sabato 31 ottobre 2015

CIPOLLE GRATINATE al CURRY

Ingredienti: 4 cipolle dorate medie (500g), 50g pecorino grattuggiato, 30g pangrattato, 1 cucchiaino colmo di currry in polvere, olio, sale, pepe
Sbucciare le cipolle e tagliarle a metà nel senso della larghezza, adagiandole man mano in una pirofila unta da forno. Mescolare il pecorino con il pangrattato e il curry, una presa di sale e una presa generosa di pepe; distribuire il composto sopra le cipolle, irrorare con un filo d'olio, coprire con un foglio di alluminio e cuocere le cipolle in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Togliere il foglio d'alluminio, irrorare ancora le cipolle con un filo d'olio e proseguire la cottura a 200° per altri 30 minuti, fino a che si sarà formata una bella crosticina dorata. Servire subito le cipolle in tavola.

venerdì 30 ottobre 2015

TORTA alla ZUCCA e RISO

Ingredienti: 250g zucca tritata finemente, 2 uova, 230g zucchero, 100g formaggio spalmabile, 80g farina di riso, 170g farina OO, 40ml olio di semi, 1/2 bustina di lievito per dolci, crema alle nocciole, zucchero a velo, sale
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero e un pizzico di sale; unirvi il formaggio spalmabile, diluire con l'olio, fino al formarsi di un composto ben amalgamato. Aggiungere le farine setacciate con il lievito e per ultima la zucca; versare l'impasto in una tortiera di silicone a forma di zucca, livellare con il dorso di un cucchiaio e cuocere in forno già caldo a 180° per 45 minuti (fare la prova stecchino). Togliere la torta dal forno, lasciarla intiepidire per 10 minuti, prima di capovolgerla su un piatto da portata. Decorare la superficie a volontà con la crema di nocciole, cospargere lo zucchero a velo e mettere la torta a raffreddare su una gratella prima di servirla in tavola.

PAPPARDELLE con SPINACI e MELAGRANA

Ingredienti: 300g pappardelle di pasta fresca, 400g spinaci in foglia tagliuzzati grossolanamente, 100g chicchi di melagrana, 200g ricotta, olio, sale, pepe
Lessare in abbondante acqua bollente e salata le pappardelle con gli spinaci per 3 minuti; scolare il tutto e condire con 4 cucchiai d'olio, la ricotta sbattuta con 70ml di acqua della pasta, un pizzico di sale e una generosa presa di pepe. Unirvi i chicchi di melagrana, mescolare e servire subito le pappardelle in tavola.

giovedì 29 ottobre 2015

TARTARUGHE INTEGRALI

Ingredienti: 300g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 600g farina integrale, 320 acqua, 30g zucchero di canna, 10g sale
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi la farina e il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, dividerlo in 10 parti di uguale peso, stendere, su un piano ben infarinato, ogni parte in rettangoli spessi 1cm, adagiandoli man mano su una teglia, rivestita di cartaforno, distanziati. Con uno spruzzatore vaporizzare la superficie con acqua e mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 4 ore. Incidere delicatamente la superficie con un cutter, praticando 4 tagli paralleli in senso orizzontale e 4 tagli paralleli in senso verticale, formando così le tartarughe, vaporizzare nuovamente con poca acqua e mettere a lievitare ancora per 1 ora nel forno spento. Spolverizzare la superficie con  poca farina e cuocere le tartarughe in forno già caldo a 200° per 20 minuti, con una ciotola d'acqua posta sul fondo del forno. Togliere le tartarughe dal forno e metterle a raffreddare su una gratella, prima di servirle in tavola.

RISOTTO alle CASTAGNE e BRIE

Ingredienti: 250g riso vialone nano, 40g scalogno tritato finemente, 1 rametto di rosmarino, 150g castagne lessate, 150ml vino rosso, 800ml brodo vegetale, 150g brie a dadini, olio, sale, pepe
Appassire lo scalogno in 2 cucchiai d'olio per 5 minuti; unirvi il rametto di rosmarino, il riso e le castagne spezzettate grossolanamente e fare insaporire per 5 minuti. Innaffiare con il vino, lasciarlo sfumare, eliminare il rametto di rosmarino e diluire con il brodo caldo. Correggere di sale, riportare a bollore e cuocere il risotto per 15 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Unirvi il brie, una generosa presa di pepe, mescolare, spegnere il fuoco, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto per 3 minuti, prima di servirlo in tavola.

mercoledì 28 ottobre 2015

FAGOTTINI RUSTICI ai CACHI

Ingredienti: 150g farina gialla, 100g farina OO, 80g burro, 1 uovo, 100g zucchero, la scorza grattuggiata di 1 limone, 250g confettura di cachi e amaretti (la mia), zucchero a velo
Riunire nel mixer le farine setacciate con il burro fuso e intiepidito, l'uovo, lo zucchero e la scorza del limone; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto omogeneo. Prelevare l'impasto, compattarlo velocemente a mano, avvolgerlo in pellicola e metterlo in frigo per 1 ora. Stendere la pasta con l'aiuto del mattarello e con un coppapasta del diametro di 8cm ritagliare tanti cerchi; adagiarvi al centro 1 cucchiaino di confettura e ripiegare i lembi esterni, sovrapponendoli leggermente, formando così i fagottini. Adagiare man mano i fagottini, distanziati, su una teglia rivestita di cartaforno. Cuocerli in forno già caldo a 200° per 12 minuti, toglierli dal forno e metterli a raffreddare su una gratelle; servire i fagottini in tavola cosparsi con lo zucchero a velo.

