sabato 31 maggio 2014

RICCIARELLI al CACAO

Ingredienti: 500g mandorle sgusciate, 150g zucchero a velo, 50g cacao dolce in polvere, 1 albume, 200g zucchero
Scottare le mandorle in acqua bollente, pelarle e tostarle nel forno già caldo a 180° per 10 minuti, quindi tritarle finemente con 50g di zucchero. Unire il rimanente zucchero, il cacao e incorporavi l'albume leggermente sbattuto. Versare l'impasto a cucchiai sul piano di lavoro cosparso di zucchero a velo, formando tanti rombi lunghi 6cm e larghi 3cm, comprimendo ogni mucchietto con il palmo della mano e regolando i contorni passando la lama del coltello immersa man mano nello zucchero a velo. Adagiare i ricciarelli su una teglia rivestita di cartaforno e lasciarli riposare per 12 ore. Asciugare i ricciarelli in forno già caldo a 50° per 30 minuti, adagiarli su una gratella, cospargerli con lo zucchero a velo rimasto e lasciarli raffreddare, prima di servirli in tavola.

venerdì 30 maggio 2014

TORTELLI di SPINACI in SALSA ROSA

Ingredienti: 150g  semola rimacinata, 150g farina OO, 1 uovo, 200g spinaci in foglia, 1 spicchio d'aglio, 150g ricotta, 1 cucchiaio di pangrattato,1 tazzina di latte, noce moscata, 40g grana grattuggiato, 200g polpa di pomodoro, 170g crescenza, olio, pepe, sale
Mescolare le due farine e impastarle con 1 cucchiaio d'olio, l'uovo sbattuto con un pizzico di sale e il latte; manipolare a lungo, fino ad ottenere un impasto di buona consistenza, liscio e compatto. Chiudere l'impasto in un tovagliolo e lasciarlo a riposo per 1 ora, a temperatura ambiente. Sbollentare in acqua bollente e salata gli spinaci per 3 minuti, scolarli, strizzarli e tritarli. Rosolare in 1 cucchiaio d'olio l'aglio schiacciato per 2 minuti, unirvi gli spinaci e lasciarli insaporire per 3 minuti. Spegnere i fuoco, mescolarvi la ricotta, il grana, salare e unirvi il pangrattato. Riprendere la pasta e spianarla sottilmente; con un coppapasta smerlato del diametro di 10cm ricavare tanti cerchi di pasta. Adagiarvi al centro tanti mucchietti di ripieno, richiudere a mezzaluna, sigillando bene, e congiungere le punte, adagiando man mano i tortelli su un tovagliolo infarinato, e lasciarli a riposo per 30 minuti prima di cuocerli. Nel frattempo rosolare la polpa di pomodoro con 3 cucchiai d'olio e una presa di sale per 5 minuti; unirvi la crescenza, insaporire con una generosa presa di pepe, abbassare la fiamma al minimo e cuocere dolcemente per 5 minuti. Lessare in acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 1 cucchiaio d'olio, i tortelli per 4 minuti, scolarli e riunirli nella padella con il condimento. Lasciare insaporire 1 minuto, spadellando delicatamente e servire i tortelli in tavola.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST LA PASTA FRESCA di IL GOLOSO MANGIAR SANO.

http://www.ilgolosomangiarsano.com

giovedì 29 maggio 2014

CROSTATA di FRAGOLE al LIMONE

Ingredienti: 300g farina OO, 150g zucchero, 150g burro, 1/2 bustina di lievito per dolci, 2 uova, 250g fragole tagliate a metà, 100g zucchero di canna, 25g fecola di patate, 250ml latte, la scorza grattuggiata di 1 limone, 40ml succo di limone, 1 cucchiaio colmo di zucchero a velo
Inserire nel mixer la farina con lo zucchero, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, il lievito e 1 uovo; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto e adagiarlo in una tortiera rivestita di cartaforno, risalendo bene lungo i bordi. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e mettere in frigor fino all'utilizzo. Mescolare lo zucchero di canna con la fecola, unirvi l'uovo e diluirvi a filo il latte, sbattendo con una frusta. Aggiungere il succo e la scorza del limone e porre sul fuoco, portando a bollore sempre mescolando; abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 2 minuti. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare la crema, mescolandola spesso. Versare la crema nel guscio di pasta, livellarla con il dorso di un cucchiaio e adagiarvi sopra le fragole in cerchi concentrici. Distribuire lo zucchero a velo e cuocere la crostata in forno già caldo a 180° per 45 minuti; togliere il dolce dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di servirlo in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA CHE TORTA DI COMPLEANNO SAI PREPARARE??? di SABRINA IN CUCINA.
http://sabrinaincucina.blogspot.it

