mercoledì 19 settembre 2018

PASTA RISOTTATA ai PEPERONI

Ingredienti: 500g fusilli integrali, 670g peperoni gialli a dadini, 130g cipolle tritate, 1.5lt brodo vegetale, 150g robiola a dadini, 1 cucchiaino colmo di origano, 1 cucchiaio colmo di prezzemolo tritato, olio, sale, pepe
Riunire in un largo tegame i peperoni con le cipolle, condire con 4 cucchiai di olio, una presa di sale, aggiungere l'origano, mettere il coperchio e rosolare a fiamma vivace per 5 minuti. Diluire con il brodo caldo, correggere di sale, riportare a bollore e versarvi i fusilli; cuocere per 10 minuti a fiamma vivace con il coperchio, mescolando di tanto in tanto. Unire la robiola, insaporire con una generosa macinata di pepe, mescolare bene il tutto e fondere per 2 minuti, restringendo il fondo di cottura. Servire subito in tavola la pasta risottata, cospargendovi sopra il prezzemolo e irrorandola con un filo di olio.

martedì 18 settembre 2018

PAGNOTTA SEMINTEGRALE alla SALVIA

Ingredienti: 300g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 440ml acqua, 30g miele di acacia, 360g farina O, 300g farina integrale, 40ml olio, 20g sale, 1 ciuffo di salvia tagliuzzato
Mettere nell'impastatrice la pasta madre con il miele e l'acqua tiepida, unirvi le farine, l'olio, la salvia e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare per 8 minuti. Prelevare l'impasto e su un piano infarinato formare una pagnotta ovale; adagiarla su una teglia rivestita di cartaforno e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 8 ore. Cuocere la pagnotta in forno già caldo a 210° per 15 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 40 minuti. Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di affettare la pagnotta e servirla in tavola.

lunedì 17 settembre 2018

SPEZZATINO di MANZO e PEPERONI

Ingredienti: 1.1kg muscolo di manzo a cubetti, 780g peperoni gialli a dadini, 400g polpa di pomodoro, 240g cipolle tritate, 140g carote tritate, 500ml brodo vegetale, 100ml vino rosso, 1 rametto di rosmarino, 1 cucchiaino raso di paprika, 1 cucchiaino raso bicarbonato di sodio, farina OO, olio, sale
Riunire in un capiente tegame le cipolle con le carote, condire con 4 cucchiai di olio e appassire 5 minuti; aggiungere i cubetti di manzo ben infarinati e rosolare a fiamma vivace per 5 minuti. Innaffiare con il vino e lasciarlo sfumare; aggiungere la polpa di pomodoro, 1/2 del brodo, il rosmarino, la paprika, il bicarbonato, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa per 1 ora e 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Aggiungere i peperoni, diluire con il brodo restante, correggere di sale e proseguire la cottura sempre a fiamma bassa e con il coperchio per 20 minuti. Scoprire, alzare la fiamma e portare a cottura lo spezzatino per altri 10 minuti, restringendo il sugo; servire lo spezzatino caldo in tavola (sarà migliore il giorno dopo, riscaldato).

FORESTA NERA alle AMARENE

Ingredienti: 100g farina OO, 4 uova, 170g zucchero, 30g cacao in polvere, 7g lievito per dolci, 160g amarene sciroppate e scolate a pezzettini, 400g panna vegetale, 2 cucchiai colmi di zucchero a velo, 9 amarene sciroppate intere, 1 cubetto di cioccolato fondente, sciroppo delle amarene, sale
Sbattere per 5 minuti a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero e un pizzico di sale; incorporarvi la farina setacciata con il cacao e il lievito, mescolare bene il tutto e versare l'impasto in una tortiera di 22cm di diametro, foderata di cartaforno. Cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti (fare la prova stecchino); togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di tagliare la torta in 2 dischi e spennellarli con lo sciroppo delle amarene. Montare in una soffice nuvola la panna fredda da frigor, unirvi lo zucchero a velo e sbattere fino a che sarà completamente incorporato; spalmare su disco inferiore 2/3 della panna, livellare e cospargervi sopra le amarene a pezzettini. Ricomporre il dolce, adagiandovi sopra il 2° disco, spalmarvi sopra e attorno la panna restante, serbandone da parte 2 cucchiaiate. Rigare la superficie con un pettine da pasticceria e grattugiarvi sopra il cioccolato. Mettere la panna restante in una siringa da pasticceria e decorare la torta con 9 ciuffi, di cui 1 centrale; porvi sopra le amarene intere e riporre la foresta nera in frigor per almeno 6 ore, prima di servirla in tavola.

domenica 16 settembre 2018

TORTELLI di BIETE e ROBIOLA

Ingredienti: 400g farina OO, 4 uova, 300g biete, 300g robiola, 1 tuorlo, 50g parmigiano grattugiato, 100g burro, 80g pecorino grattugiato, sale, pepe
Allestire una pasta soda, liscia e compatta impastando la farina con le uova leggermente sbattute; lavorare a lungo fino a che si sarà formata una massa uniforme. Avvolgere la pasta in un tovagliolo infarinato e lasciarla riposare a temperatura ambiente per 30 minuti. Nel frattempo sbollentare le biete in acqua bollente per 2 minuti, scolarle, tritarle finemente e metterle in una terrina con la robiola, il tuorlo, il parmigiano, salare e mescolare il tutto con cura. Tirare la pasta sottile, tagliare tanti dischi di pasta con uno coppapasta smerlato del diametro di 8cm, porre al centro un mucchietto di ripieno, ripiegare a metà formano i tortelli, sigillando bene. Adagiare man mano i tortelli su di un canovaccio infarinato e lasciarle riposare 30 minuti prima di cuocerli. Fondere il burro facendolo brunire in una larga padella, per 5 minuti; nel frattempo cuocere i tortelli in abbondante acqua bollente e salata con l'aggiunta di 1 cucchiaio di olio per 3 minuti; scolarli, versarli nel burro e lasciare insaporire 1 minuto. Servire i tortelli di biete in tavola cosparsi con il pecorino e una macinata di pepe

sabato 15 settembre 2018

TORTA di SUSINE allo YOGURT

Ingredienti: 200g farina OO, 250g yogurt alle prugne, 200g susine viola a dadini, 200g susine rosse a fettine, 4 uova, 200g zucchero, 7g lievito per dolci, la scorza grattugiata di 1 limone, zucchero a velo
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero, unire la scorza del limone, lo yogurt, aggiungere la farina setacciata con il lievito e per ultimo le susine a dadini. Mescolare bene il tutto e versare l'impasto in una tortiera di 22cm di diametro, foderata di cartaforno. Adagiarvi sopra in cerchi concentrici le fettine di susine, e cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 50 minuti (fare la prova stecchino). Togliere la torta dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, prima di cospargerla con lo zucchero a velo e servirla in tavola.