MINESTRA di LATTUGA e CAROTE

Ingredienti: 300g carote a dadini, 200g foglie di lattuga tagliuzzate, 120g riso arborio, 1.5lt brodo vegetale, olio, sale, pepe
Riunire in una casseruola le carote con la lattuga, 2 cucchiai d'olio e lasciare appassire per 5 minuti. Unirvi il riso, fare insaporire per 2 minuti, quindi diluire con il brodo caldo e riportare a bollore. Cuocere la minestra, con il coperchio, per 20 minuti dalla ripresa del bollore, mescolandola di tanto in tanto. Servire subito in tavola la minestra, calda e fumante, con una presa di pepe.

martedì 27 ottobre 2015

CIAMBELLA alle MELE e MELAGRANA

Ingredienti: 250g farina OO, 50g farina di mandorle, 2 uova, 300g zucchero, 70ml olio di semi, 100ml latte, 1 bustina di lievito per dolci, 180g mele a dadini, 50g mele a fettine, 80g chicchi di melagrana, zucchero a velo, sale
Sbattere a crema gonfia e spumosa lo zucchero con le uova e un pizzico di sale; diluire con il latte e l'olio, aggiungere la farina setacciata con il lievito, sbattendo bene il tutto. Unire per ultimo le mele a dadini con i chicchi di melagrana, mescolare bene per incorporare uniformemente, e versare l'impasto nel fornetto per unto e infarinato. Livellare la superficie con il dorso di un cucchiaio, distribuirvi sopra le fettine di mela e mettere il coperchio. Porre lo spargifiamma sul fornello medio a fiamma alta, mettervi sopra il fornetto e cuocere per 5 minuti. Abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura per altri 50 minuti; spegnere il fuoco, togliere il coperchio e lasciare riposare il dolce per 5 minuti, prima di sformarlo su di un piatto da portata e cospargervi lo zucchero a velo. Mettere la ciambella a raffreddare su una gratella prima di servirla in tavola (è migliore il giorno dopo).

PACCHERI con BROCCOLI e CASTAGNE

Ingredienti: 250g paccheri al farro, 200g cime di broccoli, 130g formaggio raclette a fette, 80g castagne lessate, olio, sale, pepe
Lessare in abbondante acqua bollente e salata i paccheri con i broccoli per 10 minuti; nel frattempo mettere in una padella antiaderente le fette di formaggio e accendere il fuoco a fiamma bassissima, in modo che fonda. Scolare la pasta con i broccoli, condirla con 4 cucchiai d'olio e una presa di sale; suddividerla nei singoli piatti, colarvi sopra la fonduta di formaggio, distribuirvi le castagne sbriciolate grossolanamente, insaporire con unaa generosa presa di pepe e servire subito i paccheri in tavola, caldi e filanti.

lunedì 26 ottobre 2015

COSMOFOOD in FIERA

Vi ricordo che dal 14 al 17 Novembre, presso il Centro Fiera di  Vicenza si terrà la terza edizione della fiera COSMOFOOD che è dedicata alle eccellenze del settore enogastronomico, della ristorazione e delle attrezzature professionali.
Saranno circa 400 le aziende espositrici nazionali ed internazionali, suddivise in 6 aree: Food, Vino, Birra, Attrezzature, Ristorazione, Area Bio&Vegan  
Molti gli eventi in programma nei quattro giorni, con oltre 100 tra corsi, seminari, degustazioni e dimostrazioni in diretta, con molta attenzione alle intolleranze alimentari e al mondo del gluten free. Corsi e seminari pensati per fornire un'occasione di crescita agli addetti del settore, ma anche al pubblico che desidera un contatto diretto con i produttori ed i migliori fornitori del settore.
Gli espositori presenti in fiera sono 350, suddivisi in due padiglioni. Uno interamente dedicato all'enogastronomia, dove trovano spazio Cosmowine (vino), Cosmobeer (birra), Food (ristorazione e prodotti di qualità), Intolleranze Alimentari, Gluten Free, Bio&Vegan. L'altro interamente occupato da Cosmotech, dedicato alle attrezzature professionali con le ultime novità tecnologiche nel campo della ristorazione e dai distributori alimentari.
Le date e gli orari della fiera sono i seguenti: 14-15-16-17 Novembre 2015, sabato e domenica dalle 9 alle 22, lunedì e martedì dalle 9 alle 19.
Io ci vado, venite anche voi???
http://www.cosmofood.it/

POLPETTE e FUNGHI in UMIDO

Ingredienti: 400g carne macinata di manzo, 200g carne macinata di pollo, 50g grana grattuggiato, 1 uovo, 50g mollica di pane, 20ml latte, 500g champignon crema a fettine, 100g cipolla affettata, 200ml vino rosso, farina OO, olio, 30g burro, sale, pepe
Ammollare la mollica del pane nel latte tiepido per 15 minuti; impastare le carni macinate con il grana, l'uovo, e la mollica di pane strizzata, condire con una presa di pepe e una di sale, amalgamando bene gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo e sodo. Suddividere il composto in 6 parti di uguale peso, formare della polpette tonde, compattandole bene fra le mani, e ripassarle nella farina, facendola ben aderire. Appassire la cipolla con i funghi nel burro fuso per 5 minuti, unirvi le polpette e rosolarle 2 minuti per lato. Diluire con il vino, salare, insaporire con una presa di pepe, mettere il coperchio e cuocere le polpette per 20 minuti a fiamma bassa, girandole a metà cottura. Servire subito in tavola le polpette con i funghi, irrorando con il loro sughetto.

domenica 25 ottobre 2015

MOUSSE ai MIRTILLI e YOGURT

Ingredienti: 300g yogurt ai mirtilli, 100g panna vegetale, 40g zucchero a velo, 130g mirtilli, 100g frollini sbriciolati
Montare in una soffice nuvola la panna con lo zucchero a velo, tenendone da parte 1/2 cucchiaino, e incorporarla delicatamente allo yogurt, mescolando dall'alto verso il basso fino ad ottenere una crema omogenea. Distribuire sul fondo di 4 coppette 1/2 dei frollini sbriciolati, adagiarvi sopra 1/2 della crema e 1/2 dei mirtilli; formare un'altro strato uguale, terminando con una spolverata di zucchero a velo tenuto da parte. Mettere in frigor per almeno 4 ore, prima di servire la mousse in tavola.

sabato 24 ottobre 2015

RISOTTO alla ZUCCA e MELAGRANA

Ingredienti: 260g zucca a dadini, 250g riso carnaroli, 100ml succo di melagrana, 800ml brodo vegetale, 140g chicchi di melagrana, 100g crescenza a dadini, noce moscata, olio, sale
Rosolare la zucca in 2 cucchiai d'olio e una presa di sale per 5 minuti; unirvi il riso e lasciarlo tostare per 2 minuti. Diluire con il succo di melagrana, il brodo caldo, riportare a bollore e cuocere il risotto per 10 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Aggiungervi i chicchi di melagrana, serbandone 1 cucchiaio da parte, e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Correggere di sale, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, unirvi la crescenza, mescolare, mettere il coperchio e spegnere il fuoco. Lasciare mantecare il risotto per 3 minuti, prima di servirlo in tavola, cospargendovi sopra i chicchi di melagrana tenuti da parte.

