mercoledì 31 dicembre 2014

SFORMATO di PATATE al PROSCIUTTO

Ingredienti: 800g patate affettate a rondelle spesse 1/2cm, 4 fette di prosciutto cotto (80g), 80g parmigiano grattuggiato, 1 cucchiaino di timo essicato, 150ml latte,  olio, sale
In una pirofila unta adagiare metà delle patate, leggermente sovrapposte; salare, distribuirvi 1/2 del parmigiano e adagiarvi le fette di prosciutto, spolverando con 1/2 del timo. Fare un'altro strato con le ultime patate, cospargere il parmigiano e il timo rimanenti, distribuirvi in filo d'olio e cuocere in forno già caldo a 220° per 20 minuti. Versarvi sopra il latte e proseguire la cottura per altri 20 minuti, fino a che si sarà formata una crosticina dorata e croccante; lasciare intiepidire fuori dal forno per 5 minuti, prima di servire lo sformato in tavola.

martedì 30 dicembre 2014

STELLINE GLASSATE alle NOCCIOLE

Ingredienti: 200g farina OO, 50g farina di nocciole, 80ml olio di semi, 150g zucchero, 60ml marsala, 1/2 bustina di lievito per dolci, 300g cioccolato alle nocciole tritato, 50g cioccolato al latte a pezzettini, 20g burro, zucchero a velo
Inserire nel mixer le farine con il lievito, l'olio, il vino e lo zucchero; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto e, tra due fogli di cartaforno, tirarlo in una sfoglia alta 3mm; con un coppapasta a forma di stella, ritagliare tanti biscotti e adagiarli, distanziati, su una teglia rivestita di cartaforno. Cuocere i biscotti in forno già caldo a 180° per 18 minuti. Toglierli dal forno e metterli a raffreddare su una gratella. Fondere a bagnomaria il cioccolato alle nocciole con il burro; spegnere il fuoco, lasciarlo appena intiepidire, quindi versarlo sulle stelle per glassarle. Lasciare raffreddare completamento, fino a che la glassatura sia solida. Fondere il cioccolato al latte, e con l'aiuto di una siringa da pasticceria distribuirlo a zig-zag sulla glassatura. Lasciare completamente solidificare, prima di cospargere le stelline con poco zucchero a velo, e  servirle in tavola.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST STAGIONIAMO! NOCI E NOCCIOLE di CRUMPETS & CO.
https://crumpetsandco.wordpress.com/2014/09/29/stagioniamo-e-arrivato-il-contest/

lunedì 29 dicembre 2014

TRONCHETTO alle BIETOLE

Ingredienti: 5 fette lunghe per tramezzini (250g), 300g biete a tocchetti, 1 spicchio d'aglio, 100g prosciutto cotto affumicato affettato, 150g fiocchi di latte, 1 cucchiaino di origano essicato, 250g formaggio spalmabile alle erbe, 1 falda di peperone rosso in agrodolce, 1 falda di peperone giallo in agrodolce, 50g maionese, 4 capperi, olio, sale
Rosolare in 3 cucchiai d'olio lo spicchio d'aglio fino a doratura, quindi toglierlo e mettervi le biete con una presa di sale; saltare in padella per 8 minuti, spadellando, quindi spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Adagiare sul tavolo di lavoro le fette di tramezzini, dal lato più lungo, sormontate di 1cm; passarvi sopra il mattarello, in modo di ottenere un rettangolo compatto. Spalmare la maionese, adagiarvi le fette di prosciutto,  i fiocchi di latte, l'origano e distribuirvi sopra le biete. Arrotolare dal lato più lungo.,compattando bene, formando così il tronchetto. Spalmarvi per tutta la superficie il formaggio spalmabile, quindi con i rebbi di una forchetta incidere le rigature del tronchetto. Tagliare le falde dei peperoni gialli e rossi in 10 triangolini; adagiare i capperi distanziati, e con i triangolini di peperone formare i fiorellini decorativi. Riporre il tronchetto al fresco, fino al momento di servirlo in tavola.

ALBERELLO alle MANDORLE e LIMONE

Ingredienti: 150g farina OO, 100g farina di mandorle, 250g zucchero di canna, 1 uovo, 50g burro, la scorza grattuggiata di 1 limone, 100ml latte di mandorle, 1/2 bustina di lievito per dolci, zucchero a velo, topping al cioccolato
Sbattere a crema gonfia e spumosa l'uovo con lo zucchero; diluire con il latte di mandorle, e il  burro fuso e intiepidito, unirvi le farine setacciate con il lievito e aggiungere la scorza del limone, mescolando bene il tutto. Versare l'impasto in uno stampo di silicone a forma di albero di Natale, e cuocere il dolce in fono già caldo a 180° per 35 minuti (fare la prova stecchino). Togliere il dolce dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di toglierlo dallo stampo. Cospargere con lo zucchero a velo e decorare con il topping al cioccolato, prima di servire il dolce in tavola.