venerdì 14 settembre 2018

RISOTTO con POLLO e ANANAS

Ingredienti: 500g riso carnaroli, 300g petto di pollo a dadini, 150g ananas fresco a cubetti, 100g carote tritate grossolanamente, 100g passata di pomodoro, 80g cipolla tritata, 1.5lt brodo vegetale, 80g parmigiano grattugiato, 3 foglie di basilico tagliuzzate, olio, sale, pepe
Riunire in una casseruola il pollo con l'ananas, le carote, la cipolla, condire con 4 cucchiai di olio, salare e rosolare a fiamma vivace per 5 minuti; aggiungere il riso e lasciare insaporire 2 minuti. Unire la passata di pomodoro, il basilico, diluire con il brodo caldo, correggere di sale, riportare a bollore e cuocere il risotto per 18 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Spegnere i fuoco, aggiungere il parmigiano, una generosa macinata di pepe, mescolare, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto per 2 minuti, prima di servirlo in tavola.

giovedì 13 settembre 2018

TORTA VERSATA all' UVA FRAGOLA

Ingredienti: 200g farina OO, 270g uva fragola denocciolata, 4 uova, 200g zucchero, 110ml latte di soia, 80ml olio di semi, 80g ricotta, 60g zucchero di canna, 7g lievito per dolci, sale, zucchero a velo
Riunire in una ciotola l'uva con la ricotta e lo zucchero di canna, mescolare bene il tutto e coprire fino all'utilizzo. Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, diluire con l'olio e il latte, e incorporarvi la farina setacciata con il lievito. Versare 1/2 dell'impasto in una tortiera di 22cm di diametro foderata di cartaforno, e cuocere in forno già caldo a 180° per 15 minuti. Versarvi sopra il composto di uva, allargarlo in uno strato uniforme e colarvi sopra l'impasto restante, livellandolo; proseguire la cottura in forno per altri 25 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di decorare la torta con lo zucchero a velo e servirla in tavola.

mercoledì 12 settembre 2018

FRITTATA di MAIS al FORNO

Ingredienti: 280g mais sgocciolato, 200g cipolle tritate finemente, 80g salame tagliuzzato, 8 uova, 150ml latte, 40g grana grattugiato, 8g bicarbonato di sodio, 3 rametti di timo, ketchup, olio, sale, pepe
Riunire in padella le cipolle con il salame, irrorare con 3 cucchiai di olio, salare, aggiungere le foglioline di timo e rosolare a fiamma vivace per 10 minuti; spegnere il fuoco, unire il mais, mescolare bene il tutto e versare il composto in una tortiera di 22cm di diametro foderata di cartaforno, allargando in uno strato uniforme. Sbattere le uova con il latte e il grana, aggiungere il bicarbonato, salare, insaporire con una generosa macinata di pepe e versare la pastella sopra il composto di mais, incorporandola. Cuocere la frittata in forno già caldo a 200° per 20 minuti; alzare la temperatura a 210° e proseguire la cottura per altri 20 minuti. Togliere la frittata dal forno, colarvi sopra a zig zag il ketchup e servire subito la frittata di mais in tavola.

martedì 11 settembre 2018

GELATO alle BANANE nel FRULLATORE

Ingredienti: 2 grosse banane mature, 250ml latte, 100g zucchero a velo, 20ml succo di limone
Tagliare a rondelle le banane e metterle nel congelatore per 12 ore; versare il latte nel contenitore per formare i cubetti e riporre nel congelatore per 6 ore. Riunire nel frullatore le banane con lo zucchero a velo, il succo di limone e i cubetti di latte; azionare l'apparecchio a più riprese, lasciando 10 secondi di riposo tra una frullata e l'altra. Ripetere l'operazione fino a che il gelato avrà una bella consistenza cremosa; servire subito il gelato in tavola.

TORTILLA al SALAME e CRESCENZA

Ingredienti: 4 tortilla di mais bianco (le mie, leggi qui), 200g crescenza, 120g salame affettato,100g carote grattugiate, 4 grandi foglie di insalata gentile, 4 cucchiai di maionese, pepe
Spalmare sulla tortilla la crescenza, distribuirvi sopra le carote, insaporire con una generosa macinata di pepe e colarvi a filo la maionese; scaldare le tortilla su una piastra rovente per 1 minuto. Adagiarvi sopra le foglie di insalata e il salame; piegare a mezzaluna e poi ancora a metà; servire subito le tortilla calde e filanti in tavola.

lunedì 10 settembre 2018

TRANCI al COCCO e GIANDUIA

Ingredienti: 120g farina OO, 100g farina di cocco, 180g crema di gianduia, 100g zucchero, 90g burro, 7g lievito per dolci
Riunire in una ciotola le farine con il lievito e lo zucchero, mescolare e colarvi sopra il burro fuso e intiepidito; impastare con le mani velocemente, formando un composto sbriciolato. In una tortiera quadrata di 31cm per lato, foderata di cartaforno, distribuire 2/3 dell'impasto, compattandolo leggermente in uno strato uniforme; cuocere in forno già caldo a 180° per 20 minuti. Spalmarvi sopra la crema di gianduia e cospargervi l'impasto sbriciolato restante; proseguire la cottura del dolce in forno per altri 15 minuti. Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella prima di tagliare in 16 tranci di uguale misura.

