lunedì 31 dicembre 2012

CROSTATINE alle MORE e PANNA

Ingredienti: 250g farina OO, 100g burro, 1 uovo, 150g zucchero, 1 cucchiaio di latte, 200g more, 120ml panna liquida, 1 cucchiaio zucchero di canna

Inserire nel mixer la farina con il burro fuso e intiepidito, l'uovo, lo zucchero e il latte; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Dividere l'impasto in 6 parti di uguale peso e rivestire 6 formine in silicone, risalendo bene lungo i bordi. Suddividere nei gusci di pasta la panna, adagiarvi sopra le more e distribuirvi lo zucchero di canna. Cuocere le crostatine in forno già caldo a 180° per 25 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA FINGER FOOD di PANE & OLIO.
http://paneeolio.blogspot.it

MEZZELUNE al MASCARPONE con POMODORINI

Ingredienti: 3 uova, 300g farina OO, 200g mascarpone, 100g ricotta, 60g grana grattuggiato, 200g pomodorini tagliati a quarti, olio, sale, pepe
Allestire una pasta soda e compatta amalgamando la farina con le uova sbattute; lavorarla a lungo finchè sarà liscia ed uniforme, quindi formare un panetto, avvolgerlo in un tovagliolo e lasciare riposare a temperatura ambiente per 20 minuti. Nel frattempo lavorare in una terrina il mascarpone, con la ricotta, 20g di grana, un pizzico di sale e una presa di pepe, amalgamando bene il tutto. Spianare la pasta sottilmente, tagliare tanti dischi di pasta con uno tagliapasta smerlato del diametro di 10cm, porre al centro un mucchietto di ripieno, ripiegare a metà, formano le mezzelune, sigillando bene con i rebbi di una forchetta. Adagiare man mano le mezzelune su di un canovaccio infarinato e lasciarle riposare 30 minuti. Rosolare in 4 cucchiai d'olio i pomodorini a fiamma vivace per 10 minuti, salando. Lessare le mezzalune in abbondante acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 1 cucchiaio d'olio, per 5 minuti. Scolare le mezzalune, versarle nella pentola con i pomodorini, e spadellare il tutto delicatamente. Servire in tavola le mezzelune, cospargendo con il grana rimasto.

domenica 30 dicembre 2012

PALLINE di BISCOTTI e CIOCCOLATO

Ingredienti: 150g avanzi di biscotti tritati, 1 uovo, 200g zucchero, 100g burro, 80g cioccolato al latte spezzettato, zucchero di canna

Fondere a bagnomaria il cioccolato, lasciare intiepidire e amalgamarlo in una terrina con i biscotti, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, lo zucchero e l'uovo leggermente sbattuto. Amalgamare il tutto a lungo e con cura, finchè si sarà formato un composto omogeneo. Formare tante palline della grandezza di una ciliegia e rotolarle nello zucchero di canna. Mettere le palline in frigor per almeno 4 ore, prima di servirle.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA UN NATALE SOSTENIBILE. . . di VANIGLIA, ZENZERO E CANNELLA.
http://vanigliazenzeroecannella.blogspot.it

sabato 29 dicembre 2012

CHEESECAKE ai FICHI e RICOTTA

Ingredienti: 150g biscotti frollini, 150g burro, 250g ricotta, 180g zucchero, 40g farina, 100g panna, 3 uova, 1 bustina di vanillina, 50g fichi secchi tritati grossolanamente, 200g confettura di fichi e cacao (la mia), sale

Pestare i biscotti fino a ridurli in polvere con l'aiuto di un mattarello e lasciare ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Mescolare i biscotti con 50g di burro e 50g di zucchero, in modo da ottenere un impasto omogeneo. Lavorare il restante burro con una frusta finchè sarà ben montato, incorporarvi lo zucchero rimasto, un pizzico di sale, la vanillina, la farina setacciata e i tuorli, uno alla volta, senza aggiungere il successivo se il precedente non è ben amalgamato, e per ultimo unire i fichi secchi. Lavorare la ricotta con la panna e aggiungerla al composto. Montare densamente gli albumi con un pizzico di sale e unirli delicatamente alla crema, mescolando dall'alto verso il basso, per non smontare. Coprire il fondo di una tortiera rettangolare di 15x30cm, rivestita di cartaforno, con il composto di biscotti, risalendo leggermente lungo i bordi. Versare il ripieno nel guscio di biscotti, livellare bene e cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti. Lasciare raffreddare la cheesecake, prima di spalmarvi sopra la confettura di fichi e cacao . Mettere in frigor per almeno 2 ore, prima di portarla in tavola.
Questa ricetta la dedico al GIVEAWAY di IL GATTOGHIOTTO.
http://gattoghiotto.blogspot.it