domenica 28 dicembre 2014

PANETTONE GASTRONOMICO FARCITO

Ingredienti: 150ml latte, 100ml acqua 80g burro, 3 tuorli, 10g sale, 250g manitoba, 250g farina OO, 40g zucchero, 150g pasta madre rinfrescata 48ore prima, 100g prosciutto cotto affumicato affettato, 200g maionese, 150g cariofini sottolio sgocciolati e tritati grossolanamente, 200g senape dolce, 150g cetriolini affettati, 200g mozzarella a cubettini, origano essicato, 6 olive verdi denocciolate
Sciogliere la pasta madre e lo zucchero nell'acqua intiepidita con il latte e versarla nella macchina del pane; unirvi il burro fuso e intiepidito, i tuorli leggermente sbattuti, le farine e per ultimo il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e adagiarlo in una forma per panettone (diametro 16cm, altezza 15cm), rivestita di cartaforno, e porre a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 4 ore. Cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti (fare la prova stecchino, con uno stecco di legno lungo da spiedino). Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, quindi tagliarlo orizzontalmente in 11 parti, ottenendo così 12 dischi. Farcire i dischi a blocchi di 4, alternando la farcitura con  di maionese, prosciutto, origano e carciofini, con la farcitura di senape, cetriolini e mozzarella. Ricomporre il panettone,  infilare per tutta la lunghezza 6 lunghi spiedini di legno e tagliare con un lungo coltello seghettato il panettone in 6 parti, infilzando sopra ad ogni spiedino 1 oliva. Coprire il panettone con della pellicola e lasciare insaporire per almeno 6 ore, prima di servire il panettone gastronomico in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA RICETTE NATALIZIE di L'ITALIA NEL PIATTO.
http://litalianelpiatto.blogspot.it/2014/12/raccolta-di-dicembre-ricette-natalizie.html

sabato 27 dicembre 2014

SBRICIOLATA di MELE e GIANDUIA

Ingredienti: 250g farinaOO, 1/2 bustina di lievito per dolci, 120g zucchero, 1 uovo, 90ml olio di semi, 130g mele a dadini, 15g zucchero di canna, 100g cioccolato alla gianduia a scagliette, zucchero a velo
Impastare rapidamente con la punta della dita la farina con il lievito, lo zucchero, l'uovo e l'olio, fino ad ottenere un composto sbriciolato; metterne da parte 130g e distribuire il rimanente impasto sul fondo di una tortiera rivestita di cartaforno. Adagiarvi sopra le mele, cospargere con lo zucchero di canna, distribuire il cioccolato e terminare con l'impasto sbriciolato rimanente. Cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 40 minuti; togliere la sbriciolata dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola cosparsa con lo zucchero a velo.

venerdì 26 dicembre 2014

CORONA di PANE al LATTE

Ingredienti: 200g pasta madre rinfrescata 8 ore prima, 15g zucchero, 300ml latte, 500g farina O, 10g sale
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nel latte intiepidito e versarlo nella macchina del pane; unirvi la farina e per ultimo il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e su un piano infarinato tirarlo in un  lungo filone, quindi adagiarlo in uno stampo di silicone per ciambella, congiungendo bene le estremità. Con una forbice, praticare 7 tagli distanziati sul bordo esterno della corona; mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 3 ore. Cuocere la corona in forno già caldo a 200° per 10 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 20 minuti. Togliere la corona di pane dallo stampo e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA PANISSIMO di ... INDOVINA CHI VIENE A CENA? e BREAD & COMPANATICO.
http://sonoiosandra.blogspot.it
http://www.myitaliansmorgasbord.com

giovedì 25 dicembre 2014

PANETTONE all' UVETTA e ARANCIA

Ingredienti: 350g farina manitoba, 120g burro, 80g zucchero, 60g pasta madre rinfrescata 8 ore prima, 150g uvetta, la scorza grattuggiata di 1 arancia, 4 tuorli, 1/2 albume, 1 cucchiaino di miele all'arancia, sale
Sciogliere la pasta madre con il miele in 40ml di acqua tiepida; impastare con 100g di farina, formare un panetto, praticare un taglio a croce avvolgerlo in un telo infarinato, poi in un panno di lana e lasciare lievitare 1 ora. Riprendere il panetto e impastarlo con 125g di farina e 3 cucchiai di acqua tiepida; mettere nuovamente a lievitare il panetto avvolto come precedentemente, per 3 ore. Nel frattempo mettere in ammollo l'uvetta in acqua tiepida per 15 minuti, poi tamponarla con un tovagliolo per asciugarla. Sciogliere lo zucchero in 30ml di acqua, unire i tuorli e l'albume, quindi mettere a cuocere a bagnomaria, per intiepidire il composto. Unire alla palla lievitata la restante farina, 90g di burro sciolto, la scorza grattuggiata, una presa di sale e lo sciroppo di uova intiepidito. Impastare per circa 15 minuti, aggiungendo se necessario poca acqua tiepida, fino ad ottenere una massa liscia ed omogenea, quindi aggiungere l'uvetta. Lasciare riposare l'impasto, coperto, per 1 ora; nel frattempo imburrare un foglio di cartaforno, rivestire una forma dai bordi alti, e adagiarvi l'impasto. Praticare un doppio taglio a croce sulla superficie e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 2 ore. Cuocere in forno già caldo a 220° per 10 minuti. Mettere sopra al panettone il restante burro a dadini e proseguire la cottura, abbassando la temperatura a 200°, per 50 minuti. Togliere il panettone dallo stampo e farlo raffreddare a testa in giù, infilzandolo con due lunghi aghi da maglia.