PASTICCIO di MACCHERONCINI e FUNGHI

Ingredienti: 250g maccheroncini integrali, 500g funghi misti a tocchetti, 400ml latte, 40g farina O, 40g burro, 40g cipolla tritata, 80g grana grattugiato, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, noce moscata, olio, sale
In un pentolino dai bordi alti sciogliere il burro, unirvi la farina facendo attenzione a non formare grumi e diluire a filo con il latte; salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata e mescolando portare a bollore. Togliere subito dal fuoco, in modo che la besciamella rimanga morbida. Riunire in un tegame i funghi con la cipolla, condire con 3 cucchiai di olio, salare, mettere il coperchio e cuocere 10 minuti; unirvi il prezzemolo, mescolare e spegnere il fuoco. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata i maccheroncini per 8 minuti, scolarli, mescolarli con il condimento di funghi, 1/2 della besciamella e 1/2 del grana. Versare il tutto in una pirofila da forno, allargare in uno strato uniforme, colarvi sopra la besciamella restante, cospargere con il grana tenuto da parte, irrorare con un filo di olio e cuocere il pasticcio in forno già caldo a 200° per 30 minuti. Lasciare intiepidire 5 minuti, prima di servire il pasticcio in tavola.

domenica 9 settembre 2018

PASTINE al RISO e CIOCCOLATO

Ingredienti: 210g farina OO, 70g farina di riso, 180g zucchero, 50ml liquore all'arancia, 40g burro, 1 uovo, 10ml latte, 30 cubettini di cioccolato fondente (50g), 7g lievito per dolci, zucchero a velo
Riunire in una ciotola le farine con lo zucchero e il lievito, aggiungere l'uovo, il latte, il liquore e il burro fuso e intiepidito; impastare velocemente il tutto allestendo una pasta morbida ed omogenea. Suddividere l'impasto in 30 palline di uguale peso, rotolarle nello zucchero a velo e adagiarle distanziate su una teglia rivestita di cartaforno. Affondare al centro di ogni pallina 1 cubettino di cioccolato; cuocere le pastine in forno già caldo a 180° per 15 minuti. Togliere le pastine dal forno e metterle a raffreddare su una gratella, prima di servirle in tavola.

sabato 8 settembre 2018

PAGNOTTA al LATTE con ESUBERO

Ingredienti: 300g esubero di pasta madre, 680g farina O, 440ml latte, 20g miele di acacia, 15g sale
Mettere nel'impastatrice l'esubero di pasta madre con il latte tiepido, sciogliervi il miele, aggiungere la farina e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto e su un  piano infarinato formare una palla; adagiarla in uno stampo foderato di cartaforno, di 21cm di diametro con un bordo di 8cm. Praticarvi sopra 4 tagli paralleli e incrociati e porre a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 6 ore. Cuocere il pane in forno già caldo a 210° per 15 minuti con una ciotola di acqua posta sul fondo, abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 35 minuti. Togliere la pagnotta dal forno e dallo stampo, e metterla a raffreddare su una gratella, prima di affettarla e servirla in tavola.

venerdì 7 settembre 2018

ROSA al CACAO e COGNAC

Ingredienti: 200g farina OO, 60g cacao, 150ml latte di soia, 50ml cognac alle pere, 2 uova, 200g zucchero, 90ml olio di semi, 8g lievito per dolci, zucchero a velo
Sbattere le uova con il latte, il cognac e l'olio, unirvi lo zucchero, incorporarvi la farina setacciata con il lievito e il cacao e sbattere fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Versare l'impasto in uno stampo di silicone a forma di rosa di 22cm di diametro, livellare la superficie, e cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 55  minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di capovolgere la torta su un piatto; cospargere con lo zucchero a velo e servire la rosa al cacao in tavola.

giovedì 6 settembre 2018

ROTOLI di MOZZARELLA e PROSCIUTTO

Ingredienti: 2 sfoglie di mozzarella da 170g cad., 150g prosciutto cotto affettato, 70g cetrioli tritati finemente, 4 pomodori perini della stessa misura, 4 foglie di insalata gentile, 2 lunghe foglie di radicchio rosso, 2 cucchiai di maionese,1 cucchiaino di origano, aceto balsamico, olio
Srotolare lo sfoglie di mozzarella e adagiarvi sopra le foglie di insalata. Mescolare i cetrioli con la maionese e spalmare il composto sull'insalata. Adagiarvi sopra il prosciutto coprendo interamente, allineare 2 pomodori uno accanto all'altro e arrotolare le sfoglie di mozzarella, inglobando il ripieno, stringendo leggermente, poi avvolgere in pellicola; riporre in frigor per 1 ora. Tagliare in 4 parti uguali e adagiare gli 8 rotoli così ottenuti, con il taglio rivolto verso l'alto, sulle foglie di radicchio; condire con un filo di olio e una spruzzata di aceto balsamico, cospargere l'origano e lasciare insaporire 1 ora, prima di servire i rotoli in tavola.

TORTA CREMOSA alle PESCHE e RICOTTA

Ingredienti: 90g farina OO, 450g ricotta, 370g pesche a dadini, 3 uova, 280g zucchero, 60g fecola di patate, 40ml olio di semi, 70 ml latte, 8g lievito per dolci, zucchero a velo
Sbattere 2 uova con 100g di zucchero a crema gonfia e spumosa, diluire con l'olio e il latte, incorporarvi la farina setacciata con il lievito e versare 1/2 dell'impasto in una tortiera quadrata di 21cm per lato, foderata di cartaforno. Cuocere in forno già caldo a 180° per 8 minuti. Nel frattempo sbattere la ricotta con l'uovo restante, lo zucchero tenuto da parte, e la fecola; versare la crema sopra la base, livellarla e distribuirvi sopra le pesche, facendole leggermente affondare. Versarvi sopra l'impasto tenuto da parte, livellarlo in uno strato uniforme e proseguire la cottura in forno per altri 40 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e mettere il dolce a raffreddare su una gratella, poi riporlo in frigor per almeno 4 ore. Servire la torta cremosa in tavola cosparsa con lo zucchero a velo.

mercoledì 5 settembre 2018

RISOTTO con RUCOLA e CAMEMBERT

Ingredienti: 500g riso arborio, 180g camembert a dadini, 180g zucchine a dadini, 80g rucola tagliuzzata, 160g vino bianco, 1.5lt brodo vegetale, 1 spicchio di aglio, olio, sale, pepe
Rosolare l'aglio schiacciato con le zucchine in 4 cucchiai di olio e una presa di sale per 5 minuti, aggiungere il riso e tostarlo 2 minuti. Innaffiare con il vino, lasciarlo sfumare e diluire con il brodo caldo. Riportare a bollore e cuocere il risotto 10 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Unire la rucola, insaporire con una generosa macinata di pepe e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Spegnere il fuoco, aggiungere il camembert, mescolare, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto per 2 minuti, prima di servirlo in tavola.