BRUSCHETTE con EMMENTHAL e CIPOLLINE

Ingredienti: 4 fette di pagnotta ai 5 cereali (la mia), 200g emmenthal a fette, 8 cipolline borettate, peperoncino in polvere, olio
Grigliare su una piastra rovente da entrambi i lati, per 5 minuti, le cipolline, quindi tagliuzzarle. Tostare 30 secondi per lato le fette di pane; spennellarle con un filo d'olio, distibuirvi sopra le cipolline, distribuire un pizzico di peperoncino e adagiarvi le fette di emmenthal. Mettere le bruschette in forno già caldo a 200° con la funzione grill, per 3 minuti, affinchè il formaggio fonda e si formi una crosticina dorata. Portare subito in tavola.

venerdì 28 dicembre 2012

BISCOTTI ai PISTACCHI e GRANA

Ingredienti: 100g grana grattuggiato, 50g pistacchi tritati, 100g farina OO, 1 uovo, 60g burro

Inserire nel mixer il grana con la farina, i pistacchi, l'uovo e il burro fuso e intiepidito; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di uimpasto. Prelevare l'impasto, formare una palla, avvolgerla in pellicola e metterla in frigor per 30 minuti. Tirare la pasta tra due fogli di cartaforno, nello spessore di 1/2cm. Con un coppapasta a forma di alberello ritagliare tanti biscotti e adagiarli, distanziati, su una teglia rivestita di cartaforno. Cuocere i biscotti in forno già caldo a 180° per 15 minuti, girando la teglia a metà cottura. Ottimi serviti con i formaggi.

INVOLTINI di FROLLA e MARMELLATA

Ingredienti: 200g farina OO, 50g fecola di patate 130g zucchero, 125g burro, 1 uovo, 1/2 bustina di lievito per dolci, 200g marmellata di albicocche (la mia), sale
Inserire nel mixer la farina con il lievito e la fecola, lo zucchero, un pizzico di sale, l'uovo e il burro fuso e intiepidito; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelvare l'impasto e tirarlo in una sfoglia dello spessore di 3mm; con un coppapasta circolare del diametro di 8cm ritagliare tanti cerchi, adagiandoli man mano su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati. Adagiare al centro di ogni biscotto 1 cucchiaino di marmellata e unire due etremità del cerchio, facendole aderire fra loro. Cuocere gli involtini di frolla in forno già caldo a 180° per 12 minuti, girando la teglia a metà cottura.

giovedì 27 dicembre 2012

TRECCIA di PANE al LATTE

Ingredienti: 510g farina O, 200ml latte, 100ml acqua, 10g zucchero, 10g sale, 200g pasta madre rinfrescata 6 ore prima

Sciogliere la pasta madre nel latte intiepidito con l'acqua e lo zucchero; versare il composto nella macchina del pane, porvi sopra la farina e per ultino il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e tirarlo in un lungo cordone di 80cm, piegarlo a metà e intrecciarlo. Adagiare la treccia su una teglia rivestita di cartaforno, coprirla con un canovaccio e mettere a lievitare nel forno spento e con lo sportello chiuso, per 6 ore. Cuocere la treccia di pane in forno già caldo a 200° per 20 minuti, con una ciotola d'acqua posta sul fondo; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per 15 minuti. Togliere dal forno e mettere a raffreddare la treccia su una gratella.

ALBERELLI all' ARANCIA e CANNELLA

Ingredienti: 100g burro, 1 uovo, 260g farina OO, 150g zucchero, 25ml succo d'arancia, la scorza grattuggiata di 1 arancia, cannella in polvere, 20g granella di zucchero, 50g zucchero a velo

Inserire nel mixer la farina con il burro fuso e raffreddato, una presa di cannella, l'uovo, lo zucchero, 15ml di succo d'arancia e la sua scorza; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, avvolgerlo in pellicola e metterlo in frigor per 20 minuti. Tirare la pasta nello spessore di 1/2cm, e con un  tagliabiscotti a forma di alberello, ritagliare tanti bicotti, adagiandoli man mamo su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati. Decorare gli alberelli con la granella di zucchero, facendola ben aderire alla pasta. Cuocere i biscotti in forno già caldo a 180° per 10 minuti; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella. Nel frattempo stemperare lo zucchero a velo con il succo d'arancia rimanente; decorare gli alberelli con la glassa, delimitando il fondo dell'alberello e formando delle piccole palline. Lasciare rassodare per almeno 1 ora, prima di portare gli alberelli in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA IL CONTEST DI NATALE: ALBERO O PRESEPE? di UN TAVOLO PER QUATTRO.
 http://untavoloperquattro.blogspot.it

mercoledì 26 dicembre 2012

ARROSTO di COPPA con la ZUCCA

Ingredienti: 1.2kg coppa di maiale, 1kg zucca a violino senza buccia, 250ml vino bianco, 1 rametto di rosmarino, 5 bacche di ginepro, 2 foglie di alloro, 1 spicchio d'aglio affettato, noce moscata, olio, sale, pepe