mercoledì 24 dicembre 2014

BUCATINI con SFILACCI di CAVALLO

Ingredienti: 250g bucatini, 150g cipolla affettata, 100ml vino rosso, 40g concentrato di pomodoro, 120g sfilacci di cavallo, 80g sbrinz a scagliette, olio, pepe, sale
Appassire la cipolla in 3 cucchiai d'olio per 5 minuti; diluire con il vino, aggiungere il concentrato di pomodoro, insaporire con una presa di pepe, salare e cuocere a fiamma moderata per 10 minuti. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata i bucatini per 5 minuti; scolarli e riunirli al condimento, aggiungere gli sfilacci, 150ml di acqua di cottura della pasta, e spadellando lasciare insaporire per 1 minuto. Servire subito in tavola i bucatini, cospargendoli con lo sbrinz.

martedì 23 dicembre 2014

STELLA alle CLEMENTINE e CIOCCOLATO

Ingredienti: 150g farina OO, 100g farina gialla, 1 uovo, 250g zucchero, 70g burro, 1/2 bustina di lievito per dolci, 100ml spremuta di clementine, la scorza grattuggiata di 2 clementine, 200g cioccolato fondente a pezzetti, 1 cucchiaio di mompariglia bicolore oro e argento, zucchero a velo, sale
Sbattere a crema gonfia e spumosa l'uovo con lo zucchero e un pizzico di sale; diluire con 50g di burro fuso e intiepidito, la spremuta, aggiungere le farine setacciate con il lievito e la scorza grattuggiata delle clementine, amalgamando bene il tutto. Versare l'impasto in uno stampo di silicone per pandoro e cuocere la stella in forno già caldo a 180° per 55 minuti (fare la prova stecchino); togliere il dolce dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di sformarlo e di capovolgendolo su un piatto. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il burro rimanente, spegnere il fuoco, farlo leggermente intiepidire mescolandolo, quindi versarlo sulla stella, spennellandolo bene lungo i bordi. Distribuire la mompariglia e lasciare rapprendere il cioccolato, lasciando a riposo il dolce per almeno 4 ore. Decorare le punte della stella con lo zucchero a velo e servirla in tavola.

lunedì 22 dicembre 2014

INVOLTINI di ERBE BIANCHE GRATINATI

Ingredienti: 8 grosse foglie di erbe bianche (500g), 4 fette di prosciutto cotto tagliate a metà (100g), 150g mozzarella tagliata in 8 listelle, 40g burro, 30g farina O, 40g grana grattuggiato, noce moscata, olio, sale
In una pentola stretta e dai bordi alti (tipo asparagiera), mettere le erbe bianche in piedi, con le foglie in alto, versare acqua fino a coprire i gambi, mettere il coperchio e portare a bollore, quindi cuocere per 5 minuti (le foglie devono rimanere fuori dall'acqua e cuocere a vapore); scolare le erbe bianche, conservando 400ml dell'acqua di cottura. Allargare le erbe bianche su un tagliere, adagiarvi sulla foglia 1/2 fetta di prosciutto, 1 listella di mozzarella e arrotolare partendo dalla foglia, fino arrivare alla costa; adagiare man mano gli involtini, uno accanto all'altro, in una pirofila da forno spennellata con poco olio. Sciogliere in un pentolino il burro, unirvi la farina mescolando velocemente per evitare la formazione di grumi, unirvi a filo il brodo tiepido tenuto da parte, salare e insaporire con una generosa grattata di noce moscata; mescolando portare a bollore, quindi spegnere il fuoco. Versare la crema sugli involtini, cospargere con il grana, irrorare con un filo d'olio e cuocere in forno già caldo a 200° per 30 minuti, fino al formarsi di una crosticina dorata e croccante; servire subito gli involtini in tavola.

domenica 21 dicembre 2014

BABBO NATALE all' ARANCIA

Ingredienti: 150g farina OO, 100g farina di riso, 230g zucchero, 1 uovo, 50ml olio di semi, la scorza grattuggiata di 1 arancia, 100ml spremuta d'arancia, 1/2 bustina di lievito per dolci, topping al cioccolato, zucchero a velo
Riunire in una ciotola le farine con il lievito e la scorza d'arancia, mescolando il tutto. Sbattere a crema gonfia e spumosa l'uovo con lo zucchero, diluire con l'olio, la spremuta d'arancia e incorporarvi il mix di farine, amalgamando bene. Versare l'impasto in una stampo di silicone a forma di babbo natale, livellare la superficie con il dorso di un cucchiaio, e cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 30 minuti (fare la prova stecchino). Togliere il dolce dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di toglierlo dallo stampo. Cospargere il babbo Natale con lo zucchero a velo, decorare i particolari con il topping messo in una siringa per dolci, e servireil dolce in tavola.

