venerdì 21 ottobre 2016

SCHIACCIATA alle BARBABIETOLE

Ingredienti: 200g esubero di pasta madre, 200g farina O, 100ml acqua, 20ml olio, 20g zucchero, 250g barbabietole cotte a cubetti, 300g passata di pomodoro, 200g mozzarella di bufala a dadini, 150g prosciutto cotto affettato, 50g grana grattugiato, 1 cucchiaino colmo di origano, olio, sale, pepe
Mettere nell'impastatrice l'esubero di pasta madre con lo zucchero, l'acqua tiepida, l'olio, la farina e una presa di sale; azionare l'apparecchio e impastare per 5 minuti. Prelevare l'impasto e allargarlo su una teglia rivestita di cartaforno; coprirlo con un canovaccio e lasciare riposare per 1 ora. Spalmare sopra la schiacciata, la passata di pomodoro, distribuirvi l'origano, la mozzarella di bufala, il prosciutto spezzettato, le barbabietole e salare. Cospargere con una presa di pepe e il grana, irrorare con un filo d'olio e cuocere la schiacciata in forno già caldo a 220° per 18 minuti; servirla subito in tavola.
Con questa ricetta partecipo a Panissimo#44, la raccolta di lievitati dolci e salati ideata da Sandra di Sono io, Sandra,  e Barbara, di Bread & Companatico, questo mese ospitata da Cakes and Co.

6 commenti:

  1. Ecco... lo confesso: la barbabietola non l'ho mai assaggiata... Magari è arrivato il momento! ;o)
    Complimenti e grazie per la condivisione,
    Lory
    Bazzicando in Cucina

    RispondiElimina
  2. Eccavoli, che fatica starti dietro.
    Questa per me è una novità bravissima
    Mandi

    RispondiElimina
  3. Adoro la barbabietola quindi immagino che dovrò provare questa schiacciata. Anche se devo ammettere che la pasta madre mi intimorisce un po'.

    RispondiElimina
  4. Troppo particolare e originale questa schiacciata:non immagini quanto la vorrei assaggiare,mi incuriosisce e ispira tantissimo:)).
    Grazie infinite per la condivisione Simona bravissima come sempre:))

    RispondiElimina
  5. Ciao cara non ho mai pensato di utilizzare la barbabietola per la pizza ma ultimamente è un ingrediente che utilizzo molto, le compro crude e poi le cuocio in forno al vapore o in padella ma così da provare. Grazie dell'idea, buona serata e spero di riuscire ad essere piu presente nei vari blog ;). Luisa

    RispondiElimina