domenica 30 settembre 2012

FRANCESINO con BRIE e PROSCIUTTO

Ingredienti: 1 panino francesino (il mio), 100g prosciutto cotto affumicato, 100g brie affettato, 1 cucchiaio di maionese, 2 foglie di insalata brasiliana a listarelle

Tagliare a metà il panino e spalmare le due parti con la maionese. Adagiare sulla parte inferiore del panino metà dell'insalata, il brie, il prosciutto e la restante insalata. Adagiarvi sopra l'altra metà del pane spalmato con la maionese e ricomporre il panino. Semplicemente delizioso!
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA UN PANINO PER CHI AMA di UNA CUCINA PER CHI AMA.
 http://unacucinaperchiama.blogspot.it

CROSTATA INTEGRALE ai FICHI e MUESLI

Ingredienti: 300g farina OO, 100g farina integrale, 200g zucchero, 200g burro, 2 uova, 1/2 bustina di levito per dolci, 130g muesli al cioccolato, 400g confettura di fichi al cacao (la mia)
Inserire nel mixer le farine con lo zucchero, il burro fuso e intiepidito, le uova e il lievito; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, toglierne una porzione della grandezza di un mandarino, e adagiare il restante in una tortiera, foderata di cartaforno, risalendo bene lungo i bordi. Bucherellare il fondo della crostata con i rebbi di una forchetta, distribuirvi sopra il muesli, spalmarvi sopra la marmellata, livellanto. Tirare la pasta restante in una sfoglia sottile, ritagliare con un tagliabiscotti 6 fiori e porli sopra la marmellata, facendoli leggermente affondare. Cuocere la crostata in forno già caldo a 180° per 40 minuti.

sabato 29 settembre 2012

AGNOLOTTI ai CARCIOFI con POMODORINI

Ingredienti: 300g farina OO, 3 uova, 1 tuorlo, 8 fondi di carciofo surgelati, 40g cipolla tritata, 2 cucchiai di pangrattato, 60g grana grattuggiato, 300g pomodorini tagliati in 4 parti, olio, sale, pepe

Allestrire una pasta soda, liscia e compatta, impastando la farina con le uova, manipolando a lungo. Avvolgere l'impasto in un tovagliolo e mettere a riposo per 1 ora. Nel frattempo lessare i fondi di carciofo in poca acqua bollente e salata, per 15 minuti. Scolarli, rosolarli con la cipolla in 2 cucchiai d'olio per 5 minuti; frullarli con metà del grana, il tuorlo, una presa di sale, una presa di pepe e il pangrattato, fino ad ottenere un composto omogeneo. Riprendere la pasta e tirarla sottile; ritagliare tanti quadrati di 10cm per lato, con una tagliapasta zigrinato. Porre al centro di ogni quadrato di pasta un mucchietto di ripieno, quindi ripiegare a triangolo, facendo ben aderire la pasta, e riunire le punte, ottenendo così gli agnolotti. Adagiarli man mano su un canovaccio infarinato. Rosolare in 4 cucchiai d'olio i pomodorini, salarli e cuocerli per 5 minuti a fiamma vivace. Nel frattempo lessare in abbondnate acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 1 cucchiaio d'olio, gli agnolotti per 5 minuti, scolarli e versarli nella pentola con i pomodorini. Spadellare il tutto delicatamete e servire gli agnolotti nei singoli piatti, cosparsi con il grana rimasto.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA LA RICETTA NEL CASSETTO di MURZILLO SAPORITO E ...
http://www.murzillosaporito.com

GIRELLE all' UVETTA e MIELE

Ingredienti: 250g farina OO, 100ml latte, 75g burro, 35g zucchero, 1 uovo piccolo, 1 bustina di lievito secco per pane, 100g uvetta, 100g miele, 2 cucchiai granella di zucchero, sale

Inserire nella macchina del pane il lievito con la farina, il latte, il burro fuso e raffreddato, lo zucchero, l'uovo e un pizzico di sale; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e tirarlo in una sfoglia rettangolare di 0.5cm di spessore, su un foglio di cartaforno. Spalmare il miele sul rettangolo di pasta, distribuirvi l'uvetta e arrotolare partendo dal lato più lungo, ottenendo così un cilindro. Tagliare le girelle nello spessore di 2 dita e adagiarle man mano, ben distanziate, su una teglia rivestita di cartaforno, con il taglio rivolto verso l'alto, distriuendo sopra la granella di zucchero Mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 30 minuti. Cuocere le girelle in forno già caldo a 200° per 15 minuti, girando la teglia a metà cottura, finchè saranno ben dorate.

