mercoledì 17 luglio 2019

SFOGLIATINE di BIETE e ROBIOLA

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare, 500g biete, 250g robiola, 30g grana grattugiato, 1 spicchio di aglio, 1 tuorlo, noce moscata olio, sale
Sbollentare in acqua bollente e salata le biete per 2 minuti; scolarle, strizzarle, tritarle grossolanamente e farle insaporire in 3 cucchiai d'olio con lo spicchio d'aglio per 5 minuti. Spegnere il fuoco, eliminare l'aglio e lasciare raffreddare; mescolare alle biete la robiola, correggere di sale, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, e aggiungervi il grana, mescolando bene il tutto. Srotolare la pasta sfoglia, e tagliarla in 3 strisce della stessa misura, nel senso della lunghezza; spalmare su tutta la lunghezza il composto di biete e richiudere le strisce di pasta su se stesse, sigillando bene. Tagliare tante sfogliatine di 6cm e adagiarle distanziate su una teglia rivestita di cartaforno; praticandovi sopra delle piccole incisioni parallele e spennellare con il tuorlo sbattuto. Cuocere le sfogliatine in forno già caldo a 200° per 20 minuti; togliere dal forno e lasciarle intiepidire 10 minuti, prima di servire le sfogliatine in tavola (buone anche fredde).

4 commenti:

  1. Sti sfizietti salati sono i miei preferiti!
    Baci

    RispondiElimina
  2. Cara Simona, sicuramente buone per la prima colazione.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. li adoro posso favorire???Baci Sabry

    RispondiElimina