martedì 28 febbraio 2017

CHIACCHERE al PARMIGIANO

Ingredienti: 250g farina OO, 1 uovo, 140ml vino bianco, 30ml olio di semi, 40g parmigiano grattugiato, 1/2 bustina di lievito per torte salate, olio per frittura
Inserire nel mixer la farina con il lievito, l'uovo, il vino, l'olio e il parmigiano; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo velocemente, avvolgerlo in pellicola e riporlo in frigor per 30 minuti. Stendere l'impasto in una sfoglia sottile, ritagliare le chiacchere con una rotella dentellata e friggerle in abbondante olio bollente fino a che saranno dorate da entrambi i lati. Scolarle, passarle su carta assorbente e lasciarle raffreddare prima di servirle in tavola (ottime da accompagnare con salumi).

CASTAGNOLE con CUORE di CIOCCOLATO

Ingredienti: 200g farina OO, 1/2 bustina di lievito per dolci, 1 uovo, 40g zucchero di canna, 40ml latte, 30ml olio di semi, 50g cioccolato fondente a cubettini, olio per frittura, zucchero
Riunire nel mixer la farina con il lievito, l'uovo, lo zucchero, il latte e l'olio; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto e dividerlo in 25 palline di uguale peso. Mettere al centro di ogni pallina un cubettino di cioccolato e arrotolare fra le mani per sigillare. Mettere man mano le castagnole su un piatto infarinato e lasciarle riposare per 30 minuti. Friggere le castagnole in abbondante olio bollente fino a che saranno dorate, scolarle, passarle su carta assorbente e rotolarle nello zucchero; servirle subito in tavola.

lunedì 27 febbraio 2017

RISOTTO alle PERE e MIELE

Ingredienti: 400g pere a dadini (con la buccia), 330g riso carnaroli, 110g miele millefiori, 100ml vino rosso, 1lt brodo vegetale, 100g cipolla tritata finemente, 140g provola piccante a dadini, 1 cucchiaino aghi di rosmarino tritati, noce moscata, olio, sale, pepe
Riunire in una ciotola le pere con il miele, il rosmarino, una presa di sale, una di pepe, mescolare e lasciare in infusione per 30 minuti. Appassire in 3 cucchiai d'olio la cipolla per 5 minuti, unirvi il riso e tostarlo per 2 minuti; innaffiare con il vino rosso, farlo sfumare, aggiungere 2/3 delle pere in infusione e lasciare insaporire per 2 minuti. Diluire con il brodo caldo, correggere di sale, riportare a bollore e cuocere il risotto per 16 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Nel frattempo mettere le pere restanti con la loro infusione in un padellino, e a fiamma bassa fare caramellare. Spegnere il fuoco, aggiungere al risotto le pere caramellate, la provola, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, mescolare e mettere il coperchio. Lasciare mantecare il risotto per 3 minuti, prima di servirlo in tavola.

GALANI al RUM

Ingredienti: 300g farina OO, 75g maizena, 60g zucchero, 1 bustina di vanillina, 3 uova, 50g burro, 1/2 bustina di lievito per dolci, 30ml rum, olio per frittura, zucchero a velo, sale
Riunire nel mixer la farina con il lievito, la vanillina, la maizena, lo zucchero, le uova, il burro fuso e intiepidito e il rum: azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo, formare una palla, e metterla a riposare sotto una ciotola di vetro, per 20 minuti, a temperatura ambiente. Tirare la pasta in una sottile sfoglia e con una rotella dentellata, ritagliare tante strisce larghe 5cm, adagiandole man mano su un tovagliolo infarinato. Cuocere i galani in abbondante olio bollente da entrambi i lati, fino a che saranno dorati. Scolarli, passarli su carta assorbente, metterli a raffreddare su una gratella, e servire i galani in tavola cosparsi con lo zucchero a velo.

domenica 26 febbraio 2017

TROFIE ai CARCIOFI e PROSCIUTTO d' OCA

Ingredienti: 250g trofie al limone, 260g cuori di carciofi tagliuzzati, 100g prosciutto d'oca a fiammifero, 90g cipolla tritata finemente, 40g grana grattugiato, olio, sale, pepe
Riunire in una padella la cipolla con i carciofi, 4 cucchiai di olio e rosolare per 10 minuti. A parte in una padellina rosolare a fiamma vivace senza alcun condimento, il prosciutto d'oca per 5 minuti, fino a che sarà ben croccante; scolarlo dal suo grasso e unirlo ai carciofi. Correggere di sale, insaporire con una generosa macinata di pepe, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa per 15 minuti. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata le trofie per 13 minuti, scolarle e riunirle al condimento, diluendo con 80ml di acqua di cottura. Lasciare insaporire per 2 minuti a fiamma vivace, spadellando, suddividere la pasta in piatti caldi, cospargere con il grana e servire subito le trofie in tavola.

sabato 25 febbraio 2017

BIANCOMANGIARE al COCCO e MELAGRANA

Ingredienti: 250ml latte di cocco, 250ml latte, 100g zucchero, 20g amido di frumento, 1 bacca di vaniglia, 120g chicchi di melagrana, 40g zucchero integrale di canna
Mescolare i chicchi di melagrana con lo zucchero di canna, e lasciare macerare per 20 minuti. In un pentolino mescolare lo zucchero con l'amido, diluire a filo con il latte e il latte di cocco, sbattendo con una frusta, per evitare la formazione di grumi. Unire la bacca di vaniglia e portare a bollore, mescolando; abbassare la fiamma e cuocere, sempre mescolando, per 3 minuti, quindi spegnere il fuoco ed eliminare la bacca di vaniglia. Sul fondo di 4 bicchierini mettere metà dei chicchi di melagrana con il loro sughetto, versarvi sopra metà della crema e fare un'altro strato uguale. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente e riporre in frigor per almeno 3 ore, prima di servire in tavola il biancomangiare.

venerdì 24 febbraio 2017

PAGNOTTELLE SOFFICI al LATTE

Ingredienti: 200g farina O, 150g farina manitoba, 220ml latte,15g burro, 5g sale, 20g zucchero, 100g pasta madre rinfrescata 6 ore prima
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nel latte tiepido e versarla nell'impastatrice; unirvi le farine, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, e per ultimo il sale. Azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto e dividerlo in 8 parti dello stesso peso; formare delle pagnottelle tonte e adagiarle distanziate su una teglia rivestita di cartaforno. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 6 ore. Cuocere il pane in forno già caldo a 200° per 14 minuti, con una ciotola d'acqua posta sul fondo. Togliere le pagnottelle dal forno e metterle a raffreddare su una gratella, prima di servirle in  tavola.

CHIACCHERE al FORNO alla GRAPPA

Ingredienti: 350g farina OO, 90g zucchero, 80ml latte, 60g burro, 30ml olio di semi, 60ml grappa, 1 bustina di vanillina, 1 bustina di lievito per dolci, sale, zucchero a velo
Inserire nel mixer la farina con il lievito e la vanillina, lo zucchero, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, l'olio, la grappa, un pizzico di sale e azionare l'apparecchio; diluire a filo con il latte e lasciare in funzione fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo velocemente, avvolgerlo in pellicola e mettere in frigor per 1 ora. Tirare tante sfoglie sottili e con una rotella dentellata ritagliare le chiacchere, facendovi due incisioni al centro, adagiandole man mano su una teglia rivestita di cartaforno. Cuocerle in forno già caldo a 180° per 10 minuti, (ci vorranno diverse infornate). Spolverizzare le chiacchere con lo zucchero a velo e metterle a raffreddare su una gratella, prima di servirle in tavola.

giovedì 23 febbraio 2017

POLPETTINE al SUGO di CIPOLLA

Ingredienti: 400g polpa di manzo macinata, 400g polpa di maiale macinata, 1 uovo, 50g grana grattugiato, 600g cipolle dorate affettate, 1lt passata di pomodoro, 1 cucchiaino colmo erbe di Provenza, polenta, olio, sale, pepe
Impastare le carni macinate con  l'uovo, il grana e un pizzico di sale, fino ad ottenere una massa omogenea; formare tante polpettine della misura di una piccola noce, rotolandole tra le mani. In una larga padella rosolare in 4 cucchiai d'olio le cipolle per 5 minuti; diluire con la passata di pomodoro, aggiungere le erbe di Provenza e cuocere per 5 minuti. Unirer le polpettine, salare, insaporire con una generosa presa di pepe, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa per 40 minuti, mescolando di tanto in tanto. Servire le polpettine su un letto di polenta, irrorando con il sugo di cipolla.

FRITTELLE all' ANANAS e COCCO

Ingredienti: 350g farina OO, 90g farina di cocco, 300ml latte, 80ml latte di cocco 1 uovo, 100g zucchero, 1 bustina di lievito per dolci, 630g ananas fresco a dadini, olio per frittura, zucchero
Sbattere il latte con l'uovo e lo zucchero, diluire con il latte di cocco, unirvi la farina setacciata con il lievito e per ultimo incorporarvi la farina di cocco e l'ananas, mescolando accuratamente. Lasciare riposare per 10 minuti, quindi cuocere le frittelle in abbondante olio bollente, versando il composto a cucchiaiate. Fare dorare da entrambi i lati, scolare le frittelle, ripassarle su carta assorbente e rotolarle nello zucchero; servirle subito in tavola.

mercoledì 22 febbraio 2017

PIZZE di CECI e CAVOLFIORE al GORGONZOLA

Ingredienti: 800g cimette di cavolfiore, 220g farina di ceci, 400g polpa di pomodoro, 170g olive taggiasche, 250g gorgonzola a pezzettini, 1 cucchiaio raso di origano, noci moscata, olio, sale
Cuocere a vapore le cimette di cavolfiore per 18 minuti, schiacciarle con una forchetta e lasciare intiepidire. Impastare il cavolfiore con la farina, 30ml di olio, una presa di sale e una generosa grattata di noce moscata, fino ad ottenere un composto omogeneo. Suddividerlo in 2 teglie rivestite di cartaforno, del diametro di 28cm, allargare l'impasto con il dorso di un cucchiaio bagnato e cuocere le basi delle pizze in forno già caldo a 200° per 15 minuti. Spalmare sulle pizze la polpa di pomodoro, distribuirvi il gorgonzola e le olive, cospargere l'origano e terminare la cottura in forno per altri 10 minuti. Servire subito le pizze di ceci calde in tavola.

PLUMCAKE INTEGRALE ai KIWI

Ingredienti: 180g farina integrale, 190g zucchero, 200g yogurt al limone, 160g kiwi a cubetti,  40ml olio di semi, 1 uovo, la scorza grattugiata di 1/2 limone, 1/2  bustina di lievito per dolci, 20g zucchero di canna
Sbattere a crema l'uovo con lo zucchero, unirvi lo yogurt, l'olio, la farina setacciata con il lievito, la scorza grattugiata e per ultimo i kiwi. Amalgamare bene il tutto e versare l'impasto in uno stampo da plumcake, foderato di cartaforno, Distribuirvi sopra lo zucchero di canna e cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 45 minuti (fare la prova stecchino). Togliere il plumcake dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di servirlo in tavola (è migliore il giorno dopo).

martedì 21 febbraio 2017

VELLUTATA di ZUCCA e MANDARINI

Ingredienti: 470g zucca a dadini, 180g cipolle tritate, 100ml spremuta di mandarini, 60g spicchi di mandarini tagliuzzati, 4 rametti di timo, 2 cucchiai colmi di yogurt al naturale, 2 cucchiaini di latte, olio, sale
Riunire in una casseruola la zucca con le cipolle e le foglioline di timo; irrorare con 3 cucchiai di olio e rosolare per 5 minuti. Diluire con la spremuta di mandarini, 350ml di acqua, aggiungere gli spicchi, salare, mettere il coperchio e cuocere per 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Con un frullatore ad immersione frullare grossolanamente il tutto e proseguire la cottura per 5 minuti senza coperchio, facendo addensare. Nel frattempo sbattere in una salsa omogenea lo yogurt con il latte; versare la vellutata nelle fondine e colarvi sopra la salsa allo yogurt, formando un cerchio concentrico. Servire subito la vellutata tavola.