Legare la carne con dello spago da cucina e massaggiarla con le bacche di ginepro, l'aglio, sale e pepe: adagiare la carne in una teglia, ponendovi sopra le bacche di ginepro e l'aglio. Tagliare la zucca in grossi pezzi dello spessore di 3 dita e metterla attorno alla carne, insaporendola con una bella grattata di noce moscata. Irrorare il tutto con un filo d'olio, una presa di sale, e mettere a cuocere in forno già caldo a 230° per 10 minuti. Irrorare la carne con il vino diluito con 250ml d'acqua, e proseguire la cottura per 40 minuti, girando la carne e la zucca a metà cottura. Abbassare il forno a 200° e proseguire la cottura per altri 20 minuti, girando la carne e la zucca a metà cottura. Slegare la carne, affettarla sottilmente e servirla in tavola con la zucca, irrorando con il fondo di cottura.

martedì 25 dicembre 2012

STELLE al CACAO e VANIGLIA

Ingredienti: 300g farina OO, 160g burro, 150g zucchero, 1 uovo, 30g cacao amaro in polvere, 1 bustina di vanillina

Sbattere a crema il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero; unirvi la vanillina e l'uovo, sbattendo bene. Pesare il composto e dividerlo a metà, mettendolo in 2 ciotole; in una ciotola unirvi 160g di farina e nell'altra la farina rimanente con il cacao. Impastare separatemante i due composti e metterli a riposare in frigor, avvolti da pellicola, per 40 minuti. Tra due fogli di cartaforno, stendere la pasta chiare nello spessore di 1/2cm e ritagliare tante stelle con un tagliabiscotti del diametro di 8cm. Ripetere la stessa operazione con la pasta scura, ritagliando le stele con un tagliabiscotti del diametro di 5cm. Sovrapporre le stelline scure su quelle chiare, facendo una leggera pressione, e adagiando man mano i biscotti su una teglia rivestita di cartaforno. Cuocere i biscotti in forno già caldo a 180° per 14 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA BISCOTTI DI NATALE di DOLCE FORNO e FORMINE E MATTARELLO.

http://dolceforno-sandra.blogspot.it
http://formineemattarello.blogspot.it

lunedì 24 dicembre 2012

FOCACCIA di PASTA MADRE

Ingredienti: 800g pasta madre rinfrescata 10 ore prima, 1 cucchiaio di origano essicato, 1 spicchio d'aglio, peperoncino in polvere, 80ml olio, 1 cucchiaio di sale grosso
Stendere la pasta madre su una teglia rivestita di cartaforno, con le mani unte da 1 cucchiaio d'olio. Mettere a lievitare per 5 ore, in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso. Distribuire sulla focaccia l'origano, una presa di peperoncino, l'aglio schiacciato e il sale grosso. Fare un'emulsione con l'olio rimasto e 100ml d'acqua, sbattendo bene, e versare il composto sopra la focaccia. Cuocere la focaccia in forno già caldo a 200° per 30 minuti, girando la teglia a metà cottura. Tagliare la focaccia a tranci e portarla in tavola; ottima anche fredda!

TORTINE con i GIANDUIOTTI

Ingredienti: 250g farina OO, 1/2  bustina di lievito per dolci, 1 uovo, 150g zucchero, 80ml olio di semi, 250g yogurt alla stracciatella, 12 gianduiotti, zucchero a velo

Sbattere a crema l'uovo con lo zucchero, unirvi l'olio e lo yogurt, sbattendo bene il tutto. Amalgamare la farina setacciata con il lievito, e suddividere l'impasto in 12 formine di silicone per tortine. Porvi al centro di ogni tortina il gianduiotto, annegandolo nella pasta. Cuocere le tortine in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Servire le tortine tiepide, cosparse con lo zucchero a velo.

domenica 23 dicembre 2012

PAGNOTTA ai 5 CEREALI

Ingredienti: 330g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 100g farina O, 100g farina integrale, 100g farina di farro integrale, 100g farina di segale, 100g farina d'avena, 1 cucchiaio semi di girasole, 1 cucchiaino semi di lino, 300ml acqua, 30g zucchero, 20g sale