PIZZETTE al TONNO e PECORINO

Ingredienti: 200g farina O, 100g farina manitoba, 150g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 15ml olio, 5g sale, 5g zucchero, 150ml acqua, 15ml latte, 250g polpa di pomodoro, 300g tonno Callipo con cipolla rossa di Tropea sgocciolato e tagliuzzato, 80g pecorino a scaglie, olio, pepe 
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine, l'olio, il latte e il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti; prelevare l'impasto e dividerlo in 6 parti dello stesso peso. Allargare le palline di pasta in 6 dischi del diametro di 12cm, adagiarli sopra una teglia rivestita di cartaforno, coprire con un canovaccio e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 3 ore. Distribuire sopra le pizzette la polpa di pomodoro, il tonno con le cipolle e cospargere con il pecorino. Irrorare con un filo d'olio, insaporire con una presa di pepe e cuocere le pizzette in forno già caldo a 230° per 20 minuti.
Questa ricetta la dedico a TONNO CALLIPO, una storia che arriva dal mare
http://www. callipo.com

mercoledì 28 maggio 2014

PLUMCAKE al LATTE e CACAO

Ingredienti: 400g farina OO, 140g burro, 4 uova, 250g zucchero, 80g cacao amaro, 50g fecola di patate, 1 bustina di lievito per dolci, 3g bicarbonato, 300g zucchero di canna, 500ml latte, 1 baccello di vaniglia
In un pentolino portare ad ebollizione il latte, unirvi lo zucchero di canna, il bicarbonato e il baccello di vaniglia inciso per lungo; cuocere per 1 ora a fiamma bassa, ottenendo così l'estratto di latte. Separare in due ciotole in parti uguali il burro ammorbidito a temperatura ambiente con le uova, e montare in una crema densa e spumosa. In una terza ciotola unire la farina lo zucchero e il lievito, amalgamare bene il tutto e suddividere il composto nelle due ciotole, unendovi a filo l'estratto di latte, sempre diviso in parti uguali. In una ciotola aggiungere la fecola e nell'altra aggiungere il cacao, amalgamando bene il tutto. In uno stampo da plumcake, rivestito di cartaforno, versarvi l'impasto bianco, creare un incavo al centro per tutta la lunghezza e versarvi sopra l'impasto al cacao. Cuocere il dolce in fono già caldo a 180° per 50 minuti (fare la prova stecchino!). Togliere il plumcake dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di servirlo in tavola.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST UN ANNO DI COLAZIONI: PLUMCAKE di LETIZIA IN CUCINA in collaborazione con FIMORA.
http://vogliadicucina.blogspot.it
http://fimora.blogspot.it

martedì 27 maggio 2014

COCOTTE di SPINACI e MOZZARELLA

Ingredienti: 500g spinaci in foglia, 250g mozzarella a dadini, 2 uova, 30ml succo di limone, olio, sale, pepe
Cuocere gli spinaci al vapore per 15 minuti; condirli con un pizzico di sale, 2 cucchiai d'olio e il succo del limone. Distribuire gli spinaci sul fondo di 2 cocotte da forno, allargandoli; fare un incavo al centro con il dorso di un cucchiaio e sgusciarvi le uova. Distribuire i dadini di mozzarella, insaporire con una presa di pepe, irrorare con un filo d'olio e cuocere le cocotte in fono già caldo a 200° per 15 minuti.

lunedì 26 maggio 2014

FIOR di PANE alle CASTAGNE

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 8 ore prima, 200g farina di castagne, 300g farina manitoba, 30ml olio, 250ml acqua, 15g zucchero di canna, 30ml latte, 5g sale
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi il latte tiepido, le farine, l'olio e per ultimo il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, tirarlo in un filone lungo 70cm e chiuderlo a ciambella, adagiandolo su una teglia rivestita di cartaforno e fare 9 tagli paralleli e distanziati. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 5 ore. Cuocere il pane in forno già caldo a 200° per 10 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 20 minuti; togliere il pane dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di servirlo in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA PANISSIMO di ... INDOVINA CHI VIENE A CENA? e BREAD & COMPANATICO.

