martedì 16 dicembre 2014

SACCOTTINI al LIMONE e PAPAVERO

Ingredienti: 180g farina OO, 150g burro, 1 uovo, 100g zucchero, 300ml latte, la scorza intera di 1 limone, 1 tuorlo, 3 cucchiai semi di papavero, zucchero a velo
Impastare 150g di farina con 80ml di acqua gelata, fino ad ottenere un composto sodo, e mettere a riposare in frigor, coperto da un canovaccio, per 1 ora. Con le dita bagnate lavorare il burro fino a renderlo della consistenza della pasta, e poi dargli una forma rettangolare. Stendere la pasta sul  piano di lavoro ben infarinato, al centro mettervi il rettangolo di burro, e poi ripiegare la pasta sopra il burro, tipo pacchetto, e passargli sopra il mattarello, così che il burro si incorpori; coprire e lasciare riposare per 5 minuti. Stendere la pasta nello spessore di 1cm, ripiegarla in 3 a quadrato,e stenderla di nuovo, cambiando il verso, poi ripiegarla di nuovo in 3 e farla riposare 15 minuti, sempre in frigo. Ripetere la stessa operazione per altre 3 volte, rispettando i tempi di riposo e i giri. Preparare la crema, sbattendo l'uovo con lo zucchero e la farina rimanente, diluire a filo con il latte, unirvi la scorza del limone, versare il composto in un pentolino e portare a bollore, mescolando; abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 2 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare la crema, mescolandola spesso. Stendere la pasta in un rettangolo, spalmarvi sopra la crema, eliminando la scorza del limone e arrotolare su se stessa la pasta, dal lato più lungo del rettangolo, sigillando bene. Tagliare il tronchetto ottenuto in 6 parti di uguale misura  e adagiare i saccottini su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati. Spennellare i saccottini con il tuorlo leggermente sbattuto, cospargere con i semi di papavero e cuocere i saccottini in forno già caldo a 200° per 18 minuti; toglierli dal forno e metterli a raffreddare su una gratella. Servire i saccottini in tavola cosparsi con lo zucchero a velo.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST UN ANNO DI COLAZIONI: LA MIA COLAZIONE PREFERITA di LETIZIA IN CUCINA in collaborazione con FIMORA.
http://vogliadicucina.blogspot.it/2014/12/contest-un-anno-di-colazioni-la-mia.html

16 commenti:

  1. ma che buoni!! aspetto invitante, ne voglio subito uno qui!! :)
    Ciao Simona! un bacione!

    RispondiElimina
  2. Sono sicuramente buonii ma io i dolci sai non posso.
    Buonissima giornata qui ripiove uffaaaa. Ciaooo

    RispondiElimina
  3. Ciao Simona :) Devono essere ottimi questi saccottini, sono tanto invitanti e golosi! Immagino la bontà e il profumo, complimenti! :) Grazie per essere passata a trovarmi nella mia nuova casetta, ti abbraccio :) <3

    RispondiElimina
  4. bellissimi anche se da te tutto è sempre molto bello e semplice, brava

    RispondiElimina
  5. che delizia..fortunati i tuoi commensali cara!!! :-))
    Bacioni a presto

    RispondiElimina
  6. E si con queste delizie la colazione cambia la giornata. Bellissima l' idea dei semi di papavero. Baci cara

    RispondiElimina
  7. Chissà che buoni.. e profumati!!! sei bravissima.. smack

    RispondiElimina
  8. Buoniiiii ! grazie per le dritte.
    Buon pomeriggio amica mia.
    Mandi

    RispondiElimina
  9. Stra golosi questi saccottini. Buona giornata nella loro compagnia !

    RispondiElimina
  10. ecco un ripieno veramente alternativo!
    amelie

    RispondiElimina
  11. Ricetta spettacolare , sono perfetti , yummmmmm ... !

    Baci

    RispondiElimina
  12. Ma quanto sono invitanti, golosi e profumati questi saccottini :)
    Bravissima come sempre.

    RispondiElimina
  13. Saccottini molto invitanti Simona! Sai che non ho mai usato i semi di papavero?
    Ottima idea da provare! Grazie.
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  14. Che bontà questi saccottini, molto originali!

    RispondiElimina
  15. Anche se molto in ritardo passo di qui per ringraziarti di questa splendida ricetta e per augurarti uno splendido 2015!

    RispondiElimina