venerdì 28 settembre 2012

RISOTTO all' UVA e BIANCO MAGGIORE

Ingredienti: 400g riso, 30g burro, 800g uva bianca, 200ml vino Bianco Maggiore delle Cantine Rallo, 1.2lt brodo vegetale, sale, pepe

Tagliare a metà gli acini d'uva e denoccionarli, raccogliendo in una ciotola anche il succo prodotto da questa operazione. Rosolare il burro in un tegame e tostarvi il riso per 3 minuti. Innaffiare con il Bianco Maggiore, lasciarlo sfumare e diluire con il brodo bollente. Cuocere il risotto, mescolando di tanto in tanto, a fiamma vivace, per 10 minuti. Unire l'uva con il suo succo, correggere di sale e proseguire la cottura per altri 10 minuti. Insaporire con una bella presa di pepe, mescolare con cura, spegnere il fuoco, mettervi sopra il coperchio e lasciare mantecare per 3 minuti, prima di portare il risotto in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA 1° BLOG-FRIEND DAY di CANTINE RALLO.
http://www.cantinerallo.it

il VINO BIANCO MAGGIORE

L' azienda agricola Rallo mi ha omaggiata di questo splendido vino....
... a Marsala, dove incontriamo il Bianco Maggiore, volatile bianco imponente, dal lungo becco, che sverna tra le saline e che dà il nome al capostipite della famiglia di Grillo. Il vitigno principe dell’areale marsalese, è vinificato in purezza e dà i natali ad un nettare dall’importante sapidità, che ha convinto critica ed appassionati vari.
Oggi è il primo “Rallo’s Blog-friends Day”, una giornata dedicata alle ricette preparate dagli amici blogger, che danno voce all’enogastronomia sul proprio spazio virtuale. Delle ricette dove ognuno potrà mettere sulla tavola telematica gli ingredienti che preferiscono: unico denominatore comune: l’abbinamento con il Bianco Maggiore Rallo, il grillo marsalese.
Grazie Rallo, a presto con la ricetta....

giovedì 27 settembre 2012

TAGLIATELLE in SALMI' di CONIGLIO

Ingredienti: 600g coniglio a pezzetti, 2 coste di sedano, 2 carote, 1 grossa cipolla, 5 foglie di alloro, 5 bacche di ginepro, 3 chiodi di garofano, 50g burro, 2lt vino rosso, noce moscata, 300g farina OO, 3 uova, sale

Mettere in infusione il coniglio con il sedano, le carote e cipolla steccata con i chiodi di garofano, nel vino rosso, aggiungervi l'alloro, le di bacche di ginepro e insaporire on una bella grattata di noce moscata; coprire e mettere in frigor per una notte. Soffriggete nel burro la cipolla affettata, per 5 minuti, quindi aggiungere i pezzi di carne, ben sgocciolati. Cuocere per 20 minuti, poi diluire con il vino, le spezie e le verdure della marinatura, tritate. Proseguire la cottura, con il coperchio, mescolando di tanto in tanto, per 3 ore, finchè la carne si sarà ben disfatta. Nel frattempo allestire una pasta soda, liscia e compatta, impastando vigorosamente la farina con le uova; coprire con un tovagliolo infarinato e lasciare riposare per 40 minuti. Tirare la pasta in una sfoglia sottile e ritagliare le tagliatelle nella larghezza di 1cm, allargarle su un canovaccio infarinato e lasciare asciugare per 30 minuti. Lessare per 4 minuti in abbondante acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 2 cucchiai d'olio, le tagliatelle, scolarle, condirle con il samì di coniglio, spadellare delicatamente il tutto per 3 minuti e portare subito in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA LE MAGHE DELLE SPEZIE di L'EMPORIO 21 in collaborazione con MERCATO DEL GUSTO.
http://lemporio21.blogspot.it
           

mercoledì 26 settembre 2012

la MIA QUINTA VINCITA

Vi ricordate della mia ricetta GNOCCHETTI CON MELANZANE E BAGOSS ??? Il contest era stato indetto per valorizzare un prodotto tipico di Bagolino: il formaggio BAGOSS, un formaggio stagionato dal gusto robusto, che si è meritato l'appellativo di Grana Bresciano.