sabato 20 dicembre 2014

RISOTTO alla VERZA e COPPA

Ingredienti: 430g verza a listarelle, 90g coppa a cubetti, 300g riso carnaroli, 150ml vino bianco, 1lt brodo vegetale, 100g sbrinz grattuggiato, 1cucchiaino raso semi di cumino, olio,sale
Rosolare in 3 cucchiai d'olio la verza con la coppa e una presa di sale, per 10 minuti; unirvi il riso, farlo tostare per 2 minuti, quindi innaffiare con il vino e lasciarlo sfumare. Diluire con il brodo caldo, unire il cumino, correggere di sale e cuocere il risotto per 15 minuti dalla ripresa del bollore, mescolandolo di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, unirvi il formaggio, mescolare, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto per 3 minuti, prima di servirlo in tavola.

venerdì 19 dicembre 2014

TORTINE RUSTICHE al MANDARINO

Ingredienti: 100g farina gialla per polenta a cottura rapida, 150g farina OO, 250g zucchero, 1 uovo, 50g burro, la scorza grattuggiata di 1 mandarino, 100ml spremuta di mandarino, 1/2 bustina di lievito per dolci, 36 spicchi di mandarino, sale, zucchero a velo
Sbattere a crema l'uovo con lo zucchero e un pizzico di sale; diluire con il burro fuso e intiepidito, la spremuta e la scorza del mandarino. Aggiungere le farine setacciate con il lievito, amalgamando bene il tutto. Suddividere il composto in 12 formine in silicone per tortine, adagiarvi al centro 3 spicchi di mandarino a raggiera, e cuocere le tortine in forno già caldo a 180° per 20 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno le tortine e metterle a raffreddare su una gratella, prima di toglierle dalle formine, e servirle in tavola cosparse con lo zucchero a velo.

giovedì 18 dicembre 2014

BUCATINI al MASCARPONE e CAVOLO VIOLA

Ingredienti: 250g bucatini, 450g cavolo viola a listarelle, 120g coppa a dadini, 120g mascarpone, 30 grana grattuggiato, olio, sale, pepe
Riunire in una padella il cavolo viola con la coppa, una presa di sale e 4 cucchiai d'olio; rosolare a fiamma vivace per 10 minuti, spadellando; mettere il coperchio, abbassare la fiamma e proseguire la cottura per altri 10 minuti. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata i bucatini per 5 minuti; scolarli e riunirli nella padella con il cavolo viola. Aggiungervi il mascarpone, diluire con 150ml di acqua della cottura della pasta, insaporire con una generosa presa di pepe e lasciare insaporire, spadellando, per 1 minuto. Servire subito in tavola i bucatini, cospargendo con il grana grattuggiato.

mercoledì 17 dicembre 2014

CHEEESCAKE ai MIRTILLI e MASCARPONE

Ingredienti: 150g biscotti frollini, 70g burro, 40g nocciole tritate grossolanamente, 500g mascarpone, 1 uovo, 220g zucchero, 30g farina OO, 250g composta di mirtilli neri (la mia) 
Inserire nel mixer i frollini e tritarli finemente; riunirli in una terrina con le mandorle e il burro fuso, amalgamando bene il tutto. Adagiare su una teglia rivestita di cartaforno un anello da pasticciere del diametro di 22cm; distribuirvi sul fondo il composto di biscotti, compattando bene con il dorso di un cucchiaio. Sbattere a crema il mascarpone con lo zucchero e il tuorlo, unirvi la farina e l'albume montato a neve ben ferma con un pizzico di sale, sbattendo bene il tutto. Versare il composto sopra la base di biscotti, livellare, e cuocere in forno già caldo a 180° per 50 minuti, fino a che si sarà formata una crosticina dorata. Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di togliere l'anello e adagiare la cheesecake su di un piatto da portata. Spalmarvi sulla superficie in modo uniforme la composta di mirtilli; mettere la cheesecake in frigor per almeno 4 ore, prima di tagliarla e servirla in tavola.

martedì 16 dicembre 2014

FILONE di GRANO SARACENO

Ingredienti: 200g pasta madre rinfrescata 10 ore prima, 250ml acqua, 15g zucchero di canna, 200g farina di grano saraceno, 280g farina O, 10g sale
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine e per ultimo il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e su un ripiano infarinato formare un filone; adagiarlo in uno stampo a cassetta farvi sopra 6 incisioni oblique e parallele, e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 3 ore. Cuocere il pane in forno già caldo a 200° per 10 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 20 minuti. Togliere dal forno e dalla cassetta il filone, e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di servirlo in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA PANISSIMO di ... INDOVINA CHI VIENE A CENA? e BREAD & COMPANATICO.
http://sonoiosandra.blogspot.it
http://www.myitaliansmorgasbord.com