MILLEFOGLIE di FRITTELLE alla GIANDUIA

Ingredienti: 220g farina OO, 50g ricotta, 1 uovo, 80g zucchero, 40ml latte, 200g crema alla gianduia bianca, topping al caramello, olio per frittura, zucchero a velo
Mettere nel mixer la farina con la ricotta, lo zucchero, l'uovo e il latte; azionare l'apparecchio fino ad ottenere una palla di impasto. Prelevare l'impasto, dividerlo in 8 parti di uguale peso, formare delle palline e metterle a riposare sotto un tovagliolo per 15 minuti. Stendere le palline in cerchi del diametro di 20cm e friggerli in abbondante olio bollente, facendoli dorare da entrambi i lati. Scolare le frittelle, passarle su carta assorbente e impilarle ancora calde, spalmandole con la crema gianduia, irrorandole con un filo di caramello e cospargerle con lo zucchero a velo. Servire la millefoglie di frittelle ancora calda in tavola.

lunedì 20 febbraio 2017

PIZZA ALTA con CARCIOFI e OLIVE

Ingredienti: 350g farina O, 150g farina manitoba, 200g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 300ml acqua, 10g zucchero, 10g sale, 15ml olio, 300gr passata di pomodoro, 200g mozzarella tritata grossolanamente, 400g cuori di carciofi sottolio tagliuzzati (i miei), 130g olive taggiasche, 100g prosciutto cotto affettato, 1 cucchiaio raso di origano, olio, sale
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nell'impastatrice; unirvi le farine, il sale e l'olio. Azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto, stenderlo in una teglia unta di 30cm di diametro; spalmarvi sopra la passata di pomodoro e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 5 ore. Cuocere la pizza in forno già caldo a 250° per 15 minuti; distribuire sulla pizza la mozzarella, il prosciutto, le olive e i carciofini.  Cospargere l'origano, irrorare con un filo di olio e proseguire la cottura in forno per altri 10 minuti. Tagliare la pizza a spicchi e servirla subito in tavola, calda e filante.

CROSTATINE alle MELE e MIELE

Ingredienti: 220g farina OO, 30g farina integrale, 100g zucchero di canna, 1 uovo, 80ml olio di semi, 30ml marsala, 1/2 di lievito per dolci, 400g mele golden a dadini, 90g miele millefiori, cannella in polvere, zucchero a velo
Inserire nel mixer le farine con lo zucchero, l'uovo, l'olio, il marsala e il lievito; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto e dividerlo in 6 parti di uguale peso, con le quali rivestire 6 formine di silicone per crostatine, risalendo lungo i bordi. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e mettere in frigor per 15 minuti. Nel frattempo cuocere le mele a microonde alla massima potenza per 4 minuti, mescolarle con una generosa presa di cannella e lasciarle intiepidire. Suddividere le mele nei gusci di pasta, colarvi sopra il miele e cuocere le crostatine in forno già caldo a 180° per 25 minuti. Togliere le crostatine dal forno, cospargerle con lo zucchero a velo e metterle a raffreddare su una gratella, prima di toglierle dalle formine e servire le crostatine in tavola.

domenica 19 febbraio 2017

RISOTTO al LIMONE e TIMO

Ingredienti: 330g  riso carnaroli, 100g cipolla tritata finemente, 50ml succo di limone, la scorza grattugiata di 1 limone, 8 rametti di timo, 280g ricotta fresca, 1lt brodo vegetale, olio, sale
Appassire la cipolla in 3 cucchiai di olio per 10 minuti a fiamma bassa; aggiungere il riso e farlo tostare per 3 minuti. Innaffiare con il succo di limone, lasciarlo sfumare, diluire con il brodo caldo, salare, riportare a bollore e cuocere il risotto per 13 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Aggiungere la scorza grattugiata del limone, le foglioline di timo, e proseguire la cottura per altri 4 minuti. Spegnere il fuoco, unire la ricotta, mescolare, mettere il coperchio, e lasciare mantecare il risotto per 3 minuti, prima di servirlo in tavola.

sabato 18 febbraio 2017

BOMBE di RICOTTA alla VANIGLIA

Ingredienti: 300g farina OO, 1 bustina di lievito per dolci, la scorza grattugiata di 1 limone, 1 uovo, 120g ricotta, 180g zucchero, 300ml latte, olio per frittura, 1 tuorlo, 1 bacca di vaniglia, 10g maizena, zucchero a velo
Mettere nel mixer la farina con il lievito, la scorza grattugiata, l'uovo, la ricotta, 100g di zucchero e 50ml di latte; azionare l'apparecchio fino al formarsi di un panetto morbido. Prelevare l'impasto, compattarlo e dividerlo in 12 parti di uguale peso, formare delle palline e metterle a riposare sotto un tovagliolo per 15 minuti. Nel frattempo preparare la crema: tagliare per lungo la bacca di vaniglia, metterla in un pentolino con il latte tenuto da parte, e portare a bollore. Spegnere il fuoco e lasciare intiepidire, quindi rimuovere la bacca.  Sbattere a crema il tuorlo con lo zucchero restante, incorporarvi la maizena, diluire a filo con il latte e porre sul fuoco. Portare a bollore mescolando; abbassare la fiamma e cuocere per 3 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare la crema, mescolandola spesso. Riprendere le palline di pasta, schiacciarle fra le mani e cuocere i dischetti in abbondante olio bollente, da entrambi i lati, fino a che saranno ben dorati. Scolare le bombe, e passarle su carta assorbente. Con l'aiuto di una siringa da pasticceria farcire le bombe con la crema alla vaniglia, cospargerle con lo zucchero a velo, e servirle subito in tavola.