INVOLTINI di ASPARAGI GRATINATI

Ingredienti: 24 asparagi (500g), 8 fette fiocco di prosciutto di Terre Ducali (100g), 4 fette di fontina (80g), 40g burro, 40g farina O, 500ml latte, 40g grana grattuggiato, noce moscata, olio, pepe, sale
Lessare 10 minuti in acqua bollente e salata, con le punte fuori dall'acqua, gli asparagi; scolarli e lasciarli intiepidire. Nel frattempo preparare la besciamella facendo fondere il burro in un pentolino; unirvi la farina, mescolando velocemente per non formare i grumi, e diluire a filo con il latte intiepidito. Salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata e portare a bollore mescolando, quindi spegnere il fuoco. Formare 4 mazzetti con 6 asparagi ciascuno, avvolgervi attorno alla base dei mazzetti la fontina e sopra il prosciutto, adagiandoli man mano in una teglia leggermente unta. Colare la besciamella sopra gli involtini di asparagi, cospargere con il grana grattuggiato, irrorare con un filo d'olio e cuocere in forno già caldo a 180° per 45 minuti; lasciare intiepidire fuori dal forno 10 minuti, prima di servire in tavola gli involtini.
Questa ricetta la dedico a TERRE DUCALI, 100% carne suina italiana.
http://www.terreducali.it/


domenica 25 maggio 2014

CAVALLUCCI di SIENA

Ingredienti: 320g farina OO, 250g zucchero, 100g gherigli di noce tritati grossolanamente, 70g scorzette di arancia candita a dadini piccoli, 50g miele di acacia, 8g seni di anice pestati, 1 cucchiaino di cannella in polvere, 1/2 cucchiaino di bicarbonato
Riunire in una ciotola 300g di farina con l'anice, le noci, i candidi, la cannella e il bicarbonato e mescolare il tutto. Sciogliere in un pentolino lo zucchero con il miele e 50ml d'acqua, mescolando, lasciando sobbollire dolcemente 2 minuti a fiamma bassa, fino a che si formerà lo sciroppo. Unire lo sciroppo nella ciotola con il composto di farina e amalgamare bene il tutto. Dividere l'impasto in 14 parti dello stesso peso, e con le mani infarinate, formare delle palline, schiacciarle leggermente fra le mani  fino a ridurle in uno spessore di 2.5cm; adagiare man mano i cavalluci su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati, e spolverizzarli con la farina restante. Cuocere i cavallucci in forno già caldo a 160° per 20 minuti; togliere i cavallucci dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servirli in tavola.
Con questa ricetta partecipo al PARTY LE RICETTE DA BRUNCH di LE PASSIONI DI ANTONELLA in collaborazione con MAISON DU MONDE.
http://www.lepassionidiantonella.com
http://www.maisondumonde.com

sabato 24 maggio 2014

FILONCINI al FARRO e LIMONE

Ingredienti: 200g pasta madre rinfrescata 8 ore prima, 180g farina di farro, 320g farina O, 230ml acqua, 20ml suco di limone, la scorza grattuggiata di 1 limone, 20g zucchero di canna, 30ml olio, 10g sale,
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi il succo e la scorza del limone, le farine, l'olio e per ultimo il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e dividerlo in 6 parti di uguale peso; formare dei filoncini della lunghezza di 20cm, adagiarli su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati, incidervi 2 tagli obliqui e paralleli e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 4 ore. Cuocere i filoncini in forno già caldo a 200 per 20 minuti; togliere i filoncini dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servirli in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA ABBECEDARIO CULINARIO DELLA COMUNITA' EUROPEA: GRECIA ospitato dal blog LE TENERE DOLCEZZE DI RESY.
http://le-tenere-dolcezze-di-resy.blogspot.it/

