lunedì 12 febbraio 2018

GRAFFE di RICOTTA all' ARANCIA

Ingredienti: 430g farina OO, 250g ricotta, 100g zucchero, 80ml spremuta di arancia, 1 uovo, la scorza grattugiata di 1 arancia, 10g lievito per dolci, olio per frittura, zucchero
Sbattere la ricotta con lo zucchero e la scorza di arancia, unirvi il succo e l'uovo sempre sbattendo; incorporare la farina setacciata con il lievito e manipolare velocemente fino ad ottenere una massa liscia e compatta. Formare un panetto, coprirlo con un tovagliolo e lasciarlo riposare 30 minuti. Dividere l'impasto in palline da 30g, tirarle in cordoncini lunghi 20cm, sormontare le stremità, sigillandole, formando così e graffe. Friggere le graffe in abbondante olio bollente poche alla volta, fino a che saranno dorate da entrambe i lati; scolarle, passarle su carta assorbente, impannarle nello zucchero e servire le graffe tiepide in tavola (sono buone anche fredde).
Con questa ricetta partecipo al contest “LE  FARINE” del blog  Lastufaeconomica.
https://lastufaeconomica.wordpress.com/2018/01/26/anche-questanno-parte-il-mio-contest/

10 commenti:

  1. Ne ho viste di tanti tipi di graffe, ma confesso non come queste, cara Simona sono buonissime.
    Ciao e buon inizio della settimana con forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Devono essere davvero golosissime, complimenti!

    RispondiElimina
  3. Ottima ricetta, non le ho mai preparate usando la ricotta ma credo che devono essere buonissime!Grazie per la ricetta!
    Saluti,
    Flo

    RispondiElimina
  4. belle e che connubio goloso,bravissima,un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Uhuuuuuu ottime e zuccherose come piacciono a me!

    RispondiElimina
  6. lastufaeconomica22 febbraio 2018 23:24

    qui sì che siamo a carnevale, buone

    RispondiElimina