venerdì 17 febbraio 2017

FUSILLI al CAVOLO e SGOMBRO

Ingredienti: 350g fusilli al torchio, 350g cavolo cappuccio tritato grossolanamente, 130g sgombro sottolio sgocciolato, 80g cipolla tritata, 150g passata di pomodoro, 1 cucchiaino semi di cumino, 1 cucchiaio raso di origano, sale
Riunire in una padella il cavolo con la cipolla, l'olio dello sgombro e cuocere a fiamma vivace per 10 minuti, spadellando. Aggiungere la passata di pomodoro, i semi di cumino, mettere il coperchio e cuocere per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Unirvi lo sgombro sbriciolato grossolanamente, metà dell'origano, salare e proseguire la cottura per altri 5 minuti, senza coperchio. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente salata i fusilli per 12 minuti, scolarli e riunirli nella padella con il condimento e 60ml di acqua della pasta. Lasciare insaporire per 2 minuti, spadellando; servire la pasta in tavola, irrorandola con un filo d'olio e cospargendovi sopra l'origano tenuto da parte.

Oggi è la Festa del Gatto che si celebra ogni anno il 17 febbraio dal 1990: una giornata intera dedicata agli amici con coda e vibrisse. Auguri ai nostri amici pelosi!!!

COTOLETTE al GORGONZOLA e NOCI

Ingredienti; 4 fettine lonza di maiale (600g), 2 uova, 200g gorgonzola, 80g noci tritate grossolanamente, pangrattato, farina OO, olio per frittura, sale, pepe
Battere la carne allargandola; mescolare a crema il gorgonzola e sbattere le uova con una presa di pepe e un pizzico di sale. Impannare le cotolette passandole prima nella farina da entrambi in lati, poi nell'uovo sbattuto e per ultimo nel pangrattato, pressandole bene per fare aderire il pane. Friggere le cotolette in abbondante olio bollente, da entrambi i lati, fino a che saranno dorate. Scolarle, passarle su carta assorbente, distribuirvi sopra il gorgonzola cremoso, cospargere con le noci, e mettere sotto il grill del forno già caldo a 200°, per 2 minuti. Servire subito le cotolette in tavola.

giovedì 16 febbraio 2017

GNOCCHI FRITTI alla PIZZAIOLA

Ingredienti: 600g patate, 250g farina O, 1 uovo piccolo, 180g mozzarella tritata, 50g polpa di pomodoro, 1 cucchiaio raso di origano, olio per frittura, salsa tartara (la .............................................................), sale
Mettere le patate in una pentola, coprirle con acqua fredda, e portare a bollore; cuocerle per 30 minuti, quindi sbucciarle, schiacciarle e lasciarle raffreddare. In una capiente ciotola riunire le patate con l'uovo, un pizzico di sale e la farina, manipolando il tutto con cura, fino a ottenere una massa liscia ed uniforme, formare una palla e metterla a riposare per 20 minuti, sotto un tovagliolo. Nel frattempo impastare la mozzarella con la polpa di pomodoro, l'origano e un pizzico di sale. Riprendere la massa e formare tante palline della grandezza di una noce; appiattirle tra le mani, porvi al centro un mucchietto del composto di mozzarella e richiudere i gnocchi, sigillando con cura, arrotolandoli fra le mani. Adagiarli man mano su un piatto infarinato, e riporli in frigor per 30 minuti. Friggere i gnocchi in abbondante olio bollente, per 5 minuti, fino a che saranno dorati, scolarli, passarli su carta assorbente e servirli subito in tavola, accompagnandoli con la salsa.

FRITTELLE alle PERE e CANNELLA

Ingredienti: 400g farina OO, 380ml latte, 1 uovo, 100g zucchero, 600g pere sode a dadini, 1 cucchiaino raso di cannella in polvere, 1 bustina di lievito per dolci, olio per frittura, zucchero, sale
In una capiente ciotola sbattere l'uovo con il latte, lo zucchero, e un pizzico di sale, aggiungervi la farina setacciata con il lievito, mescolare accuratamente fino al formarsi di una pastella densa. Unirvi le pere e la cannella, incorporando all'impasto; lasciare riposare 10 minuti. Cuocere in olio bollente le frittelle a cucchiaiate, facendole dorare da entrambi i lati. Scolarle, ripassarle su carta assorbente e rotolarle nello zucchero; ottime servite in tavola tiepide.

mercoledì 15 febbraio 2017

SALSA TARTARA allo YOGURT

Ingredienti: 200g maionese, 50g yogurt al naturale, 20g cetriolini in agrodolce tritati finemente, 15g prezzemolo, 15g erba cipollina, 1 tuorlo sodo
Tritare finemente il prezzemolo con l'erba cipollina, unirvi il tuorlo schiacciato e i cetriolini; incorporare il composto alla maionese, unirvi lo yogurt, mescolando con cura. Riporre la salsa tartara in frigor, coperta, per almeno 5 ore, prima di servirla in tavola (ottimo accompagnamento per carni grigliate e pinzimonio).

