lunedì 3 agosto 2015

DOLCETTI ai CANDITI e NOCI

Ingredienti: 3albumi, 70g gherigli di noci, 130g scorzette di canditi misti tritati grossolanamente, 180g zucchero, sale
Inserire nel mixer i gherigli di noci con metà dello zucchero e tritare il tutto; mescolare il trito ai canditi e versare in una pentola antiaderente con il fondo spesso. Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale, unirvi lo zucchero restante e montare fino ad ottenere una meringa lucida. Versare la meringa nella pentola con il composto di noci e canditi, amalgamare bene il tutto, accendere il fuoco a fiamma vivace, e sempre mescolando, cuocere per 5 minuti. Su una teglia rivestita di cartaforno, formare 24 mucchietti, con l'aiuto di un cucchiaio; cuocere i dolcetti in forno già caldo a 150° per 30 minuti; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella. I dolcetti sono molto fragili, si induriranno nel raffreddarsi.

domenica 2 agosto 2015

PASTA in CREMA di PEPERONI e TONNO

Ingredienti: 250g cuori di pasta, 300g peperoni gialli a dadini, 160g peperoni rossi a dadini, 1 spicchio d'aglio, 160g tonno sottolio, 8 fili di erba cipollina tagliuzzati,sale
Sgocciolare il tonno dall'olio e sbriciolarlo. Rosolare lo spicchio d'aglio con i peperoni nell'olio del tonno, con una presa di sale, per 10 minuti con il coperchio, mescolando di tanto in tanto. Togliere dal fuoco e frullare i peperoni in una crema liscia ed omogenea, unirvi il tonno sbriciolato, l'erba cipollina e correggere di sale. Lessare la pasta in acqua bollente e salata per 8 minuti, scolarla, passarla sotto un getto di acqua fredda e condirla con la crema di peperoni e tonno; mescolare bene il tutto e servire in tavola.

sabato 1 agosto 2015

FROLLINI MONTATI al LIMONE

Ingredienti:  210g farina OO, 125g burro, 1 uovo, 1 tuorlo, 130g zucchero a velo, la scorza grattuggiata di 1 limone, sale
Togliere dal frigor le uova e il burro 2 ore prima della preparazione. Montare il burro con lo zucchero, per 10 minuti, fino a che sarà spumoso e omogeneo, aggiungere l'uovo, sbattere ancora, e poi il tuorlo, incorporarvi la farina setacciata con un pizzico di sale, la scorza del limone, montando bene il tutto, fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e senza grumi. Trasferire l'impasto in una siringa da pasticcieria con il beccuccio a stella, e adagiare delle strisce di pasta lunghe 3cm, distanziate, su una teglia rivestita di cartaforno. Mettere la teglia con i biscotti in frigor per 1 ora. Cuocere i frollini montati in forno già caldo a 180° per 12 minuti, toglierli dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servirli in tavola.

venerdì 31 luglio 2015

PIZZA ai PEPERONI e PECORINO

Ingredienti: 300g pasta madre, 15g zucchero, 300ml acqua, 440g farina O, 130g farina di riso, 10ml olio, 10g sale, 200g passata di pomodoro, 150g mozzarella a cubetti, 300g peperoni verdi a listarelle, 200g peperoni rossi a listarelle, 150g pecorino a scaglie, olio
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine, l'olio e per ultimo il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Nel frattempo grigliare i peperoni per 5 minuti su una piastra rovente, girandoli, toglierli dal fuoco e lasciarli raffreddare. Prelevare l'impasto, allargarlo su una teglia rivestita di cartaforno e metterlo a lievitare in forno spento, con lo sportello chiuso, per 3 ore. Spalmarvi sopra la passata, e cuocere la pizza in forno già caldo a 230° per 15 minuti. Farcire la pizza con i peperoni, distribuirvi sopra la mozzarella, il pecorino, irrorare con un filo d'olio e proseguire la cottura in forno per altri 10 minuti. Lasciare riposare fuori dal forno 5 minuti, quindi tagliare la pizza in tranci e servirla subito in tavola.

giovedì 30 luglio 2015

PASTINE alle MANDORLE e CIOCCOLATO

Ingredienti: 150g farina OO, 150g farina di mandorle, 150g zucchero, 100g burro, 1/2 bustina di lievito per dolci, 1 uovo, 30ml liquore all'amaretto, 10 cioccolatini tondi tagliati a metà, zucchero
Inserire nel mixer le farine con lo zucchero, il burro fuso ed intiepidito, il lievito, l'uovo e il liquore; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla d'i impasto. Prelevare l'impasto, dividerlo in  20 parti di uguale peso, formare delle palline, passarle nello zucchero e adagiarle distanziate, su una teglia rivestita di cartaforno. Porvi sopra al centro, pressando delicatamente, i cioccolatini; cuocere le pastine in forno già caldo a 180° per 15 minuti. Togliere le pastine dal forno e metterle a raffreddare su una gratella, prima d servirle in tavola.

mercoledì 29 luglio 2015

MOZZARELLE RIPIENE alle MELANZANE

Ingredienti: 4 grandi mozzarelle di bufala (200g cad.), 380g melanzane a cubetti, 1 spicchio d'aglio, 2 cucchiai di ketchup, 4 foglioline di basilico, 2 pomodorini tagliati a metà, 2 grandi foglie di insalata, olio, sale, pepe
Rosolare le melanzane con l'aglio schiacciato in 2 cucchiai d'olio per 5 minuti, diluire con 100ml d'acqua, salare, pepare, mettere il coperchio e cuocere per 20 minuti. Unirvi il ketchap e con un frullatore ad immersione frullare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo; mettere in frigor per 1 ora. Incidere profondamente le mozzarelle per lungo, farcirle con la crema di melanzane e adagiarle su un piatto, sopra le foglie di insalata; decorare con i pomodorini e le foglioline di basilico e mettere in frigor fino al momento di servire le mozzarelle ripiene in tavola.

martedì 28 luglio 2015

PUDDING al CIOCCOLATO e PESCHE

Ingredienti: 300ml latte, 200ml succo alla pesca, 150g zucchero, 50g farina OO, 70g cioccolato al latte grattuggiato, 1 uovo, 4 savoiardi, 1 pesca tagliata in 12 fettine, zucchero a velo
Sbattere l'uovo a crema con lo zucchero, unirvi la farina setacciata e diluire a filo con il latte e il succo; cuocere la crema mescolandola, fino a bollore; abbassare la fiamma al mimino, e proseguire la cottura per 3 minuti, sempre mescolando. Spegnere il fuoco e incorporarvi il cioccolato, facendolo sciogliere; lasciare intiepidire per 1 minuto. Nel frattempo tagliare i savoiardi a metà e adagiarli verticalmente in 4 bicchierini. Versarvi sopra la crema al cioccolato e lasciare raffreddare a temperatura ambiente. Porvi sopra 3 fettine di pesca, cospargere con lo zucchero a velo e riporre il pudding in frigor per almeno 3 ore, prima di servirlo in tavola.

