domenica 20 novembre 2016

CROSTATA INTEGRALE alle GIUGGIOLE

Ingredienti: 330g giuggiole denocciolate e tagliuzzate, 100g zucchero di canna integrale, la scorza grattugiata di 1 limone, 250g farina integrale, 90g burro, 120g zucchero, 1 uovo, 1/2 bustina di lievito per dolci, zucchero a velo
Mescolare le giuggiole con lo zucchero di canna e la scorza del limone, coprire e lasciare macerare per 30 minuti. Riunire nel mixer la farina con il burro fuso e intiepidito, 15ml d'acqua, lo zucchero, l'uovo e il lievito; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, metterne da parte una pallina grande come una noce e allargare il rimanente in una tortiera rivestita di cartaforno, risalendo lungo i bordi. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, versare nel guscio di pasta le giuggiole, allargandole in uno strato uniforme; con la pasta tenuta da parte fare un decoro da porre al centro. Cuocere la crostata in forno già caldo a 180° per 35 minuti. Togliere la crostata dal forno, cospargerla con lo zucchero a velo, e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola.

9 commenti:

  1. Davvero interessante questa frolla e con quel ripieno mi fa sognare :-P Buona domenica Simo <3

    RispondiElimina
  2. Que bueno tu dulce.
    Un saludito

    RispondiElimina
  3. Con le giuggiole!!!!! Che bontà!!! Una crostata veramente molto chic! Un bacio

    RispondiElimina
  4. Caspita, peccato non avere le giuggiole
    Mandi

    RispondiElimina
  5. mi piace l'idea della pasta integrale, le giuggiole sono rare però, vedrò se le trovo !

    RispondiElimina
  6. un gusto molto particolare da provare!!
    baci

    RispondiElimina
  7. che bella ricetta!!! con le giuggiole bravissima!!!

    RispondiElimina
  8. peccato non avere a disposizione le giuggiole per provare questa meraviglia di crostata di una golosità unica e troppo invitante:)).
    Grazie infinite per la condivisione Simona, bravissima come sempre:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina