mercoledì 12 marzo 2014

CONCHIGLIE alla GIANDUIA

 Ingredienti: 150g farina OO, 150g burro, 150g crema alla gianduia, 50g nocciole tritate grossolanamente 1 cucchiaio di zucchero a velo, latte, zucchero a velo
Impastare la farina con 90ml di acqua gelata, fino ad ottenere un composto sodo, e mettere a riposare in frigor, coperto da un canovaccio, per 1 ora. Con le dita bagnate lavorare il burro fino a renderlo della consistenza della pasta, e poi dargli una forma rettangolare. Stendere la pasta sul piano di lavoro ben infarinato, al centro mettervi il rettangolo di burro, e poi ripiegare la pasta sopra il burro, tipo pacchetto, e passargli sopra il mattarello, così che il burro si incorpori; coprire e lasciare riposare per 5 minuti. Stendere la pasta nello spessore di 1cm, ripiegarla in 3 a quadrato,e stenderla di nuovo, cambiando il verso, poi ripiegarla di nuovo in 3 e farla riposare 15 minuti in frigor. Ripetere la stessa operazione per altre 3 volte, rispettando i tempi di riposo in frigor e i giri. Stendere la pasta sfoglia così ottenuta in un rettagolo e tagliarla in 6 rombi; passare il tagliasfoglia su metà rombo (il triangolo superiore), adagiare la crema di gianduia al centro del triangolo inferiore e distribuirvi le nocciole.  Delicatamente richiudere su se stesso il rombo di pasta, sigillando bene i bordi. Adagiare le conchiglie su una teglia rivestita di cartaforno, distanziate e spennellarle con poco latte. Cuocere le conchiglie in forno già caldo a 200° per 25 minuti; toglierle dal forno, metterle a raffreddare su una gratella, e servire le conchiglie in tavola, cosparse con lo zucchero a velo.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST IL MIO PIATTO FORTE di LA CUCINA SCACCIAPENSIERI, in collaborazione con IDEA CASA DI AREZZO.
 http://www.ideacasarepanai.com
http://cucinascacciapensieri.blogspot.com

18 commenti:

  1. Ecco, adesso ne vorrei proprio una qui davanti a me per addentarla subito :-) buonissime!!

    RispondiElimina
  2. Ne posso assaggiare una...?! Che bontà!!!

    RispondiElimina
  3. non è giusto, le voglio anche io ma come fai ad avere tutta questa forza,complimenti per tutto

    RispondiElimina
  4. Mi basta leggere "gianduia"... per non capire più niente!
    Splendore! =)
    Daniela

    RispondiElimina
  5. La forma queda muy bien.
    Speedy suerte para el concurso.
    Un saludito

    RispondiElimina
  6. Che bontà!!!! una golosità unica!!

    RispondiElimina
  7. estan para darle de bocados ñam ñam

    RispondiElimina
  8. che belle! Mi farebbe molto piacere se passassi dal mio blog: http://golosedelizie.blogspot.it/
    ti aspetto ^_^

    RispondiElimina
  9. Wow ... che bello! Total delizia!
    Baci

    RispondiElimina
  10. wowwww che meraviglia! Sono bellissime e stragolose! Baci

    RispondiElimina
  11. Che bontà!! Sono golosissime!!

    RispondiElimina
  12. sono troppppo troppo goloseee come piacciono a me!!!ti abbraccio

    RispondiElimina
  13. davvero belle, peccato non poter assaggiare, proverò a farle...un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  14. Grazie mille per la tua ricetta, ricordati però di inserire il banner anche nella barra laterale come da regolamento! grazie a presto!

    RispondiElimina
  15. Che perfezione cara, sembrano quelle di pasticceria, che io adoro letteralmente!! Un abbraccio!

    RispondiElimina