lunedì 27 luglio 2015

ZUPPA FREDDA alle CAROTE

Ingredienti: 540g carote a rondelle, 130g peperone giallo a dadini, 440g pomodori a cubetti, 30ml succo di limone, 60ml olio, origano essiccato, sale
Lessare le carote in 1lt di acqua bollente e salata per 5 minuti; scolarle e passarle sotto un  getto freddo d'acqua. Metterle nel mixer con il peperone, i pomodori, il succo del limone, l'olio, una presa di sale e 120ml dell'acqua di cottura delle carote; frullare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Travasare in una zuppiera e mettere in frigor per almeno 1 ora; servire la zuppa fredda in tavola, cospargendo con l'origano.

TIRAMISU' alle SUSINE e RICOTTA

Ingredienti: 560g susine rosse a dadini, 50g zucchero di canna, 450g ricotta, 3 tuorli, 120g zucchero, 20 savoiardi
Riunire le susine in una ciotola con lo zucchero di canna, mescolare e lasciare a riposo per 30 minuti in frigor. Sbattere a crema densa e spumosa i tuorli con  lo zucchero, unirvi la ricotta e sbattere ancora fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Adagiare in una pirofila 10 savoiardi, bagnarli con il succo di macerazione delle susine, versarvi sopra metà della crema e distribuirvi metà delle susine. Formare un'altro strato uguale con gli ingredienti rimasti. Porre il tiramisù in frigor per almeno 5 ore, prima di servirlo in tavola.

domenica 26 luglio 2015

TORTA di PANE alle ZUCCHINE e MORLACCO

Ingredienti: 230g pane nero affettato del giorno prima ( il mio), 3 uova, 100ml latte, 550g zucchine tritate grossolanamente, 1 spicchio d'aglio, 300g formaggio morlacco a dadini, 280g pomodori affettatati, 1 cucchiaino di origano essicato, 3 foglie di basilico tagliuzzate, 20g grana grattuggiato, 20g pangrattato, olio, sale, pepe
Sbattere le uova con il latte, una presa di sale e una di pepe; immergervi le fette di pane, sgocciolarle e adagiarle in una tortiera foderata di cartaforno, formando la base della torta, risalendo bene lungo i bordi. Cuocere in forno a 200° per 5 minuti. Rosolare in padella con 3 cucchiai d'olio l'aglio schiacciato con le zucchine per 5 minuti,  a fiamma vivace, spadellando; unirvi il morlacco, mescolare velocemente per farlo fondere, quindi spegnere il fuoco. Aggiungere il composto di uovo rimasto, salare, insaporire con una presa di pepe, mescolare bene il tutto e versare nel guscio della torta, livellandolo bene con il dorso di un cucchiaio. Adagiarvi sopra in cerchi concentrici i pomodori, distribuirvi l'origano e il basilico; mescolare il grana con il pangrattato e cospargerlo sopra la torta. Irrorare con un filo d'olio e cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 35 minuti; inserire la funzione grill e proseguire la cottura per altri 3 minuti. Servire la torta in tavola tiepida o fredda.

sabato 25 luglio 2015

MOUSSE alla MELA VERDE

Ingredienti: 150g mele verdi a dadini, 200g panna vegetale, 1 albume, 80g zucchero, 1 cucchiaino succo di limone, 20g zucchero a velo

Frullare le mele con lo zucchero e il succo di limone, fino ad ottenere una purea liscia. Sbattere a neve soda e compatta l'albume e incorporarlo delicatamente alla purea di mele, amalgamando bene il tutto. Suddividere il composto in 4 coppette e porre nel congelatore per 2 ore. Montare la panna con lo zucchero a velo in una soffice nuvola e con l'aiuto di una siringa da pasticceria con la bocchetta a stella adagiare dei ciuffi di panna sopra la mousse di mela verde; servire subito in tavola!

venerdì 24 luglio 2015

ARROSTO FREDDO in SALSA di PESCHE

Ingredienti: 900g girello di manzo, 40g miele d'acacia, 160g cipolla affettata, 250ml vino bianco, 340g pesche a dadini, 30g zucchero di canna, noce moscata, olio, sale
Spennellare la carne con il miele; appassire la cipolla in 3 cucchiai d'olio per 3 minuti. Unirvi la carne e rosolarla per 10 minuti, girandola da tutti i lati. Diluire con il vino, salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, mettere il coperchio e cuocere l'arrosto a fiamma moderata per 1 ora e 20 minuti, girandolo di tanto in tanto. Togliere l'arrosto, adagiarlo su un tagliere e lasciarlo raffreddare, quindi affettarlo e adagiarlo su un piatto da portata. Frullare il fondo di cottura della carne con le pesche, una presa di sale e lo zucchero di canna; porre sul fuoco e portare a bollore. Lasciare sobbollire per 1 minuto, quindi versare la salsa alle pesche sulla carne, e servire subito l'arrosto in tavola.

giovedì 23 luglio 2015

BIANCOMANGIARE alle PESCHE

Ingredienti: 500ml latte, 100g zucchero, 20g amido di frumento, la scorza intera di 1 limone, 180g pesche a dadini, 40g zucchero di canna
In un pentolino mescolare lo zucchero con l'amido, diluire a filo con il latte, sbattendo con una frusta, per evitare la formazione di grumi. Unire la scorza del limone e portare a bollore, mescolando; abbassare la fiamma e cuocere, sempre mescolando, per 3 minuti. Togliere dal fuoco, eliminare la scorza del limone e suddividere la crema in 4 coppette; lasciare raffreddare a temperatura ambiente. Frullare le pesche con lo zucchero di canna e versare il composto sopra la crema. Mettere in frigor per almeno 5 ore, prima di servire il biancomangiare in tavola.