Non mi sembra vero: mi è arrivata la mail nella quale mi comunicano che sono tra le 13 foodblogger vincitrici del contest di La Cucina Italiana, in collaborazione con la Provincia di Brescia, che saranno ospitate a Bagolino, per "L'Eccellenza del Gusto" il 20 e 21 ottobre.
Grazie, sono felicissima!!!

 Ecco qua il programma:
 


SABATO 20 OTTOBRE 2012
 
H. 12.00 – 13.00 Accoglienza ospiti di La Cucina Italiana presso la Casa Museo di Villa Mazzucchelli e pranzo
leggero
 
H. 13.15 – 16.15 “Gli Ospiti eccellenti” – percorso gastronomico dedicato alle Special Ambassador della Cucina
Italiana con il Maestro pasticcere Iginio Massari, docente di Cast Alimenti - la Scuola di cucina
italiana
 
H. 16.30 - 18.00 “Clickblog – L’Eccellenza del Gusto in un click” Corso di fotografia dedicato alle Special
Ambassador della Cucina Italiana e applicazioni pratiche all’interno dell’esposizione.

Il miglior
Click dedicato ai prodotti tipici in esposizione e caricato sui blogg sarà oggetto di selezione per la
premiazione del migliore
H. 17.00 Apertura al pubblico della manifestazione
 
H. 18.00 Inaugurazione della manifestazione con il taglio del nastro ed incontro con i produttori alla
presenza delle autorità
Conferimento Premio agricolo “Qualità eccellente”
Visita alla manifestazione alla presenza delle autorità e dei media locali
 
H 19.30 Cena “L’eccellenza del gusto” presso la Sala del camino di Villa Mazzucchelli – L’evento è
riservato agli ospiti di La Cucina Italiana, del Centro Vitivinicolo Provinciale e della Provincia di
Brescia
 
H. 19.30-22.00 “A tavola con gusto” – Selezione di proposte enogastronomiche d’eccellenza presso il Ristorante
di Musei Mazzucchelli
 
H.22.00 Chiusura della manifestazione


DOMENICA 21 OTTOBRE 2012

H. 9.00 Partenza in pullman da Vallio Terme per Bagolino

H 10.00 Arrivo alla Casera di produzione del Bagòss visita e spiegazione

H. 11.30 Visita a un  Reòlt, locale di affinamento del Bagòss
 



H. 12.30 Pranzo con cucina tipica di Bagolino e verticale di Bagòss

H. 14.30 Visita al borgo antico di Bagolino accompagnati dal Dottor Foglio, storico del Comune di Bagolino

H. 17.00 Rientro a Vallio Terme


http://www.lacucinaitaliana.it
http://www.provincia.brescia.it

 
 
 
 
 


CANNOLI alla VANIGLIA

Ingredienti: 300g pasta sfoglia arrotolata rettangolare, 500ml latte, 200g zucchero, 1 uovo, 40g farina OO, 1 stecca di vaniglia, 2 cucchiai zucchero di canna, latte, zucchero a velo

Srotolare la pasta sfoglia e tagliarla, dal lato più lungo del rettangolo, in tante strisce larghe 1cm; arrotolare ogni singola striscia intorno agli appositi tubi di latta per cannoli, ben imburrati. Adagiarli distanziati su una teglia rivestita di cartaforno, spennellare con il latte e cospargere con lo zucchero di canna; cuocere i cannoli in forno già caldo a 200° per 20 minuti, finchè saranno dorati. Lasciarli raffreddare, quindi delicatamente togliere i tubi di latta. Incidere per lungo la stecca di vaniglia e metterla in un pentolino con il latte; portare ad ebollizione, spegnere il fuoco e lasciare a riposo per 15 minuti. Sbattere a crema l'uovo con lo zucchero, unirvi la farina e il latte a filo, con la stecca di vaniglia. Cuocere la crema a fiamma bassa, sempre mescolando; quando si addenserà, abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura per 3 minuti, mescolando. Togliere la crema dal fuoco, eliminare la stecca di vaniglia e lasciare raffreddare, mescolando spesso. Aiutandovi con una tasca da pasticciere farcire i cannoli; cospargerli con lo zucchero a velo, e tenerli in frigor fino al momento di portarli in tavola.