PANINI DOLCI al RUM

Ingredienti: 150g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 120g zucchero, 80ml acqua, 1 uovo, 370g farina manitoba, 30g burro, 20ml rum scuro, 50g zucchero di canna, sale
Mettere nell'impastatrice la pasta madre lo lo zucchero, l'acqua tiepida, l'uovo, la farina, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, il rum e per ultimo un pizzico di sale; azionare l'apparecchio e impastare per 8 minuti. Prelevare l'impasto, dividerlo in 10 parti di uguale peso, formare delle palline e adagiarle negli stampi per muffins di silicone; cospargervi sopra lo zucchero di canna, e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 10 ore. Cuocere i panini in forno già caldo a 180° e con una ciotola di acqua posta sul fondo, per 25 minuti; togliere dal forno e mettere a raffreddare i panini su una gratella, prima di rimuoverli dagli stampi e servirli in tavola.

martedì 4 settembre 2018

SPEZZATINO di POLLO all' ORIENTALE

Ingredienti: 950g petto di pollo a dadini, 440g ananas fresca a cubetti, 200g carote a dadini, 150g germogli di soia, 750ml brodo di pollo, 10 fili di erba cipollina tagliuzzati, farina O, noce moscata, olio, sale,
Infarinare generosamente la carne e tenerla da parte. Riunire nel wok i germogli con le carote e l'ananas, condire con 4 cucchiai di olio e rosolare a fiamma vivace per 5 minuti; unire il pollo e lasciare insaporire 3 minuti. Diluire con il brodo caldo, correggere di sale, portare a bollore, abbassare la fiamma al minimo e cuocere lo spezzatino 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Insaporire con una generosa grattata di noce moscata, aggiungere l'erba cipollina e proseguire la cottura senza coperchio per 10 minuti, alzando la fiamma e restringendo il sugo. Servire subito lo spezzatino orientale in tavola.

BUDINO all' AMARETTO

Ingredienti: 400ml latte fresco, 100ml liquore all'amaretto, 120g zucchero di canna mntegrale, 40g amido di mais, 8 amaretti sbriciolati grossolanamente, zucchero a velo
In un pentolino dai bordi alti mettere lo zucchero con l'amido di mais setacciato e mescolare; diluire a filo con il latte, sbattendo con una frusta per evitare la formazione di grumi, e per ultimo incorporarvi il liquore. Porre sul fuoco, e mescolando portare a bollore; abbassare la fiamma al minimo e cuocere 3 minuti. In 4 coppette di vetro distribuire 1/2 degli amaretti; versarvi sopra la crema, e cospargervi gli amaretti restanti.  Lasciare raffreddare a temperatura ambiente, poi riporre il budino in frigor per 4 ore; spolverizzare con lo zucchero a velo e servire il budino all'amaretto in tavola.

lunedì 3 settembre 2018

POMODORI SECCHI SOTTOLIO

Ingredienti: pomodori perini della stessa dimensione, olio extravergine di oliva, origano, spicchi di aglio
Tagliare a metà per lungo i pomodori, svuotarli completamente e adagiarli nell'essicatore uno accanto all'altro, senza sovrapporli, con il taglio rivolto verso l'alto. Impostare la temperatura dell'essicatore a 55°, mettere in funzione l'apparecchio e lasciare in funzione dalle 12 alle 24 ore (dipende dalla misura dei pomodori); i pomodori secchi saranno pronti quando risulteranno asciutti al tatto. Prelevare i pomodori, tagliarli a striscioline e invasarli in vasetti di vetro piccoli, sterilizzati, alternando gli strati con un pizzico di origano e 1 spicchio di aglio lasciato intero per vasetto. Colarvi sopra l'olio e premere i pomodori verso il basso per fare uscire tutte le bolle di aria, in modo che rimangano interamente coperti dall'olio. Sigillare i vasetti e riporli in dispensa al fresco e al buio per almeno 15 giorni, prima di consumarli, scolando i pomodori secchi dall'olio. L'olio sarà buonissimo, molto aromatizzato, non buttarlo, ma utilizzarlo per condire insalate, o per fare soffritti e sughi.

CULURGIONES SARDI al SUGO

Ingredienti: 250g farina O, 250g semola rimacinata, 400ml acqua, 90g struto, 1kg patate rosse, 250g robiola, 250g pecorino sardo stagionato grattugiato, 80g pecorino sardo giovane grattugiato, 430g passata di pomodoro, 120ml brodo vegetale, 30 foglioline menta tritate finemente, 20 fili di erba cipollina tagliuzzati, 1 spicchio di aglio, olio, sale, pepe
Mescolare le farine con l'acqua, incorporarvi lo strutto e una presa di sale, impastare fino al formarsi di una massa morbida ed omogenea; formare una palla, avvolgerla in pellicola e mettere a riposare in frigor per 5 ore. Nel frattempo lessare in acqua bollente e salata le patate per 30 minuti, scolarle, schiacciarle e lasciarle raffreddare. In una capiente terrina riunire le patate con la robiola e il pecorino stagionato, l'aglio schiacciato, la menta e 2 cucchiai di olio; impastare il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Stendere la pasta sottile e con un coppa pasta di 8cm di diametro, ritagliare tanti cerchi; adagiarvi al centro 1 cucchiaino colmo di ripieno e ripiegare i lati su se stessi, pizzicandoli alternativamente, per chiudere i culurgiones a spiga. Adagiare man mano i culurgiones su un canovaccio infarinato e lasciarli riposare 1 ora prima di cuocerli. Riunire in padella la passata di pomodoro con il brodo, 1/2 dell'erba cipollina, 4 cucchiai di olio, una resa di sale e una generosa macinata di pepe; mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa il sugo per 15 minuti. Nel frattempo cuocere in abbondante acqua bollente e salata i culurgiones per 5 minuti, scolarli, versarli nel sugo e a fiamma vivace lasciare insaporire 1 minuto. Impiattare i culurgiones, cospargervi sopra il pecorino giovane, l'erba cipollina restante e servire subito questa specialità di pasta ripiena sarda in tavola.

domenica 2 settembre 2018

PANINI MUFFINS al ROSMARINO

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 3 ore prima, 30g zucchero, 200g farina O, 250g farina manitoba, 50g farina di riso, 80ml olio, 15g sale, 300ml latte, 50ml acqua, 1 cucchiaio di rosmarino tritato
Mettere la pasta madre nell'impastatrice con lo zucchero, l'acqua e il latte tiepido, unirvi le farine, l'olio, il rosmarino e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto a cucchiaiate (sarà piuttosto morbido) e suddividerlo in 12 formine di silicone  per muffins. Mettere a lievitare i panini in forno spento e con lo sportello chiuso, per 7 ore. Cuocere i panini in forno già caldo a 200°, con una ciotola d'acqua posta sul fondo, per 20 minuti; togliere i panini muffins dal forno e dalle formine, e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servirli in tavola.