venerdì 23 ottobre 2015

CIAMBELLA di GIUGGIOLE e NUTELLA

Ingredienti: 170g farina O, 130g farina OO, 2 uova, 250g zucchero, 70ml olio di semi, 1 bustina di lievito per dolci, 100ml acqua, 160g giuggiole denocciolate a pezzetti, 150g nutella, sale, zucchero a velo
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con un pizzico di sale e lo zucchero; diluire con l'olio e l'acqua, incorporarvi le farine setacciate con il lievito, sbattendo bene il tutto. Aggiungere per ultimo le giuggiole, incorporarle bene all'impasto e versarlo nel fornetto ben imburrato e infarinato. Distribuirvi sopra a cucchiaiate la nutella (affonderà in cottura) e mettere il coperchio al fornetto. Posizionare lo spargifiamma sul fornello medio mettervi sopra il fornetto e accendere il fuoco a fiamma media, cuocendo per 5 minuti; abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura per altri 50 minuti. Spegnere il fuoco, togliere il coperchio e lasciare riposare la ciambella per 5 minuti, prima di capovolgerla su un piatto e metterla a raffreddare su una gratella. Servire la ciambella in tavola cosparsa con lo zucchero a velo.

SCHIACCIATA in PADELLA alla ZUCCA e BRIE

Ingredienti: 320g farina OO, 1 bustina di lievito per torte salate, 200ml acqua, 30ml olio, 280g zucca a dadini, 80g prosciutto cotto affettato, 100g brie a striscioline, noce moscata, olio, sale
Mescolare in una capiente ciotola la farina con una presa di sale e il lievito; diluire con l'acqua tiepida e l'olio e impastare fino ad ottenere un panetto liscio e compatto. Dividere il panetto in due parti, una un poco più grande dell'altra e su un piano infarinato, con l'aiuto di un mattarello, allargare in due cerchi di pasta. Coprire con un canovaccio e lasciare a riposo per 20 minuti. Nel frattempo mettere in una casseruola la zucca con 2 cucchiai d'olio, una presa di sale e una generosa grattata di  noce moscata; mettere il coperchio e cuocere per 15 minuti, mescolando di tanto. Spegnere il fuoco, schiacciare la zucca con i rebbi di una forchetta e lasciarla intiepidire. Ungere con 1 cucchiaio d'olio una padella antiaderente del diametro d 24cm e adagiarvi il cerchio di pasta più grande, risalendo bene lungo i bordi; adagiarvi sopra le fette di prosciutto, spalmarvi la zucca, e per ultimo adagiarvi il brie; chiudere con l'altro cerchio di pasta, sigillando bene i bordi, pizzicandoli. Spennellarvi 1 cucchiaio d'olio, mettere il coperchio e cuocere a fuoco medio la schiacciata per 20 minuti, girandola con l'aiuto di un coperchio, ogni 5 minuti. Spegnere il fuoco, lasciare riposare la schiacciata per 3 minuti, prima di tagliarla e servirla in tavola.

giovedì 22 ottobre 2015

CANNOLI BRIOCHE alla CREMA

Ingredienti: 150g pasta madre rinfrescata 4 ore prima, 600ml latte, 220g zucchero, 150g farina OO, 200g farina manitoba, 70g burro, 1 uovo, 5 tuorli, la scorza grattuggiata di 1/2 limone
Inserire la pasta madre nella macchina del pane con 100ml di latte tiepido, 70g dizucchero, 100g di farina OO e la manitoba, il burro fuso e intiepidito e l'uovo; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e, su un foglio di cartaforno, tirarlo in un rettangolo dello spessore di 1/2cm; tagliare 16 strisce di pasta dello stesso spessore e avvolgerli attorno agli appositi cannelli di alluminio ben imburrati, sovrapponendoli leggermente; adagiarli man man su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 4 ore. Spennellare sui cannoli 1 tuorlo leggermente sbattuto e cuocerli in forno già caldo a 200°, con una ciotola d'acqua posta sul fondo del forno, per 15 minuti; togliere i cannoli dal forno, lasciarli intiepidire, e delicatamente sfilare i cannelli di alluminio. Porre i cannoli su una gratella fino a che non saranno completamente raffreddati. Nel frattempo sbattere i tuorli con lo zucchero restanti, fino a renderli gonfi e spumosi, unirvi la scorza del limone e la farina rimasta, sbattendo bene con una frusta e diluire con il restante latte caldo. Cuocere la crema a fiamma bassa, sempre mescolando; quando inizierà ad addensarsi, abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 4 minuti. Togliere la crema dal fuoco e farla raffreddare mettendo il pentolino in un contenitore con acqua ghiacciata, mescolando velocememte; riporre la crema in frigor, coperta con della pellicola, per 1 ora. Trasferire la crema pasticciera in una siringa da pasticceria con la bocchetta larga e farcire i cannoli brioche; mettere in frigor, fino al momento di servire i cannoli in tavola.

MINESTRA di ZUCCA ed ERBETTE

Ingredienti: 250g zucca a dadini, 200g erbette tagliuzzate, 120g riso arborio, 1.5lt brodo vegetale, noce moscata, olio, sale
Riunire in una casseruola la zucca con le erbette e 3 cucchiai d'olio e lasciare soffriggere per 5 minuti. Unirvi il riso, una generosa grattata di noce moscata, diluire con il brodo caldo e riportare a bollore. Mettere il coperchio, abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 20 minuti dalla ripresa del bollore, mescolando di tanto in tanto. Servire subito in tavola la minestra, calda e fumante.

mercoledì 21 ottobre 2015

PARMIGIANA di CAROTE e MOZZARELLA

Ingredienti: 800g carote a bastoncini, 1 spicchio d'aglio, 80g pomodori secchi tritati, 1 cucchiaino di timo essicato, 400g polpa di pomodoro, 250g mozzarella a cubetti, olio, sale, pepe
Rosolare le carote con l'aglio in 3 cucchiai d'olio e una presa di sale, per 15 minuti spadellando di tanto in tanto; spegnere il fuoco, eliminare l'aglio e lasciare intiepidire. Riunire in un pentolino la polpa di pomodoro con il pomodori secchi e il timo; condire con 1 cucchiaio d'olio, una presa di pepe e una presa di sale; cuocere a fiamma bassa per 5 minuti, dalla presa del bollore. Foderare uno stampo da plumcake con della cartaforno e formare 3 strati uguali, adagiando prima le carote, poi il sugo di pomodoro e per ultima la mozzarella. Coprire con un foglio di alluminio e cuocere la parmigiana in forno già caldo a 200° per 30 minuti; lasciare riposare 5 minuti fuori dal forno, prima di servire la parmigiana in tavola.