venerdì 23 maggio 2014

TARTELLETTE di RISO alle FRAGOLE

Ingredienti: 150g farina di riso, 175g farina OO, 150g zucchero 150g burro, 2 uova, 1/2 bustina di lievito per dolci, 100g zucchero di canna, 250ml latte, la scorza grattuggiata di 1 limone, 30ml succo di limone, 10 fragole, 1 cucchiaio colmo di zucchero a velo
Inserire nel mixer la farina di riso con 150g di farina OO, il lievito, lo zucchero, il burro fuso e intiepidito e 1 uovo; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo velocemente e dividerlo in 10 parti dello stesso peso, con le quali foderare 10 formine in silicone per tartellette, salendo bene lungo i bordi. Forellare il fondo con i rebbi di una forchetta e mettere in frigor fino all'utilizzo. Sbattere l'uovo rimasto con lo zucchero di canna, unirvi la farina tenuta da parte, diluire con il latte, il succo del limone e unirvi la scorza; versare in un pentolino e portare a bollore sempre mescolando; abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura per 2 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare intiepidire la crema, mescolandola spesso. Suddividere la crema all'interno delle tartellette, adagiarvi sopra 1 fragola affettata, distribuirvi sopra lo zucchero a velo, e cuocere le tartellette in forno già caldo a 180° per 35 minuti. Togliere dal forno e mettree a raffreddare le tartellette su una gratella, prima di servirle in tavola.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST STRAWBERRIES IN CAKES di PANCAKES.

http://pancakes83blog.blogspot.it

giovedì 22 maggio 2014

CAPRESE alle MELANZANE

Ingredienti: 300g melanzane a rondelle dello spessore di 1/2cm, 200g mozzarella di bufala a dadini, 200g pomodorini tagliati a metà, 1 cucchiaino di origano essiccato, olio, pepe, sale
Grigliare da entrambi i lati le melanzane per 5 minuti, quindi adagiarle su un piatto da portata, spennellarle con poco olio e salare. Distribuirvi sopra la mozzarella, i pomodorini, cospargere l'origano, insaporire con una presa di pepe, salare e irrorare con 3 cucchiai d'olio. Lasciare riposare al fresco per 2 ore, prima di servire la caprese in tavola.

mercoledì 21 maggio 2014

CUBETTI di RISO al LATTE

Ingredienti: 200g pasta madre rinfrescata 8 ore prima, 250g farina manitoba, 250g farina di riso, 200ml latte, 50ml acqua, 30ml olio di riso, 20g zucchero, 10g sale
Sciogliere la pasta madre nel latte intiepidito con lo zucchero e versarla nella macchina del pane; unirvi l'acqua intiepidita, le farine, l'olio e per ultimo il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, stenderlo in un rettangolo dello spessore di 2cm, spolverarlo con una manciata di farina di riso e ritagliare 10 cubetti di pasta. Adagiare i cubetti su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 4 ore. Cuocere i cubetti in forno già caldo a 200° per 20 minuti; togliere dal forno i cubetti di pane e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servirli in tavola.

martedì 20 maggio 2014

TRAMEZZINI di PIADA alle ZUCCHINE

Ingredienti: 2 piadine all'olio (le mie), 200g zucchine a rondelle, 200g mozzarella affettata, 1 cucchiaino di prezzemolo tritato, 2 cucchiai di maionese, olio, sale, pepe
Grigliare le zucchine su una piastra rovente da entrambi i lati per 5 minuti, spennellarle con poco olio e salarle. Spalmare metà della maionese su una piadina, adagiarvi sopra le zucchine grigliate, distribuirvi le fettine di mozzarella, cospargere il prezzemolo e  insaporire con una presa di pepe. Spalmare la maionese restante sull'altra piadina e adagiarla sopra la farcitura. Scaldare su una piastra rovente la piada farcita, rigirandola delicatamente da entrambi i lati, per 2 minuti. Tagliare in 8 spicchi e servire subito i tramezzini di piada in tavola, caldi e filanti.

GELATO alla PANNA e AMARENE

Ingredienti: 250ml latte fresco, 50g latte in polvere, 300ml panna fresca, 150g zucchero, 100g amarene sciroppate, 3 cucchiai di sciroppo delle amarene
Portare appena a bollore il latte fresco con quello in polvere, quindi spegnere il fuoco e filtrare. Mesclrare lo zucchero nella panna, sciogliendolo, unirvi il latte e mettere in frigor, coperto, per 6 ore. Versare il composto nella gelatiera e lasciare mantecare per 30 minuti; diluire con lo sciroppo, mettere in funzione l'apparecchio per 30 secondi e spegnerlo. Servire il gelato nelle singole coppette, decorando con le amarene.

lunedì 19 maggio 2014

FOCACCINE con CRESCENZA e PISELLI

Ingredienti: 300g farina O, 200g farina manitoba, 200g pasta madre rinfrescata 8 ore prima, 250ml acqua, 10g zucchero, 10g sale, 30ml olio, 300g piselli sgranati, 300g crescenza a tocchetti, 1 cucchiaino di origano essicato, olio, sale
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine, il sale e l'olio. Impostare il programma di solo impasto della durata di 1 ora e 30 minuti. Nel frattempo lessare i acqua bollente e salata i piselli per 10 minuti, scolarli e lasciarli intiepidite. Prelevare l'impasto, dividerlo in 8 parti di uguale peso e allargarlo in 8 formine per crostatine del diametro di 12cm; mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 1 ora. Adagiare sulle focaccine la crescenza, distribuirvi i piselli, l'origano, un pizzico di sale, irrorare con un filo d'olio e cuocere le focaccine in forno già caldo a 230° per 20 minuti; lasciarle intiepidire 5 minuti fuori dal forno, prima di servire le focaccine in tavola.

domenica 18 maggio 2014

FRAGOLE alla CREMA LIMONCELLO

Ingredienti: 500g fragole tagliate a spicchi, 4 fragole intere, 100g zucchero, 1 uovo, 20g farina OO, 200ml latte, 50ml limoncello
Sbattere l'uovo con lo zucchero, unirvi la farina, diluire con il latte e il limoncello; porre su fuoco e mescolando portare a bollore. Abbassare la fiamma al minimo e cuocere, sempre mescolando, per 4 minuti; togliere dal fuoco e lasciare raffreddare la crema, mescolandola spesso. Suddividere metà delle fragole in 4 coppe, distribuirvi 2/3 della crema, terminare con le fragole restanti e la crema rimasta. Porre al centro la fragola intera e mettere in frigor per almeno 1 ora, prima di servire le fragole in tavola.

sabato 17 maggio 2014

TIMBALLO al MONOCOCCO ai FUNGHI

Ingredienti: 400g farro monococco, 2 spicchi d'aglio, 500g funghi pleurotus affettati, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 100g tonno Callipo con verdure grigliate sgocciolato e tagliuzzato, 250g fontina a cubettini, olio, pepe, sale
Mettere in ammollo in acqua fredda il monococco per 3 ore, scolarlo e lessarlo in abbondante acqua bollente per 1 ora, a fiamma moderata, salando solo a 10 minuti della fine cottura. Rosolare gli spicchi d'aglio schiacciati in 3 cucchiai d'olio per 3 minuti, unirvi i funghi, il tonno con le verdure grigliate, salare, insaporire con una presa di pepe e cuocere per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Scolare il monococco, riunirlo con il condimento, mescolare bene il tutto e lasciare insaporire per 3 minuti; spegnere il fuoco e lasciare intiepidire. Unire la fontina, mescolare bene e versare il composto in uno stampo di silicone a forma di fiore, compattando bene con il dorso di un cucchiaio. Cuocere il timballo in forno già caldo a 250° per 20 minuti; togliere dal forno e lasciare riposare 10 minuti, prima di capovolgere il timballo su di un piatto e servirlo in tavola.

http://www. callipo.com

venerdì 16 maggio 2014

VENEZIANA al CEDRO e ZAFFERANO

Ingredienti: 500g farina manitoba biologica, 200g pasta madre rinfrescata 10 ore prima, 150ml latte fresco, 100g zucchero, 70g burro, la scorza grattuggiata di 1 cedro biologico, 3 tuorli, 1 uovo, 150g cedro candito a cubetti, 2 bustine di zafferano, 50g uvetta, sale, zucchero a velo
Sciogliere la pasta madre nel latte intiepidito e versarla nella macchina del pane; unirvi la farina, la scorza del cedro, lo zucchero, 70g di burro fuso e intiepidito, i tuorli e l'uovo leggermente sbattuti con lo zafferano e una presa di sale; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, incorporarvi il cedro candito, l'uvetta, e adagiarlo in uno stampo per veneziana di carta; incidervi sopra una doppia croce e mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 5 ore. Spennellare la superficie con il burro rimasto fatto fondere e cuocere la veneziana in forno già caldo a 180° per 1 ora, con una ciotola d'acqua posta sul fondo del forno. Mettere a raffreddare il dolce su una gratella e cospargerlo di zucchero a velo, prima di servirlo in tavola.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST LA CUCINA VEGETARIANA & BIO "LO ZAFFERANO" di LE RICETTE DELLA NONNA in collaborazione con PODERE CUNINA.