martedì 25 settembre 2012

TORTA CARAMELLATA ai FICHI

Ingredienti: 210g zucchero, 100g burro, 3 uova, 200g farina OO, 1/2 bustina di lievito per dolci, 500g fichi bianchi tagliati a metà (con la buccia), 20ml maraschino

Lavorare il burro ammorbidito a temperatura ambiente con 150g di zucchero, unirvi le uova, uno alla volta, sbattendo bene fino al formarsi di una crema gonfia e spumosa. Diluire con il liquore e aggiungere la farina setacciata con il lievito, amalgamando bene il tutto. Rivestire una tortiera di cartaforno, distribuirvi sul fondo lo zucchero rimasto e adagiare i fichi  con il taglio verso il basso, in cerchi concentrici. Versarvi sopra l'impasto, livellare bene, e mettere a cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 45 minuti (fare la prova stecchino). Togliere la torta dal forno e lasciarla riposare 10 minuti; capovolgerla su di un piatto da portata, togliere delicatamente la cartaforno, e lasciare raffreddare completamente la torta, in modo che il caramello si solidifichi, prima di portarla in tavola.
Con qesta ricetta partecipo alla RACCOLTA COLORS & FOOD DI SETTEMBRE: PENSIERI VIOLA!
http://essenzaincucina.blogspot.it

INVOLTINI di ROASTBEEF con ERBETTE

Ingredienti: 8 fette roastbeef di manzo affettate sottili, 400g erbette, 1 spicchio d'aglio, 8 fettine di fontina, olio, sale, pepe
Rosolare lo spicchio d'aglio in 3 cucchiai d'olio, unirvi le erbette lavate e ben sgrondate dall'acqua, e cuocere, mescolando di tanto in tanto, per 8 minuti, finchè saranno ben asciutte. Eliminare lo spicchio d'aglio e lasciare intiepidire. Adagiare su ogni fetta di roastbeef 1 fetta di fontina, suddividere le erbette e richiudere ad involtino. Adagiare gli involtini in una teglia, irrorare con un filo d'olio, insaporire con una presa di pepe e salare. Cuocere in forno già caldo a 180° per 10 minuti; lasciare riposare 5 minuti, prima di servire gli involtini.

lunedì 24 settembre 2012

ROSE del DESERTO all' AMARENA

Ingredienti: 170g farina OO, 30g farina gialla, 150g zucchero, 50g gocce di cioccolato fondente, 2 uova, 100g burro, 50ml sciroppo all'amarena, 150g cornflakes, 2 gocce di colorante alimentare rosso
Sbattere le uova con lo zucchero, incorporarvi le farine setacciate, il burro fuso e intiepidito, lo sciroppo all'amarena, il colorante, 60g di cornflakes leggermente sbriciolati e le gocce di cioccolato; lasciare riposare l'impasto per 30 minuti, coperto. Prelevare delle porzioni di impasto della grandezza di una noce, ripassarle nei cornflakes rimasti e adagiare man mano i dolcetti su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati. Cuocere le rose del deserto in forno già caldo a 200° per 8 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA MMM....COOKIES!!! di LOVE AT FIRST BITE e IN CUCINA PER CASO.
http://blog.giallozafferano.it/loveatfirstbite
http://blog.giallozafferano.it/incucinapercaso

domenica 23 settembre 2012

GNOCCHI di ZUCCA con ZUCCHINE

Ingredienti: 800g polpa di zucca a pezzetti, 500g farina OO, 80g grana grattuggiato, 250g zucchine grattuggiate, 80g asiago grattuggiato, noce moscata, olio, sale

