mercoledì 11 marzo 2015

TAGLIATELLE ai MIRTILLI

Ingredienti: 300g semola rimacinata, 200g mirtilli freschi frullati, 50ml succo di mirtillo, 100g burro, 10 foglie di salvia, 80g grana grattuggiato, olio, sale
Allestire una pasta soda e compatta, manipolando a lungo la farina con i mirtilli frullati e il succo; formare una palla, avvolgerla in pellicola e metterla a riposare sotto un canovaccio per 30 minuti. Tirare la pasta in sfoglie sottili, ritagliare le tagliatelle, adagiandole man mano su un canovaccio infarinato; lasciarle asciugare per 3 ore prima di cuocerle. Mettere in un pentolino il burro con le foglie di salvia, una presa di sale, e rosolare per 5 minuti, fino a che sarà brunito. Nel frattempo lessare le tagliatelle in abbondante acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 1 cucchiaio d'olio per 2 minuti. Scolare le tagliatelle, suddividerle nei singoli piatti, distribuirvi sopra il grana, colarvi il burro fuso con la salvia, e servire subito le tagliatelle ai mirtilli in tavola.

23 commenti:

  1. Fntastica fantastica fantastica questa me la segno...troppo belle....ciaooo cara

    RispondiElimina
  2. mmm oddio e queste?? Non avevo mai visto la pasta ai mirtilli! Spettacolare! Sei una cuoca provetta! Si sente il gusto dopo la cottura?

    RispondiElimina
  3. Ma... adesso che rileggo.. è solo farina impastata con il succo! Non ci sono uova! bella variante!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il gusto della pasta rimane molto delicato, infatti l'ho condita semplicemente con del burro versato e grana. La pasta è leggera, sì, non ci sono le uova ma solo i mirtilli frullati e il succo... con la farina c'è da regolarsi in base all'umidità dei piccoli frutti, ma prova, ne sarai entusiasta! Un abbraccio cara!

      Elimina
  4. sei troppo geniale :)
    mi serve una vaschetta di mirtilli...
    un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  5. Sei un genio in cucina. Hai delle idee molto belle e in questo caso anche gustose ! Hanno un bel colore e chi sa che buon gusto... !!!!

    RispondiElimina
  6. che bella idea,sicuramente buona e ricca di antiossidanti,bella da vedere con quel colore violaceo....da provare anche per i bimbi,che cercano sempre colore nei piatti...buona giornata Katia

    RispondiElimina
  7. Ma questo piatto è particolarissimo!! Brava!!
    Il tuo blog è davvero ricco di ricette che sanno di buono!
    Mi unisco volentieri ai tuoi lettori fissi!
    Grazie di essere venuta a trovarmi!
    Serena

    RispondiElimina
  8. Ma che ricetta particolare! Stupenda :D Complimenti e un bacio

    RispondiElimina
  9. Ma che particolarità..... Un bascione!

    RispondiElimina
  10. wawww ai mirtilli non le ho mai provate,mi tenti sempre tantissimo con queste ricetta,brava amica mia ^_^

    RispondiElimina
  11. Ma dai che bella novità!!!! Bravissima cara!!!
    Un abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  12. Piatto originale ..da provare!! Prima volta ho visto le tagliatelle ai mirtilli quando sono andata a Tirano ,ho visto in una vetrina di un negozio alimentare. buona giornata..baci

    RispondiElimina
  13. Dai ma sono originalissime! Che brava. MI hai dato una buonissima idea. Baci, a presto. Eloenora

    RispondiElimina
  14. Ma che bellissima idea! Mi ispirano davvero tanto, sono da provare! :D Complimenti e un abbraccione, buona giornata :) :**

    RispondiElimina
  15. hanno un colore meraviglioso e il loro gusto deve essere unico!
    amelie

    RispondiElimina
  16. che meraviglia di colore queste tagliatelle e sicuramente anche il sapore sarà buonissimo !!!! complimenti...

    RispondiElimina
  17. ricetta molto particolare e delicata, complimenti!!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  18. Una pasta fantástica con los arándanos.
    Un saludito

    RispondiElimina
  19. Bel colore , pasta delizia !

    Abbracci

    RispondiElimina
  20. Molto particolare... e che colori! Bravissima!

    RispondiElimina
  21. Veramente originale e innovativa! Da provare! Sei bravissima! :)

    RispondiElimina
  22. Questa mi piace pazzamente!!!!!! Mi piacciono i sapori azzardati ^_^ Quelli fuori dal comune.Bravissima!

    RispondiElimina