PASTINE all' ARANCIA con GELATINE

Ingredienti: 200g farina OO, 50g farina di riso, 120g zucchero, 1 uovo, 30ml liquore all'arancia, 80ml oli di semi, 1/2 bustina di lievito per dolci, la scorza grattugiata di 1/2 arancia, 15 gelatine all'arancia tagliate a metà, zucchero a velo
Inserire nel mixer le farine con lo zucchero, l'uovo, il liquore, l'olio, il lievito e la scorza grattugiata; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto e dividerlo in 30 palline di uguale peso, da adagiare in 30 pirottini di silicone per pastine. Infilzarvi al centro la gelatina e cuocere le pastine in forno già caldo a 180° per 20 minuti. Togliere dal forno, cospargere con lo zucchero a velo e mettere a raffreddare su una gratella, prima di togliere le pastine dai pirottini e servirle in tavola.

martedì 14 febbraio 2017

RISOTTO alla ZUCCA e CIOCCOLATO

Ingredienti: 350g riso vialone nano, 330g zucca a dadini, 100g cipolla tritata, 150ml vino bianco, 1lt brodo vegetale, 50g cioccolato fondente al 70% tritato grossolanamente, 80g parmigiano grattugiato, peperoncino in polvere, olio, sale
Appassire la cipolla in 3 cucchiai d'olio per 3 minuti; unirvi la stucca e stufare per 10 minuti. Aggiungere il riso, lasciarlo insaporire 2 minuti, quindi innaffiare con il vino e farlo sfumare. Diluire con il brodo caldo, correggere di sale, riportare a bollore, e cuocere il risotto per 10 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Unirvi il cioccolato e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Spegnere il fuoco, aggiungere il parmigiano, una presa di peperoncino, mescolare, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto 3 minuti, prima di servirlo in tavola.

CROSTATINE al LIMONE e MANDORLE

Ingredienti: 180g farina OO, 70g farina di mandorle, 120g zucchero di canna, 1 uovo, 30ml limoncello, 80ml olio di semi, 1/2 bustina di lievito per dolci, la scorza grattugiata di 1 limone, 30ml succo di limone, 250ml acqua, 30g fecola di patate, 130g zucchero
In un pentolino dai bordi alti mettere il succo del limone con l'acqua, 1/2 della scorza grattugiata, la fecola e lo zucchero; porre sul fuoco e mescolando portare a densità. Spegnere il fuoco e lasciare intiepidire la crema, mescolandola spesso. Riunire le farine con lo zucchero di canna nel mixer, unirvi l'uovo, il limoncello, il lievito e la scorza rimanente; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, avvolgerlo in pellicola e metterlo in frigor per 20 minuti. Riprendere l'impasto, prelevarne una piccola quantità, stenderlo con il mattarello e con un coppa pasta a forma di cuore, ritagliare 6 biscotti. Suddividere il rimanente impasto in 6 parti di uguale peso, con i quali foderare 6 formine di silicone, risalendo lungo i bordi. Riempire i gusci di pasta con la crema al limone, adagiarvi al centro un cuore e cuocere le crostatine in forno già caldo a 180° per 25 minuti. Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di rimuovere le crostatine dalle formine e servirle in tavola.

lunedì 13 febbraio 2017

TIGELLE allo YOGURT e ORIGANO

Ingredienti: 430g farina OO, 250ml yogurt al naturale, 50ml acqua, 1 bustina di lievito per torte salate, 1 cucchiaio di origano, 6g sale
Mettere nel mixer la farina con il lievito, lo yogurt, l'acqua tiepida, il sale e l'origano; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, manipolarlo per qualche minuto, metterlo in una ciotola di vetro, coprirlo e lasciarlo riposare a temperatura ambiente per 30 minuti. Suddividere l'impasto in 20 parti di uguale peso e allargare le tigelle nella misura di 1/2cm di spessore. Cuocere le tigelle in una pentola antiaderente, senza l'aggiunta di nessun condimento, 3 minuti per lato, mettendo il coperchio. Servire subito calde le tigelle in casa (ottime da farcire con formaggi e salumi).

CAVOLO BRASATO al SUGO

Ingredienti: 700g cavolo cappuccio tritato grossolanamente, 150g cipolle tritate finemente, 200g polpa di pomodoro, 60ml vino rosso, 3 rametti di timo, noce moscata, olio, sale
Riunire in una casseruola le cipolle con il cavolo, irrorare con 5 cucchiai di olio e cuocere a fiamma vivace per 10 minuti. Aggiungere la polpa di pomodoro, le foglioline di timo, diluire con il vino, salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata e proseguire la cottura per altri 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Servire  il cavolo brasato caldo in tavola (ottimo con carni di maiale).

domenica 12 febbraio 2017

TARTELETTE con i CORNFLAKES

Ingredienti: 250g farina OO, 120g zucchero, 1 uovo, 30ml latte, 80ml olio di semi, 1/2 bustina di lievito per dolci, 1 bustina di vanillina, 320g confettura di cachi e mandorle (la mia), 90g cornflakes, 20g zucchero di canna, zucchero a velo
Inserire nel mixer la farina con lo zucchero, l'uovo, il latte, l'olio, il lievito e la vanillina; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto,. Prelevare l'impasto, compattarlo velocemente fra le mani e dividerlo in 16 parti di uguale peso, con le quali foderare 16 formine di silicone per tartelette, risalendo lungo i bordi. Spalmare sul fondo la confettura di cachi, distribuirvi sopra i cornflakes e cospargere con lo zucchero di canna. Cuocere le tartellette in forno già caldo a 180° per 25 minuti; sfornarle e metterle a raffreddare su una gratella, prima di toglierle dalle formine. Cospargere con lo zucchero a velo e servire le tartellette in tavola.

sabato 11 febbraio 2017

MAXI BURGER con la ZUCCA

Ingredienti: 250g salsiccia di maiale, 250g carne macinata di manzo, 600g zucca a dadini, 170g cipolle affettate, 30g grana grattugiato, 30g ketchup, 1 cucchiaio di cognac, 4 rametti di timo, 1 cucchiaino raso di origano, noce moscata, sale, pepe
Impastare la salsiccia con la carne macinata, una presa di sale, una di pepe e l'origano, fino ad ottenere una massa omogenea; dividerla in 2 parti dello stesso peso, confezionare i burger alti 1cm, compattarli bene e adagiarli in una teglia unta. In una ciotola capiente riunire la zucca con le cipolle, le foglioline di timo, salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, diluire con 4 cucchiai d'olio e mescolare bene il tutto. Versare il mix di zucca attorno ai burger e cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti. Girare i burger, mescolare la zucca, fare un'emulsione con il ketchup e il cognac, spalmarla sopra i burger, cospargervi il grana, e proseguire la cottura in forno a 180° per altri 20 minuti. Adagiare i burger su piatti caldi, mescolare la zucca con il fondo di cottura, e contornare i burger. Servire subito caldo in tavola.