Cuocere la zucca a vapore per 40 minuti, quindi schiacciarla e lasciarla raffreddare. Incorporarvi il grana, la farina, una bella grattata di noce moscata e manipolare l'impasto fino ad ottenere un composto liscio, di media consistenza. Formare tanti bastoncini spessi 2 dita e ritagliare i gnocchi a tocchetti di 2cm, adagiandoli man mano su un canovaccio infarinato. Rosolare in 4 cucchiai d'olio le zucchine per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto; lessare i gnocchi in acqua bollente e salata, scolandoli man mano vengono a galla e unirli alle zucchine; spadellare delicatamente il tutto, correggere di sale, unirvi l'asiago e portare subito in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA HO L'ARCOBALENO IN BOCCA di MELA E CANNELLA.
http://melacannella.blogspot.it

sabato 22 settembre 2012

CUBETTI alle CAROTE e NOCI

Ingredienti: 120g noci tritate, 150g carote grattuggiate, 150g zucchero, 150g farina OO, 1 bustina di lievito per dolci, 200ml latte, 50g burro, 250g mascarpone, 100g zucchero di canna, 2 cucchiai di nocino, zucchero a velo

Riunire nel mixer le noci con le carote, lo zucchero, la farina setacciata con il lievito, il latte e il burro fuso raffreddato; azionare l'apparecchio fino al formarsi di un impasto omogeneo. Versare l'impasto in uno stampo quadrato di 30cm, rivestito di cartaforno, livellando bene; cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 30 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e lasciare raffreddare. Nel frattempo sbattere a crema il mascarpone con lo zucchero di canna e il nocino. Tagliare il dolce a metà nel senso della larghezza, farcirlo con la crema al mascarpone e ricomporre il dolce. Tagliare tante strisce della larghezza di 2 dita, e poi tagliarle in tanti cubetti. Adagiare i cubetti su di un piatto da portata, e metterli in frigor fino a momento di servirli, guarniti con lo zucchero a velo.

venerdì 21 settembre 2012

PIZZETTE con PROSCIUTTO e FONTINA

Ingredienti: 350g farina O, 210ml acqua, 10ml olio, 5g zucchero, 5g sale, 1 bustina di lievito secco per pane, 200ml passata di pomodoro, 400g fontina affettata, 400g prosciutto cotto affumicato, 1 cucchiaio di origano essicato, olio

Inserire nella macchina del pane il lievito, la farina, l'olio, l'acqua, zucchero e sale; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e dividerlo in 4 palline di uguale peso; stendere le pizzette su di un ripiano infarinato, spalmarvi la passata di pomodoro e distribuirvi l'origano. Adagiare le pizzette su di una leccarda, rivestita di cartaforno e cuocerle in forno già caldo a 230° per 14 minuti. Farcire le pizzette con la fontina e il prosciutto, irrorare con un filo d'olio, e proseguire la cottura per 12 minuti.

giovedì 20 settembre 2012

TORTA di RICOTTA e FICHI

Ingredienti: 350g fichi neri a pezzetti (con la buccia), 300g farina OO, 1 bustina di lievito per dolci, 1 cuchiaino raso di cannella in polvere, 120g burro, 170g ricotta, 200g zucchero, 3 uova, 50ml latte, sale, zucchero a velo

Mescolare in una terrina la farina con il lievito, la cannella e un pizzico di sale. Montare a crema il burro ammorbidito a temperatura ambiente con il mascarpone e lo zucchero; unire le uova, amalgamandole 1 alla volta, poi aggiungere il composto di farina setacciato, alternando con il latte. Aggiungere per ultimi i fichi, mescolare bene e versare l'impasto in una tortiera, foderata di cartaforno. Cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 55 minuti (fare la prova stecchino!!). Lasciare raffreddare la torta su di una gratella per dolci, prima di servirla, decorata con lo zucchero a velo.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA I DOLCI E . . . LA RICOTTA di PANE & OLIO.
http://paneeolio.blogspot.it

TAGLIATELLE di SEGALE ai PEPERONI

Ingredienti: 100g farina OO, 100g farina di segale, 2 uova, 150g prosciutto cotto a listarelle, 250g peperoni rossi a listarelle, 80g asiago grattuggiato, olio, sale, pepe

Impastare vigorosamente le farine con le uova e 1 cucchiaio d'olio, fino ad ottenere una pasta soda, liscia ed omogenea; avvolgerla in un canovaccio e lasciare riposare per 30 minuti. Nel frattempo saltare in padella con 4 cucchiai d'olio, i peperoni con il prosciutto per 5 minuti a fiamma vivace, unire 3 cucchiai d'acqua bollente, abbassare la fiamma al minimo, salare, e proseguire la cottura per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Spianare la pasta sottilmente, arrotolarla su se stessa e ritagliare le tagliatelle, allargandole man mano su di un canovaccio infarinato. Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 1 cucchiaio d'olio, per 4 minuti, scolarle e versarle nella pentola con il condimento. Spadellare il tutto delicatamente, insaporire con una presa di pepe, impiattare nei singoli piatti, e servire le tagliatelle cosparse con l'asiago.