sabato 1 settembre 2018

MEZZELUNE al COCCO e ALBICOCCHE

Ingredienti: 160g yogurt al cocco, 240g farina OO, 100g zucchero, 20ml olio di semi, 7g lievito per dolci, 4 albicocche tagliate in 4 spicchi, 20g zucchero di canna
Mescolare lo yogurt con lo zucchero, unirvi l'olio, la farina e il lievito, impastare il tutto velocemente fino ad ottenere una massa liscia e morbida; avvolgere in pellicola e riporre in frigor per 30 minuti. Suddividere l'impasto in 16 parti dello stesso peso, allargare in un cerchio, adagiarvi sopra 1 spicchio di albicocca e richiudere a mezzaluna, sigillando bene i bordi; mettere man mano le mezzelune su una teglia rivestita di cartaforno, distanziate. Cospargervi sopra lo zucchero di canna e cuocere in forno già caldo a 180° per 20 minuti; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire le mezzelune in tavola.

venerdì 31 agosto 2018

PASTA di LENTICCHIE con MELANZANE

Ingredienti: 500g sedanini con farina di lenticchie, 1kg melanzane a tocchetti, 70g cipolla a spicchi, 200ml latte, 150g parmigiano grattugiato, 6 foglie di basilico tagliuzzate,  olio, sale, pepe
Riunire nel mixer le melanzane con la cipolla e tritare finemente; versare in in tegame, irrorare con 5 cucchiai di olio, salare, insaporire con una generosa macinata di pepe, mettere il coperchio e cuocere a fiamma vivace per 15 minuti, mescolando di tanto ion tanto. Unirvi il basilico, il latte, il parmigiano, mescolare, abbassare la fiamma al minimo e cuocere 1 minuto, facendo fondere il formaggio. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata la pasta per 6 minuti, scolarla e riunirla al condimento; lasciare mantecare la pasta 1 minuto, quindi impiattarla e servire i sedanini in tavola, irrorandoli con un filo di olio.

SCIROPPO alla MENTA

Ingredienti: 100g foglie di menta fresca, 600g zucchero, 1.5lt acqua
Tagliuzzare le foglie di menta, mescolarle con lo zucchero e lasciare macerare per 15 minuti. In un pentolino dal fondo spesso, portare a bollore l'acqua, unire il composto di menta, mescolando sciogliere lo zucchero, quindi cuocere per 5 minuti. Togliere dal fuoco, mettere il coperchio e lasciare raffreddare. Filtrare lo sciroppo dalle foglie, versarlo nuovamente nel pentolino, portare a bollore e cuocere per altri 5 minuti. Imbottigliare lo sciroppo bollente in bottiglie sterilizzate, tappare subito e lasciare raffreddare, prima di riporre lo sciroppo alla menta in dispensa, al fresco e al buio.

giovedì 30 agosto 2018

INSALATA di POLLO con MAIS

Ingredienti: 1 petto di pollo (800g), 280g mais lessato, 300g carote grattugiate, 280g radicchio rosso a striscioline, 160g zucchine grattugiate, 180g yogurt al naturale (il mio, leggi qui), 120g maionese, 20 fili di erba cipollina tagliuzzati, 50ml olio extra vergine di oliva, sale, pepe
Grigliare su una piastra rovente il pollo 10 minuti per lato, poi salarlo, tagliarlo a dadini e lasciarlo raffreddare. Riunirlo in una capiente ciotola con il radicchio, il mais, le carote, le zucchine e l'erba cipollina, salare e insaporire con una generosa macinata di pepe. Fare una emulsione con lo yogurt, la maionese e l'olio, sbattere bene il composto e versare il condimento sull'insalata; mescolare il tutto e riporre in frigor per almeno 3 ore, prima di servire l'insalata di pollo in tavola.

GRANCHIETTI di PANDOLCE alla CONFETTURA

Ingredienti: 150g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 100ml latte, 100g zucchero, 360g farina manitoba, 1 uovo, 50g burro, 200g confettura alle pesche (la mia, leggi qui), sale, zucchero a velo
Riunire nell'impastatrice la pasta madre con lo zucchero, il latte tiepido, l'uovo, la farina, il burro ammorbidito a temperatura ambiente e un pizzico di sale; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto e su un piano infarinato allargarlo in un cerchio alto 1/2cm; ritagliare 8 triangoli e arrotolarli partendo dalla base; congiungere le punte, formando così i granchietti. Adagiarli distanziati su una teglia rivestita di cartaforno e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 10 ore. Spennellare con poca acqua e cuocere i granchietti di pan dolce in forno già caldo a 180° per 25 minuti, con una ciotola d'acqua posta sul fondo. Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, quindi con una siringa di pasticceria farcire con la confettura; cospargere con lo zucchero a velo e servire i granchietti di pandolce in tavola.

mercoledì 29 agosto 2018

RISOTTO con MELONE e ZUCCHINE

Ingredienti: 500g riso carnaroli, 200g melone a dadini, 180g zucchine tagliuzzate, 130ml vino bianco, 1.5lt brodo vegetale, 300g ricotta fresca, 6 foglie di basilico tagliuzzate, noce moscata, olio, sale
Riunire in un tegame il riso con il melone, le zucchine, 5 cucchiai di olio e rosolare a fiamma vivace per 5 minuti. Innaffiate con il vino e lasciarlo sfumare; diluire con il brodo caldo, correggere di sale, riportare a bollore e cuocere il risotto per 15 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Aggiungere la ricotta e il basilico, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, togliere dal fuoco, mescolare, mettere il coperchio e lasciare mantecare 2 minuti. Impiattare il risotto, irrorare con un filo di olio e servire subito il risotto in tavola.