mercoledì 22 luglio 2015

PAGNOTTA ai 5 CEREALI

Ingredienti: 200g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 100g semola rimacinata, 400g farina ai 5 cereali, 300ml acqua, 15g zucchero, 10g sale
Sciogliere la pasta madre nell'acqua tiepida con lo zucchero e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine e per ultimo il sale. Impostare il programma di solo impasto della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, metterlo su un piano infarinato e formare una lunga pagnotta, adagiandola su una teglia rivestita di cartaforno. Porre a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 3 ore; cuocere la pagnotta in forno già caldo a 200° per 10 minuti. Abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 20 minuti; togliere la pagnotta dal forno e metterla a raffreddare su una gratella prima di servirla in tavola.

martedì 21 luglio 2015

TORTA di PESCHE e MELE

Ingredienti: 300g farina OO, 3 uova, 250g zucchero, 50g burro, 100ml latte, 1 bustina di lievito per dolci, 180g mele a dadini, 350g pesche a cubetti, zucchero a velo
Sbattere a crema densa e spumosa le uova con lo zucchero; diluire con il latte e il burro fuso e intiepidito e unirvi la farina setacciata con il lievito, amalgamando bene il tutto. Versare l'impasto in una tortiera foderata di carataforno, adagiarvi sopra le pesche mescolate con le mele, e cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 50 minuti (fare la prova stecchino). Togliere la torta dal forno, cospargerla con lo zucchero a velo e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola.

lunedì 20 luglio 2015

PIZZA SOFFICE alle ZUCCHINE

Ingredienti: 350g farina O, 150g manitoba, 200g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 150ml acqua, 150ml latte, 10g zucchero, 10g sale, 15ml olio, 350g zucchine a rondelle, 150g peperone giallo a cubetti, 200ml passata di pomodoro, 150g mozzarella, 100g brie a cubetti, 3 foglie di basilico tagliuzzate, sale, pepe, olio
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi il latte tiepido, le farine, il sale e l'olio; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Nel frattempo mettere in una padella le zucchine con i peperoni e 3 cucchiai d'olio, salare, pepare, cuocere a fiamma vivace, per 15 minuti. Spegnere il fuoco, unirvi il basilico e lasciar raffreddare. Prelevare l'impasto, dividerlo in 2 parti di uguale peso, stenderlo in 2 teglia rotonde, foderate di cartaforno; spalmarvi sopra la passata, salare e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 2 ore. Distribuirvi sopra la mozzarella, il composto di zucchine e cuocere in forno già caldo a 250° per 15 minuti; distribuire sulle pizze il brie e proseguire la cottura per altri 10 minuti. 

domenica 19 luglio 2015

BISCOTTI con GOCCE di CIOCCOLATO

Ingredienti: 250g farina OO, 140g zucchero, 1/2 bustina di lievito per dolci, 80ml olio di semi, 1 uovo, 80g gocce di cioccolato al latte, 30ml latte, zucchero a velo
Inserire nel mixer la farina con lo zucchero, il lievito, l'olio, l'uovo e il latte, azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla d'impasto; prelevare l'impasto e incorporarvi le gocce di cioccolato, tenute in frigor per almeno 3 ore. Suddividere l'impasto in 20 parti di uguale peso, formare delle palline, rotolarle nello zucchero a velo e adagiarle su una teglia rivestita di cartaforno, distanziate. Cuocere i biscotti in forno già caldo a 180° per 20 minuti; togliere i biscotti dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servirli in tavola.

sabato 18 luglio 2015

RISO VENERE con VERDURE GRIGLIATE

Ingredienti: 250g riso venere, 220g zucchine a rondelle, 440g peperoni gialli a falde, 100g stracchino, 20g basilico spezzettato, 90ml olio, sale, pepe
Grigliare le zucchine e i peperoni su una piastra rovente, 5 minuti per lato; tagliare le rondelle di zucchine a metà e le falde di peperoni a dadini, riunendoli in una capiente terrina. Lessare il riso in abbondante acqua bollente e salata per 25 minuti; scolarlo, passarlo sotto un getto di acqua fredda e metterlo nella terrina con le verdure. Frullare il basilico con l'olio, una presa di pepe e salare; unirvi lo stracchino e frullare ancora, fino ad ottenere una salsa cremosa ed omogenea; condire con la salsa il riso e le verdure, mescolare bene il tutto e riporre in frigor per almeno 1 ora, prima di servire il riso venere in tavola.

venerdì 17 luglio 2015

GELATO all' ORZO

Ingredienti: 450ml latte fresco intero, 50g latte in polvere, 150g panna fresca, 130g zucchero di canna, 1 cucchiaio colmo di orzo solubile
Mettere sul fuoco un pentolino con il latte fresco, quello in polvere e l'orzo solubile, mescolare e portare ad ebollizione; appena freme spegnere il fuoco, filtrare e far raffreddare rapidamente, mettendo il pentolino a bagno in acqua e ghiaccio. Mescolare la panna con lo zucchero, fino a che sarà completamente sciolto. Unire i due composti, amalgamare bene e mettere in frigorifero per 5 ore, coperto. Versare il composto nella gelatiera, azionare l'apparecchio e lasciare mantecare il gelato per 25 minuti, fino ad ottenere un gelato compatto e cremoso.

giovedì 16 luglio 2015

PATE' di MELANZANE al BASILICO

Ingredienti: 1 grossa melanzana (400g), 20ml succo di limone, 1 spicchio d'aglio, 40ml olio, 5 foglie grandi di basilico spezzettate, sale, pepe
Togliere il picciolo alla melanzana tagliarla a metà per lungo e cuocerla in forno già caldo a 180° per 30 minuti, con il taglio rivolto verso l'alto. Tagliare la melanzana a cubetti e metterla nel frullatore con il succo di limone, l'aglio schiacciato, l'olio, il basilico, una presa di sale e una di pepe; azionare l'apparecchio fino ad ottenere una crema omogenea, ben amalgamata. Servire il patè di melanzane in tavola accompagnato con crostini.

mercoledì 15 luglio 2015

CIAMBELLINE al LAMBRUSCO

Ingredienti: 200g farina OO, 50g farina integrale, 140g zucchero, 1/2 bustina di lievito per dolci, 60ml olio, 80ml lambrusco, sale, zucchero
Inserire nel  mixer le farine con lo zucchero, una presa di sale, il lievito, l'olio e il lambrusco; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo velocemente fra le mani, formare una palla e metterla in frigo, avvolta da pellicola, per 15 minuti. Dividere l'impasto in 18 parti dello stesso peso; formare delle palline, quindi allungarle in cilindretti della lunghezza di 15cm e formare le ciambelline riunendo le estremità. Impannare le ciambelline nello zucchero da un solo lato, e adagiarle su una teglia rivestita di cartaforno, distanziate, con il lato dello zucchero rivolto verso l'alto. Cuocere le ciambelline in forno già caldo a 180° per 18 minuti; togliere le ciambelline dal forno e metterle a raffreddare su una gratella, prima di servirle in tavola.