martedì 18 settembre 2012

PASTINE SARACENE alle MORE

Ingredienti: 100g farina di grano saraceno, 150g burro, 140g farina OO, 4 uova, 1 bustina di lievito per dolci, 350g zucchero, 1 bustina di vanillina, 200g marmellata di more, 25 more, 500ml latte, 1 scorza di limone intera, 4 cucchiai gelatina di more, sale

Sbattere a crema gonfia e spumosa il burro ammorbidito a temperatura ambiente con 150g di zucchero e 3 tuorli; aggiungere 100g di farina OO, la farina di grano saraceno, setacciate con il lievito e la vanillina, amalgamando bene il tutto. Incorporarvi per ultimo gli albumi montati a neve ben ferma con un pizzico di sale; versare l'impasto in una teglia quadrata di 30cm per lato, foderata di cartaforno. Cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 45 minuti (fare la prosa stecchino); togliere il dolce dal forno e metterlo a reffreddare su una gratella per dolci. Nel frattempo scaldare il latte con la scorza del limone. Sbattere l'uovo rimasto con lo zucchero tenuto da parte, unirvi la farina rimanente e versarvi a filo il latte caldo. Cuocere la crema a fuoco moderato sempre mescolando; quando si addenserà, abbassare la fiamma al minimo, e proseguire la cottura per 4 minuti. Togliere la crema dal fuoco, eliminare la scorza del limone e lasciare raffreddare, mescolando spesso. Tagliare il dolce a metà nel senso della larghezza, farcirla con la marmellata e ricomporre il dolce. Spalmare sul dolce la crema, livellando bene. Tagliare il dolce in 25 quadrotti; decorarli con una mora e colarvi sopra la gelatina. Mettere in frigor le pastine per almeno 1 ora, prima di servirle, cosparse con lo zucchero a velo.

CONFETTURA di PESCHE alla CIOCCOLATA

Ingredienti: 1.3kg pesche a cubetti, 500g zucchero, 2 buste di cacao Chokola di Altromercato per cioccolata (50g)

Mettere le pesche con lo zucchero in una capiente pentola, mescolare, porre sul fuoco e portare ad ebollizione. Cuocere a fiamma vivace per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Unire il cacao, riportare ad ebollizione, abbassare la fiamma al minumo e proseguire la cottura per altri 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Invasare la confettura ancora bollente in vasi sterilizzati, chiuderli ermeticamente e lasciarli raffreddare completamente, prima di riporli in dispensa. Attendere 15 giorni prima di consumare la confettura.

lunedì 17 settembre 2012

CROSTATINE alle PRUGNE

Ingredienti: 300g farina OO, 50g farina gialla, 150g zucchero, 150g burro, 1 uovo, 1 cucchiaio grappa di prugne, 8 prugne viola tagliate a metà, 400g marmellata di prugnette (la mia), zucchero a velo

Inserire nel mixer le farine, lo zucchero, il burro fuso e intiepidito, l'uovo e la grappa; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, dividerlo in 8 parti uguali, e foderare 8 formine in silicone per crostatine. Suddividere nei gusci di pasta la marmellata, adagiarvi al centro la prugna divisa, cospargere con poco zucchero a velo e cuocere le crostatine in forno già caldo a 180° per 25 minuti.

INVOLTINI di PROSCIUTTO e ASIAGO

Ingredienti: 10 fette di prosciutto cotto, 4 fette di melanzane spesse 1cm e tagliate per lungo, 20 fettine di asiago, 1 cucchiaino di origano essicato, olio, sale
Tagliare a metà per largo le fette di prosciutto, ottenendo così 20 quandrati. Grigliare le melanzane da entrambi i lati per 5 minuti, quindi tagliare ogni fetta per lungo in 5 parti, ottenendo così 20 bastoncini. Spennellare le melanzane con un filo d'olio e insaporirle con una presa di sale. Adagiare su ogni fetta di prosciutto 1 fettina di asiago, porre al centro 1 bastoncino di melanzana e richiudere ad involtino. Adagiare gli involtini su un piatto da portata che possa andare in forno, distribuirvi l'origano, irrorare con un filo d'olio e passare in forno già caldo a 200°, per 5 minuti. Servire subito gli involtini, filanti!