Sciogliere la pasta madre nell'acqua tiepida con lo zucchero; impastare con le farine per 15 minuti, quindi unirvi i semi e il sale, incorporando bene il tutto. Formare una palla di impasto, adagiarla in una ciotola capiente, farvi sopra un taglio a croce, coprire con della pellicola e mettere a lievitare per 8 ore in forno spento e con lo sportello chiuso. Formare una pagnotta, adagiarla su una teglia rivestita di cartaforno e cuocere in forno già caldo a 220° per 10 minuti; abbassare il forno a 180° e proseguire la cottura per altri 35 minuti. Mettere a raffreddare la pagnotta su una gratella e portarla in tavola affettata.

sabato 22 dicembre 2012

VENEZIANA ai MANDARINI

Ingredienti: 500g farina manitoba, 1 bustina di lievito secco per pane, 100ml spremuta di mandarini, 100g zucchero, 150g burro, la scorza grattuggiata di 2 mandarini, 3 tuorli, 1 uovo, 50ml latte, 150g mandarini canditi a cubetti, 50g uvetta, sale, zucchero a velo

Inserire nella macchina del pane il lievito, la farina, la spremuta e la scorza dei mandarini, lo zucchero, 130g di burro fuso e intiepidito, i tuorli e l'uovo leggermente sbattuti, il latte e una presa di sale; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, incorporarvi i mandarini canditi, l'uvetta, e adagiarlo in uno stampo per veneziana, con i bordi alti, rivestito di cartaforno e incidere sulla superficie una doppia croce. Mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 3 ore. Spennellare la superficie con il burro rimasto fatto fondere e cuocere la veneziana in forno già caldo a 180° per 1 ora, con una ciotola d'acqua posta sul fondo del forno. Mettere a raffreddare il dolce su una gratella e cospargerlo di zucchero a velo, prima di portarlo in tavola.
Con quesdta ricetta partecipo alla RACCOLTA DOLCI SOTTO IL VISCHIO di DOLCI A GO GO.

http://dolciagogo.blogspot.it

MINESTRA di RISO e RADICCHIO ROSSO

Ingredienti: 400g radicchio rosso a striscioline, 200 riso, 150g patate a cubetti, 80g cipolla tritata, 2lt brodo vegetale, 40g grana grattuggiato, olio, sale, pepe nero

Appassire la cipolla con un 2 cucchiai d'olio, unire il radicchio, le patate e spadellare a fuoco vivace per 5 minuti. Unire il brodo e cuocere a fuoco medio per 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Unire il riso, regolare di sale e proseguire la cottura per altri 20 minuti. Togliere dal fuoco, unire grana, insaporire con una presa di pepe e portare la misestra caldissima in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA IN. . . ZUPPIAMOCI. . . ZUPPE A GO GO di SALE E COCCOLE.
http://saleecoccole.blogspot.it

venerdì 21 dicembre 2012

OCCHI di BUE alle PRUGNETTE

Ingredienti: 350g farina OO, 125g burro, 2 tuorli, 1 uovo, 180g zucchero, 200g confettura di prugnette selvatiche (la mia), zucchero a velo
Inserire nel mixer la farina con lo zucchero, i tuorli e l'uovo, il burro fuso e raffreddato; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, avvolgerlo in pellicola e mettere in frigor per 30 minuti. Stendere la pasta nello spessore di 1/2cm e con un tagliabiscotti smerlato del diametro di 5cm ritagliare 24 biscotti. Con un tagliabiscotti ovale del diametro di 2.5cm ritagliare il centro di 12 biscotti. Spalmare la marmellata al centro dei 12 biscotti interi, e adagiarvi sopra e 12 biscotti forati, facendo ben aderire. Cuocere gli occhi di bue in forno già caldo a 180° per 10 minuti. Lasciarli raffreddare su una gratella e servire gli occhi di bue cosparsi con lo zucchero a velo.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA RICETTE ANTICHE di RICETTE MON AMOUR.
http://ricettemonamour.blogspot.it

TAGLIATELLE al RAGU' di CONIGLIO

Ingredienti: 400g farina OO, 4 uova, 500g coniglio a pezzi, 1 spicchio d'aglio, 50g cipolla tritata, 80g carota tritata, 60g sedano tritato, 1 rametto rosmarino, 1 foglia di alloro, 150ml vino bianco, olio, sale, pepe