martedì 14 luglio 2015

FOCACCIA di SEMOLA ai POMODORINI

Ingredienti: 300g semola rimacinata, 200g farina manitoba, 200g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 300ml acqua, 20g zucchero, 10g sale, 70ml olio, 300g pomodori tagliati a 1/2, 10g mozzarella a cubettini, 1 cucchiaino di origano essicato, 1 cucchiaino colmo di sale grosso
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine, il sale e 20ml di olio. Impostare il programma di solo impasto della durata di 1 ora e 30 minuti. Nel frattempo riunire in una terrina i pomodorini , l'olio rimasto, l'origano e il sale grosso, mescolare, coprire e lasciare in infusione fino all'utilizzo. Prelevare l'impasto e adagiarlo in una teglia, rivestita di cartaforno; distribuirvi sopra il condimento con i pomodorini e mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 2 ore. Cuocere la focaccia in forno già caldo a 200° per 20 minuti; distribuirvi la mozzarella e proseguire la cottura per altri 5 minuti; togliere dal forno e lasciare riposare 5 minuti. Tagliare la focaccia in tranci e servirla in tavola.

lunedì 13 luglio 2015

PEPERONI RIPIENI di PASTA alle OLIVE

Ingredienti: 3 peperoni rossi divisi a metà (650g), 250g penne integrali, 120g cipolle affettate, 260g olive nere denocciolate e tritate grossolanamente, 200g pomodorini a cubetti, 5 foglie di basilico tagliuzzate, 50 grana grattuggiato, 100ml latte, olio, sale, pepe
Rosolare le cipolle con le olive, in 4 cucchiai d'olio con una presa di sale e una generosa presa di pepe, per 5 minuti; aggiungervi i pomodorini, e proseguire la cottura per 10 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare intiepidire. Nel frattempo lessare la pasta al dente in abbondante acqua bollente e salata per 5 minuti; scolarla e riunirla al condimento di olive, aggiungere il basilico e mescolare bene il tutto. Mettere i peperoni in una pirofila da forno unta, riempirli con la pasta, cospargervi sopra il grana, irrorare con il latte, e coprire con un foglio di alluminio. Cuocere i peperoni in forno già caldo a 180° per 30 minuti; togliere il foglio d'alluminio, accendere la funzione grill e lasciare gratinare per 1 minuto; servire subito in tavola i peperoni ripieni di pasta.

domenica 12 luglio 2015

QUICHE alle ZUCCHINE e WURSTEL

Ingredienti: 200g farina OO, 100g farina integrale, 10g sale, 80ml olio, 100ml vino bianco, 370g zucchine a pezzetti, 200g wurstel a rondelle, 200g formaggio cremoso, 1 uovo, 50ml latte, sale, pepe
Inserire nel mixer le farine con il sale, l'olio e il vino bianco; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla d'impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo, avvolgerlo in pellicola e metterlo in frigor per 15 minuti. Nel frattempo inserire nel mixer le zucchine con i wurstel e tritarli grossolanamente; versarli in una capiente ciotola e unirvi l'uovo sbattuto con il latte e il formaggio cremoso, salare e insaporire con una generosa presa di pepe. Riprendere la pasta e tirarne i 2/3 in una sfoglia sottile con la quale rivestire una tortiera foderata di cartaforno, risalendo bene lungo i bordi; bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e adagiarvi sopra il composto di zucchine, livellando con il dorso di un cucchiaio. Tirare la restante pasta e con l'apposito attrezzo tagliare la grata; adagiarla sopra al ripieno e sigillare bene i bordi. Cuocere la quiche in forno già caldo a 200° per 50 minuti; toglierla dal forno e lasciarla intiepidire per 5 minuti, prima di servire la quiche in tavola.

sabato 11 luglio 2015

CROSTATA di ALBICOCCHE alla CANNELLA

Ingredienti: 230g farina OO, 20g cacao in polvere, 180g zucchero, 100g burro, 2 uova, 1/2 bustina di lievito per dolci, 15ml liquore alle albicocche, 250ml latte, 20g maizena, cannella in polvere, 40g albicocche frullate, 9 albicocche tagliate a metà, zucchero a velo
Sbattere 1 uovo con 50g di zucchero, unirvi la maizena, diluire a filo con il latte e travasare in un pentolino; mettere sul fuoco e mescolando portare a bollore. Spegnere il fuoco, incorporare alla crema le albicocche frullate, 2 generose prese di cannella e lasciare raffreddare la crema, mescolandola spesso. Inserire nel mixer la farina con il cacao, lo zucchero restante, il burro fuso e intiepidito, l'uovo tenuto da parte, il lievito e il liquore; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla d'impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo velocemente e stenderlo in una tortiera foderata di cartaforno, risalendo bene lungo i bordi. Versare la crema nel guscio di pasta, livellarla con il dorso di un cucchiaio e adagiarvi sopra in cerchi concentrici le albicocche, con il taglio rivolto verso il basso. Cuocere la crostata in forno già caldo a 180° per 35 minuti; togliere la crostata dal forno, cospargerla con lo zucchero a velo, e metterla a raffreddare su una gratella prima di servirla in tavola. Ottima il giorno dopo, conservata in frigor!

venerdì 10 luglio 2015

POLPETTE di TACCHINO con CILIEGIE

Ingredienti: 500g carne macinata di tacchino, 100g salsiccia di maiale sbriciolata, 1 uovo, 400g ciliegie denocciolate e divise a metà, 50ml aceto balsamico, 20g zucchero di canna, 2 foglioline di alloro,  farina OO, noce moscata, olio, sale, pepe
Amalgamare la carne con la salsiccia, unirvi l'uovo, salare e insaporire con una bella grattata di noce moscata; dividere l'impasto in 6 parti di uguale peso e confezionare le polpette, formando prima delle palline e poi schiacciarle fra le mani. Infarinare le polpette da entrambi i lati, e rosolarle in 3 cucchiai d'olio, con le foglioline d'alloro, 8 minuti per lato. Salare, pepare, unirvi le ciliegie e lasciare insaporire per 2 minuti. Diluire con l'aceto balsamico, cospargere lo zucchero di canna, coprire e proseguire la cottura per 10 minuti a fiamma vivace, girando le polpette a metà cottura. Servire subitole polpette in tavola con le ciliegie, irrorando con il fondo di cottura.

giovedì 9 luglio 2015

SFOGLIATINE alle PESCHE

Ingredienti: 150g farina OO, 150g burro, 1 tuorlo, 8 cucchiai confettura alle pesche, 4 pesche affettate, 100g zucchero di canna, zucchero a velo
Impastare la farina con 90ml di acqua gelata, fino ad ottenere un composto sodo, e metterlo a riposare in frigor, coperto da un canovaccio, per 1 ora. Con le dita bagnate lavorare il burro fino a renderlo della consistenza della pasta, e poi dargli una forma rettangolare. Stendere la pasta sul piano di lavoro ben infarinato, al centro mettervi il rettangolo di burro, e poi ripiegare la pasta sopra il burro, tipo pacchetto, e passargli sopra il mattarello, così che il burro si incorpori; coprire e lasciare riposare per 5 minuti. Stendere la pasta nello spessore di 1cm, ripiegarla in 3 a quadrato,e stenderla di nuovo, cambiando il verso, poi ripiegarla di nuovo in 3 e farla riposare 15 minuti in frigor. Ripetere la stessa operazione per altre 3 volte, rispettando i tempi di riposo e i giri. Stendere la pasta sfoglia così ottenuta in un rettangolo e tagliarla in 8 parti; distribuirvi al centro la marmellata, porvi sopra le pesche affettate, facendole affondare nella marmellata, e spennellare la sfoglia con il tuorlo sbattuto. Distribuire lo zucchero di canna e cuocere le sfogliatine in forno già caldo a 200° per 20 minuti; toglierle dal forno e metterle a raffreddare su una gratella. Servire le sfogliatine alle pesche in tavola, cosparse con lo zucchero a velo.

mercoledì 8 luglio 2015

RISOTTO INTEGRALE alle CILIEGIE

Ingredienti: 330g riso carnaroli integrale, 80g cipolla tritata finemente, 150ml marsala, 1.2l brodo vegetale, 400g ciliegie denocciolate divise a metà, 80g parmigiano grattuggiato, olio, sale, pepe
Appassire la cipolla in 3 cucchiai d'olio e una pesa di sale per 5 minuti; unirvi il riso e lasciarlo tostare per 2 minuti. Innaffiare con il marsala, farlo sfumare e diluire con il brodo caldo. Correggere di sale, riportare a bollore e cuocere il risotto per 15 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Unirvi le ciliegie e proseguire la cottura per altri 10 minuti, con il coperchio. Aggiungere il parmigiano, una generosa presa di pepe, mescolare, spegnere il fuoco, coprire e lasciare mantecare il risotto per 3 minuti prima di servirlo in tavola.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST DI CUCINA IN CUCINA di GIUGNO-LUGLIO 2015 "LE CILIEGIE" del blog UN GIORNO SENZA FRETTA ospitato dal blog SABRINA IN CUCINA.
http://sabrinaincucina.blogspot.it/2015/06/contest-di-cucina-in-cucina-di-giugno.html
http://www.ungiornosenzafretta.ifood.it/blog-page_2

martedì 7 luglio 2015

CIAMBELLA di CILIEGIE al COCCO

Ingredienti: 300g ciliegie denocciolate divise a metà, 3 uova, 200g zucchero, 130g yogurt al cocco, 90g burro, 200g farina OO, 100g farina di cocco, 1 bustina di lievito per dolci, zucchero a velo
Sbattere a crema le uova con lo zucchero, unirvi lo yogurt, il burro fuso ed intiepidito, la farina di cocco, e la farina OO setacciata con il lievito, amalgamando bene il tutto; versare l'impasto in uno stampo a forma di ciambella in silicone, distribuirvi sopra le ciliegie (che affonderanno in cottura), e cuocere la ciambella in forno già caldo a 180° per 40 minuti (fare la prova stecchino!). Togliere la ciambella dal forno e metterla su una gratella a raffreddare, prima di toglierla dallo stampo. Servire la ciambella in tavola cosparsa con lo zucchero a velo.

lunedì 6 luglio 2015

CAKE alle MELANZANE e POMODORINI

Ingredienti: 300g melanzane a dadini, 1 spicchio d'aglio, 150g pomodorini a cubetti, 2 uova, 60ml olio di semi, 150ml latte, 200g farina OO, 1/2 bustina di lievito per torte salate, 60g grana grattuggiato, 5 foglie di basilico tagliuzzate, olio, sale, pepe
Rosolare le melanzane con lo spicchio d'aglio schiacciato in 3 cucchiai d'olio e una presa di sale per 10 minuti, spadellando; aggiungere 100ml d'acqua, mettere il coperchio e proseguire la cottura per altri 10 minuti. Unirvi i pomodorini, lasciare insaporire 1 minuto, spegnere il fuoco e lasciare intiepidire. Sbattere le uova con l'olio e il latte, una presa di sale e una generosa presa di pepe; incorporarvi la farina setacciata con il lievito, il grana, il basilico e per ultimo il composto di melanzane, amalgamando bene il tutto. Versare l'impasto in uno stampo per plumcake di silicone, livellare la superficie con il dorso di un cucchiaio e cuocere il cake in forno già caldo a 190° per 40 minuti; togliere il cake dal forno, lasciarlo intiepidire a temperatura ambiente per 10 minuti, prima di toglierlo dallo stampo e servirlo in tavola.

domenica 5 luglio 2015

GELATO alla CREMA AMARETTO

Ingredienti: 300ml latte, 150g panna fresca, 50ml liquore all'amaretto, 180g zucchero, 100g tuorli, amaretti
In un pentolino riunire la panna con il latte e il liquore; sbattere a crema i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso e ben montato. Mettere sul fuoco il pentolino con i liquidi e portare ad ebollizione; appena sopraggiunto il bollore versarvi il composto di uova, mescolando. Riportare ad ebollizione a fiamma bassissima,  sempre mescolando, e togliere dal fuoco appena il composto inizia a fremere. Filtrare la crema con un colino a maglie fini e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente; mettere in frigor per 5 ore. Versare il composto nella gelatiera e lasciare mantecare il gelato per 25 minuti fino a che sarà cremoso e compatto. Servire in tavola il gelato guarnendo con gli amaretti.