giovedì 15 maggio 2014

SCHIACCIATA INTEGRALE alle VERDURE

Ingredienti: 80g pasta madre rinfrescata 10 ore prima, 200g farina integrale, 150g farina O, 200ml latte, 5g zucchero, 8g sale, 10 ml olio, 200g peperoni rossi a falde, 100g melanzane affettate, 100g zucchine affettate, 200g passata di pomodoro, 250g mozzarella a cubettini, olio, sale
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nel latte intiepidito e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine, l'olio e per ultimo il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Nel frattempo grigliare su una piastra rovente i peperoni, le melanzane e le zucchine, da entrambi i lati, adagiarli su un piatto, spennellarli con un filo d'olio e una presa di sale. Prelevare l'impasto, stenderlo in una teglia rivestita di cartaforno e mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento, e con lo sportello chiuso per 3 ore. Spalmare sulla pasta la passata, salare e cuocere la schiacciata in forno già caldo a 230° per 15 minuti, distribuirvi le verdure grigliate, cospargervi sopra la mozzarella e proseguire la cottura in forno per altri 13 minuti. Togliere dal forno, tagliare a tranci e servire subito in tavola la schiacciata calda e filante.

mercoledì 14 maggio 2014

FAGOTTINI alle MELE e CREMA

Ingredienti: 175g farina OO, 150g burro, 1 tuorlo, 200g mele grattuggiate, 100g zucchero di canna, 2 tuorl1, 250ml latte, la scorza grattuggiata di 1 limone, zucchero a velo
Impastare 150g di farina con 90ml di acqua gelata, fino ad ottenere un composto sodo e compatto, e mettere a riposare in frigor, coperto da un canovaccio, per 1 ora. Con le dita bagnate lavorare il burro fino a renderlo della consistenza della pasta, e poi dargli una forma rettangolare. Stendere la pasta sul piano di lavoro ben infarinato, al centro mettervi il rettangolo di burro, e poi ripiegare la pasta sopra il burro, tipo pacchetto, e passargli sopra il mattarello, così che il burro si incorpori; coprire e lasciare riposare per 5 minuti, sempre in frigor. Stendere la pasta nello spessore di 1cm, ripiegarla in 3 a quadrato,e stenderla di nuovo, cambiando il verso, poi ripiegarla di nuovo in 3 e farla riposare 15 minuti. Ripetere la stessa operazione per altre 3 volte, rispettando i tempi di riposo e i giri. Nel frattempo preparare la crema, mescolando la farina rimanente con lo zucchero e 1 tuorlo; diluire con il latte, unirvi la scorza del limone e porre sul fuoco. Mescolando portare a bollore; abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 2 minuti. Togliere la crema dal fuoco, unirvi le mele e lasciare raffreddare, mescolando spesso. Stendere la pasta sfoglia sottile e ritagliare 6 ovali della lunghezza di 30cm; distribuire al centro la crema con le mele e richiudere gli ovali su se stessi, sigillando bene, formando così i fagottini. Adagiare i fagottini su una teglia rivestita di cartaforno, spennellarli con il tuorlo rimasto, sbattuto, e cuocere i fagottini in forno già caldo a 200° per 20 minuti; toglierli dal forno , cospargerli con lo zucchero a velo, e metterli su una gratella a raffreddare, prima di servire i fagottini in tavola..

martedì 13 maggio 2014

RISOTTO alle MELANZANE e TONNO

Ingredienti: 340g riso carnaroli, 130g cipolla tritata grossolanamente, 330g melanzane a cubetti, 150g tonno Callipo al naturale sgocciolato, 150ml vino bianco, 1lt brodo vegetale, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 40g grana grattuggiato, olio, sale
Rosolare la cipolla con le melanzane e una presa di sale, in 4 cucchiai d'olio per 10 minuti; unirvi il tonno sbriciolato e proseguire la cottura per 5 minuti. Aggiungere il riso, tostarlo per 3 minuti, annaffiare con il vino e lasciarlo sfumare. Diluire con il brodo, correggere di sale, e cuocere il risotto per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, aggiungere il grana e il prezzemolo, mescolare bene i tutto, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto per 3 minuti, prima di servirlo in tavola.
Questa ricetta la dedico a TONNO CALLIPO, una storia che arriva dal mare.
http://www. callipo.com