SBRISOLONA alle NOCI

Ingredienti: 200g farina OO, 200g farina gialla fine (fioretto), 50g mandorle tritate grossolanamente, 150g noci tritate grossolanamente, 200g zucchero, 200g burro, 1 uovo, 40ml rum scuro, zucchero a velo
Riunire in una capiente ciotola le farine con le noci, le mandorle, lo zucchero, e l'uovo. Incorporarvi il burro ammorbidito a temperatura ambiente, il rum, e amalgamare velocemente il tutto con la punta delle dita, fino ad ottenere un impasto omogeneo a piccoli grumi. Fare cadere a pioggia l'impasto in una teglia rivestita di cartaforno in uno spessore di 2 cm, senza mai schiacciare. Cuocere la sbrisolona in forno già caldo a 180° per 30 minuti, fino a che sarà dorata e asciutta. Mettere a raffreddare la sbrisolona su una gratella, prima di servirla in tavola spezzettata, e cosparsa con lo zucchero a velo; è' migliore il giorno dopo, e si conserva a lungo ben chiusa in un vaso di vetro.!

martedì 20 ottobre 2015

SPADELLATA di BROCCOLI e GERMOGLI

Ingredienti: 250g cimette di broccoli, 200g carote a dadini, 150g germogli di soia, 30ml salsa di soia, olio, sale
Riunire in una padella le carote con i broccoli e i germogli, condire con un pizzico di sale, 2 cucchiai olio, mettere il coperchio e cuocere a fiamma vivace, spadellando, per 5 minuti. Aggiungere la salsa di soia diluita in 30ml d'acqua, rimettere il coperchio e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Togliere il coperchio, restringere il fondo cottura per 2 minuti a fiamma vivace, e servire subito la spadellata in tavola.

PENNONI al FARRO con ZUCCA ed ERBETTE

Ingredienti: 250g pennoni al farro integrale, 270g erbette tagliuzzate, 300g zucca a dadini, 90g formaggio Monte Veronese grattuggiato, noce moscata, olio, sale
Riunire in una casseruola le erbette con la zucca, unirvi 3 cucchiai d'olio e una presa di sale, mettere il coperchio e cuocere a fiamma moderata per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Lessare in acqua bollente e salata i pennoni per 9 minuti, scolarli e riunirli al condimento, con una generosa grattata di noce moscata, mescolare e lasciare insaporire per 1 minuto. Servire la pasta nei singoli piatti, cospargerla con il formaggio e servirla subito in tavola, caldissima.

lunedì 19 ottobre 2015

CIAMBELLA VARIEGATA alla GIANDUIA

Ingredienti: 300g farina OO, 250g zucchero, 4 uova, 150ml latte, 100ml olio di semi, 1 bustina di vanillina, 1 bustina di lievito per dolci, 180g crema gianduia, 160g pere a dadini, zucchero a velo, sale
Sbattere a lungo, a crema gonfia e spumosa, le uova con un pizzico di sale e lo zucchero; diluire con il latte e l'olio, sbattendo bene il tutto. Aggiungere la farina setacciata con la vanillina e il lievito, e versare l'impasto nel fornetto Versilia ben unto e infarinato. Distribuirvi sopra a cucchiaiate la nutella e le pere a dadini (affonderanno in cottura). Mettere il coperchio e porre il fornetto sul fornello medio con sotto lo spargifiamma. Cuocere a fiamma alta per 5 minuti, quindi abbassare al minimo e proseguire la cottura per altri 50 minuti. Spegnere il fuoco, togliere il coperchio e scuotere delicatamente i fornetto per fare staccare la ciambella; lasciare intiepidire per 5 minuti, quindi capovolgere la ciambella su un piatto da portata. Cospargere lo zucchero a velo e mettere la ciambella a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola.

PIZZA al PROSCIUTTO e FIOCCHI di LATTE

Ingredienti: 200g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 300ml acqua, 15g zucchero, 50g semola rimacinata, 260g farina O, 240g farina OO, 10ml olio, 10g sale, 300g passata di pomodoro, 300g prosciutto a dadini, 150g funghetti al naturale affettati, 150g mozzarella a dadini, 1 cucchiaino colmo di origano essicato, 200g fiocchi di latte olio, pepe, sale
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine, la semola, l'olio e per ultimo il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, adagiarlo in una teglia rivestita di cartaforno e allargarlo con i polpastrelli delle dita unti; spalmarvi sopra la passata di pomodoro, la mozzarella, i funghetti e il prosciutto, salare, insaporire con una presa di pepe, e irrorare con un filo d'olio. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 2 ore. Cuocere la pizza in forno già caldo a 230° per 20 minuti, distribuirvi sopra i fiocchi di latte, l'origano, irrorare con un filo d'olio e proseguire la cottura in forno per altri 5 minuti. Togliere la pizza dal forno, tagliarla a tranci e servirla subito in tavola, calda e filante.

domenica 18 ottobre 2015

CIAMBELLA di CASTAGNE e PERE

Ingredienti: 230g farina OO, 30g cacao in polvere, 350g zucchero, 1 bustina di lievito per dolci, 320ml latte, 50ml olio di semi, 200g castagne lessate e sbriciolate grossolanamente, 180g pere a fettine, zucchero a velo, sale
Miscelare in una ciotola la farina setacciata con il cacao e il lievito, lo zucchero e un pizzico di sale; diluire a filo con il latte tiepido e l'olio, sbattendo bene il tutto. Incorporarvi per ultimo le castagne, amalgamare bene il composto e versare l'impasto nel fornetto Versilia, ben oliato e infarinato; adagiarvi sopra le fettine di pera, che affonderanno in cottura. Mettervi il coperchio e porre il fornetto sul fornello medio, con sotto lo spargifiamma; cuocere a fiamma vivace per 5 minuti, quindi abbassare al minimo e proseguire la cottura per altri 50 minuti. Spegnere il fuoco, togliere il coperchio e scuotere leggermente il fornetto per far staccare la ciambella. Capovolgere la ciambella su un piatto, cospargervi lo zucchero a velo e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola (è migliore il giorno dopo!).

