venerdì 12 luglio 2019

PANCAKES alle PESCHE

Ingredienti: 100g farina OO, 2 uova, 60g zucchero, 30ml succo alla pesca, 7g lievito per dolci, 120g crema alla gianduia, 1 grossa pesca tagliata in 12 spicchi, olio, zucchero a velo
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero, unirvi la farina setacciata, incorporandola. Sciogliere il lievito nel succo tiepido, aggiungere all'impasto, amalgamando bene il tutto; coprire con pellicola e lasciare riposare la pastella per 30 minuti. Ungere con poco olio un tovagliolo di carta da cucina, passarlo in una padella antiaderente e scaldarla sul fuoco; abbassare la fiamma al minimo e con un mestolino della capienza di 40ml versare la pastella, che si allargherà da sola. Cuocere fino a che si vedranno delle bollicine formarsi sulla superficie, girare con una palettina e cuocere anche dall'altro lato i pancakes, (con queste dosi ne usciranno 6). Spalmare i pancakes con la crema alla gianduia, adagiarvi sopra 2 spicchi di pesche, cospargere lo zucchero a velo e servire subito i pancakes tiepidi in tavola.

8 commenti:

  1. Mamma mia, cara Simona, che colazione farei!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Oddio quanto sono golosi!!! ma hai uno stampino per farli tutti così uguali? sono perfetti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente stampino cara, il trucco è tenere la pastella piuttosto densa e utilizzarne la stessa quantità... Baci!

      Elimina
  3. che delizia mi sto leccando i baffi. brava. Baci Sabry

    RispondiElimina
  4. Mamma Mia cara ,que delicia me encanta,abrazos

    RispondiElimina
  5. Sono super golosi, bravissima

    RispondiElimina