Allestire una pasta soda, liscia e compatta, manipolando a lungo la farina con le uova, quindi formare una palla, avvolgerla in un tovagliolo e lasciare a riposo per 30 minuti. Tirare la sfoglia sottile e ritagliare le tagliatelle, allargandole su un tovagliolo infarinato, lasciandole asciugare per 2 ore. Nel frattempo mettere in una larga padella 3 cucchiai d'olio con il coniglio, l'aglio, il rametto di rosmarino, la foglia di alloro e cuocere per 10 minuti, rigirando la carne a metà cottura. Aggiungere il trito di cipolla, carota e sedano, diluire con il vino, salare, pepare, mettere il coperchio e cuocere per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Eliminare il rosmarino, l'alloro e l'aglio, disossare il coniglio e passarlo grossolanamente nel mixer; rimettere la polpa del coniglio nel sugo e cuocere a fiamma bassa, sempre con il coperchio per 10 minuti, correggendo di sale. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata con l'agginta di 1 cuchiaio d'olio, le tagliatelle per 3 minuti, scolarle, passarle nella pentola con il coniglio, lasciare insaporire per 2 minuti e servire subito in tavola le tagliatelle al coniglio, caldissime!
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA LA SPORTA DI DICEMBRE CONTIENE: IL PIATTO MAGICO DELLA FESTA di PECORELLA DI MARZAPANE.
http://www.pecorelladimarzapane.com

giovedì 20 dicembre 2012

CHEESECAKE ai LAMPONI e MASCARPONE

Ingredienti: 150g biscotti frollini, 70g burro, 40g mandorle tritate grossolanamente, 500g mascarpone, 1 uovo, 220g zucchero, 30g farina OO, 140g lamponi, 40g zucchero a velo, sale, zucchero a velo

Inserire nel mixer i follini e tritarli finemente; riunirli in una terrina con le mandorle e il burro fuso, amalgamando bene il tutto. Adagiare su una teglia rivestita di cartaforno un anello da pasticciere del diametro di 22cm; distriburvi sul fondo il composto di biscotti, compattando bene con il dorso di un cucchiaio. Sbattere a crema il mascarpone con lo zucchero e il tuorlo, unirvi la farina e l'albume montato a neve ben ferma con un pizzico di sale, e incorporarvi 90g di lamponi spezzettati. Versare il composto sopra la base di biscotti, livellare, e cuocere in forno già caldo a 180° per 50 minuti, finchè si sarà formata una crosticina dorata. Togliere dal forno e lasciare raffreddare, prima di togliere l'anello e adagiare la cheesecake su di un piatto. Nel frattempo mettere in un pentolino lo zucchero a velo con i lamponi restanti (tenerne da parte 1 per la decorazione), unirvi 1 cucchiaio d'acqua e porre sul fuoco, lasciando cuocere per 5 minuti, mescolando. Versare la salsina sopra la cheesecake, spalmandola in modo uniforme e porvi al centro il lampone. Mettere la cheesecake in frigor per almeno 3 ore, prima di servirla cosparsa con lo zucchero a velo.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA COLORS & FOOD DI DICEMBRE: GOLD AND RED, IT'S CHRISTMAS TIME! di MY TASTE FOR FOOD.
http://www.mytasteforfood.com

STELLE COMETE alla CANNELLA e MARSALA

Ingredienti: 250g farina OO, 1 uovo, 100g burro, 130g zucchero, 25ml di marsala, 20g cacao in polvere, 1/2 cucchiaino di cannella in polvere, 50g zucchero a velo
Inserire nel mixer la farina con lo zucchero, il burro fuso e intiepidito, 15ml di marsala, l'uovo, il cacao e la cannella; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto e tirarlo, tra due fogli di cartaforno, nello spessore di 1/2cm con l'aiuto di un mattarello. Con un tagliabiscotti a forma di stella cometa, ritagliare tanti bscotti e adagiarli, distanziati, su una teglia rivestita di cartaforno. Cuocere i biscotti in forno già caldo a 180° per 12 minuti, girando la teglia a metà cottura. Togliere i biscotti dal forno e lasciarli raffreddare su una gratella. Amalgamare lo zucchero a velo con il marsala restante e spennellare la glassa sui biscotti; lasciare rassodare per almeno 1 ora, prima di portare le stelle comete in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA BRINDIAMO. . . DOLCEMENTE! di GLI AMORI DI DIDA in collaborazione con SAPORI DIVINI e L'ANTRO DELL'ALCHIMISTA,
http://gliamorididida.blogspot.it
http://saporidivini.blogspot.com
http://www.antroalchimista.com