martedì 28 agosto 2018

PASTICCIO di PURE' con SALAMELLA e VERDURE

Ingredienti: 800g patate, 250g salamella sbriciolata, 280g pomodori a cubetti, 150g carote a pezzetti, 150g cipolle a spicchi, 30g sedano a tocchetti, 40g parmigiano grattugiato, 4 rametti di timo, 1 uovo, 1 cucchiaio di pangrattato, noce moscata, olio, sale
Lessare le patate in acqua bollente per 30 minuti, sbucciarle, schiacciarle e lasciare intiepidire. Saltare in padella la salamella a fiamma vivace per 10 minuti, fino a che sarà croccante. Riunire nel mixer il sedano con le cipolle e le carote, tritare grossolanamente e versare il mix in un tegame; unirvi 3 cucchiai di olio, le foglioline di timo e rosolare 5 minuti. Aggiungere i pomodori, salare e continuare la cottura per altri 5 minuti; spegnere il fuoco e lasciare intiepidire. In una capiente ciotola riunire le patate con la salamella, il mix di verdure, aggiungere l'uovo, il parmigiano, salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata e mescolare il tutto in un composto omogeneo, quindi versarlo in una tortiera di 24cm di diametro con il cerchio apribile e foderata di cartaforno. Livellarlo uniformemente, rigare la superficie con i rebbi di una forchetta in una spirale concentrica, cospargere il pangrattato, irrorare con un filo di olio e cuocere in forno già caldo a 200° per 40 minuti. Servire il pasticcio di purè in  tavola tiepido.

MELANZANE MARINATE con POMODORINI

Ingredienti: 1.2kg melanzane tonde affettate sottili, 480g pomodorini a spicchi, 30g capperi dissalati tagliuzzati, 5 foglie di basilico tagliuzzate, 1 cucchiaio colmo di origano, 150ml olio extra vergine di oliva, sale, pepe
Grigliare su una piastra rovente le fette di melanzane 1 minuto per lato e lasciarle raffreddare. Riunire in una capiente ciotola i pomodorini con i capperi, l'origano, il basilico, salare, insaporire con una generosa macinata di pepe, condire con l'olio e mescolare il tutto. Su un largo piatto adagiare uno strato di melanzane leggermente sormontate, distribuirvi sopra parte del condimento ai pomodorini e fare vari strati, terminando gli ingredienti. Coprire con pellicola e mettere a marinare in frigor per una notte; servire in tavola le melanzane marinate a temperatura ambiente.

lunedì 27 agosto 2018

BISCOTTI MORBIDI all' AMARETTO

Ingredienti: 230 farina OO, 50g farina di mandorle, 180g zucchero, 1 uovo, 50ml liquore all'amaretto, 40g burro, 7g lievito per dolci, zucchero a velo
Riunire in una capiente ciotola le farine con lo zucchero e il lievito, unirvi l'uovo, il liquore, colarvi il burro fuso e intiepidito, e impastare velocemente il tutto con una forchetta fino al formarsi di una massa omogenea e morbida; riporre in frigor per 30 minuti. Suddividere l'impasto in 20 parti di uguale peso, formare delle palline e rotolarle nello zucchero a velo, coprendole interamente; adagiarle man mano su una teglia rivestita di cartaforno, distanziate. Cuocere i biscotti in forno già caldo a 180° per 18 minuti; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire i biscotti morbidi in tavola.

CANNELLONI con MELANZANE e SALSICCIA

Ingredienti: 18 sfoglie di pasta fresca per lasagne di 16x20cm (370g), 36 fette di melanzane spesse 1/2cm, 600g salsiccia sbriciolata, 200g pomodorini a spicchi, 90g fontina tagliuzzata, 50g grana grattugiato, 1lt latte, 80g burro, 80g farina O, 1 cucchiaio colmo di prezzemolo, noce moscata, olio, sale
Su una piastra rovente grigliare le melanzane 1 minuto per lato; salarle, cospargerle con il prezzemolo, irrorare con un filo di olio e lasciarle raffreddare. Nel frattempo saltare in padella la salsiccia senza aggiunta di nessun condimento, per 10 minuti a fiamma vivace, fino a che sarà croccante; spegnere e lasciare intiepidire. In un pentolino dai bordi alti fondere il burro, unirvi la farina facendo attenzione a non formare grumi, colare a filo il latte, salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata e mescolando portare a bollore; spegnere il fuoco e lasciare intiepidire la besciamella. In una pirofila di 24x234cm stendere uno strato uniforme di besciamella. Confezionare i cannelloni, adagiando su ogni sfoglia di pasta 2 fette di melanzane, distribuirvi sopra i pomodorini, la salsiccia, la fontina e arrotolare dal lato più lungo, adagiando i cannelloni man mano uno accanto all'altro nella pirofila. Colarvi sopra la besciamella restante, cospargere il grana, irrorare con un filo di olio e cuocere i cannelloni in forno già caldo a 200°per 35 minuti, fino a che si sarà formata una crosticina dorata; togliere dal forno e lasciare intiepidire 5 minuti, prima di servire i cannelloni in tavola.

domenica 26 agosto 2018

CHEESECAKE di ALBICOCCHE e RICOTTA

Ingredienti: 250g biscotti al cioccolato tritati finemente, 500ml panna vegetale, 450g ricotta fresca, 230g zucchero, 360g albicocche a dadini, 120g confettura di albicocche (la mia, leggi qui), 80g burro, 12g colla di pesce in fogli
Su un piatto adagiare un foglio di cartaforno e mettervi sopra un anello di pasticceria di 24cm di diametro. Mescolare i biscotti con il burro e compattare il composto in uno strato uniforme nell'anello, formando la base della cheesecake; riporre in frigor fino all'utilizzo. Ammollare in acqua fredda la colla di pesce per 10 minuti; in un pentolino intiepidire 80ml di panna, unirvi la colla strizzata, mescolare, fare sciogliere, togliere dal fuoco e lasciare intiepidire. Nel frattempo sbattere la ricotta con lo zucchero e aggiungervi la panna restante montata in una soffice nuvola, colarvi il composto con la colla di pesce, aggiungere le albicocche e mescolare il tutto fino ad ottenere una crema omogenea. Versare il composto sulla base, livellare e riporre in frigor per almeno 5 ore. Frullare la confettura con l'aggiunta di  cucchiaio di acqua, fino ad ottenere una salsa liscia e versarla sopra la cheesecake, allargandola e rigare con i rebbi di una forchetta per decorare. Passare la lama di un coltello affilato attorno al bordo dell'anello, quindi sollevarlo per estrarlo. Riporre la cheesecake di albicocche in frigor fino al momento di servirla in tavola.

sabato 25 agosto 2018

PAGNOTTA alla CANAPA

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 20g zucchero, 430ml acqua, 630g farina O, 40g farina di canapa, 30ml olio, 15g sale
Mettere nell'impastatrice la pasta madre con lo zucchero, unirvi l'acqua tiepida, aggiungere le farine, l'olio e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto, adagiarlo su un piano infarinato, formare una pagnotta ovale e adagiarla su una teglia foderata di cartaforno. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 8 ore; cuocere la pagnotta in forno già caldo a 210° per 15 minuti, abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 35 minuti. Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di tagliare a fette la pagnotta e servirla in tavola.

