succo di limone, 130g mirtilli, 110g zucchero di canna integrale, 200g formaggio spalmabile, 1/2 bustina di lievito per dolci, 20ml latte
Riunire nel mixer le farine con il lievito, lo zucchero, l'olio, il succo del limone e 50ml d'acqua tiepida; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Compattarla velocemente a mano, avvolgerla in pellicola e metterla in frigor per 15 minuti. Nel frattempo sbattere il formaggio spalmabile con 100g zucchero di canna, incorporarvi i mirtilli e mescolare bene il tutto. Stendere 2/3 della pasta e rivestire una tortiera foderata di cartaforno, risalendo bene lungo i bordi; versarvi il composto di mirtilli, e richiudere con un disco di pasta rimanente, sigillando bene il bordo. Spennellare con il latte, distribuirvi lo zucchero di canna tenuto da parte e fare tanti forellini sulla superficie. Cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 35 minuti; togliere la pie dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST I DOLCI DELLA NONNA del Blog DOLCI RICETTE, in collaborazione con DECORA.
https://dolciricette.blogspot.it/2016/05/i-dolci-della-nonna-contest-per.html?showComment=1465224787873#c5603735097607370534

mercoledì 8 giugno 2016

TORTINO di PATATE TARTUFATO

Ingredienti: 640g patate affettate sottili, 250g cipolle a rondelle sottili, 100g formaggella al tartufo a dadini, 250g farina OO, 50g grana grattugiato, 1 spicchio di aglio, aghi di 1 rametto di rosmarino tritati finemente, 30ml olio, 10g sale
In una capiente ciotola sbattere in una pastella la farina con 300ml d'acqua; unirvi il sale, il rosmarino, l'aglio schiacciato, l'olio e il grana. Incorporarvi per ultimo le patate con le cipolle e la formaggela, mescolando bene per amalgamare il tutto. Versare il composto in una tortiera foderata di cartaforno e cuocere il tortino  in forno già caldo a 220° per 30 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 30 minuti. Inserire la funzione grill e lasciare dorare per 5 minuti; togliere il tortino dal forno e servirlo tiepido in tavola.

CUBOTTI alle FRAGOLE e VANIGLIA

Ingredienti: 200g farina OO, 250g zucchero, 4 uova, 1 bustina di vanillina, 500ml latte, 350g fragole a fettine, 1 cucchiaio di zucchero a velo, sale
Riunire in una ciotola la farina con lo zucchero, la vanillina e un pizzico di sale; intridervi le uova, diluire a filo con il latte e mescolare bene il tutto, facendo attenzione a non formare grumi. Lasciare riposare la pastella per 30 minuti. In una tortiera quadrata di 20cm per lato, foderata di cartaforno, distribuirvi le fragole, versarvi sopra la pastella precedentemente sbattuta, e cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 45 minuti. Togliere il dolce dal forno, cospargerlo con lo zucchero a velo e metterlo a raffreddare su una gratella; riporlo in frigor per 2 ore, prima di tagliarlo in cubotti regolari. Servire subito i cubotti in tavola.

martedì 7 giugno 2016

RISOTTO ai FAGIOLINI in ROSSO

Ingredienti: 260g riso Thay, 150g fagiolini tagliati in 3 pezzi, 90g cipolla tritata grossolanamente, 100ml vino rosso, 700ml brodo vegetale, 400g polpa di pomodoro, 30g grana grattugiato, 4 foglie di basilico tagliuzzate, olio, sale
Appassire in una pentola i fagiolini con la cipolla in 3 cucchiai d'olio, per 10 minuti; unirvi il riso e rosolarlo per 2 minuti. Innaffiare con il vino, lasciarlo sfumare, aggiungere la polpa di pomodoro e diluire con il brodo caldo. Correggere di sale, portare a bollore e cuocere il risotto per 12 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Spegnere il fuoco aggiungere il grana e il basilico, mescolare vigorosamente, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto per 2 minuti, prima di servirlo in tavola.

TORTINE ai MIRTILLI e MELA

Ingredienti: 250g farina OO, 80ml olio di semi, 200g zucchero, 2 uova, 130ml succo di mela, 1/2 bustina di lievito per dolci, 240g mirtilli, 20g zucchero di canna, sale
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, unirvi l'olio, diluire con il succo di mela e incorporare la farina setacciata con il lievito. Suddividere il composto in 12 pirottini di carta per tortine, adagiarvi sopra i mirtilli e distribuirvi lo zucchero di canna. Cuocere le tortine in forno già caldo a 180° per 20 minuti; togliere le tortine dal forno e metterle a raffreddare su una gratella, prima di servirle in tavola.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST IL PROFUMO DEI RICORDI organizzato da UN PIZZICO DI PEPE ROSA e PENTALUX.

lunedì 6 giugno 2016

PAGNOTTA ai FIOCCHI d' AVENA

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 4 ore prima, 15g miele di castagno, 200ml acqua, 100ml latte, 15ml olio, 170g farina manitoba, 170g farina integrale, 170g fiocchi d'avena, 10g sale
Mettere nell'impastatrice la pasta madre con il miele, il latte e l'acqua intiepiditi; unirvi le farine, i fiocchi d'avena, l'olio e per ultimo il sale. Azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Versare l'impasto in una teglia di 24x16cm, foderata di cartaforno, allargarlo con la punta delle dita e con un coltellino affilato praticarvi sopra 3 incisioni parallele nel senso della lunghezza, e 4 nell'altro senso. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 7 ore. Cuocere il pane in forno già caldo a 180° per 40 minuti; togliere la pagnotta dal forno e dalla teglia, e metterla su una gratella a raffreddare, prima di servirla in tavola.
“con questa ricetta  partecipo alla raccolta di Panissimo ideata da Sandra e Barbara questo mese ospitata da Sandra, Sono io Sandra 

ROSELLINE alle CILIEGIE

Ingredienti: 300g ciliegie denocciolate, 280g zucchero, 300g farina OO, 50g farina di mandorle, 1 bustina di lievito per dolci, 100ml olio di semi, 40ml succo di limone, la scorza grattugiata di 1 limone, zucchero a velo
Frullare le ciliegie con lo zucchero, la scorza e il succo del limone, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Mescolare la farina con il lievito, diluire con l'olio e il frullato, sbattendo bene il tutto. Versare l'impasto in 18 formine di silicone a forma di rosellina; cuocere i dolcetti in forno già caldo a 180° per 25 minuti; toglierli dal forno e metterli a raffreddare su una gratella. Togliere le roselline dalle formine e servirle in tavola cosparse con lo zucchero a velo.
Questa ricetta la dedico a MARINA del blog LA CUOCHETTA E IL PICCOLO CHEF per il primo suo evento "LA FESTA DELL'AMICIZIA".
http://lacuochettaeilpiccolochef.blogspot.it/2016/05/primo-evento-del-blog-festa-dell_31.html