mercoledì 9 maggio 2018

MALFATTI di PANE e SPINACI

Ingredienti: 330g pane raffermo integrale a pezzetti, 460ml latte, 500g foglie di spinaci tagliuzzate, 70g cipolla tritata, 200g farina O, 4 uova, 400g passata di pomodoro, 80g grana grattugiato, 8 foglie di basilico tagliuzzate, farina OO,  noce moscata, olio, sale, pepe
Ammollare il pane nel latte tiepido per 30 minuti; nel frattempo appassire in padella per 15 minuti la cipolla con gli spinaci, in 4 cucchiai di olio, una presa di sale e una generosa grattata di noce moscata. Schiacciare il pane con il rebbi di una forchetta, mescolarlo con le uova, 30g di grana, la farina O, gli spinaci, salare, pepare, mescolare il tutto e lasciare a riposo 15 minuti (l'impasto sarà piuttosto morbido). Con un dosatore per gelato formare tante pallottole e rotolarle man mano nella farina, adagiandole su una piano infarinato; coprire con un telo e lasciare riposare 30 minuti. Cuocere i malfatti in abbondante acqua bollente e salata in 2 volte, abbassando la fiamma in modo che l'acqua debba solo fremere, per 15 minuti. Nel frattempo riunire in un pentolino dai bordi alti la passata di pomodoro con il basilico, 2 cucchiai di olio, una presa di sale e cuocere a fiamma bassa 10 minuti. Scolare i malfatti pochi alla volta con la schiumarola, adagiarli su piatti caldi, colarvi sopra il sugo, cospargere con il grana restante e servire subito i malfatti caldi in tavola.

7 commenti:

  1. Se sono malfatti, importante siano buoni!!!
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e pure con un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. ummmmmmmmmmmmm que rico,un abrazo.

    RispondiElimina
  3. Che bel piatto molto invitante!!!
    Baci

    RispondiElimina
  4. sono una specie di gnudi? Sai che non li ho mai mangiati? Hanno un aspetto molto invitante! ciao!!

    RispondiElimina
  5. bè sono strepitosi!!!io ne vado matta

    RispondiElimina