giovedì 23 luglio 2015

BIANCOMANGIARE alle PESCHE

Ingredienti: 500ml latte, 100g zucchero, 20g amido di frumento, la scorza intera di 1 limone, 180g pesche a dadini, 40g zucchero di canna
In un pentolino mescolare lo zucchero con l'amido, diluire a filo con il latte, sbattendo con una frusta, per evitare la formazione di grumi. Unire la scorza del limone e portare a bollore, mescolando; abbassare la fiamma e cuocere, sempre mescolando, per 3 minuti. Togliere dal fuoco, eliminare la scorza del limone e suddividere la crema in 4 coppette; lasciare raffreddare a temperatura ambiente. Frullare le pesche con lo zucchero di canna e versare il composto sopra la crema. Mettere in frigor per almeno 5 ore, prima di servire il biancomangiare in tavola.

21 commenti:

  1. Ciao Simona, che delizia sublime, li adoro!
    Bravissima!
    Un abbraccio e felice giornata!
    Laura♡♡♡

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia Simona!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. ho un litro di latte fresco da smaltire, questo dolcino cade a puntino! perfetto :-)
    un saluto e buona giornata
    raffaella

    RispondiElimina
  4. Questo si che è un dolcino perfetto per questi caldi!!!!!!!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  5. allora,primo adoro questo dolce e secondo adoro i bicchierini ihihih!!!ce lho anchio :-)

    RispondiElimina
  6. Sono golosissimi questi bicchierini !

    RispondiElimina
  7. Troppo buono il biancomangiare.. golosala tua versione con pesche! :-***

    RispondiElimina
  8. da tuffarsi per un po' di fresco!!!bellissimi

    RispondiElimina
  9. Un dolcetto così fresco e delizioso.

    RispondiElimina
  10. Mi piace questa invitante versione alle pesche!!!

    RispondiElimina
  11. Buonoooooo grazie e buona serata

    RispondiElimina
  12. Ma che coppette deliziose...quell'arancio così acceso le rende ancora più ghiotte.

    RispondiElimina
  13. mai assaggiato il bianco mangiare anche se ne ho sentito parlare parecchio! fatto sta che queste coppette sono assai deliziose e perfette per il caldo!!! bravaaa

    RispondiElimina
  14. questi semifreddi sono semplici da preparare ma piacciono proprio a tutti. Grazie per la splendida rcetta, buona serata.

    RispondiElimina
  15. Farei volentieri merenda con il tuo biancomangiare alle pesche!!! Credo che nei prossimi giorni le proverò!
    Grazie per la condivisione.
    Un caro saluto, Raky.

    RispondiElimina
  16. Mi danno l'idea di fresco e in questo momento ne mangerei volentieri una coppetta!

    RispondiElimina
  17. Mi piace molto la semplicità e la freschezza di questa ricetta! Ottima idea per un dolcino rinfrescante per cui non sia necessario accendere il forno ;)

    RispondiElimina