venerdì 9 novembre 2018

CREMA di MARRONI

Ingredienti: 2kg marroni, 600g zucchero, 650ml acqua, 1 bacca di vaniglia
Lavare i marroni, metterli in una capiente casseruola, versare abbondante acqua fredda coprendoli, porre sul fuoco e portare a bollore; cuocere 40 minuti, scolare i marroni, sbucciarli subito da caldi, eliminando anche la pellicina, e schiacciarli nel passaverdure. In un tegame dal fondo spesso versare l'acqua con lo zucchero e i semini estratti dalla bacca di vaniglia, accendere il fuoco e mescolando portare a bollore; abbassare la fiamma al minimo e cuocere lo sciroppo per 10 minuti, mescolando. Aggiungere i marroni, e cuocere a fuoco basso per 1 ora, mescolando spesso: con un frullatore ad immersione frullare il tutto fino ad ottenere una crema liscia ed uniforme. Versare subito bollente la crema in vasetti di vetro sterilizzati, chiudere ermeticamente, capovolgere i vasetti e lasciare raffreddare. Riporre la crema di marroni in dispensa, al fresco e al buoi e attendere 15 giorni, prima di consumarla.

12 commenti:

  1. mai fatta :) però mi piacerebbe assaggiarla

    RispondiElimina
  2. Che sapori indimenticabili della mia infanzia e della mia montagna! Avrei i marroni per provare a fare la tua deliziosa crema, ma quest'anno non sono molto sani, al loro interno spesso la polpa diventa nera...mi hai fatto venir voglia e mi metto all'opera! Grazie e a presto

    RispondiElimina
  3. Non riuscirei a togliere il cucchiaino dal barattolo :-P

    RispondiElimina
  4. Sono senza parole !
    Che bontà complimenti

    RispondiElimina
  5. ma che buona.... prendo un cucchiaino ed arrivo!!!

    RispondiElimina
  6. Mi piacerebbe molto assaggiarla, bravissima!!!
    Baci

    RispondiElimina
  7. Non sapevo si potesse fare a casa

    RispondiElimina
  8. Oh mamma, io adoro la crema di mattoni! Non so, però, se avrò mai la pazienza di farla un casa, tu sei stata bravissima! Ciao e buon weekend.

    RispondiElimina
  9. 15 giorni???? No riesco mica aspettare così tanto! La vorrei assaggiare subito! Mi intriga molto!

    RispondiElimina