lunedì 12 maggio 2014

GIRELLE allo YOGURT

Ingredienti: 200g pasta madre rinfrescata 8 ore prima, 200g yogurt naturale (il mio), 100ml acqua, 15g zucchero, 500g farina OO, 10 sale
Sciogliere la pasta madre nell'acqua tiepida con lo zucchero e versarla nella macchina del pane; aggiungervi lo yogurt intiepidito, la farina e per ultimo il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, dividerlo in 6 parti di uguale peso, tirarlo in cordoni lunghi 30cm, arrotolarli su se stessi, formando così le girelle. Adagiare la girelle su una teglia rivestita di cartaforno, distanziate, e metterle a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 4 ore. Cuocere le girelle in forno già cado a 200° per 20 minuti; toglierle dal forno e metterle a raffreddare su una gratella, prima di servire le girelle in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA PANISSIMO di ... INDOVINA CHI VIENE A CENA? e BREAD & COMPANATICO.
http://sonoiosandra.blogspot.it/
http://www.myitaliansmorgasbord.com

ZUCCHINE RIPIENE alla SALSICCIA

Ingredienti: 2 grosse zucchine (500g), 100g cipolla tritata, 150g salsiccia sbriciolata, 40g grana grattuggiato, 50ml latte, olio, pepe, sale
Tagliare a metà nel senso della lunghezza le zucchine e con uno scavino prelevarne la polpa, formando così 4 barchette. Appassire in 2 cucchiai d'olio la cipolla per 5 minuti, unirvi la salsiccia, la polpa delle zucchine tagliuzzata, correggere di sale e insaporire con una generosa presa di pepe; cuocere per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Togliere dal fuoco, lasciare intiepidire, unirvi il grana, mescolare il tutto e con l'aiuto di un cucchiaio, distribuire il ripieno nelle barchette di zucchine. Versare il latte nella pirofila, adagiarvi le zucchine, e cuocerle in forno già caldo a 180° per 35 minuti; servire le zucchine ripiene subito in tavola, caldissime.

domenica 11 maggio 2014

CORNETTI SEMINTEGRALI al MIELE

Ingredienti: 200g farina integrale, 300g farina manitoba, 50g zucchero, 130ml latte, 2 uova, 200g pasta madre rinfrescata 8 ore prima, 100g burro, 1 tuorlo, 250g miele di acacia, 1 cucchiaio di zucchero a velo, sale
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nel latte tiepido e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine, le uova leggermente sbattute, un pizzico di sale, il burro fuso e intiepidito; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, dividerlo in 2 parti di uguale peso e tirarlo in 2 sfoglie rotonde; tagliare ogni sfoglia in 8 parti, ottenendo 16 triangoli. Suddividere alla base di ogni triangolo il miele, e avvolgere i cornetti partendo dalla base, arrivando alla punta, sigillando bene. Adagiare man mano i cornetti su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati; porre a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 4 ore. Spennellare i cornetti con il tuorlo sbattuto e cuocerli in forno già caldo a 200° per 16 minuti; toglierli dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servire i cornetti in tavola, cosparsi con lo zucchero a velo.
Questa ricetta la dedico al GIVEAWAY "MADE WITH LOVE" di THE MISS TOOLS.
http://themisstools.blogspot.it

sabato 10 maggio 2014

BUCATINI ai POMODORINI e PECORINO

Ingredienti: 400g bucatini, 50g scalogni affettati, 630g pomodorini cigliegino tagliati a metà, 50g capperi, 100g pecorino grattuggiato, olio, pepe, sale
Rosolare in 4 cucchiai d'olio gli scalogni per 5 minuti, unirvi i pomodorini, salare, insaporire con una presa di pepe, mettere il coperchio e cuocere per 10 minuti. Unire i capperi, 100ml d'acqua, coprire di nuovo e proseguire la cattura per altri 10 minuti. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata i bucatini per 5 minuti, scolarli, versarli nella padella con il sugo, unirvi metà del pecorino e lasciare insaporire, spadellando, per 2 minuti. Servire i bucatini nei singoli piatti, cospargere il pecorino restante e servire subito in tavola.

