domenica 27 dicembre 2015

PASTINE all' ARANCIA e MANDORLE

Ingredienti: 200g farina OO, 50g farina di mandorle, 1/2 bustina di lievito per dolci, 130g zucchero, 50g burro, 1 uovo, 30ml liquore all'arancia, gelatine all'arancia, zucchero a velo
Inserire nel mixer le farine con il lievito, lo zucchero, il burro fuso e intiepidito, l'uovo e il liquore; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla morbida di impasto. Prelevare l'impasto e dividerlo in tante palline del peso di 5 grammi, adagiandole man mano su una teglia rivestita di cartaforno, distanziate. Tagliuzzare le gelatine e infilzarne un pezzettino al centro della pallina. Cuocere le pastine in forno già caldo a 180° per 16 minuti; toglierle dal forno e metterle e raffreddare su una gratella. Servire le pastine in tavola, cosparse con lo zucchero a velo.

13 commenti:

  1. sono troppoooooo buoni!
    ancora buone feste
    simona:)

    RispondiElimina
  2. Buonissime!!!!!Adoro i dolci all'arancia e l'abbinamento con la mandorla è ottimo,mi hai fatto venire troppa voglia di provarle sono di sicuro buonissime:)).
    Complimenti,bravissima come sempre e grazie mille per la ricetta:))
    Un bacione e ancora augurissimi:))
    Rosy

    RispondiElimina
  3. Adoro preparare i biscotti, soprattutto in questo periodo e la tua ricetta mi incuriosisce molto! Brava come sempre ;)

    RispondiElimina
  4. Che buoni questi dolcetti, anch'io ne faccio di simili ma con le scorzette d'arancia, mi salvo anche questa versione, grazie!!
    Buone feste, ciao!!

    RispondiElimina
  5. buone,per non far finire le feste,grazie cara

    RispondiElimina
  6. troppo buone e molto carine, brava come sempre!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  7. anche se dovremmo contenerci in questi giorni non potrei mai rifiutare una delle tue golose pastine!!!!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  8. Ma guarda che belli e golosi!!!

    RispondiElimina
  9. Sarebbe di rigore, dopo i pranzi natalizi, una dieta leggera e priva di dolci, ma chi resisterebbe a queste delizie?
    Ancora tanti cari auguri, Simona.
    MG

    RispondiElimina
  10. Sarebbe di rigore, dopo i pranzi natalizi, una dieta leggera e priva di dolci, ma chi resisterebbe a queste delizie?
    Ancora tanti cari auguri, Simona.
    MG

    RispondiElimina
  11. Che buoni questi biscottini profumati. Mi piacerebbe sgranocchiare giusto un paio !

    RispondiElimina
  12. mmmmm che buone! un abbraccio e tanti auguri Reby

    RispondiElimina
  13. ma sono buonissimi questi biscottini e anche profumati :)
    Un bacione

    RispondiElimina