sabato 17 ottobre 2015

GNOCCHI RIPIENI al FORNO

Ingredienti: 600g patate, 250g farina OO, 1 uovo, 250g mozzarella a cubettini, 700ml passata di pomodoro, 150g cipolla tritata finemente, 70g grana grattuggiato, 1 cucchiaino colmo di origano essiccato, 10 foglie di basilico tritate, paprika dolce in polvere, olio, burro, sale, pepe
Immergere le patate in una pentola di acqua fredda, porle sul fuoco e lessarle per 30 minuti dalla presa del bollore; sbucciarle e schiacciarle mentre sono ancora calde. Riunirle in una ciotola con l'uovo, un pizzico di sale e la farina, impastare, manipolando il tutto con cura, fino a rendere l'impasto liscio ed uniforme, formare una palla e lasciarla riposare sotto un canovaccio infarinato, per 20 minuti. Dividere l'impasto in tante palline grandi come noci, appiattirle tra le mani, porvi al centro un cubettino di mozzarella, una presa di paprika e richiudere i gnocchi, sigillandoli con cura, arrotolandoli fra le mani ben infarinate, adagiandoli man mano su un tovagliolo infarinato. Appassire la cipolla in 3 cucchiai d'olio per 10 minuti, unirvi la passata di pomodoro, 100ml d'acqua, l'origano, salare, pepare e cuocere per 10 minuti con il coperchio; spegnere il fuoco, unirvi il basilico e mescolare il tutto. Imburrare una pirofila da forno, versarvi qualche cucchiaiata di salsa, e adagiarvi i gnocchi, uno accanto all'altro. Ricoprire con la salsa restante, cospargervi il grana, irrorare con un filo d'olio e coprire la pirofila con un foglio di alluminio. Cuocere i gnocchi ripieni in forno già caldo a 200° per 20 minuti; eliminare l'alluminio e proseguire la cottura per altri 5 minuti, fino al formarsi di una crosticina dorata; servire subito i gnocchi in tavola, irrorandoli con il loro sughetto.

venerdì 16 ottobre 2015

COPPETTE STRACCIATELLA agli AMARETTI

Ingredienti: 250g ricotta, 150g yogurt alle mandorle, 100g cioccolato fondente a scaglie, 8 amaretti sbriciolati grossolanamente, 50g zucchero, cannella in polvere
Sbattere a crema la ricotta con lo yogurt e lo zucchero; incorporarvi il cioccolato e gli amaretti, amalgamando bene il tutto. Suddividere il composto in 4 coppette e mettere in frigor per almeno 10 ore, prima di servire le coppette in tavola, cosparse con la cannella.

MINESTRA di RISO alle ZUCCHINE

Ingredienti: 300g zucchine a dadini, 1 spicchio d'aglio, 120g riso arborio, 1.2lt brodo vegetale, olio, sale, pepe
Appassire in 2 cucchiai d'olio l'aglio intero per 3 minuti, eliminarlo e aggiungere le zucchine, lasciandole insaporire per 5 minuti. Unire il riso, diluire con il brodo caldo, correggere di sale e portare a bollore. Mettere il coperchio e cuocere la minestra per 20 minuti, mescolandola di tanto in tanto. Insaporire con una presa di pepe, e servire subito la minestra in tavola, calda e fumante.

giovedì 15 ottobre 2015

WURSTEL FARCITI alla FONTINA

Ingredienti: 8 wurstel di suino da 100g, 8 fette di pancetta affumicata (100g), 8 listarelle di fontina (150g), 8 cucchiaini di senape rustica in grani
Con un coltellino affilato incidere in profondità i wurstel per tutta la lunghezza, aprirli a libro, ma senza separare le due metà. Spalmare all'interno la senape, adagiarvi la fontina e fasciare ogni wurstel con una fetta di pancetta, adagiandoli man mano in una teglia antiaderente da forno, con il taglio rivolto verso l'alto. Cuocere i wurstel in forno già caldo a 200° per 10 minuti; servirli subito in tavola, caldi e filanti.

SFOGLIATA all' UVA e GORGONZOLA

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda (250g), 200g acini di uva bianca tagliati a metà e denocciolati, 120g pere a dadini, 30g gherigli di noci tritati grossolanamente, 80g gorgonzola a dadini, 20g grana grattuggiato, olio, pepe
Srotolare la pasta sfoglia e adagiarla con la sua cartaforno su una teglia. Distribuirvi sopra gli acini d'uva con il taglio rivolto verso il basso, le pere, le noci e il gorgonzola. Insaporire con un a presa di pepe, cospargere il grana, irrorare con un filo d'olio e cuocere la sfogliata in forno già caldo a 180° per 35 minuti; togliere dal forno, lasciare intiepidire per 5 minuti, e servire la sfogliata in tavola.

mercoledì 14 ottobre 2015

CIAMBELLA di GIUGGIOLE al LATTE

Ingredienti: 300g farina OO, 2 uova, 270g zucchero, 100g burro, 1 bustina di lievito per dolci, 100ml latte, 200g giuggiole denocciolate e a pezzettini, zucchero a velo, sale
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero e una presa di sale; unirvi il burro fuso e intiepidito e diluire con il latte, sbattendo bene il tutto. Aggiungere la farina setacciata con il lievito e per ultimo le giuggele, amalgamando bene il composto. Versare l'impasto nel fornetto Versilia, ben imburrato e infarinato, metterci il coperchio e porre sul fornello medio con sotto lo spargifiamma. Cuocere a fiamma alta per 5 minuti, abbassare la fiamma al minimo e continuare la cottura per altri 50 minuti. Spegnere il fuoco, scuotere leggermente il fornetto per fare staccare la ciambella e lasciarla intiepidire, prima di capovolgerla su un piatto da portata. Cospargere a ciambella con lo zucchero a velo e metterla su una gratella a raffreddare, prima di servirla in tavola.