sabato 4 luglio 2015

MOZZARELLE RIPIENE alla RUSSA

Ingredienti: 4 grandi mozzarelle di bufala (200g cad), 200g  carote a dadini, 150g patate a dadini, 150g piselli sgranati, 150g maionese, 2 foglie di basilico tagliuzzate, 1 cucchiaino di origano essiccato, 4 pomodori ramati a spicchi, olio, sale, pepe
Lessare in acqua bollente e salata le verdure per 8 minuti (devono rimanere al dente, piuttosto croccanti); scolarle in un largo colino e lasciarle raffreddare nel colino, in modo che perdano tutta l'acqua. Condirle con 2 cucchiai d'olio, una presa di pepe e una di sale, aggiungervi la maionese, il basilico e mescolare bene il tutto; coprire e mettere in frigor per 1 ora. Incidere profondamente le mozzarelle per lungo, farcirle con l'insalata russa e porle al centro dei singoli piatti adagiarvi attorno i pomodori a spicchi, distribuirvi sopra l'origano, irrorare con un filo d'olio e servire subito le mozzarelle ripiene in tavola.

venerdì 3 luglio 2015

CHEESECAKE alle CILIEGIE e CIOCCOLATO

Ingredienti: 300g frollini sbriciolati, 100g burro, 100g zucchero di canna, 450g ricotta, 2 uova, 320g zucchero, 100g farina OO, 100g cioccolato fondente a scaglie, 300g ciliegie denocciolate intere, 100g ciliegie a pezzettini, zucchero a velo
Mescolare i frollini con il burro fuso e lo zucchero di canna fino ad ottenere un composto omogeneo; Distribuire il composto sul fondo di un cerchio di pasticceria del diametro di 24cm, posto su una teglia rivestita di cartafono, compattandolo bene con il dorso di un cucchiaio. Sbattere a crema le uova con 250g di zucchero, unirvi la farina setacciata, la ricotta e il cioccolato, amalgamando bene il tutto. Versare il composto sopra la base di biscotti, livellare e distribuirvi sopra le ciliegie intere in cerchi concentrici. Cuocere la cheesecake in forno già caldo a 180° per 40 minuti; toglierla dal forno e lasciarla intiepidire. Frullare le ciliegie a pezzettini con lo zucchero restante e 1 cucchiaio d'acqua; versare in un pentolino, porre sul fuoco e cuocere a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto, per 10 minuti. Versare il composto sopra la cheesecake, spalmarlo uniformemente e lasciare raffreddare a temperatura ambiente la cheesecake, prima di riporla in frigor per almeno 4 ore. Togliere l'anello e servire la cheesecake in tavola decorandola con 2 ciliegie poste al centro e spolverandola con lo zucchero a velo.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST DI CUCINA IN CUCINA di GIUGNO-LUGLIO 2015 "LE CILIEGIE" del blog UN GIORNO SENZA FRETTA ospitato dal blog SABRINA IN CUCINA.
http://sabrinaincucina.blogspot.it/2015/06/contest-di-cucina-in-cucina-di-giugno.html
http://www.ungiornosenzafretta.ifood.it/blog-page_2

BIGOLI in CREMA di MELANZANE

Ingredienti: 370g bigoli di pasta fresca, 400g melanzane a dadini, 1 spicchio d'aglio, 200g ricotta, 4 foglie di basilico tritate finemente, olio, sale, pepe
Rosolare in 3 cucchiai d'olio l'aglio schiacciato con le melanzane per 3 minuti; diluire con 150ml d'acqua, salare, pepare, e cuocere per 15 minuti a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto. Con un frullatore ad immersione frullare il tutto, fino ad ottenere un composto crenoso; spegnere il fuoco, aggiungere la ricotta, correggere di sale e mescolare bene il tutto. Cuocere in abbondante acqua bollente e salata i bigoli per 8 minuti, scolarli e riunirli nella padella con la crema di melanzane, diluire con 3 cucchiai di acqua di cottura della pasta, insaporire con una generosa presa di pepe e spadellare per 1 minuto su fiamma vivace. Servire subito i bigoli in tavola.

giovedì 2 luglio 2015

COPPETTE alle ALBICOCCHE e CREMA MANDORLE

Ingredienti: 300g albicocche a dadini, 30g zucchero di canna, 300ml latte di mandorle, 200ml latte, 2 tuorli, 150g zucchero, 20g farina OO
Mescolare le albicocche con lo zucchero di canna, coprire e mettere in frigor fino all'utilizzo. Sbattere a crema i tuorli con lo zucchero, incorporarvi la farina e diluire con i due tipi di latte. Porre sul fuoco e mescolando portare a bollore; abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura sempre mescolando, per 3 minuti. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare la crema a temperatura ambiente, mescolandola spesso. Sul fondo di 4 coppette distribuire la metà delle albicocche, versarvi sopra la crema e terminare con le albicocche rimaste, irrorando con il sughetto dell'infusione. Mettere i frigor per almeno 4 ore, prima di servire le coppe in tavola.

mercoledì 1 luglio 2015

INSALATA di PATATE e BARBABIETOLE

Ingredienti: 1kg patate novelle, 300g barbabietole cotte a dadini, 1 spicchio d'aglio, 5 foglie di basilico tagliuzzate, 40g maionese, 40g yogurt al naturale (il mio), olio, sale, pepe
Mettere le patate in un capiente pentola, coprirle con acqua fredda e portare a bollore; cuocerle per 30 minuti, quindi scolarle, sbucciarle e tagliare a cubetti. Riunire in una ciotola le patate con le barbabietole, aggiungerli l'aglio schiacciato, il basilico e condire con un'emulsione fatta con la maionese, lo yogurt, 3 cucchiai d'olio, una presa di sale e una generosa presa di pepe. Mescolare delicatamente il tutto, coprire e metter in frigor per almeno 1 ora, prima di servire l'insalata in tavola.

martedì 30 giugno 2015

PANE NERO alla SEGALE e CUMINO

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 8 ore prima, 500g farina integrale di segale, 300ml acqua, 10g sale, 20g zucchero di canna, 1 cucchiaio colmo semi di cumino, farina OO
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nel'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi la farina, i semi di cumino e per ultimo il sale. Impostare il programma di solo impasto della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e su un piano infarinato formare un filone. Adagiare il pane su una teglia rivestita di cartaforno e mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 4 ore. Cuocere il pane in forno già caldo a 220° per 10 minuti, abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 20 minuti. Togliere dal forno e mettere su una gratella a raffreddare, prima di servire il pane affettato in tavola.

lunedì 29 giugno 2015

OSSIBUCHI alla PIZZAIOLA

Ingredienti: 2 grandi ossibuchi di manzo (850g), 60g cipolla tritata, 1 cucchiaino colmo di origano essiccato, 60g olive nere tritate grossolanamente, 200ml vino bianco, 400g polpa di pomodoro, farina bianca, olio, sale, pepe
Togliere la pellicina attorno alla carne, e inciderla, in modo che in cottura non si arricci; batterla leggermente e infarinare gli ossibuchi da entrambi i lati. Appassire in 3 cucchiai d'olio la cipolla per 3 minuti; unirvi gli ossibuchi e rosolarli 5 minuti per lato. Diluire con il vino, aggiungere le olive e l'origano e cuocere a fiamma bassa per 10 minuti. Aggiungere la polpa di pomodoro, salare, insaporire con una generosa presa di pepe, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa per 40 minuti, girando gli ossibuchi a metà cottura. Servire subito gli ossibuchi in tavola, irrorandoli con il loro sughetto.

