giovedì 22 febbraio 2018

PIZZA di CAVOLFIORE con FARINA di PISELLI

Ingredienti: 800g cimette di cavolfiore, 220g farina di piselli, 30ml olio extravergine di oliva, 280g polpa di pomodoro, 280g stracciatella, origano, noce moscata, olio, sale
Cuocere a vapore le cimette di cavolfiore per 18 minuti, schiacciarle e lasciare raffreddare. Riunirle in una capiente ciotola con la farina, l'olio, una generosa grattata di noce moscata e un pizzico di sale; mescolare accuratamente il tutto e versare l'impasto a cucchiaiate su 2 teglie di 28cm di diametro, foderate di cartaforno. Allargare il composto in uno strato uniforme e cuocere in forno già caldo a 200° per 15 minuti; spalmarvi sopra la polpa di pomodoro, salare, distribuire la stracciatella, l'origano e irrorare con un filo di olio. Proseguire la cottura in forno per altri 15 minuti; servire subito le pizze calde in tavola.
Con questa ricetta partecipo al contest “LE  FARINE” del blog  Lastufaeconomica.

11 commenti:

  1. Qué buena pinta que tiene y así es tan diferente que la verdad dan ganas de probarla.

    besos

    RispondiElimina
  2. Pizza al cavolfiore, credo sia squisita!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Originalissima..come sempre
    Complimenti!

    RispondiElimina
  4. Ciao cara! che pizza originale,la provero' sicuramente.Baci

    RispondiElimina
  5. Una golosissima alternativa, bravissima Simo, a presto :)

    RispondiElimina
  6. Sei sempre avanti Simo, la pizza al cavolfiore non l'avevo vista mai. Bravissima!
    Marina

    RispondiElimina
  7. No ma dai questa pizza è mitica! E quando mai l'ho vista e mangiata realizzata con cavolfiore ed addirittura la farina di piselli! Lo dico sempre io che sei un vulcano di idee ^_^

    RispondiElimina
  8. Devo dire interessante questa versione di pizza con il cavolfiore

    RispondiElimina
  9. Adoro la finta pizza di cavolfiore e l'aggiunta della farina di piselli mi ispira moltissimo!!

    RispondiElimina
  10. lastufaeconomica1 marzo 2018 22:31

    anch'io uso la farina d piselli e questo modo per me è nuovo, grazie

    RispondiElimina