mercoledì 7 ottobre 2020

PIZZA MARINARA con ACCIUGHE

Ingredienti: 350g farina O, 150g farina OO, 320ml acqua, 150g pasta madre rinfrescata 3 ore prima, 180g passata di pomodoro, 6 acciughe sottolio, 2 grossi spicchi di aglio, origano, olio, sale
Riunire nella ciotola dell'impastatrice le farine con l'acqua tiepida, azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla, spegnere e lasciare riposare 1 ora coperto. Unirvi la pasta madre spezzettata, azionare l'apparecchio e aggiungere con l'apparecchio in funzione 10g di sale e 30ml di olio, lavorando per 5 minuti, fino ad ottenere un impasto ben incordato; spegnere, rimuovere il gancio e lasciare riposare nella ciotola dell'impastatrice coperta per 2 ore. Dividere l'impasto in 2 parti di uguale peso, fare 3 giri di pieghe, formare le palline e adagiarle in 2 capienti ciotole di vetro unte, coprire con pellicola e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 8 ore. Mescolare la passata di pomodoro con 1 cucchiaio di olio, un pizzico di sale e una presa di origano. Su un piano infarinato allargare le pizze e spalmarvi il condimento; schiacciarvi sopra l'aglio e adagiarvi le acciughe spezzettate. Cuocere le pizze una alla volta sulla pietra lavica posta sul fondo del forno già caldo a 280° per 8 minuti e servire subito in tavola.

6 commenti:

  1. Che bella faccia ha questa pizza!

    RispondiElimina
  2. Wowwwww.. adoro alici/acciughe.. quindi.. ottima pizza! baci

    RispondiElimina
  3. una gran pizza da condividere con gli amici

    RispondiElimina
  4. Ha proprio l'aspetto di una pizza da pizzeria ma di quelle buone vere, Simo!

    RispondiElimina
  5. Wow! A casa mia, è la pizza preferita di Teresa.
    Saluti

    RispondiElimina