mercoledì 27 gennaio 2021

CHALLAH PANE EBRAICO

Ingredienti: 100g pasta madre rinfrescata 12 ore prima, 500g farina O, 150g acqua, 3 uova, 40ml olio extravergine di oliva, 25g miele di acacia, 15g zucchero, 10g sale

Mettere nella ciotola dell'impastatrice la pasta madre con l'acqua tiepida, la farina e azionare l'apparecchio per 3 minuti; unirvi le uova una alla volta, il miele, lo zucchero, l'olio e per ultimo il sale. Lavorare per 10 minuti fino ad ottenere un impasto liscio e ben incordato; formare una palla, coprire la ciotola con pellicola e lasciare lievitare per 8 ore. Dividere l'impasto in 3 parti di uguale peso, formare 3 filoni e intrecciarli fra loro, formando il challah; adagiare il pane in uno stampo a cassetta lungo 35cm rivestito di cartaforno e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 5 ore. Cuocere il pane in forno già caldo a 180° per 20 minuti; toglierlo dalla cassetta con la cartaforno e proseguire la cottura su teglia per altri 15 minuti. Togliere dal forno e mettere il challah a raffreddare su una gratella, prima di affettarlo e servirlo in tavola.

7 commenti:

  1. Adoro il pane challah, ma non l'ho mai fatto prima. Grazie per il post.

    RispondiElimina
  2. Lo avevo fatto anni indietro, era molto buono ed era in lista di rifarlo ma ancora nulla. Spero di farlo al più presto di nuovo.

    RispondiElimina
  3. Cara Simona, il pane è tutto buono questo poi credo sia buonissimo.
    Ciao e buona serata con un forte forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Che buono questo pane. Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ça se voit que c'est une belle brioche.

    RispondiElimina