martedì 11 febbraio 2020

PAGNOTTA alla SEMOLA e OLIO

Ingredienti: 200g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 200g semola rimacinata, 300g farina O, 200ml acqua, 100ml latte, 40ml olio extravergine di oliva, 10g zucchero di canna, 10g sale
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nell'impastatrice; unirvi il latte intiepidito, le farine, l'olio e per ultimo il sale. Azionare l'apparecchio, impastare 10 minuti, prelevare l'impasto e su un piano infarinato formare una palla, adagiandola su una teglia rivestita di cartaforno. Con un coltellino affilato praticare 2 tagli paralleli e 2 tagli incrociati; mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 8 ore. Cuocere la pagnotta in forno già caldo a 200° per 15 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 30 minuti. Togliere dal forno la pagnotta e metterla a raffreddare su una gratella, prima di affettarla e servirla in tavola.

10 commenti:

  1. Questa pagnotta ti è venuta davvero bene. bravissima Simo

    RispondiElimina
  2. ti è riuscito benissimo, brava !

    RispondiElimina
  3. Splendida questa pagnotta, ne mangerei volentieri un fetta, magari con qualche cucchiaio di nutella!!!

    RispondiElimina
  4. Il lievito madre e le sue magie, per chi è capace 😉

    RispondiElimina
  5. Una pagnotta sicuramente buona.

    RispondiElimina
  6. Tutti i tuoi pani sono sempre UNICI ...troppo brava!!!!!!!Buon we ^_^

    RispondiElimina