SOUFFLE' alle PESCHE e MARSALA

Ingredienti: 450g pesche a dadini, 480ml latte, 4 uova, 170g zucchero, 160g farina OO, 60g zucchero di canna, 20ml marsala, zucchero a velo
Mescolare le pesche con lo zucchero di canna e versarle in uno strato uniforme in una tortiera di 22cm di diametro, foderata di cartaforno. Sbattere a lungo in una crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero, aggiungere il marsala, la farina setacciata e per ultimo diluire a filo con il latte, sbattendo bene il tutto. Versare la pastella sopra le pesche e cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 1 ora, senza mai aprire lo sportello. Togliere il soufflè dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella; riporlo in frigor per almeno 5 ore, prima di servirlo in tavola cosparso con lo zucchero a velo.

venerdì 24 agosto 2018

TORTINO di RISO e FONTINA

Ingredienti: 900g riso freddo avanzato (il mio, leggi qui), 3 uova, 250g fontina a dadini, 30g pangrattato, noce moscata, olio, sale
Incorporare al riso le uova, correggere di sale, insaporire con una generosa grattata di noce moscata e aggiungere la fontina; mescolare bene il tutto e versare il composto in una tortiera di 22cm, foderata di cartaforno. Livellare in uno strato uniforme, compattare con il dorso di un cucchiaio e cospargervi sopra il pangrattato; irrorare con un filo di olio e cuocere il tortino in forno già caldo a 200° per 50 minuti; togliere dal forno e servire il tortino in tavola tiepido o freddo.

giovedì 23 agosto 2018

STRUDELLINI alle PESCHE e AMARETTI

Ingredienti: 200g farina OO, 50g zucchero, 60g burro, 50ml latte, 1 tuorlo, 400g pesche a dadini, 50g amaretti sbriciolati, 100g zucchero di canna, sale, zucchero a velo
Mettere nel mixer la farina con lo zucchero, 40g di burro fuso e intiepidito, il latte, il tuorlo e un pizzico di sale; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo velocemente fra le mani, formare una palla e metterla a riposare sotto una ciotola di vetro, per 30 minuti. Tirare la pasta sottile in un rettangolo; cospargervi sopra gli amaretti, adagiarvi le pesche, distribuire lo zucchero di canna, e arrotolare dal lato più lungo, compattando il filone. Tagliare in 4 parti uguali e praticarvi sopra delle piccole incisioni parallele. Adagiare gli strudellini distanziati su una teglia rivestita di cartaforno, spennellarli con il burro fuso restante, e cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti; togliere gli strudellini dal forno, cospargerli con lo zucchero a velo, e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servirli in tavola.

TORTILLA con CRUDO e SQUACQUERONE

Ingredienti: 4 tortilla di mais bianco (le mie, leggi qui), 200g squacquerone, 100g prosciutto crudo affettato finemente, 200g pomodori tondi a fette sottili, 4 foglie grandi di insalata gentile, 1 cucchiaino colmo di origano
Spalmare sulle tortilla lo squacquerone, distribuirvi l'origano e scaldarle su una piastra rovente per 1 minuto; adagiarvi sopra l'insalata, i pomodori, il prosciutto, piegarle a mezzaluna e servire subito le tortilla in tavola.

mercoledì 22 agosto 2018

QUADRETTONI al CIOCCOLATO FONDENTE

Ingredienti: 200g cioccolato fondente al 55% spezzettato, 170g burro, 170g zucchero, 40g farina OO, 5 uova
Fondere a bagnomaria il cioccolato con il burro, mescolando, fino al formarsi di un composto vellutato ed omogeneo; togliere dal fuoco, unirvi lo zucchero e farlo sciogliere. Incorporarvi le uova, una alla volta, sbattendo bene, e per ultimo aggiungere la farina setacciata. Foderare di cartaforno bagnata e strizzata una teglia di 20x30cm, versarvi l'impasto, livellarlo con il dorso di un cucchiaio, e cuocere il dolce in forno già caldo a 160° per 35 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di tagliare in quadrettoni; cospargere con lo zucchero a velo, e servire in tavola.

TORTILLA di MAIS BIANCO

Ingredienti: 200g farina fioretto di mais bianco, 300ml acqua, 30ml olio, sale
Sciogliere una presa di sale nell'acqua tiepida, intridervi la farina, l'olio e impastare fino ad ottenere una massa uniforme ed omogenea. Formare una palla, avvolgerla in un tovagliolo infarinato e lasciare riposare a temperatura ambiente per 30 minuti. Suddividere l'impasto in 12 parti di uguale peso, e tra due fogli di cartaforno spianare le tortilla con il mattarello, nel diametro di 18cm. Cuocere le tortilla su una piastra rovente 1 minuto per lato; servirle calde in tavola.

martedì 21 agosto 2018

BUDINO alla VANIGLIA e MIRTILLI

Ingredienti: 1lt latte fresco intero, 300g zucchero, 100g farina OO, 2 uova, 1 stecca di vaniglia, 130g composta di mirtilli (la mia, leggi qui)
Portare a bollore il latte, spegnere il fuoco e unirvi la stecca di vaniglia tagliata per lungo; coprire e lasciare in infusione fino a che si sarà raffreddato, quindi eliminare la stecca di vaniglia. In un pentolino dai bordi alti sbattere le uova a crema gonfia e spumosa con lo zucchero, unirvi la farina setacciata e diluire a filo il latte, facendo attenzione a non formare grumi. Porre il fuoco, portare a bollore mescolando, abbassare la fiamma al minimo e cuocere il budino per 3 minuti, sempre mescolando; spegnere e lasciare intiepidire per 5 minuti. In uno stampo per budino di silicone della capienza di 1lt, cospargere sul fondo la composta di mirtilli, versarvi sopra la crema e lasciare raffreddare a temperatura ambiente. Riporre in frigor per almeno 6 ore, prima di capovolgere il budino su un piatto da portata e servirlo subito in tavola.

lunedì 20 agosto 2018

SPAGHETTI di ZUCCHINE MARINATE

Ingredienti: 1.1kg zucchine piccole, 70g pomodori secchi tagliuzzati, 130g olio extra vergine di oliva, 70ml succo di limone, 1 cucchiaio colmo di prezzemolo tritato, 20 fili di erba cipollina tagliuzzati, sale
Con l'apposita mandolina tagliare le zucchine in spaghetti e metterli man mano in una capiente ciotola di vetro; unirvi il prezzemolo, i pomodori secchi e l'erba cipollina. Fare un'emulsione con l'olio, il succo del limone e una generosa presa di sale, condire gli spaghetti e mescolare bene il tutto; coprire e riporre in frigor per una notte. Scolare gli spaghetti dalla marinatura, lasciare riposare fuori dal frigor per almeno 1 ora, prima di servire gli spaghetti di zucchine in tavola.

