giovedì 31 luglio 2014

TRECCINE alla CREMA

Ingredienti: 150g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 550ml latte, 50ml acqua, 270g zucchero, 140g farina OO, 200g farina manitoba, 70g burro, 2 uova, la scorza grattuggiata di 1 limone, latte, zucchero a velo
Sciogliere la pasta madre nell'acqua e 50ml di latte intiepiditi con 70g di zucchero, e versarla nella macchina del pane; unirvi 100g di farina OO, la farina manitoba, il  burro sciolto e intiepidito e 1 uovo. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Nel frattempo preparare la crema:  sbattere l'uovo restante con lo zucchero e la farina rimanenti, e la scorza del limone. Diluire con il latte tenuto da parte e porre sul fuoco; mescolando portare a densità, abbassare la fiamma al minimo e cuocere la crema per 2 minuti. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare la crema, mescolandola spesso. Prelevare l'impasto e, su un grande foglio di cartaforno, tirarlo in un rettangolo, nello spessore di 5mm; tagliarlo in 6 parti uguali e porvi al centro per tutta la lunghezza dei 6 rettangoli di pasta la crema. Incidere in 3 parti i due lati di pasta laterali alla crema e alternandoli appoggiarli sulla crema, formando così le treccine e sigillando bene le estremità. Mettere a lievitare le treccine in forno spento e con lo sportello chiuso, per 3 ore. Spennellare con poco latte la superficie e cuocere le treccine, con  una ciotola d'acqua posta sul fondo del forno, in forno già caldo a 200° per 18 minuti. Togliere le treccine dal forno e metterle a raffreddare su una gratella; servirle in tavola cosparse con lo zucchero a velo.

16 commenti:

  1. Sono molto carine e tanto golose. Un ottima merenda o colazione con queste treccine !!! Buona giornata Simona :) Claudia

    RispondiElimina
  2. Di prima mattina fanno una gola...!

    RispondiElimina
  3. Veramente golose! Ne manserei una subito, subito....arrivooooo
    Ciaooo
    smakkk

    RispondiElimina
  4. LA VOGLIOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!! ^_^

    RispondiElimina
  5. Mamma mia che bontà! Queste treccine alla crema le vorrei trovare la mattina a colazione con un buon odore di caffè appena preparato per tutta casa... mmmm....

    RispondiElimina
  6. Purtroppo ancora non l'ho mai preparata la pasta madre,ma la tua ricetta mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  7. mi stuzzica quasi quasi la faccio. posso usare anche il lievito normale??? e la farina quanta???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sostituisci la pasta madre con un cubetto di lievito e procedi come da ricetta, con le stesse dosi.... Fammi sapere Elena, un abbraccio!!!

      Elimina
  8. ottime queste focaccine per rendere la colazione un momento super speciale,grazie carissima

    RispondiElimina
  9. Hanno un aspetto delizioso, ne addenterei volentieri una :)
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  10. Ma che delizia! Sei una delle poche a non aver ancora chiuso la cucina, come me :-)

    RispondiElimina
  11. Meravigliose; i dolci alla crema danno subito il senso della golosità. =)
    Dani

    RispondiElimina
  12. Buonissime Simo, una colazione da re con questi dolcetti! bacioni

    RispondiElimina
  13. Che delizia queste treccine!! Come ne mangerei volentieri una!!

    RispondiElimina
  14. Estupendo postre, me encanta como se ve.

    RispondiElimina
  15. Ciao cara, che bello trovare 2 minuti per venire a scorrere il tuo piccolo spazio di delizie!
    Sto finalmente dando un po' un'occhiata alle ultime ricette che hai pubblicato, sei una tentazione continua!! Adoro tutto quello che hai pubblicato, ma i miei occhi cadono sempre e comunque sui dolci, queste treccine sono veramente il top, mi sembra di sentirne il profumo da qui!!
    Fortunello chi si pappa le tue squisitezze, magari potessi io!!
    Domenica comincerò una nuova fase della dieta e finalmente avrò un pasto libero a settimana e penso proprio che in quel pasto libero i dolci non mancheranno mai ;-)
    Attendendo allora qualche altra tua bella ricettina per qualche godurioso dolcetto intanto ti abbraccio e ti auguro delle buonissime vacanze, se le farai! io partirò fra poco, da brava pigrona ho sempre tollerato poco la montagna e invece pensa, quest'anno 6-7 giorni sulle Dolomiti del Brenta…sono una persona nuova ;-)

    RispondiElimina