venerdì 10 febbraio 2017

CIPOLLINE BORETTANE all' ACETO

Ingredienti: 1kg cipolline borettane, 1lt aceto di vino bianco, 100g zucchero, 2 foglie alloro, 1 chiodo di garofano, sale, pepe
Scottare le cipolline in acqua bollente e salata per 2 minuti, scolarle, lasciarle intiepidire e privarle della pellicina esterna. Portare a bollore l'aceto, unirvi lo zucchero, l'alloro, il chiodo di garofano, salare, pepare, unirvi le cipolline e cuocere per 10 minuti. Scolare le cipolline e riporle in vasetti di vetro sterilizzati, ricoprirle con il liquido di cottura e chiudere ermeticamente i vasetti. Mettere a riposare in dispensa, al fresco e al buoi per almeno 1 mese, prima di consumare le cipolline.

CROSTINI INTEGRALI

Ingredienti: 250g farina integrale, 250g farina OO, 200g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 280ml acqua, 10g zucchero, 15g sale
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nell'impastatrice; unirvi le farine, e per ultimo il sale. Azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto e dividerlo in 10 parti di uguale peso con i quale formare dei filoncini e adasgiarli distanziati, su una teglia rivestita di cartaforno. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 7 ore. Cuocere i filoncini in forno già caldo a 200° per 20 minuti; togliere dal forno e tagliare i filoncini a metà nel senso della lunghezza, adagiandoli man mano sulla teglia con il taglio rivolto verso l'alto. Proseguire la cottura in forno per altri 15 minuti, fino a che saranno dorati. Togliere dal forno e mettere a raffreddare i crostini su una gratella, prima di servirli in tavola (sono migliori il giorno dopo).

giovedì 9 febbraio 2017

BIGOLI al RAGU' d' ASINO

Ingredienti: 300g carne macinata d'asino, 400g bigoli di pasta fresca, 80g cipolla tritata, 80g carota tritata, 50g sedano tritato, 1 spicchio di aglio, 150ml vino rosso, 1 cucchiaino di bicarbonato, 3 foglie di salvia, 1 rametto di rosmarino, 1 cucchiaino di prezzemolo tritato, olio, sale, pepe
In una ciotola capiente mettere la carne con la cipolla, la carota, il sedano, il rametto di rosmarino, le foglie di salvia, l'aglio schiacciato, il bicarbonato, aggiungere il vino, 250ml di acqua, salare  e pepare; mescolare bene il tutto, coprire con pellicola e mettere a marinare in frigor per una notte. Riunire in una padella la carne scolata con le verdure, eliminando il rosmarino e la salvia, aggiungere 2 cucchiai d'olio e rosolare per 5 minuti. Unirvi il liquido della marinatura, aggiungere 250ml di acqua, correggere di sale, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa per 2 ore, mescolando il ragù di tanto in tanto. Lessare in abbondante acqua bollente e salata i bigoli per 10 minuti, scolarli, riunirli al ragù e farli insaporire per 2  minuti, spadellando; servire subito i bigoli al ragù d'asino in tavola, cospargendoli con il prezzemolo.

TORTA FARCITA alla RICOTTA e CIOCCOLATO

Ingredienti: 2 uova, 180g zucchero, 80g yogurt al naturale (il mio), 30ml olio di semi, 180g farina OO, 1/2 bustina di lievito per dolci, 50ml liquore al cioccolato, 50ml panna vegetale, 25g zucchero a velo, 120g cioccolato fondente a pezzettini, 10g burro, 50g ricotta
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero, unirvi lo yogurt, l'olio, la farina setacciata con il lievito, e per ultimo il liquore. Versare l'impasto in una tortiera di 18cm foderata di cartaforno, livellare e cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti (fare la prova stecchino). Togliere la torta dal forno, e metterla a raffreddare su una gratella. Fondere a bagnomaria il cioccolato con il burro, lasciare intiepidire e unirvi la ricotta, amalgamando bene il tutto. Sbattere a neve soffice la panna con 20g di zucchero a velo, tagliare la torta a metà nel senso della larghezza e spalmarla con la panna; allargarvi sopra la crema al cioccolato e ricotta e ricomporre il dolce. Mettere la torta in frigor per almeno 4 ore, prima di servirla in tavola, cosparsa con lo zucchero a velo restante.

mercoledì 8 febbraio 2017

PORCHETTA con CARCIOFI e PATATE

Ingredienti: 6 fette di porchetta tagliate spesse (900g), 900g patate a cubi, 650g cuori di carciofi a spicchi, 150g cipolle affettate, 4 rametti di timo, olio, sale, pepe
In una capiente ciotola mescolare le patate con i carciofi e le cipolle, condire con 5 cucchiai di olio, salare, aggiungere le foglioline di timo , insaporire con una generosa presa di pepe e mescolare bene. Versare il composto di verdure in una pirofila rettangolare, adagiarvi sopra una accanto all'altra le fette di porchetta, e cuocere in forno già caldo a 200° per 30 minuti. Mescolare le verdure, girare la porchetta e proseguire la cottura in forno per altri 20 minuti. Servire subito caldo in tavola.