SACCOTTINI al LIMONE e PAPAVERO

Ingredienti: 180g farina OO, 150g burro, 1 uovo, 100g zucchero, 300ml latte, la scorza intera di 1 limone, 1 tuorlo, 3 cucchiai semi di papavero, zucchero a velo
Impastare 150g di farina con 80ml di acqua gelata, fino ad ottenere un composto sodo, e mettere a riposare in frigor, coperto da un canovaccio, per 1 ora. Con le dita bagnate lavorare il burro fino a renderlo della consistenza della pasta, e poi dargli una forma rettangolare. Stendere la pasta sul  piano di lavoro ben infarinato, al centro mettervi il rettangolo di burro, e poi ripiegare la pasta sopra il burro, tipo pacchetto, e passargli sopra il mattarello, così che il burro si incorpori; coprire e lasciare riposare per 5 minuti. Stendere la pasta nello spessore di 1cm, ripiegarla in 3 a quadrato,e stenderla di nuovo, cambiando il verso, poi ripiegarla di nuovo in 3 e farla riposare 15 minuti, sempre in frigo. Ripetere la stessa operazione per altre 3 volte, rispettando i tempi di riposo e i giri. Preparare la crema, sbattendo l'uovo con lo zucchero e la farina rimanente, diluire a filo con il latte, unirvi la scorza del limone, versare il composto in un pentolino e portare a bollore, mescolando; abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 2 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare la crema, mescolandola spesso. Stendere la pasta in un rettangolo, spalmarvi sopra la crema, eliminando la scorza del limone e arrotolare su se stessa la pasta, dal lato più lungo del rettangolo, sigillando bene. Tagliare il tronchetto ottenuto in 6 parti di uguale misura  e adagiare i saccottini su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati. Spennellare i saccottini con il tuorlo leggermente sbattuto, cospargere con i semi di papavero e cuocere i saccottini in forno già caldo a 200° per 18 minuti; toglierli dal forno e metterli a raffreddare su una gratella. Servire i saccottini in tavola cosparsi con lo zucchero a velo.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST UN ANNO DI COLAZIONI: LA MIA COLAZIONE PREFERITA di LETIZIA IN CUCINA in collaborazione con FIMORA.
http://vogliadicucina.blogspot.it/2014/12/contest-un-anno-di-colazioni-la-mia.html

lunedì 15 dicembre 2014

PURE' RICCO con CAVOLO VIOLA

Ingredienti: 900g patate, 130g cipolla tritata grossolanamente, 400g cavolo rosso a listarelle, 180g panna acida, 100ml latte, 50g grana grattuggiato, noce moscata, olio, sale
Porre in una pentola con acqua fredda le patate, portare a bollore e lessarle per 40 minuti; nel frattempo rosolare in 4 cucchiai d'olio la cipolla con il cavolo rosso e una presa di sale, per 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Scolare le patate, spellarle, schiacciarle e riunirle nella pentola con il cavolo roso; diluire con la panna acida e il latte, aggiungere il grana, una generosa grattata di noce moscata, correggere di sale, mescolare bene il tutto e lasciare insaporire, mettendo il coperchio, per 5 minuti a fiamma bassa.

domenica 14 dicembre 2014

TRECCIA DANESE alla CREMA

Ingredienti: 190g farina OO, 150g burro, 500ml latte fresco, 3 tuorli, 150g zucchero, la scorza intera di 1 limone, 1 cucchiaio di latte, 2 cucchiai di mandorle a lamelle, 1 cucchiaio di zucchero di canna
Impastare 150g di farina con 90ml di acqua gelata, fino ad ottenere un composto sodo, e mettere a riposare al fresco, coperto da un canovaccio, per 1 ora. Con le dita bagnate lavorare il burro fino a renderlo della consistenza della pasta, e poi dargli una forma rettangolare. Stendere la pasta sul piano di lavoro ben infarinato, al centro mettervi il rettangolo di burro, e poi ripiegare la pasta sopra il burro, tipo pacchetto, e passargli sopra il mattarello, così che il burro si incorpori; coprire e lasciare riposare per 5 minuti. Stendere la pasta nello spessore di 1cm, ripiegarla in 3 a quadrato,e stenderla di nuovo, cambiando il verso, poi ripiegarla di nuovo in 3 e farla riposare 15 minuti. Ripetere la stessa operazione per altre 3 volte, rispettando i tempi di riposo e i giri. Preparare la crema sbattendo i tuorli con lo zucchero; unirvi la farina rimasta setacciata e diluire con il latte a filo, sempre sbattendo per evitare la formazione di grumi. Porre sul fuoco, unirvi la scorza del limone e mescolando portare a bollore; abbassare al minimo e cuocere per 2 minuti. Togliere dal fuoco, lasciare raffreddare a temperatura ambiente la crema, mescolandola spesso. Stendere la pasta sfoglia in un rettangolo sottile, adagiarvi la crema in uno spesso strato al centro per tutta la lunghezza, e con un coltellino tagliare a lisca di pesce la pasta, partendo dal ripieno, fino all'esterno. Richiudere, formando la treccia, alternando un lembo di pasta destra e sinistra partendo dall'alto fino al basso della treccia, sigillando bene. Spennellare la treccia con il latte, distribuirvi le mandorle e lo zucchero di canna e cuocere la treccia in forno già caldo a 180° per 25 minuti; toglierla dal forno e metterla a raffreddare su una gratella prima di servirla in tavola. Ottima anche tiepida!