venerdì 9 maggio 2014

STORIE di MARE

Mi è arrivato un gradito omaggio, direttamente dal mare..... Guardate qua:
L’azienda  Callipo è stata la prima in Calabria, e tra le prime in Italia, ad inscatolare il pregiato Tonno del Mediterraneo pescato con il sistema delle “tonnare fisse”. La qualità della materia prima e la lavorazione rendono da sempre il Tonno Callipo un prodotto diverso da tutti gli altri, utilizzando esclusivamente Tonno Yellowfin (pinne gialle), seguendo un processo giornaliero lungo ed articolato, monitorato costantemente da minuziosi ed attenti controlli che contribuiscono a rendere unica la qualità Callipo.  Oggi offre in un’ampia gamma di proposte, la migliore qualità del Tonno Callipo lavorato completamente in Italia, secondo una tradizione di famiglia che si tramanda, da 100 anni, di generazione in generazione.
Andate a vedere il loro sito; grazie Callipo e a presto con le ricette....

http://www. callipo.com

COUS COUS al POLLO e CURRY

Ingredienti: 200g cous cous integrale, 250g petto di pollo a dadini, 50g scalogno tritato, 100g carote a dadini, 80g sedano a fiammifero, 700ml brodo di pollo, 1 cucchiaio di curry in polvere, olio, sale
Rosolare in 3 cucchiai d'olio lo scalogno con le carote e il sedano, per 5 minuti; unirvi il pollo e proseguire la cottura per 10 minuti. Aggiungere il cous cous, lasciare tostare per 3 minuti, quindi diluire con il brodo caldo; riportare a bollore, correggere di sale, e cuocere per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Unire il curry e proseguire la cottura per altri 5 minuti, fino a che il cous cous si sarà addensato. Servire subito in tavola, caldissimo!

giovedì 8 maggio 2014

CRUMBLE di MELE e AMARETTI

Ingredienti: 500g mele renette a dadini, 150ml spremuta d'arancia, 50g zucchero di canna, 12 amaretti, 20g burro
Dividere le mele in 4 cocotte da forno, versarvi sopra la spremuta, distribuirvi lo zucchero e gli amaretti sbriciolati grossolanamente. Cospargere con qualche fiocchetto di burro e cuocere il crumble in forno già caldo a 180° per 25 minuti; servire il crumble di mele in tavola tiepido

INSALATA di PATATE allo YOGURT

Ingredienti: 800g patate, 1 cucchiaio di erba cipollina tagliuzzata, 30g cipollotto tritato, 200g yogurt al naturale (il mio), 150g maionese allo yogurt, olio, sale, pepe
Mettere le patate in una larga pentola, coprirle con acqua fredda e portare ad ebollizione; cuocere per 25 minuti, quindi scolarle e lasciarle raffreddare (devono rimanere piuttosto sode). Pelare le patate ancora calde, affettarle a rondelle e metterle in una ciotola a raffreddare Mescolare lo yogurt con la maionese, unirvi all'erba cipollina, il cipollotto, salare e insaporire con una presa di pepe. Condire le patate con 1 cucchiaio d'olio, unirvi la salsa, mescolando delicatamente; mettere l'insalata di patate in frigor per almeno 2 ore, prima di servirla in tavola.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST NEL CESTINO DEL PIC-NIC di LA CUCINA DI ESME.
http://lacucinadiesme.blogspot.it

mercoledì 7 maggio 2014

TORTA INTEGRALE di YOGURT e FRAGOLE

Ingredienti: 270g fragole affettate, 270g yogurt alla vaniglia, 200g farina OO, 60g farina integrale, 3 uova, 250g zucchero, 1/2 bustina di lievito per dolci, zucchero a velo, sale
Mescolare le fragole con 30g di zucchero e lasciarle in infusione per 15 minuti. Nel frattempo sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero restante, diluire con lo yogurt, incorporare le farine setacciate con il lievito e un pizzico di sale, amalgamando bene il tutto. Versare metà del composto in una tortiera rivestita di cartaforno, adagiarvi sopra metà delle fragole, terminare con il composto rimasto e per ultime le fragole tenute da parte, irrorando con il sughetto dell'infusione. Cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 50 minuti (fare la prova stecchino). Togliere la torta dal forno, cospargerla ancora calda con lo zucchero a velo, e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA LA PRIMAVERA IN TAVOLA di FOOD WINE CULTURE.
http://foodwineculture.blogspot.it