INSALATA RUSSA in ROSA

Ingredienti: 400g carote a dadini, 400g patate a dadini, 300g piselli surgelati, 2 tuorli a temperatura ambiente, 15ml succo di limone filtrato, 250ml olio di semi, 50g ketchup, 1 cucchiaino di origano, sale, pepe
Lessare in acqua bollente e salata le carote, le patate e i piselli per 8 minuti (le verdure devono rimanere al dente, piuttosto croccanti). Scolare le verdure in un largo colino e lasciare raffreddare nel colino, in modo che perdano tutta l'acqua. Nel frattempo preparare la maionese; mettere i tuorli in una ciotola di vetro dai bordi alti, unirvi un pizzico di sale e uno di pepe. Lavorare il composto con uno sbattitore elettrico, aggiungendo l'olio a filo, sbattendo e mescolando nello stesso senso, fino ad ottenere una salsa densa. Terminato di aggiungere l'olio, versare a piccole dosi il succo del limone, sempre sbattendo. Coprire la maionese con pellicola e riporla in frigor per 1 ora. Condire le verdure con 1 cucchiaio d'olio e un pizzico di sale, aggiungere il ketchup e l'origano, serbandone da parte un pizzico, unire la maionese, mescolando bene il tutto. Riporre in frigor l'insalata russa, fino al momento di servirla in tavola, cospargendovi sopra l'origano tenuto da parte.

martedì 7 febbraio 2017

PAGNOTTA al GRANO SARACENO

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 60g miele millefiori, 400ml acqua, 500g farina O, 180g farina di grano saraceno, 30ml olio, 15g sale
Riunire nell'impastatrice la pasta madre con il miele, l'acqua tiepida, le farine, l'olio e per ultimo il sale. Azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti; prelevare l'impasto, che avrà una consistenza piuttosto morbida, formare una pagnotta ovale su un piano infarinato, e adagiarla su una teglia rivestita di cartaforno. Mettere a lievitare in forno spento con lo sportello chiuso, per 8 ore. Cuocere la pagnotta in forno già caldo a 200° per 15 minuti: abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 25 minuti. Togliere la pagnotta dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, prima di affettarla e servirla in tavola.

TORTA FARCITA alla CREMA NOCCIOLE

Ingredienti: 330g farina OO, 300g zucchero, 2 uova, 70ml olio di semi, 130ml spremuta di melagrana, 100g yogurt bianco al naturale, 1 bustina di lievito per dolci, 30ml liquore crema whisky, 30ml latte, 160g chicchi di melagrana, 500ml latte alle nocciole, 90g nocciole tostate, 130g zucchero di canna, 1 tuorlo, 1 bustina di vanillina sale, zucchero a velo
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, diluire con l'olio e la spremuta di melagrana, aggiungere lo yogurt e 300g di farina setacciata con il lievito, amalgamando bene il tutto. Versare l'impasto in una tortiera di 22cm foderata di cartaforno, e cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 50 minuti (fare la prova stecchino). Togliere la torta dal forno e metterla a raffreddare su una gratella. Mettere nel mixer le nocciole con lo zucchero e 30ml di latte alle nocciole; azionare alla massima velocità fino ad ottenere una crema omogenea. Versarla in un pentolino dai bordi alti, unire il tuorlo leggermente sbattuto, la farina tenuta da parte, aggiungere a filo il latte di nocciole restante, e mescolando portare a bollore; abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 6 minuti, sempre mescolando, fino a che la crema sarà bella densa. Spegnere il fuoco e fare raffreddare la crema a temperatura ambiente, mescolandola di tanto in tanto, quindi riporla in frigor, coperta, per 1 ora. Tagliare la torta in tre strati, mescolare il liquore con il latte e con il composto spennellare i 2 dischi di torta da farcire. spalmarvi la crema alla nocciole, serbandone da parte 2 cucchiai, distribuire i chicchi di melagrana, serbandone da parte 1 cucchiaio e ricomporre il dolce. Decorare il dolce al centro con la crema e i chicchi di melagrana restanti. Cospargere con lo zucchero a velo e mettere la torta in  frigor per almeno 4 ore, prima di servirla in tavola.

lunedì 6 febbraio 2017

LASAGNE alla VERZA e WURSTEL

Ingredienti: 5 sfoglie pasta per lasagne (300g), 460g verza tagliuzzata, 400g wurstel di maiale tritati grossolanamente, 190g cipolle tritate, 400g polpa di pomodoro, 30g ketchup, 50ml vino rosso, 60g burro, 60g farina O, 700ml latte, 200g robiola a dadini, 40g grana grattugiato, 1 cucchiaino raso semi di cumino, noce moscata, olio, sale, pepe
Riunire in una capiente casseruola la verza con le cipolle, irrorare con 4 cucchiai di olio e cuocere a fiamma vivace per 5 minuti; aggiungere i wurstel e il cumino e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Unirvi la polpa di pomodoro, il ketchup, diluire con il vino, salare, pepare e cuocere per 10 minuti; spegnere il fuoco e lasciare intiepidire. In un pentolino dai bordi alti sciogliere il burro, unirvi la farina mescolando per non formare grumi, diluire a filo con il latte, salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata e mescolando portare a bollore; spegnere il fuoco (la besciamella deve rimanere piuttosto fluida). In una pirofila unta confezionare le lasagne in 4 strati uguali, alternando le sfoglie di pasta, il condimento di verza, la besciamella e la robiola. Terminare con l'ultima sfoglia di pasta, la besciamella restante e il grana. Cuocere le lasagne in forno già caldo a 200° per 20 minuti, fino a che si formerà una bella crosticina dorata. Togliere dal forno e lasciare riposare le lasagne per 5 minuti, prima di porzionarle e servirle in tavola.