sabato 13 dicembre 2014

TAGLIATELLE ai FUNGHI con CAVOLFIORI e TONNO

Ingredienti: 180g farina OO, 2 uova, 20g funghi secchi polverizzati, 430g cavolfiore a cimette, 160g tonno Callipo con cipolle rosse di Tropea, 70g grana grattuggiato, olio, sale
Impastare la farina con le uova, i funghi secchi e 1 cucchiaino d'olio, manipolando il tutto a lungo, fino ad ottenere un impasto sodo, liscio e compatto. Formare una palla con l'impasto e avvolgerla in un tovagliolo infarinato, mettendola a riposare, a temperatura ambiente, per 30 minuti. Tirare la pasta in una sfoglia sottile, ritagliare le tagliatelle, allargarle su un canovaccio infarinato, e lasciarle a riposo per 30 minuti, prima di cuocerle. Lessare in  abbondante acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 1 cucchiaio d'olio le cimette di cavolfiore per 10 minuti, unirvi le tagliatelle e proseguire al cottura per 3 minuti. Nel frattempo mettere a scaldare in una padella il tonno spezzettato con le cipolle rosse di Tropea e il suo olio; scolare le tagliatelle con il cavolfiori e versarle sopra il tonno, correggere di sale e lasciare insaporire per 1 minuto, spadellando. Servire subito  in tavola le tagliatelle, cospargendole con il grana. 
Questa ricetta la dedico a CALLIPO, una storia che viene dal mare.


http://www.callipo.com/index.php/it/prodotti

venerdì 12 dicembre 2014

FOCACCIA RUSTICA al CAVOLO VIOLA

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 10 ore prima, 250ml acqua, 15g zucchero, 350g farina O, 130g farina integrale, 7g sale, 30ml olio, 1 cucchiaino di origano essicato, 1/2 cucchino semi di cumino, 70g cipolla tritata grossolanamente, 700g cavolo viola a striscioline, 140g coppa a dadini, 180g emmenthal a cubetti, olio, sale
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine, l'olio, l'origano e per ultimo il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Nel frattempo rosolare in 4 cucchiai d'olio la cipolla con il cavolo viola, una presa di sale e il cumino, per 15 minuti, con il coperchio, mescolando di tanto in tanto; spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Prelevare l'impasto e stenderlo in una teglia foderata di cartaforno; coprirlo con un canovaccio e lasciare a riposo per 1 ora. Adagiare sulla base della focaccia il composto di cavolo viola e cuocerla in forno già caldo a 230° per 10 minuti; distribuirvi sopra la coppa e proseguire la cottura per 10 minuti. Aggiungere alla focaccia l'emmenthal e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Servire subito in tavola la focaccia rustica, calda e filante.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA PANISSIMO di ... INDOVINA CHI VIENE A CENA? e BREAD & COMPANATICO.
http://sonoiosandra.blogspot.it
http://www.myitaliansmorgasbord.com

giovedì 11 dicembre 2014

SBRISOLINE alle CLEMENTINE e CIOCCOLATO

Ingredienti: 200g farina OO, 1/2 bustina di lievito per dolci, 100g zucchero, 1 uovo, 70ml olio, 4 clementine, 60g cioccolato al latte a scagliette, 15g zucchero di canna, cannella in polvere, zucchero a velo
Impastare velocemente con la punta delle dita la farina con il lievito, lo zucchero, l'uovo e l'olio; in 6 formine di silicone per crostatine, adagiare 60g di impasto, compattandolo e risalendo lungo i bordi. Mettervi sopra gli spicchi delle clementine a raggiera, distribuirvi il cioccolato e lo zucchero di canna. Unire all'impasto rimanente una presa di cannella e distribuire il composto sbriciolato sopra le clementine; cuocere le sbrisoline in forno già caldo a 180° per 35 minuti; toglierle dal forno e metterle a raffreddare su una gratella. Togliere le sbrisoline dalle formine, cospargerle con lo zucchero a velo e servirle in tavola.
Con questa ricetta partecipo al contest ORANGE IS THE NEW BLACK di COL KITCHEN & PHOTOS e ONE IN A MILLION.
http://blog.giallozafferano.it/colkitchenphotos/orange-is-the-new-black-gli-scones-zucca/
http://yayetta-oneinamillion.blogspot.it/2014/11/contest-orange-is-new-black-e-crumble.html

RISOTTO ai FINOCCHI e LIMONE

Ingredienti: 630g finocchi affettati, 100g cipolla tritata grossolanamente, 330g riso carnaroli, 30ml succo di limone, 1lt brodo vegetale, la scorza grattuggiata di 1 limone, 130g formaggio spalmabile, olio, sale, pepe
Rosolare in 4 cucchiai d'olio la cipolla con i finocchi e una presa di sale per 10 minuti; unirvi il riso e tostarlo per 2 minuti. Innaffiare con il succo del limone, lasciare insaporire 2 minuti, quindi diluire con il brodo caldo; cuocere il risotto per 15 minuti dalla ripresa del bollore, mescolandolo di tanto in tanto. Aggiungervi la scorza grattuggiata, una manciata di pepe e il formaggio spalmabile, mescolando bene il tutto. Spegnere i fuoco, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto per 3 minuti, prima di servirlo in tavola.

mercoledì 10 dicembre 2014

CIPOLLE RIPIENE al TONNO

Ingredienti: 4 grosse cipolle bianche (1.3kg), 160g tonno Callipo con verdure grigliate, 60g mollica di pane, 60ml latte, 1 cucchiaino di origano essiccato, 1 cucchiaio di pangrattato, olio, sale
Sbucciare le cipolle, metterle in una pentola coprirle d'acqua e portare a bollore; salare e cuocere per 10 minuti dalla ripresa del bollore. Scolare le cipolle, tagliarvi la calotta e scavarle all'interno, formando delle coppette. Mettere le cipolle scavate con le calotte nel mixer, unirvi la mollica del pane ammollata nel latte, l'origano, una presa di sale, il tonno con le verdure grigliate e tutto il suo olio; azionare il mixer fino ad ottenere un composto omogeneo. Riempire le cipolle con il composto, adagiarle in una pirofila unta, distribuirvi sopra il pangrattato, irrorare con un filo d'olio e cuocere le cipolle in forno già caldo a 200° per 35 minuti. Servire in tavola le cipolle ripiene, irrorandole con il sughetto di cottura.
Questa ricetta la dedico a CALLIPO, una storia che viene dal mare.
http://shop.callipo.com/

martedì 9 dicembre 2014

TORTA allo YOGURT e CIOCCOLATO

Ingredienti: 180g farina OO, 2 uova, 150g zucchero, 250g yogurt ai frutti di bosco, 1/2 bustina di lievito per dolci, 100g cioccolato alla fragola tagliuzzato, zucchero a velo
Sbattere le uova con lo zucchero a crema gonfia e spumosa, diluire con lo yogurt e aggiungere la farina setacciata con il lievito, amalgamando bene il tutto. Versare l'impasto in una tortiera foderata di cartaforno, livellare con il dorso di un cucchiaio e distribuirvi sopra il cioccolato (affonderà in cottura); cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 35 minuti (fare la prova stecchino). Togliere il dolce dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella; servire in tavola la torta decorandola con lo zucchero a velo.

lunedì 8 dicembre 2014

PANGASIO al LIMONE e CAPPERI

Ingredienti: 6 filetti di pangasio (600g), 50g burro, 60g capperi, 50ml succo di limone, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, farina OO, sale
Tamponare con della carta assorbente i filetti di pangasio, quindi infarinarli da entrambi i lati, pressandoli bene. Sciogliere in una larga padella il burro, adagiarvi i filetti e rosolarli per 2 minuti da entrambi i lati; unirvi i capperi, diluire con il limone e 50ml d'acqua, salare, mettere il coperchio e cuocere per 15 minuti a fiamma bassa, girando i filetti a metà cottura. Cospargere il prezzemolo, lasciare insaporire 1 minuto e servire subito il pangasio in tavola, irrorando con il sughetto di cottura.

domenica 7 dicembre 2014

CORNETTI BRIOCHE alla SEGALE

Ingredienti: 150g pasta madre rinfrescata 8 ore prima, 50ml latte, 50ml acqua, 80g zucchero, 100g farina di segale, 200g farina manitoba, 70g burro, 1 uovo piccolo, latte, zucchero a velo
Sciogliere la pasta madre nell'acqua e latte intiepiditi con lo zucchero, e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine, il  burro sciolto e intiepidito e l'uovo. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e, su un grande foglio di cartaforno, tirarlo in un cerchio, nello spessore di 3mm e con una rotella tagliapasta, tagliarlo in 8 triangoli. Partendo dalla base dei triangoli, arrotolare fino arrivare alla punta, sigillando bene, formando così i cornetti. Adagiare i cornetti su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati, e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 3 ore. Spennellare con poco latte i cornetti e cuocerli, con  una ciotola d'acqua posta sul fondo del forno, in forno già caldo a 200° per 16 minuti. Togliere i cornetti dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servirli in tavola, cosparsi con lo zucchero a velo.

sabato 6 dicembre 2014

PAGNOTTA di SEMOLA alle CIPOLLE

Ingredienti: 260g pasta madre rinfrescata 8 ore prima, 250ml acqua, 15g zucchero, 250g farina O, 250g farina rimacinata, 10g sale, 120g cipolle tritate grossolanamente
Sciogliere la pasta madre nell'acqua tiepida con lo zucchero e versarla nella macchina del pane. Unirvi le farine e il sale, impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e, su un piano infarinato, incorporarvi le cipolle. Formare una pagnotta tonda, spolverizzarla con poca farina, adagiarla su una teglia rivestita di cartaforno e porla a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 3 ore. Cuocere la pagnotta in forno già caldo a 200° per 10 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 20 minuti. Togliere la pagnotta dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA PANISSIMO di ... INDOVINA CHI VIENE A CENA? e BREAD & COMPANATICO.
http://sonoiosandra.blogspot.it
http://www.myitaliansmorgasbord.com

