mercoledì 10 marzo 2021

KRAPFEN alla MELAGRANA

Ingredienti: 500g farina manitoba, 80g gelatina alla melagrana (la mia, leggi qui), 150ml latte, 70g burro, 4 uova piccole, 50g zucchero, 7g lievito di birra disidratato, la scorza grattugiata di 1 limone, olio per frittura, zucchero

Mettere nella ciotola dell'impastatrice il latte tiepido con le uova, lo zucchero, il lievito, la scorza del limone, azionare l'apparecchio e incorporarvi poca per volta la farina. Quando la farina sarà totalmente incorporata, lavorare l'impasto per 10 minuti, poi unirvi poco per volta il burro ammorbidito a temperatura ambiente e lavorare per altri 5 minuti fino al formarsi di una massa ben incordata e liscia. Togliere il gancio, coprire e lasciare lievitare per 3 ore. Versare l'impasto su un piano di lavoro, dividerlo in 12 parti di uguale peso, formare delle palline e adagiarle distanziate su una teglia rivestita di cartaforno; coprire con un canovaccio e lasciare lievitare per altre 4 ore (dovranno raddoppiare). Friggere pochi krapfen alla volta in abbondate olio bollente a 170° facendoli dorare da entrambi i lati; scolarli, passarli su carta assorbente e impannarli da un lato nello zucchero. Mettere in una sac à poche con la punta stretta e liscia la gelatina, forare i krapfen al centro e riempirli; servire subito i krapfen caldi in tavola.

13 commenti:

  1. <Ricordo la tua gelatina, l'avevo fatta, una goduria, brava Simo i kraphen sono favolosi, ciao da Nadia

    RispondiElimina
  2. Che bei bomboloni hai fatto, a quest'ora uno mi farebbe comodo. Brava

    RispondiElimina
  3. Ma che bella ricetta, grazie!!!!!
    Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  4. ma buonissimi! complimenti davvero belli!

    RispondiElimina
  5. très appétissant
    bonne soirée

    RispondiElimina
  6. Mamma che buoni ! Favolosi kraphen alla melagrana . un abbraccio, buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  7. Una ricetta molto gustosa, adoro i krapfen e soprattutto il melograno.

    RispondiElimina
  8. Penso che intendevi Krapfen errore di battuta, buoni dolce di casa mia con nonna ungherese che faceva i Krapfen favolosi. Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì grazie Edvige, ho corretto, errore di battuta...

      Elimina
  9. Devono essere buonissimi ^_^
    Un bacio

    RispondiElimina