martedì 24 agosto 2021

STINCO con PEPERONI in AGRODOLCE

Ingredienti: 1 grosso stinco di maiale (750g), 500ml brodo vegetale, 500g peperoni gialli e rossi a striscioline, 300g patate a dadini, 100ml aceto di vino bianco, 30g zucchero di canna, 8 rametti di timo, olio, sale, pepe

Strofinare lo stico con una generosa macinata di pepe e una presa di sale, metterlo in un tegame con 4 cucchiai di olio caldo e rosolarlo a fiamma vivace girandolo da tutti i lati per 5 minuti; diluire con il brodo caldo, coprire e cuocere a fiamma bassa per 2 ore, girando lo stinco di tanto in tanto. In una capiente ciotola riunire le patate con i peperoni, condire con 3 cucchiai di olio, salare, aggiungere le foglioline di timo e mescolare. Prelevare lo stinco dal tegame, tenere da parte 50ml di fondo di cottura, e adagiarlo in una pirofila, mettervi attorno i peperoni conditi e colarvi sopra un'emulsione fatta con l'aceto e lo zucchero; cuocere in forno già caldo a 200° per 25 minuti. Girare lo stinco, mescolare i peperoni, colarvi sopra il fondo di cottura tenuto da parte e proseguire la cottura in forno per altri 25 minuti. Tagliare lo stinco a metà fra i due ossi, adagiarlo sui piatti, contorniare con i peperoni, colarvi sopra il suo sughetto e servire subito caldo in tavola.

5 commenti:

  1. Super con i peperoni lo stinco, brava Simo ciao da Nadia

    RispondiElimina
  2. Hello,
    Un super bon plat qui me plait.

    RispondiElimina
  3. Questo è un piatto che fa per me.
    Buon mercoledi.

    RispondiElimina
  4. Ma che piatto allettante! Ha un aspetto stupendo.
    Da leccarsi le dita!!!

    RispondiElimina