lunedì 17 maggio 2021

SPATZLE di BIETOLINE con CRESCENZA

Ingredienti: 500g bietoline fresche, 500g farina O, 4 uova, 300ml latte, 120g crescenza, 80g pesto di pomodori secchi (il mio, leggi qui), olio, sale, pepe

Scottare le bietoline in abbondante acqua bollente e salata per 5 minuti, scolarle, passarle sotto un getto di acqua fredda, strizzarle e frullarle con 1 cucchiaio di olio fino ad ottenere una crema omogenea. Intridervi la farina con una presa di sale, poi incorporarvi le uova 1 alla volta e mescolare bene il tutto fino ad ottenere un impasto morbido, un poco appiccicoso. In una larga padella mettere il pesto e scaldarlo per 1 minuto; unirvi il latte  e scaldarlo. Versare con un mestolo una parte nell'impasto di bietoline nella vaschetta dell'apposito attrezzo per formare gli spatzle, metterlo sopra la padella e fare scorrere la vaschetta avanti e indietro, in modo che gli spatzle cadano direttamente nel latte caldo.  Salare, insaporire con una  macinata di pepe e cuocere 5 minuti, mescolando delicatamente; aggiungere la crescenza e farla sciogliere per 1 minuto a fiamma vivace, restringendo. Servire subito caldi in tavola gli spaztle cremosi.

6 commenti:

  1. Ma buoni! Io li ho sempre fatti con la ricotta... questi sono tanto golosi vero? E un po' più calorici ma pace, se son buoni che importa!

    RispondiElimina
  2. Mai assaggiati gli spatzle...ma mi ispirano tantissimo!!

    RispondiElimina
  3. Che buoni, li adoro ^_^
    Un bacio

    RispondiElimina
  4. che buoni devono essere con questo sughetto cremosissimo

    RispondiElimina
  5. Questi gnocchetti mi piacciono tantissimo!

    RispondiElimina
  6. Questa è, dal mio punto di vista, un'ottima idea per un utilizzo alternativo delle biete che sono una delle poche verdure che mangiata da sola non mi fa impazzire. Così invece è un'altra storia ;-)

    RispondiElimina