giovedì 19 marzo 2020

SFORMATO di ARROSTO e VERZA

Ingredienti: 380g arrosto di tacchino affettato, 12 foglie di verza (450g), 120g grana grattugiato, 500ml latte, 30g burro, 30g farina O, noce moscata, olio, sale
Sbollentare le foglie di verza in acqua bollente e salata per 5 minuti, scolarle e metterle ad asciugare su un telo. Sciogliere in un pentolino dai bordi alti il burro, unirvi la farina, facendo attenzione a non formare grumi, diluire a filo con il latte, salare, insaporire con una grattata di noce moscata e mescolando portare a bollore; cuocere 1 minuto, togliere dal fuoco e lasciare intiepidire la besciamella. In una pirofila unta di 28x18 cm confezionare lo sformato in 3 strati uguali, adagiando prima le foglie di verza, porvi sopra le fette di arrosto, spalmarvi la besciamella e cospargere il grana. Cuocere in forno già caldo a 200° per 30 minuti; togliere lo sformato dal forno e lasciarlo intiepidire 5 minuti, prima di porzionarlo e servirlo in tavola.

8 commenti:

  1. Mamma mia cara Simona, che bella e buona.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Ottimo mi manca la verza....e prossima spesa fra 12 giorni se mi ricordo la compro.Grazie cara un abbraccio fortissimo non guasta da lontano e nemmeno un bacio.

    RispondiElimina
  3. Un piatto più che da riciclo dell'arrosto di un vero e proprio piatto molto gustoso

    RispondiElimina
  4. Che ricco piatto molto gustoso!!!
    Baci

    RispondiElimina
  5. Deve essere squisito Simo! Un abbraccio a presto :)

    RispondiElimina
  6. Che bella ricetta appetitosa!!!

    RispondiElimina
  7. Ma che buono!
    Ogni giorno una ricetta sfiziosa qui da te.
    Grazie
    U abbraccio
    Mari

    RispondiElimina