CHIOCCIOLE di PANE all' OLIO

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 200ml acqua, 50ml olio di oliva, 20g zucchero, 500g farina O, 10g sale
Sciogliere la pasta made con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi l'olio la farina e per ultimo il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e dividerlo in 10 parti dello spesso peso, con il quale formare dei cordoni di pasta lunghi 40cm. Arrotolare su se stessi i cordoni di pasta, formando così le chiocciole, adagiandole man mano su una teglia rivestita di cartaforno, distanziate. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 4 ore; cuocere le chiocciole in forno già caldo a 180° per 22 minuti; toglierle dal forno e metterle a raffreddare su una gratella, prima di servire le chiocciole di pane in tavola.

martedì 13 ottobre 2015

FOCACCIA VEGETARIANA in PADELLA

ingredienti: 320g farina OO, 1 bustina di lievito per torte salate, 100ml latte, 100ml acqua, 30ml olio, 120g carote a dadini, 200g zucchine a dadini, 130g formaggio Monte Veronese a fette, olio, sale, pepe
Mescolare in una capiente ciotola la farina con una presa di sale e il lievito; diluire con il latte, l'acqua e l'olio e impastare fino ad ottenere un panetto liscio e compatto. Dividere il panetto in due parti, una un poco più grande e su un piano infarinato, allargare in due cerchi di pasta. Coprire con un canovacio e lasciare a riposo per 15 minuti. Nel frattempo riunire in una padella le carote con le zuccchine, 2 cucchiai d'olio, una presa di sale e una di pepe e cuocere, spadellando per 15 minuti; spegnere il fuoco e lasciare intiepidire. Ungere una padella antiaderente del diametro d 24cm con 1 cucchiaio d'olio e adagiarvi il cerchio di pasta più grande, risalendo bene lungo i bordi; adagiarvi sopra il mix di verdure, il formaggio e richiudere con l'altro cerchio di pasta, sigillando bene i bordi, pizzicandoli. Spennellare 1 cucchiaio d'olio sopra la pasta, mettere il coperchio e cuocere a fuoco medio per 10 minuti, muovendo la padella di tanto in tanto. Girare la focaccia e cuocerla per altri 10 minuti a fiamma bassa. Spegnere il fuoco, lasciare riposare la focaccia per 3 minuti, prima di tagliarla e servirla in tavola.

COTOLETTE al PARMIGIANO

Ingredienti: 2 grandi nodini di vitello senza osso (500g), 3 uova, 200g parmigiano grattuggiato, 100g pangrattato, farina OO, olio per frittura, sale, pepe
Battere la carne delicatamente per assottigliarla. Mescolare il parmigiano con il pangrattato e una presa di sale. Sbattere le uova con una presa di pepe. Passare la carne nella farina, poi nelle uova e infine nel composto di pangrattato, facendo ben aderire la panatura. Ripassare ancora la carne nelle uova e nel composto di pangrattato, pressando bene con le mani. Friggere le cotolette in abbondante olio bollente, 3 minuti per lato, scolarle, passarle su carta assorbente e servire subito le cotolette calde e croccanti in tavola.

lunedì 12 ottobre 2015

BICCHIERINI di CREMA BICOLORE

Ingredienti: 500ml latte fresco, 3 tuorli, 40g farina OO, 50g cioccolato al latte grattuggiato, 120g zucchero, la scorza grattuggiata di 1 grosso limone
Sbattere a crema gonfia e spumosa i tuorli con lo zucchero; unirvi la farina setacciata e diluire il latte a filo, sempre sbattendo per evitare la formazione di grumi. Porre sul fuoco e mescolando portare a bollore; abbassare al minimo e cuocere per 3 minuti. Togliere dal fuoco e dividere la crema in 2 ciotole; in una unirvi la scorza del limone,e all'altra unirvi il cioccolato e mescolarlo fino a che si sarà completamente sciolto. Lasciare intiepidire le creme, quindi suddividere in 4 bicchierini la crema al limone e adagiarvi sopra la crema al cioccolato. Riporre i bicchierini con la crema bicolore in frigor per almeno 5 ore, prima di servirli in tavola.

PASTA RISOTTATA allo ZAFFERANO e OLIVE

Ingredienti: 250g pasta fisarmonica, 100g pomodorini a cubettini, 80g olive nere tritate grossolanamente, 1 bustina di zafferano, 50g parmigiano grattuggiato, olio, sale, pepe
In una larga padella soffriggere in 3 cucchiai d'olio i pomodorini con le olive per 5 minuti; unirvi la pasta, diluire con 400ml d'acqua, mettere il coperchio e portare a bollore. Togliere il coperchio e cuocere per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Aggiungere lo zafferano diluito in 1 cucchiaio di acqua calda, cospargere il parmigiano, insaporire con una presa di pepe, spadellare per 1 minuto e servire subito la pasta risottata in tavola.

domenica 11 ottobre 2015

SEMIFREDDO agli AMARETTI e MANDORLE

Ingredienti: 300ml panna fresca, 3 uova, 80g zucchero, 200g amaretti sbriciolati grossolanamente, 100g mandorle tritate finemente, topping al caramello, zucchero a velo, sale
Montare la panna fredda da frigor in una soffice nuvola; a parte montare gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale. In un'altra ciotola montare in una crema gonfia e spumosa i tuorli con lo zucchero; aggiungervi le mandorle, gli amaretti, gli albumi montati e la panna, con movimenti delicati dal basso verso l'alto, per non smontare, incorporando bene il tutto. Riempire con il composto 8 stampini da muffins in silicone, coprire con pellicola e riporre in frigor per almeno 5 ore. Capovolgere il semifreddo sui singoli piattini, cospargerlo con lo zucchero a velo, decorarlo con il topping e servire subito il semifreddo in tavola.

sabato 10 ottobre 2015

CIAMBELLA ai FAGIOLINI e RASCHERA

Ingredienti: 300g fagiolini, 3 uova, 250g farina OO, 200ml latte, 1/2 bustina di lievito per torte salate, 150g formaggio Raschera a cubettti, 100g prosciutto cotto a dadini, olio, sale
Lessare i fagiolini per 5 minuti in acqua bollente e salata, quindi scolarli e lasciarli intiepidire. Sbattere le uova con una presa di sale, diluire con il latte, unirvi la farina setacciata con il lievito, il prosciutto e il Raschera, amalgamando bene il tutto. Versare il composto in uno stampo per ciambella di silicone oliato, livellare la superficie e cuocere la ciambella in forno già caldo a 200° per 15 minuti, abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 20 minuti. Togliere la ciambella dal forno, lasciarla intiepidire per 10 minuti, prima di capovolgerla su un piatto e servirla subito in tavola.