mercoledì 19 dicembre 2012

TORRETTE alla NUTELLA e ARANCIA

Ingredienti: 16 frollini al cacao e arancia (i miei), 200ml panna da montare, 20g zucchero a velo, 200g nutella, 200ml succo d'arancia
Montare la panna con lo zucchero a velo finchè sarà soffice e spumosa. Intingere velocemente 4 biscotti nel succo d'arancia e adagiarli su di un piatto (saranno le basi delle torrette); spalmare ogni biscotto con uno strato di nutella e uno di panna, quindi porvi sopra un'altro biscotto, intinto nel succo. Fare uno strato di sola panna e ripetere un'altro strato come prima, con i 2 biscotti. Terminare con un ciuffetto di panna e mettere le torrette in frigor per almeno 4 ore, prima d portarle in tavola.
Questa ricetta è la mia libera reinterpretazione della TORTA PAN DI STELLE di GUSTISSIMO.


CREMA di FINOCCHI con PINOLI

Ingredienti: 1kg finocchi a spicchietti, 20g pinoli, 1 ciuffo di prezzemolo, 50g farina OO, 40ml olio, 50g grana grattuggiato, sale, pepe

Mettere i finocchi in una pentola capiente, coprirli con acqua, mettere il coperchio e portare a ebollizione; cuocere per 30 minuti dalla presa del bollore, quindi scolarli, conservando l'acqua. Mettere i finocchi nel mixer e ridurli a crema; aggiungere il prezzemolo e i pinoli e tritare grossolanamente. Scaldare l'olio, unirvi la farina mescolando velocemente e aggiungere a filo 1lt di acqua di cottura dei finocchi, sempre mescolando per evitare la formazione di grumi. Aggiungere la purea di finocchi, il grana, salare, insaporire con una presa di pepe, far riprendere il bollore e cuocere a fiamma bassa per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Spegnere il fuoco e lasciare riposare la crema 5 minuti, prima di portarla in  tavola.

martedì 18 dicembre 2012

TRONCHETTO alle CASTAGNE e CACAO

Ingredienti: 600g castagne, 160g zucchero a velo, 15ml panna, 40g burro, 40g cacao in polvere, 4 ciliegie candite, 3 foglie di alloro, olio, zucchero a velo
 
Mettere le castagne in una capace pentola con le foglie di alloro e 2 cucchiai di olio, coprirle con acqua e portare a bollore. Cuocerle con il coperchio per 45 minuti dalla presa del bollore, quindi sbucciarle, eliminando anche le pellicine e pesarne 450g. Lasciare raffreddare completamente le castagne quindi metterle nel mixer e frullarle; aggiungere lo zucchero a velo, la panna e il cacao e azionare nuovamente l'apparecchio fino al formarsi di un composto omogeneo. Prelevare il composto e adagiarlo su di un piatto, dandogli la forma di un tronchetto; rigare la superficie con i rebbi di una forchetta e mettere in frigor per almeno 4 ore. Decorare il tronchetto con le ciliegie candite, cospargere con lo zucchero a velo e portare in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA HAPPY HOLYDAY CONTEST di I PASTICCI DI TERRY e IL SOLLETICO NEL CUORE
http://ipasticciditerry.blogspot.it
http://ilsolleticonelcuore.blogspot.it

GNOCCHI di PATATE RIPIENI agli SPINACI

Ingredienti: 600g patate farinose, 250g farina OO, 1 uovo, 100g ricotta, 200g spinaci a listarelle, 300g pomodori a cubetti, 70g grana grattuggiato, olio, sale, pepe

Immergere le patate in una pentola contenete acqua fredda, porre ful fuoco e lessarle per 30 minuti dalla presa del bollore: sbucciarle e schiacciarle mentre sono ancora calde. Amalgamarle con l'uovo, un pizzico di sale e la farina, manipolando il tutto con cura, fino a rendere l'impasto liscio ed uniforme. Formare una palla, avvolgere in un tovgliolo infarinato e lasciare riposare per 20 minuti. Nel frattempo saltare in padella con 2 cucchiai d'olio gli spinaci per 5 minuti; passarli nel mixer e frullarli. In una terrina sbattere a crema la ricotta, unirvi la purea di spinaci, salare, amalgamando bene il tutto. Riprendere l'impasto dei gnocchi e dividerlo in tante parti, ricavarne dei filoni, tagliarli a pezzetti e farne delle palline. Appiattire le palline tra le mani, porvi al centro un cucchiaino di conposto agli spinaci, e richiudere i gnocchi, sigillando con cura e arrotolandoli fra le mani ben infarinate; adagiarli man mano su un tovagliolo infarinato. Rosolare in 3 cucchiai d'olio i pomodorini per 10 minuti a fiamma vivace, insaporendoli con una bella presa di pepe e salare. Nel frattempo lessare in abbondante acqua salata con l'aggiunta di 1 cucchiaio d'olio i gnocchi, per 2 minuti dal momento in cui vengono a galla, scolarli e farli saltare nel sugo; servirli subito, cosparsi con il grana.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA LA "MIA". . . E' LA FINE DEL MONDO! di LAURA IN CUCINA.
http://blog.giallozafferano.it/lauraricette