PAN DOLCE all' UVETTA

Ingredienti: 150g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 100ml acqua, 140g zucchero, 370g farina manitoba, 1 uovo, 50g burro, 200g uvetta, sale
Ammollare l'uvetta in acqua tiepida per 30 minuti. Riunire nell'impastatrice la pasta madre con 120g di zucchero, l'acqua tiepida, l'uovo, la farina, 30g di burro ammorbidito a temperatura ambiente e un pizzico di sale; azionare l'apparecchio e impastare per 5 minuti. Aggiungere l'uvetta strizzata e proseguire a impastare per altri 2 minuti; prelevare l'impasto e su un piano infarinato dare la forma di una pagnottina ovale. Adagiarla su una teglia rivestita di cartaforno e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 10 ore. Spennellare con il burro restante, cospargervi sopra lo zucchero tenuto da parte e cuocere il pan dolce in forno già caldo a 180° per 35 minuti, con una ciotola d'acqua posta sul fondo. Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella il pan dolce, prima di affettarlo e servirlo in tavola.

domenica 19 agosto 2018

PAN FOCACCIA di RISO e AROMI

Ingredienti: 200g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 40g miele millefiori, 450ml acqua, 500g farina 00, 150g farina di riso, 30ml olio, 1 cucchiaio colmo di rosmarino e salvia tritati finemente, 15g sale, olio, pepe
Riunire nell'impastatrice la pasta madre con il miele, l'acqua tiepida, le farine, l'olio, il rosmarino e la salvia, una generosa macinata di pepe e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Allargare l'impasto con la punta delle dita leggermente unte, in una teglia di 32cm di diametro foderata di cartaforno, e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 6 ore. Irrorare il pan focaccia con un filo di olio e cuocere in forno già caldo a 180° per 30 minuti; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella prima di servire il pan focaccia in tavola (ottimo anche tiepido).

sabato 18 agosto 2018

CROSTATA MORBIDA di MELONE e COCCO

Ingredienti: 170g farina OO, 250g yogurt al cocco, 2 uova, 170g zucchero di canna, 70ml olio di semi, 40ml latte di cocco, 10g lievito per dolci, 250ml latte,150g zucchero, 60g amido di mais, 1/2 melone, la scorza grattugiata di 1/2 limone, 5g gelatina in polvere
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero di canna, diluire con l'olio e il latte di cocco, aggiungere 160g di yogurt e incorporare la farina setacciata con il lievito. Versare l'impasto in una tortiera di silicone di 28cm di diametro, con la scalanatura, livellare la superficie e cuocere in forno già caldo a 180° per 25 minuti. Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di capovolgere la base del dolce su un piatto. In un pentolino dai bordi alti mescolare 80g di zucchero con l'amido e la scorza del limone, diluire a filo con il latte, facendo attenzione a non formare grumi, porre sul fuoco e mescolando portare a bollore; abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 2 minuti. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare la crema mescolandola spesso, quindi aggiungervi lo yogurt rimanente, incorporandolo; versare la crema nel guscio di pasta, livellandola in uno strato uniforme. Con uno scavino formare tante palline di melone e adagiarle in cerchi concentrici sopra la crema, facendole un poco affondare. Riunire in un pentolino la gelatina con lo zucchero restante, diluire con 130ml di acqua e mescolando portare a bollore; cuocere a fiamma bassa per 2 minuti e versare la gelatina sulla crostata, coprendola interamente,. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente, quindi riporre il dolce in frigor per almeno 5 ore, prima di servire la crostata morbida in tavola.

venerdì 17 agosto 2018

INSALATA di PATATE allo YOGURT

Ingredienti: 1kg patate, 350g carote a pezzeti, 200g sedano rapa a tocchetti, 150g cetrioli in agrodolce scolati e a rondelle, 150g yogurt al naturale (il mio, leggi qui), 100g maionese, 10 fili di erba cipollina tagliuzzati, 80ml olio extra vergine di oliva, sale
Mettere le patate in un tegame, coprirle con acqua fredda, porre sul fuoco e portare a bollore; cuocere per 30 minuti, quindi scolarle, passarle sotto un getto di acqua fredda, sbucciarle e tagliarle a cubotti. Riunire nel mixer le carote con il sedano e i cetrioli, azionare l'apparecchio e tritare finemente. In una capiente terrina riunire le patate con le verdure tritate, aggiungere l'erba cipollina, condire con l'olio, la maionese, lo yogurt e salare. Mescolare bene il tutto e riporre l'insalata di patate in frigor per almeno 3 ore, prima di servirla in tavola (è migliore il giorno dopo).

giovedì 16 agosto 2018

BISCOTTI RUSTICI al CIOCCOLATO

Ingredienti: 200g farina OO, 80g farina di mais, 50ml rum, 200g zucchero di canna integrale, 1 uovo, 40g burro, 30g cioccolato fondente a scaglie, 7g lievito per dolci, zucchero a velo
Sbattere lo zucchero con l'uovo, il rum e il burro ammorbidito a temperatura ambiente, unirvi le farine con il lievito e impastare velocemente il tutto, fino al formarsi di una massa omogenea e morbida; riporre in frigor per 30 minuti. Dividere l'impasto in 20 parti di uguale peso, formare dei cilindri lunghi 10cm, e adagiarli distanziati su una teglia foderata di cartaforno; distribuirvi sopra le scaglie di cioccolato, facendole leggermente affondare. Cuocere i biscotti in forno già caldo a 180° per 25 minuti, toglierli dal forno, cospargere lo zucchero a velo e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire i biscotti in tavola.