mercoledì 19 novembre 2014

TORTA FIORE alla CICORIA

Ingredienti: 250g farina O, 50g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 5g zucchero, 120ml acqua, 100g cipolla tritata grossolanamente, 500g cicoria di campo tagliuzzata, 250g mozzarella a dadini, 150g prosciutto cotto affumicato affettato, olio, sale
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi la farina, una presa di sale e impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Nel frattempo appassire la cipolla in 2 cucchiai d'olio per 5 minuti, unirvi la cicoria, salare e cuocere a fiamma vivace per 10 minuti, spadellando; spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Prelevare l'impasto e, su un largo foglio di cartaforno, tirarlo in un rettangolo nello spessore di 1/2cm; adagiarvi sopra le fette di prosciutto, la cicoria, livellandola con il dorso di un cucchiaio, e distribuirvi la mozzarella. Arrotolare dal lato più lungo su se stesso, formando un rotolo e, con un coltello affilato, tagliarlo in 8 parti. In una tortiera foderata di carataforno, comporre il fiore mettendo al centro una fetta del rotolo, con il taglio rivolto verso l'alto, e porre attorno le rimanete 7 parti. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 1 ora, quindi cuocere la torta in forno già caldo a 230°per 15 minuti; abbassare la temperatura a 200° e proseguire la cottura per altri 8 minuti. Togliere dal forno, lasciare intiepidire per 5 minuti, prima di servire la torta fiore in tavola.

16 commenti:

  1. Bellissima e golosissima! Bravaaaaa
    Un bacione
    ciaoo

    RispondiElimina
  2. assolutamente gustosa ed invitante! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. ho comprato la pasta madre disidratata ma non ho ancora avuto il coraggio di cimentarmi. ...funziona come la tua? vorrei tanto provare questa bellissima torta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amelie cara, la pasta madre disidratata, non ha nulla a che vedere con quella naturale, che viene rinfrescata, nutrita... vive. Si comporta come il lievito di birra in panetti, lasciando però il gradevole sapore della pasta madre... Prova e fammi sapere, ti abbraccio!

      Elimina
  4. un fiore molto appetitoso!!!!Complimenti!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  5. rubo un petalo...molto invitante!

    RispondiElimina
  6. Voglio un petalo anche io, grazie ! Buona giornata !

    RispondiElimina
  7. Con una torta così mi hai davvero conquistata.

    RispondiElimina
  8. Ma che buona !!! ma hai le mani d' oro!! ogni cosa che fai e' una vera delizia. Bacioni cara.

    RispondiElimina
  9. bellissima e certamente buonissima,grazie

    RispondiElimina
  10. Che meravigliaaaaaaaaaaaaa, io adoro la cicoria! In questa ricetta vi è un'esaltazione massima! Sei bravissima, complimenti! Io non ho ancora imparato ad usare il lievito madre, forse potrei utilizzare il lievito di birra! Cosa ne pensi? un saluto affettuoso
    M.G.

    RispondiElimina
  11. Bella e buona Simo! Mi piace davvero tanto, te la copierò, bacioni a presto :)

    RispondiElimina
  12. Che buona ricetta!! Ed è pure molto bella!! Ciao!

    RispondiElimina
  13. Ma che appetitosa Simona!
    Posso venire a pranzo anche io?
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  14. Accogliente e deliziosa ricetta !

    abbracci

    RispondiElimina