venerdì 9 ottobre 2015

SFOGLIATINE alle PERE e NUTELLA

Ingredienti: 1 sfoglia rettangolare (250g), 4 piccole pere, il succo di 1 limone, 350g nutella, 40g zucchero di canna, zucchero a velo, latte
Stendere la sfoglia e tagliarla in 8 parti uguali. Sbucciare le pere, tagliarle a metà, togliervi il torsolo, e irrorarle con il succo del limone. Spalmare la nutella sopra i rettangoli di pasta, adagiarvi sopra le mezze pere con il taglio rivolto verso il basso, distribuirvi lo zucchero di canna e spennellare attorno alla pasta poco latte. Cuocere le sfogliatine in forno già caldo a 200° per 25 minuti, toglierle dal forno e metterle a raffreddare su una gratella, prima di servirle in tavola, cosparse con lo zucchero a velo.

MOZZARELLINE alla PIZZAIOLA

Ingredienti: 8 mozzarelline di bufala (500g), 120g cipolla tritata, 500g polpa di pomodoro, 50g olive nere tritate grossolanamente, 1 cucchiaino colmo di origano essiccato, pangrattato, olio, sale, pepe
Scolare le mozzarelline e passarle nel pangrattato, rigirandole da tutti i lati; adagiarle su un piatto e riporle in frigor fino al'utilizzo. In una larga padella appassire la cipolla in 2 cucchiai d'olio per 5 minuti; unirvi le olive, la polpa di pomodoro, salare, insaporire con una generosa presa di pepe, unirvi l'origano e cuocere il sugo per 10 minuti a fiamma bassa e con il coperchio. Unirvi le mozzarelline e cuocere a fiamma moderata per 3 minuti; girarle e proseguire la cottura per altri 3 minuti. Servire subito le mozzarelline alla pizzaiola in tavola, caldi e filanti.

giovedì 8 ottobre 2015

CIAMBELLA all' UVA e PERE

Ingredienti: 300g farina OO, 2 uova, 250g zucchero, 100g burro, 1 bustina lievito per dolci, 100ml latte, 300g pere a dadini, 150g uva fragola denocciolata, zucchero a velo, sale
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero e una presa di sale; diluire con il burro fuso e intiepidito e il latte. Unirvi la farina setacciata con il lievito e per ultimo le pere e l'uva, mescolando bene il tutto. Versare l'impasto nel fornetto Versilia, oliato e infarinato, livellandolo con il dorso di un cucchiaio e mettervi il coperchio. Mettere lo spargifiamma sul fornello medio porvi sopra il fornetto e cuocere a fiamma alta per 5 minuti abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura per altri 50 minuti. Scuotere delicatamente il fornetto, in modo che la ciambella si stacchi dalle pareti e lasciare intiepidire. Capovolgere la ciambella su un piatto e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola cosparsa con lo zucchero a velo.

RISOTTO alle COZZE e PISELLI

Ingredienti: 330g riso vialone nano, 30g scalogno tritato, 150g piselli sgranati, 80g zucchine a dadini, 50g peperone rosso a dadini, 150g cozze senza conchiglia, 50g gamberetti sgusciati, 1 bustina di zafferano, 1lt brodo vegetale, 40g burro, olio, sale, pepe
Appassire in 3 cucchiai d'olio lo scalogno con i piselli, le zucchine e il peperone per 5 minuti; unirvi il riso e farlo tostare per 3 minuti. Aggiungere le cozze e i gamberetti, diluire con il brodo caldo, correggere di sale e riportare a bollore; cuocere il risotto per 15 minuti, mescolandolo di tanto in tanto, quindi unirvi lo zafferano sciolto in 1 cucchiaio di acqua calda e proseguire la cottura per 1 minuto. Insaporire con una presa di pepe, unirvi il burro, mescolare, spegnere il fuoco, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto per 3 minuti, prima di servirlo in tavola.

mercoledì 7 ottobre 2015

GIRELLE alla RUSSA

Ingredienti: 5 fette pane per tramezzini (250g), 150g prosciutto cotto affettato, 400g insalata russa alo yogurt (la mia), 3 cucchiai di ketchup
Adagiare le fette di tramezzino una accanto all'altra dal lato più lungo, sovrapponendole per 1 cm; passarvi sopra il mattarello, per renderle uniformi, in un unico rettangolo. Porre sopra al rettangolo di pane il prosciutto cotto, distribuirvi l'insalata russa  e arrotolare delicatamente dal lato più lungo del rettangolo, formando un lungo salsicciotto, da compattare bene fra le mani. Spennellare la superficie con il kutchup e tagliare il salsicciotto in tante girelle dello spessore di 3cm, adagiandole man mano su un piatto da portata. Mettere in frigor le girelle, fino al momento di servirle in tavola.

SPATZLE alla ZUCCA e GORGONZOLA

Ingredienti: 250 farina OO, 2 uova, 150ml latte, 360g zucca a dadini, olio, 100ml latte, 80g gorgonzola a dadini, noce moscata, sale
Sbattere leggermente le uova con il latte e incorporare il composto alla farina, con una presa di sale, amalgamando bene il tutto, fino ad ottenere un composto liscio; coprire e lasciare riposare 20 minuti. Nel frattempo riunire in una padella la zucca con 2 cucchiai d'olio, una presa di sale, coprire e cuocere per 10 minuti, quindi unirvi il latte. Riempire la vaschetta dell'apposito attrezzo per gli spatzle, appoggiarla sulla padella contenente la zucca, quindi far scivolare la vaschetta avanti e indietro, in modo che gli spatzle vi cadano sopra. Mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa per 5 minuti, spadellando. Aggiungere il gorgonzola, una generosa grattata di noce moscata, lasciare insaporire per 1 minuti e servire subito gli spatzle in tavola, caldissimi.

martedì 6 ottobre 2015

PANE di SEGALE in CASSETTA

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 20g zucchero, 250ml acqua, 350g farina integrale di segale, 150g farina di segale, 5g sale, 15ml olio
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine, l'olio e per ultimo il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, adagiarlo su un piano infarinato, formare un filone e adagiarlo in uno stampo a cassetta foderato di cartaforno. Porre a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 4 ore. Cuocere il pane in forno già caldo a 220° per 10 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 20 minuti. Togliere il pane dal forno e dallo stampo, eliminare la cartaforno e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di servirlo in tavola.