GELATO alle ALBICOCCHE e MANDORLE

Ingredienti: 400g albicocche mature, 150g panna fresca liquida, 100ml latte di mandorle, 150g zucchero
Mettere sul fuoco una pentola d'acqua, appena arriva a bollore tuffarci le albicocche, lasciare riprendere il bollore quindi con una schiumarola scolare le albicocche, e metterle a raffreddare in una ciotola contenete acqua e ghiaccio. Togliere la buccia, e frullare la polpa fino ad ottenere una purea fine. Intiepidire il latte di mandorle, sciogliervi lo zucchero, unirvi la panna e lasciare raffreddare. Unire alla polpa di albicocche il composto di latte di mandorle, mescolare accuratamente, coprire e mettere in frigor per almeno 4 ore. Versare il composto in gelatiera e fare mantecare il gelato per 30 minuti, fino a che sarà compatto e cremoso.

domenica 28 giugno 2015

RISOTTO alle ALBICOCCHE e TIMO

Ingredienti: 340g riso carnaroli, 370g albicocche a dadini, 25g scalogno tritato finemente, 1 rametto di timo, 1lt brodo vegetale, 100ml marsala secco, 80g grana grattuggiato, olio, sale, pepe
Appassire in 3 cucchiai d'olio lo scalogno con una presa di sale per 3 minuti; unirvi il timo, e lasciare insaporire 2 minuti. Aggiungere il riso, farlo tostare 3 minuti, quindi innaffiare con il marsala e lasciarlo sfumare. Diluire con il brodo caldo, riportare a bollore e cuocere per 10 minuti; aggiungere le albicocche e proseguire la cottura per altri 6 minuti, mescolando il riso di tanto in tanto. Unire il grana, insaporire con una generosa presa di pepe, mescolare, spegnere il fuoco, mettere il coperchio, e lasciare mantecare il risotto per 3 minuti, prima di servirlo in tavola.

sabato 27 giugno 2015

CHEESECAKE alle ALBICOCCHE e RICOTTA

Ingredienti: 150g frollini, 50g burro, 100g zucchero, 1 uovo, 120g zucchero di canna, 50g farina OO, 250g ricotta, 4 grosse albicocche, 80g albicocche a dadini, panna montata
Inserire nel mixer i frollini e tritarli finemente; unirvi il burro fuso e 50g di zucchero, azionare l'apparecchio fino al formarsi di una massa compatta. Prelevare il composto e versarlo in un anello da pasticceria del diametro di 18cm,  messo su una teglia foderata di cartaforno, livellandolo bene e compattarlo con il dorso di un cucchiaio; mettere in frigor fino all'utilizzo. Sbattere a crema l'uovo con lo zucchero di canna, unirvi la ricotta e la farina, amalgamare bene il tutto e versare il composto sopra la base di biscotti. Livellare e adagiarvi sopra le albicocche, denocciolate e divise a meta, a raggiera. Cuocere la cheesecake in forno già caldo a 180° per 40 minuti; toglierla dal forno e metterla a raffreddare su una gratella. Nel frattempo frullare lo zucchero rimanente con le albicocche a dadini e 1 cucchiaio d'acqua; versare il composto in un pentolino e cuocere per 5 minuti a fiamma vivace dalla presa del bollore, mescolandolo di tanto in tanto. Versare la salsa sopra la cheesecake e tirarla uniformemente con il dorso di un cucchiaio. Mettere la cheesecake in frigor per almeno 3 ore, prima di servirla in tavola; togliere il cerchio e decorarla con un bel ciuffo di panna montata al centro.

venerdì 26 giugno 2015

FRISELLE alla CAPRESE

Ingredienti: 4 friselle integrali (le mie), 250g mozzarella di bufala a dadini, 300g pomodorini a cubetti, 4 foglie di basilico, 2 foglie di basilico tagliuzzate, olio, sale
Riunire in una ciotola la mozzarella con i pomodorini e il basilico tagliuzzato; condire con una presa di sale e 3 cucchiai d'olio, mescolare, coprire, mettere in frigor, e lasciare in infusione per 15 minuti. Ammollare in acqua tiepida le friselle, una per volta, per 2 minuti, scolarle e adagiarle su un piatto da portata. Adagiarvi sopra il composto di mozzarella, irrorare con il sughetto dell'infusione, decorare con una foglia di basilico e servire le friselle in tavola.

TARTELLETTE ai MIRTILLI e MELE

Ingredienti: 150g farina OO, 50g farina di riso, 110 zucchero, 1 uovo, 1/2 bustina di lievito per dolci, 60ml olio di semi, 20ml latte, 80g composta di mirtilli (la mia), 80g mela a dadini piccoli, zucchero a velo
Riunire nel mixer le farine con lo zucchero, l'uovo, il lievito e l'olio; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla morbida d'impasto; prelevare l'impasto e dividerlo in 12 parti dello stesso peso, con il quale foderare 12 formine di silicone per tartellette, risalendo bene lungo i bordi. Adagiare nei gusci di pasta 1 cucchiaino di composta di mirtilli, e distribuirvi sopra i dadini di mela. Cuocere le tartellette in forno già caldo a 180° per 25 minuti; toglierle dal forno e metterle a raffreddare su una gratella, prima di sformarle dalle formine. Servire in tavola le tartellette cosparse con lo zucchero a velo.

giovedì 25 giugno 2015

ORECCHIETTE alle ZUCCHINE e CRESCENZA

Ingredienti: 550g zucchine a dadini, 1 spicchio d'aglio, 300g crescenza, 300g orecchiette di pasta fresca, 3 foglie di basilico tagliuzzate, olio, sale, pepe
Rosolare in 3 cucchiai d'olio, l'aglio schiacciato con le zucchine, una presa di pepe e una di sale, per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto; schiacciare grossolanamente con una forchetta le zucchine, unirvi la crescenza, il basilico, abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 3 minuti, in modo che la crescenza si fonda, e si formi un'omogeneo composto cremoso. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 1 cucchiaio d'olio, le orecchiette per 8 minuti; scolarle, riunirle con il condimento, insaporire con una presa di pepe, e spadellare per 1 minuto; servire subito le orecchiette in tavola.

