venerdì 4 luglio 2014

TARTELLETTE di SFOGLIA alla FRUTTA

Ingredienti: 150g farina OO, 150g burro, 1 tuorlo, 300g panna da montare, 50g zucchero a velo, 16 more, 8 fettine di kiwi, 16 fettine di fragole, 8 spicchi di albicocca, 7g gelatina in polvere, 200g zucchero
Impastare la farina con 80ml di acqua gelata, fino ad ottenere un composto sodo, e mettere a riposare in frigor, coperto da un canovaccio, per 1 ora. Con le dita bagnate lavorare il burro fino a renderlo della consistenza della pasta, e poi dargli una forma rettangolare. Stendere la pasta sul piano di lavoro ben infarinato, al centro mettervi il rettangolo di burro, e poi ripiegare la pasta sopra il burro, tipo pacchetto, e passargli sopra il mattarello, così che il burro si incorpori; coprire e lasciare riposare per 5 minuti. Stendere la pasta nello spessore di 1cm, ripiegarla in 3 a quadrato ,e stenderla di nuovo, cambiando il verso, poi ripiegarla di nuovo in 3 e farla riposare 15 minuti. Ripetere la stessa operazione per altre 3 volte, rispettando i tempi di riposo e i giri. Stendere la pasta sfoglia così ottenuta in un rettangolo e con un coppapasta smerlato del diametro di 12cm ritagliare 8 parti. Porre a testa in giù su una teglia 8 formine in silicone per muffins e adagiarvi sopra i cerchi di pasta, avvolgendo bene la forma, formando così dei cestini e spennellarli con il tuorlo sbattuto. Cuocere i cestini di sfoglia in forno già caldo a 200° per 20 minuti, togliere dal forno e lasciarli raffreddare, quindi staccare i cestini dalle formine. Sbattere con una frusta elettrica alla massima velocità la panna con lo zucchero a velo fino a che sarà ben gonfia e suddividerla nei cestini di sfoglia. Adagiarvi sopra 2 fettine di fragola, 1 fettina di kiwi, 1 spicchio di albicocca e porre al centro 2 more. In un pentolino mettere lo zucchero con la gelatina, diluire con 125ml di acqua, mescolare bene e porre sul fuoco. Sobbollire per 2 minuti, mescolando continuamente, spegnere il fuoco, lasciare intiepidire per 1 minuto e versare la gelatina ancora liquida sulle tartellette. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente, quindi mettere in frigor per almeno 2 ore, prima di servire le tartellette in tavola.

13 commenti:

  1. ...Le mie preferite! Quanto mi piacciono! Grazieeee
    Ti abbraccio
    ciaooo

    RispondiElimina
  2. Queste tartellette sono deliziose, c' e' l' estate dentro.Bacioni cara

    RispondiElimina
  3. Son deliziose e belle da vedere.. Un bacio e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  4. Che bello! Sono perfetti, complimenti!

    abbracci

    RispondiElimina
  5. quanto sono carine!!!Un bacione Sabry

    RispondiElimina
  6. Che belle,... una tira l'altra !!! :) Claudia

    RispondiElimina
  7. Che belle queste tartellette, golosissime con tutta quella buonissima frutta estiva... brava!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  8. La presentación bien chula y colorida :=)
    Un saludito

    RispondiElimina