CORNETTI al MASCARPONE e NUTELLA

Ingredienti: 500g farina manitoba, 80g zucchero, 2 uova piccole, 50ml latte,  30g burro, 150g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 300g mascarpone, 200g nutella, 180g zucchero a velo, 50g cioccolato fondente a pezzetti, 50g granella di nocciole, sale, latte
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nel latte tiepido e versarla nella macchina del pane; unirvi la farina, il burro fuso e intiepidito, le uova leggermente sbattute con un pizzico di sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, allargarlo in un cerchio dello spessore di 5mm e tagliarlo in 8 triangoli. Partendo dalla base del triangolo, arrotolare su se stesso, fino ad arrivare alla punta, dando la forma al cornetto. Adagiare man mano i cornetti su una teglia rivestita di cartaforno, ben distanziati; mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 3 ore. Spennellare i cornetti con poco latte e cuocerli in forno già caldo a 200°, con una ciotola di acqua posta sul fondo del forno, per 18 minuti. Togliere i cornetti dal forno e metterli a raffreddare su una gratella. Nel frattempo sbattere con una frusta il mascarpone con nutella; fare un'incisione per tutta le lunghezza sui cornetti e con l'aiuto di una tasca da pasticciere con la punta a stella distribuirvi la crema all'interno. Fondere a bagnomaria il cioccolato e distribuirlo sopra i cornetti a zig zag, cospargervi la granella di nocciole e mettere i cornetti in frigor per almeno 30 minuti, prima di servirli in tavola.

lunedì 5 ottobre 2015

RISOTTO all' UVA FRAGOLA e GORGONZOLA

Ingredienti: 260g riso vialone nano, 150g acini di uva fragola denocciolati, 150ml vino rosso, 800ml brodo vegetale, 80g gorgonzola a cubetti, olio, sale, pepe
Tostare il riso in 2 cucchiai d'olio per 3 minuti; unirvi l'uva e lasciarla insaporire 2 minuti, innaffiare con il vino e lasciarlo sfumare. Diluire con il brodo caldo, correggere di sale, riportare a bollore e cuocere il risotto per 14 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Unirvi il gorgonzola, una generosa presa di pepe, mescolare, mettere il coperchio, spegnere il foco, e lasciare mantecare il risoto per 3 minuti, prima di servirlo in tavola.

TRAMEZZINI ai CETRIOLI e PROSCIUTTO

Ingredienti: 3 fette di pancarrè maxi ai cereali, 100g prosciutto cotto affettato, 6 rondelle di cetrioli in salamoia, 50g cetrioli in salamoia tritati, 30g pecorino grattuggiato, 2 cucchiai di senape, 1 cucchiaio di ketcup
Mescolare la senape con il ketchup e spalmare la crema su 2 fette di pancarrè; adagiarvi sopra il prosciutto, i cetrioli tritati, e il pecorino, serbandone da parte 1 cucchiaino. Comporre il tramezzino sovrapponendo le due fette farcite, e ponendovi sopra la fetta restante di pancarrè. Tagliare il tramezzino in 6 parti uguali, adagiarvi sopra le rondelle di cetrioli e infilzare in tutta lunghezza con uno stuzzicadente; distribuirvi sopra il pecorino tenuto da parte e tenere i tramezzini in frigo, fino al momento di servirli i tavola.

domenica 4 ottobre 2015

CIAMBELLA all' ACQUA e PERE

Ingredienti: 230g farina OO, 30g cacao in polvere, 200g zucchero, 1 bustina di lievito per dolci, 250ml acqua, 30ml olio di semi, 150g pere a dadini
Mescolare in una capiente terrina la farina setacciata con il lievito e il cacao, unirvi lo zucchero, diluire con l'acqua e l'olio, sbattendo bene e facendo attenzione che non si formino grumi. Oliare ed infarinare il fornetto Versilia, versarvi l'impasto, livellare bene con il dorso di un cucchiaio e adagiarvi sopra le pere a dadini. Chiudere con il coperchio il fornetto, mettere lo spargifiamma sul fornello medio, adagiarvi sopra il fornetto, accendere il fuoco e cuocere a fiamma alta per 5 minuti. Abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura per altri 50 minuti, senza mai aprire il coperchio. Spegnere il fuoco, scuotere delicatamente il fornetto per far staccare la ciambella e lasciarla intiepidire prima di capovolgerla su un piatto. Mettere la ciambella a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola.

sabato 3 ottobre 2015

PAN FOCACCIA all' ORIGANO

Ingredienti: 200g esubero di pasta madre, 10g zucchero, 140ml acqua, 230g farina OO, 5g sale, 1 cucchiaino colmo di origano essicato, 1 cucchiaino raso di sale grosso, olio
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi la farina e per ultimo il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e adagiarlo in una tortiera foderata di cartaforno, spennellare la superficie con 1 cucchiaio d'olio, distribuirvi l'origano e il sale grosso e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 5 ore. Cuocere il pan focaccia in forno già caldo a 200° per 20 minuti; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire il pan focaccia in tavola.

venerdì 2 ottobre 2015

BARCHETTE alla NUTELLA e NOCCIOLE

Ingredienti: 160g farina OO, 80g burro, 100g zucchero, 2 tuorli, 80g granella di nocciole, 150g nutella, zucchero a velo
Inserire nel mixer la farina con il burro fuso e intiepidito, lo zucchero e i tuorli; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, dividerlo in 10 parti di uguale peso, con le quali rivestire 10 formine di silicone a forma di barchetta, risalendo bene lungo i bordi, livellando l'estremità con una rotella dentellata. Riempire i gusci di pasta con delle palline in ceramica per la cottura in bianco (o con dei fagioli secchi), e cuocere in forno già caldo a 180° per 20 minuti; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella. Togliere le barchette dalle formine, riempirle con la nutella, distribuirvi sopra la granella di nocciole, cospargere con lo zucchero a velo e servire le barchette in tavola.