venerdì 5 dicembre 2014

CUBETTI di SFOGLIA al LIMONE

Ingredienti: 350g pasta sfoglia, 4 cucchiai di zucchero a velo, 5 tuorli, 200g zucchero, 40g farina OO, 450ml latte,  50ml succo di limone, la scorza grattuggiata di 1 limone, topping al cioccolato
Stendere la pasta sfoglia, tagliare 3 quadrati di 20cm per diametro e punzecchiarli con una forchetta. Sistemarli su 3 placche rivestite di cartaforno e cuocerli in forno già caldo a 200° per 15 minuti, fino a che saranno dorati. Spolverizzare ogni sfoglia con 1 cucchiaio di zucchero a velo e rimettere in forno per 2 minuti per caramellare, quindi togliere dal forno e lasciare raffreddare. Nel frattempo montare i tuorli con lo zucchero in un composto gonfio e cremoso; incorporarvi la farina e diluire con il latte e il succo di limone intiepiditi, facendo attenzione a non formare grumi. Unire alla crema la scorza di limone e porre su fuoco basso, mescolando. Portare la crema a bollore, e cuocerla per 2 minuti, sempre mescolando, quindi travasarla in una terrina e lasciarla raffreddare, mescolando di tanto in tanto. Comporre il dolce alternando i 3 quadrati di sfoglia con la crema al limone, quindi con un coltello seghettato tagliarlo in 9 cubetti. Cospargere lo zucchero a velo rimasto, porre al centro di ogni cubetto una goccia di topping al cioccolato e con uno stuzzicadenti formare delle piccole decorazioni.  Mettere in frigor i cubetti di sfoglia al limone, fino al momento di portarli in tavola.
Con questa ricetta partecipo al 2° CONTEST... IL COMPLEANNO DEI BAMBINI di LA CUCINA DI ALICE.
http://lacucinadialice.blogspot.it/2014/08/il-2-contestil-compleanno-dei-bambini.html

giovedì 4 dicembre 2014

CROCCHETTE di CECI al FORNO

Ingredienti: 260g ceci secchi, 50g pangrattato, 100g cipolla a pezzetti, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 1/2 cucchiaino semi di cumino, 1 uovo, olio, sale, pepe
Mettere in ammollo in acqua fredda i ceci per 24 ore; scolarli e inserirli nel mixer. Unirvi il pangrattato, la cipolla, il prezzemolo, il cumino, l'uovo, 2 cucchiai d'olio, una presa di sale e una presa di pepe; azionare l'apparecchio frullando il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Formare 12 crocchette dello stesso peso a forma di cilindro e adagiarle su una teglia, spennellarle con poco olio e cuocerle in forno già caldo a 200° per 30 minuti, fino al formarsi di una crosticina croccante e dorata. Servire le crocchette in tavola su un lettino di insalata, accompagnandole con della senape o maionese.

mercoledì 3 dicembre 2014

TOZZETTI alle NOCCIOLE

Ingredienti: 150g farina OO, 100g farina di nocciole 130g zucchero di canna, 150g burro, 1 uovo, cannella in polvere, zucchero a velo
Sbattere a crema il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero, unirvi l'uovo, una presa di cannella e le farine setacciate, amalgamando bene il tutto. Riempire con il composto una tasca per pasticciere con la bocchetta larga rigata, formare tanti tozzetti lunghi 5cm, adagiandoli su una placca foderata di cartaforno, distanziati. Cuocere i biscotti in forno già caldo a 180° per 10 minuti; toglierli dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servire i tozetti in tavola cosparsi con lo zucchero a velo

martedì 2 dicembre 2014

PENNE al FINOCCHIO e CURRY

Ingredienti: 250g penne rigate integrali bio di Altromercato, 850g finocchi affettati, 5g curry saporito di Altromercato, 80g formaggio spalmabile, olio, sale
Appassire in una pentola con il coperchio i finocchi con una presa di sale e 4 cucchiai d'olio per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto; frullare grossolanamente i finocchi con un frullatore ad immersione, unirvi il curry, mescolare accuratamente, mettere il coperchio, abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura per altri 10 minuti. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata la pasta per 12 minuti, scolarla e riunirla nella pentola con i finocchi. Aggiungervi il formaggio spalmabile e mescolando lasciare insaporire il tutto per 2 minuti; servire subito le pennette cremose in tavola.
Questa ricetta la dedico a ALTROMERCATO, per una spesa equa e solidale.
  
http://www.altromercato.it/

lunedì 1 dicembre 2014

TORTA al VINO ROSSO e SUSINE

Ingredienti: 170g farina OO, 1 uovo, 170g zucchero, 50g burro, 80ml vino rosso, 1/2 bustina di lievito per dolci, 200g susine a spicchietti, zucchero a velo
Sbattere a crema gonfia e spumosa l'uovo con lo zucchero, unirvi il burro fuso e intiepidito, il vino e la farina setacciata con il lievito, amalgamando bene il tutto. Versare l'impasto in una tortiera foderata di cartaforno, livellare bene la superficie con il dorso di un cucchiaio e adagiarvi sopra a raggiera gli spicchietti di susine, affondandoli leggermente nella pasta. Cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 35 minuti (fare la prova stecchino). Togliere la torta dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola cosparsa con lo zucchero a velo.