ANELLI di CIPOLLA IMPANNATI al FORNO

Ingredienti: 3 grandi cipolle dorate della stessa dimensione, 230g farina O, 60g farina fioretto di mais, 50g fecola di patate, 1/2 bustina di lievito per torte salate, 250ml latte, olio, sale
Affettare le cipolle nello spessore di 2cm e separare gli anelli fra loro, eliminando quelli piccoli (da riutilizzare per soffritti o altro); mettere gli anelli in una ciotola, coprirli con acqua fredda e lasciarli a macero per 30 minuti. Nel frattempo riunire in una fondina metà della farina O setacciata con il lievito, aggiungere la farina di mais, la fecola e una presa di sale, mescolando bene il tutto. Sgocciolare gli anelli dall'acqua, tamponarli con carta assorbente, infarinarli nella farina O, intingerli nel latte e impannarli nel mix di farine, compattandoli bene fra le mani. Adagiare gli anelli su una teglia rivestita di cartaforno, spennellarli generosamente con l'olio e cuocerli in forno già caldo a 200° per 30 minuti, girandoli a metà cottura. Servire subito gli anelli in tavola, caldissimi.

domenica 5 febbraio 2017

CANNOLI ALLA NUTELLA E MASCARPONE

Ingredienti: 150g farina OO, 150g burro, 350g nutela, 250 mascarpone, 30g zucchero di canna, latte, burro, zucchero a velo
Impastare la farina con 70ml di acqua gelata, fino ad ottenere un composto sodo, e mettere a riposare in frigor, coperto da un canovaccio, per 1 ora. Con le dita bagnate lavorare il burro fino a renderlo della consistenza della pasta, e poi dargli una forma rettangolare. Stendere la pasta sul piano di lavoro ben infarinato, al centro mettervi il rettangolo di burro, e poi ripiegare la pasta sopra il burro, tipo pacchetto, e passargli sopra con il mattarello, così che il burro si incorpori; coprire e lasciare riposare per 5 minuti. Stendere la pasta nello spessore di 1cm, ripiegarla in 3 a quadrato, e stenderla di nuovo, cambiando il verso, poi ripiegarla di nuovo in 3 e farla riposare 15 minuti in frigor. Ripetere la stessa operazione per altre 3 volte, rispettando i tempi di riposo e i giri. Stendere la pasta sfoglia così ottenuta in un rettangolo sottile e tagliarla in strisce larghe 1cm dal lato più lungo; arrotolarle sormontando un poco, attorno ai tubi di latta per cannoli ben imburrati e adagiarli distanziati su una teglia rivestita di cartaforno. Spennellare con poco latte e cospargere lo zucchero di canna; cuocere i cannoli in forno già caldo a 200° per 20 minuti, fino a che saranno ben dorati. Lasciarli intiepidire, delicatamente togliere i tubi di latta e mettere a raffreddare i cannoli su una gratella. Nel frattempo sbattere la nutella e il mascarpone, ottenendo una crema omogenea, metterla in una sac-a-poche e riporre in frigor per 1 ora. Riempire i cannoli con la crema, cospargerli con lo zucchero a velo, e riporli in frigor fino al momento di servirli in tavola.
Questa ricetta la dedico alla GIORNATA MONDIALE della NUTELLA che si festeggia oggi.
http://www.nutelladay.com/?geo=global

sabato 4 febbraio 2017

SFORMATO di BROCCOLI al SUGO

Ingredienti: 600g cime di broccoli, 400g polpa di pomodoro, 3 uova, 150g yogurt al naturale, 100ml latte, 60g grana grattugiato, 1 spicchio d'aglio, noce moscata, olio, sale, pepe
Rosolare in 2 cucchiai d'olio l'aglio schiacciato per 3 minuti, unirvi la polpa di pomodoro e cuocere a fiamma vivace per 15 minuti; salare e spegnere il fuoco. Cuocere al vapore le cime di broccoli per 20 minuti, metterle nel mixer e frullarle. Aggiungere le uova, il latte, lo yogurt, il grana, salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata e pepare; azionare nuovamente l'apparecchio fino ad ottenere una crema omogenea. In uno stampo a ciambella di 23cm di diametro distribuire sul fondo il sugo; versarvi sopra il mix di broccoli e livellare la superficie. Cuocere lo sformato a bagnomaria, in forno già caldo a 180° per 20 minuti; aumentare la temperatura a 220° e proseguire la cottura per altri 30 minuti (fare la prova stecchino). Togliere lo sformato dal forno e lasciarlo riposare 5 minuti, prima di capovolgerlo su un piatto e servirlo subito in tavola.

venerdì 3 febbraio 2017

SCHIACCIATA FARCITA alla VERZA e TONNO

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 4 ore prima, 15g zucchero, 300ml acqua, 1 cucchiaino aghi di rosmarino tritati, 350g farina O, 150g farina integrale, 30ml olio, 10g sale, 230g verza tagliuzzata, 200g cipolle tritate, 180g tonno sottolio sgocciolato, 400g polpa di pomodoro, 120g taleggio a dadini, 60g grana a scaglie, olio, sale
Mettere la pasta madre nell'impastatrice con lo zucchero, diluire con l'acqua tiepida, unirvi le farine, il rosmarino, l'olio e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto e allargarlo in uno strato uniforme, in una teglia unta; metterlo a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 5 ore. Riunire in una padella la verza con le cipolle, l'olio del tonno e rosolare a fiamma vivace per 5 minuti, spadellando. Unirvi il tonno sbriciolato, la polpa di pomodoro, salare e cuocer per 10 minuti; spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Distribuire il composto su metà della pasta lievitata, cospargervi sopra il taleggio, le scaglie di grana e chiudere con l'altra metà di pasta, sigillando bene i bordi. Spennellare con 2 cucchiai d'olio e cuocere la schiacciata in forno già caldo a 230° per 25 minuti; toglierla dal forno e lasciare riposare la schiacciata per 5 minuti, prima di porzionarla e servirla in tavola, calda e filante.

CIAMBELLA ABRUZZESE di S. BIAGIO

Ingredienti: 300g farina OO, 300g zucchero, 3 uova, 200ml latte, 70g burro, 40ml liquore all'anice, 1 bustina di lievito per dolci, la scorza grattugiata di 2 grossi limoni, 1 cucchiaio di zuccherini colorati
Sbattere a lungo, in una crema gonfia e spumosa, le uova con lo zucchero; diluire con il burro fuso e intiepidito, il latte, aggiungere la farina setacciata con il lievito, e per ultimo unire il liquore e la scorza grattugiata, amalgamando bene il tutto. Versare l'impasto in uno stampo per ciambella antiaderente, distribuirvi sopra gli zuccherini e cuocere la ciambella in forno già caldo a 180° per 40 minuti (fare la prova stecchino). Togliere la ciambella dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola.