domenica 24 ottobre 2021

CANEDERLI di MORTADELLA al SUGO

Ingredienti: 400g pane raffermo a dadini piccoli, 500ml latte, 150g mortadella ai pistacchi tritata, 160g cipolla rossa tritata finemente, 100g cipolla rossa tagliuzzata, 160g passata di pomodoro, 40g farina OO, 50g grana grattugiato, 1 uovo, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 1 ciuffo di salvia, farina OO, olio, sale, pepe

Riunire in un capiente tegame la mortadella con la cipolla tritata, irrorare con 4 cucchiai di olio e appassire per 10 minuti; aggiungere il pane e rosolare 5 minuti, mescolandolo. Togliere dal fuoco, innaffiare con il latte tiepido, mescolare e lasciare riposare 10 minuti; aggiungere l'uovo leggermente sbattuto, il prezzemolo, la farina, salare e insaporire con una generosa macinata di pepe. Con le mani impastare bene il tutto fino al formarsi di una massa omogenea e formare 12 palline della stessa dimensione, rotolandole man mano nella farina; riporre i canederli in frigor per 30 minuti prima di cuocerli in abbondante acqua bollente e salata per 10 minuti, a fiamma media e con il coperchio. Riunire in padella la passata di pomodoro con la salvia, 3 cucchiai di olio e rosolare per 5 minuti; aggiungere la passata di pomodoro, 100ml di acqua, salare e cuocere a fiamma bassa e con il coperchio 8 minuti. Scolare i canederli, unirli al sugo e lasciare insaporire 1 minuto, rigirandoli; servire subito caldi in tavola i canederli al sugo, cospargendovi sopra il grana.

7 commenti:

  1. This makes a wonderful Sunday lunch!

    RispondiElimina
  2. un piatto perfetto per un pranzo domenicale! molto molto appetitoso

    RispondiElimina
  3. Una fantastica ideea per un pranzo domenicale o un pranzo in compagnia. Ottima ricetta, grazie per la condivisione.

    RispondiElimina
  4. Che bontà Simo, un piatto coi fiocchi!!! buona settimana :)

    RispondiElimina
  5. Delle polpette originali che sono sicuramente deliziose.
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  6. coucou je ne connais pas cette recette, mais elle ouvre l'appétit, bisous

    RispondiElimina
  7. Un piatto sostanzioso che non ha rivali!
    Buona settimana,silvia

    RispondiElimina