BUDINO al CIOCCOLATO e CILIEGIE

Ingredienti: 400ml latte, 100ml succo di ciliegia, 150g zucchero, 50g farina OO, 70g cioccolato al latte grattuggiato, 10g di cacao amaro in polvere, 1 uovo, 200g ciliegie denocciolate e divise a metà, 20g zucchero di canna
Mescolare le ciliegie con lo zucchero di canna, coprirle e metterle in frigor fino all'utilizzo. Sbattere l'uovo a crema con lo zucchero, unirvi la farina setacciata con il cacao e diluire a filo con il latte e il succo; cuocere la crema mescolandola, fino a bollore; abbassare la fiamma al mimino, e proseguire la cottura per 3 minuti, sempre mescolando. Spegnere il fuoco e incorporarvi il cioccolato, facendolo sciogliere; lasciare intiepidire per 2 minuti, suddividere in 4 coppette il budino e adagiarvi sopra le ciliegie con il loro sughetto. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente, quindi riporre il budino in frigor per almeno 3 ore, prima di servirlo in tavola.

mercoledì 24 giugno 2015

GNOCCO RIPIENO alle CAROTE ed EMMENTHAL

Ingredienti: 650g patate, 220g farina OO, 1 uovo grande, 600g carote tritate grossolanamente, 200g emmenthal a fettine sottili, 500g polpa di pomodoro, 60g cipolla tritata, 50g grana grattuggiato, 4 foglie di basilico tagliuzzate, 1 cucchiaino raso di timo essicato, noce moscata, olio, sale
Mettere le patate in una capiente pentola, coprirle d'acqua e portare a bollore; lessarle per 35 minuti, quindi scolarle, sbucciarle e schiacciarle, lasciandole intiepidire. Riunirle in una ciotola con la farina, l'uovo, il grana, una presa di sale e una generosa grattata di  noce moscata, e impastare il tutto fino ad ottenere un composto liscio e compatto. Avvolgere in un tovagliolo infarinato e lasciare riposare per 30 minuti a temperatura ambiente. Riunire in un tegame le carote con la cipolla, 2 cucchiai d'olio, il timo, salare e rosolare a fiamma vivace per 5 minuti; diluire con 90ml d'acqua, coprire e proseguire la cottura per altri 15 minuti, quindi spegnere il fuoco e lasciare intiepidire. Su un largo foglio di cartaforno stendere la pasta formando un rettangolo dello spessore di 1/2cm; spalmarvi sopra il composto di carote, distribuirvi le fettine di emmenthal, formare un rotolo, avvolgerlo nella cartaforno, richiudere le estremità a caramella, e sigillare bene con un giro di spago alimentare. Adagiare il rotolo in una larga casseruola, ricoprirlo d'acqua e porre sul fuoco; cuocere 15 minuti dalla presa del bollore, quindi girare il rotolo e proseguire la cottura per altri 15 minuti. Scolare il rotolo dall'acqua e adagiarlo su un tagliere, lasciandolo intiepidire per 5 minuti, prima di svolgerlo dalla cartaforno, affettarlo e adagiarlo su un piatto da portata. Nel frattempo scaldare in un pentolino la polpa di pomodoro con 1 cucchiaio d'olio, una presa di sale e il basilico, per 3 minuti; irrorare son il sughetto il gnocco ripieno e servirlo subito in tavola.

martedì 23 giugno 2015

FRISELLE INTEGRALI

Ingredienti: 500g farina integrale, 200g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 300ml acqua, 20g zucchero di canna, 10g sale
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi la farina e il sale e impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e dividerlo in 8 parti dello stesso peso; formare dei cordoni di 35cm e unire le estremità formando le ciambelle. Adagiarle man mano su una teglia rivestita di cartaforno, distanziate; mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 3 ore. Cuocere le ciambelle in forno già caldo a 200° per 10 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 20 minuti. Togliere le ciambelle dal forno e con un coltello seghettato tagliarle a metà nel senso della larghezza; adagiare le friselle su 2 teglie rivestite di cartaforno e metterle a biscottare in forno già caldo a 160° per 30 minuti. Togliere le friselle dal forno e metterle a raffreddare su una gratella.

lunedì 22 giugno 2015

SCHIACCIATA RIPIENA alle ZUCCHINE e GRUVIERA

Ingredienti: 400g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 400g farina O, 200ml acqua, 10g sale, 10g zucchero, 1 cucchiaino di origano essiccato, 100g passata di pomodoro, 160g gruviera a fettine sottili, 150g barbe di finocchio a tocchetti, 280g zucchine a dadini, 1 cucchiaino di sale grosso, peperoncino in polvere, olio, sale, pepe
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida; unirvi la farina, il sale e l'origano e impastare vigorosamente il tutto, fino al formarsi di un panetto morbido ed omogeneo. Prelevare 2/3 della pasta e rivestire una tortiera, foderata di cartaforno, risalendo bene lungo i bordi; mettere a lievitare in forno caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 1 ora. Nel frattempo cuocere la passata di pomodoro con 1 cucchiaio d'olio, 1 presa di sale e 1 presa di peperoncino, per 5 minuti; spegnere il fuoco e lasciare intiepidire. Saltare in padella le barbe di finocchio con le zucchine, 2 cucchiai d'olio, una presa di sale e una generosa presa di pepe, a fiamma vivace, per 5 minuti; spegnere il fuoco e lasciare intiepidire. Spalmare nel guscio di pasta la passata, adagiarvi sopra il gruviera e distribuirvi il composto di zucchine, livellando bene con il dorso di un cucchiaio. Con la pasta rimanente formare un disco e chiudere la schiacciata, sigillando bene i bordi; coprire con un canovaccio e lasciare riposare per 30 minuti. Formare un'emulsione con 50ml d'acqua e 20ml d'olio, e versarla sopra la schiacciata; distribuirvi il sale grosso e cuocere la schiacciata in forno già caldo a 230° per 35 minuti; togliere la schiacciata dal forno, lasciarla intiepidire per 5 minuti, prima di servirla in tavola.