lunedì 17 dicembre 2012

TORTA di MANDORLE e CIOCCOLATA

Ingredienti: 180g burro, 150g zucchero di canna, 2 uova, 190g farina OO, 8g di lievito per dolci, 60g mandorle tritate, 30ml latte, 30ml liquore all'amaretto, 500ml panna da montare, 50g zucchero a velo, 90g cioccolato fondente spezzettato, 40g cacao in polvere, 60g zucchero, 500ml latte, 10g maizena

Sbattere a crema il burro ammorbidito con lo zucchero di canna, unirvi le uova, una per volta, e sbattendo bene dopo ogni aggiunta. Incorporarvi le mandorle, il latte, il liquore, e per ultimo la farina setacciata con il lievito, amalgamando bene il tutto. Versare l'impasto in una tortiera foderata di cartaforno e cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti (fare la prova stecchino); togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella. Nel frattempo montare la panna con lo zucchero a velo, finchè sarà ben densa. Tagliare la torta a metà nel senso della larghezza, spalmarla con metà della panna e ricomporre il dolce. Mescolare il cioccolato con il cacao, lo zucchero e la maizena; diluire a filo con il latte caldo, sbattendo bene con una frusta per evitare la formazione di grumi. Mettere il pentolino sul fuoco, portare a bollore sempre mescolando, e cuocere per 4 minuti a fiamma bassa, finchè la cioccolata si sarà addensata. Porzionare la torta di mandorle e servirla con una bella cucchiaiata di cioccolata calda e un ciuffo di panna montata tenuta da parte.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA NATALE A COLAZIONE di DANS MA CUISINE.
http://silviavslucaproject.blogspot.it

GORGONZOLA, una GRANDE DOP

Martedì 11 dicembre, ho avuto il piacere e l'onore di essere invitata alla presentazione del libro "Gorgonzola my Love, passato, presente e futuro di una grande Dop", un libro di gustose ricette, tra Chef e Tradizione.

In platea tanti giornalisti, qualche food-blogger, la famiglia Frigerio, titolare dell'azienda Igor, azienda fondata nel 1935 e leader nella produzione del Gorgonzola Dop.
Presentatore Edoardo Raspelli, giornalista e gastronomo, moderatore del dibattito tra Antonio Frigerio, direttore della testata giornalistica "Formaggi e Consumi", Fabio Leonardi amministratore delegato dell'azienda Igor, e Lello Naso caporedattore di "Impresa e Territori" del Sole 24 Ore.
E' stato un interessante momento di scambio e approfondimento per scoprire i segreti di questo prodotto tutto italiano, uno dei formaggi più conosciuti e apprezzati al mondo, un alimento completo ad alta digeribulità, senza glutine e senza lattosio. Una storia di tradizioni e di valori, di genuinità e di gusto, una storia tutta Italiana.
Al termine del dibattito, una grande degustazione di sfiziose ricette a base di Gorgonzola.
Grazie Igor per questa bellissima e gustosa esperienza!  

domenica 16 dicembre 2012

ROSELLINE di FROLLA MONTATA al CACAO

Ingredienti: 200g farina OO, 125g burro, 20g cacao in polvere, 1 uovo, 1 tuorlo, 100g zucchero a velo, sale
Togliere dal frigor le uova e il burro 2 ore prima della preparazione. Montare il burro con lo zucchero, per 10 minuti, finchè sarà spumoso e omogeneo, aggiungere l'uovo, sbattere ancora, e poi il tuorlo, incorporarvi la farina setacciata con un pizzico di sale, montando bene il tutto, fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e senza grumi. Trasferire l'impasto nella sparabiscotti con il beccuccio a rosellina, e sparare i biscotti, distanziati, su una teglia rivestita di cartaforno. Mettere la teglia con i biscotti in frigor per 1 ora. Cuocere le roselline in forno già caldo a 180° per 12 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA TUTTI I BISCOTTI CHE VUOI di NELLA MIA CUCINA.
http://roberta-la-mia-cucina.blogspot.it

sabato 15 dicembre 2012

OMELETTE di PISELLI e TALEGGIO

Ingredienti: 2 uova, 50g piselli surgelati, 60g taleggio a fettine, pomodorini, olio, sale

