venerdì 27 ottobre 2017

STRUDEL alle PRUGNE e AMARETTI

Ingredienti: 150g prugne denocciolate a dadini, 250g quark, 100g zucchero, 100g amaretti sbriciolati grossolanamente, 1 pasta sfoglia rettangolare, latte, zucchero a velo
Sbattere a crema il quark con lo zucchero, incorporarvi le prugne mescolando bene il tutto. Srotolare la pasta sfoglia, distribuirvi sopra 1/2 degli amaretti, spalmarvi il composto di prugne, lasciando attorno 2cm di bordo libero. Distribuirvi sopra gli amaretti restanti, piegare all'interno i 2 lati di pasta del rettangolo più corto per 3cm, e arrotolare su se steso, formando così lo strudel. Sigillare bene le estremità, spennellare con poco latte, e cuocere lo strudel in forno già caldo a 200° per 30 minuti. Toglierlo dal forno, cospargerlo con lo zucchero a velo e mettere lo srudel a raffreddare su una gratella, prima di servirlo in tavola.

9 commenti:

  1. cara Simona, per me questo strudel è come fare una gran festa, è sicuramente buonissimo!!!
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. adesso me ne mangerei un pò, golosissimo!!

    RispondiElimina
  3. Che bontà, golosissimo, compimenti!

    RispondiElimina
  4. Ha un aspetto davvero delizioso :-) Complimenti Simo e felice we <3

    RispondiElimina
  5. un insieme di sapori che mi intriga molto, chissà che buono !

    RispondiElimina
  6. Ma che bonta' questo strudel! Le tue ricette sono una meglio dell'altra! Buon weekend.

    RispondiElimina
  7. wow che bell'abbinamento! Io amo gli strudel, devo provare la tua versione! Buon weekend :-)

    RispondiElimina