Rosolare i piselli in 2 cucchiai d'olio per 5 minuti, in una padella antiaderente del diametro di 20cm. Sbattere velocemenmte le uova con una presa di sale e versare sopra i piselli; allargare il composto e cuocere la omelette 3 minuti per lato. Adagiarvi sopra il taleggio, richiudere a mezzaluna, spegnere il fuoco e mettere il coperchio. Lasciare riposare per 3 minuti, finchè il formaggio fonda; portare subito in tavola, guarnendo con i pomodorini.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA IL PAESAGGIO CON GUSTO di FAI - FONDO AMBIENTE ITALIANO.
http://www.fondoambienteitaliano.it

ANELLO al GRANO SARACENO

Ingredienti: 150g farina OO, 175g farina di grano saraceno, 175g farina O, 200g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 10g zucchero, 10g sale, 240ml acqua

Sciogliere nell'acqua tiepida la pasta madre con lo zucchero; aggiungere le farine e il sale e impastare il tutto per 15 minuti. Formare una palla, farvi sopra una croce, coprirla con un canovaccio e mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 5 ore. Allungare la pasta in un bastone lungo 60cm, giungere le estremità, formando l'anello e porlo su una teglia rivestita di cartaforno. Incidere dei taglietti paralleli, coprire con il canovaccio e rimettere in forno a lievitare per altre 6 ore. Eliminare il canovaccio e cuocere l'anello di pane in forno già caldo a 200° per 30 minuti, con un recipiente d'acqua posto sul fondo del forno, e girando la teglia a metà cottura. Abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 15 minuti. Togliere l'anello di pane dal forno e porlo a raffreddare su una gratella.

venerdì 14 dicembre 2012

VELLUTATA di ZUCCA con CARCIOFI

Ingredienti: 600g zucca a cubettini, 600ml latte, 60g farina O, 60g burro, 8 cuori di carciofi a spicchi, 1 spicchio d'aglio, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 4 fette di pane all'avena e segale tagliate a metà (il mio), noce moscata, sale, olio

Saltare in padella la zucca con 4 cucchiai d'olio, a fiamma vivace, per 20 minuti. Nel frattempo fondere il burro in un pentolino, unirvi la farina, mescolando velocemente e diluire a filo con il latte. Salare, insaporire con una bella grattata di noce moscata, e mescolando portare a bollore, quindi spegnere il fuoco. Rosolare i carciofi con l'aglio schiacciato in 3 cucchiai d'olio per 15 minuti, salare, unirvi il prezzemolo e proseguire la cottura a fiamma bassa per 5 minuti. In una pentola capiente unire la besciamella con la zucca e passare il tutto con un frullatore ad immersione; correggere di sale e cuocere a fiamma bassa per 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Suddividere la vellutata in 4 fondine, porvi al centro i carciofi e portare subito in tavola, accompagnando con le fette di pane tostate.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA IN . . . ZUPPIAMOCI . . . ZUPPE A GO GO di SALE E COCCOLE.

http://saleecoccole.blogspot.com

CUBETTI alle MELE e CANNELLA

Ingredienti: 300g farina OO, 50g farina di mandorle, 200g zucchero, 60g burro, 2 uova, 1 bustina di lievito per dolci, 300g mele rosse a dadini, 80g zucchero di canna, 1 cucchiaino di cannella in polvere, zucchero a velo
Inserire nel mixer le farine con il lievito, lo zucchero, il burro fuso e intiepidito e le uova; azionare l'apparecchio fino ad ottenere un composto sbriciolato. Versare l'impasto in una terrina e sgranarlo con le dita, fino ad ottenere delle grosse briciole. Distribuire 2/3 dell'impaso in una tortiera rettangolare di 30x15cm, rivestita di cartaforno, risalendo lungo i bordi, compattare leggermente con le dita e mettere in frigor per 10 minuti. Nel frattempo cuocere le mele con lo zucchero di canna per 10 minuti; spegnere, lasciare intiepidire e unirvi la cannella. Adagiare il composto di mele nel guscio di pasta, e terminare con il rimanente impasto sbriciolato, pressando leggermente con il palmo della mano. Cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 35 minuti; togliere dal forno e lasciare raffreddare su una gratella. Tagliare tanti cubetti, cospargerli con lo zucchero a velo e servire.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA CRE-AZIONI IN CUCINA: FARCIRE di L'ENNESIMO BLOG DI CUCINA.
www.lennesimoblogdicucina.com