domenica 16 settembre 2012

STRUDEL alle PESCHE e MELE

Ingredienti: 150g farina OO, 150g burro, 200g mele a cubetti, 200g pesche a cubetti, 100g zucchero di canna, 2 chiodi di garofano, latte, sale

Impastare la farina con un pizzico di sale e 80ml di acqua gelata, fino ad ottenere un composto sodo, avvolgere in un tovagliolo e mettere in frigor per 30 minuti. Con le dita bagnate lavorare il burro fino a renderlo della consistenza della pasta, e dargli una forma rettangolare. Stendere la pasta su un ripiano infarinato, adagiarvi al centro il burro, ripiegarvi sopra la pasta, passarvi il mattarello, e porre in frigor per 5 minuti. Sul piano infarinato, stendere la pasta a rettangolo di 1cm di spessore, ripiegarla in 3 a quadrato, e stenderla di nuovo a rettangolo cambiando verso, poi ripiegarla in 3 e farla riposare 15 minuti in frigor. Ripetere le stesse operazioni, con il riposo in frigor, per 3 volte. Nel frattempo mettere in una padella le mele con le pesche, i chiodi di garofano e lo zucchero di canna, portare a bollore e cuocere per 10 minuti; spegnere il fuoco, eliminare i chiodi di garofano e lasciare raffreddare. Stendere la pasta in un rettangolo, adagiarvi il composto di mele e pesche, e chiudere lo strudel, arrotolandolo su se stesso, dal lato più lungo, sigillando bene le estremità. Adagiare lo strudel su un teglia, rivestita di cartaforno, spennellarlo con poco latte e mettere a cuocere in forno già caldo a 200° per 25 minuti.

SANDWICH di MELANZANE al PROSCIUTTO

Ingredienti: 2 grosse melanzane viola, 8 fette di prosciutto cotto affumicato, 400g crescenza, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, olio, sale

Tagliare le melanzane per lungo, nello spessore di 1cm, ricavando 16 fette; grigliarle su di una piastra rovente, da entrambi i lati, per 5 minuti. Mescolare alla crescenza il prezzemolo, condire con una presa di sale e 2 cucchiai d'olio, mescolando bene in tutto. Spalmare 8 fette di melanzane con il composto di crescenza, adagiarvi sopra 1 fetta di prosciutto e richiudere con le fette di melanzane restanti. Servire i sandwich di melanzane a temperatura ambiente.

sabato 15 settembre 2012

CANNOLI con CANDITI e CIOCCOLATO

Ingredienti: 150g farina OO, 1 cucchiaino di caffè in polvere, 1 cucchiaino di cacao in polvere, 190g zucchero, 20g burro, 70ml vino bianco, 300g ricotta di pecora, 40g canditi misti a dadini, 40g gocce di cioccolato fondente, 12 scorzette di arancia candite, zucchero a velo, olio per frittura

Mescolare la farina con 20g di zucchero, il cacao, il caffè, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, il vino e lavorare il tutto fino ad ottenere un impasto elastico; formare una palla, avvolgerla in pellicola e metterla in frigor per 30 minuti. Nel frattempo mescolare la ricotta con lo zucchero rimasto, incorporarvi i canditi e le gocce di cioccolato, amalgamare bene il tutto e mettere in frigor per 30 minuti. Stendere la pasta, ricavare 6 dischi di 10cm di diametro, allungarli fino ad ottenere una forma ovale e avvolgerla attorno agli appositi cannelli di metallo, ben imburrati, facendo ben aderire la parte che sovrappone. Friggere i cannoli in abbondante olio bollente finchè saranno dorati, scolarli, passarli su carta assorbente e sfilare i cannelli, delicatamente, quando saranno tiepidi. Lasciare raffreddare i cannoli, riempirli con la crema, aiutandovi con una tasca da pasticcere, cospargerli di zucchero a velo, decorare le estremità con le scorzette di arancia candite, e metterli in frigor fino al momento di portarli in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA I DOLCI E. . . LA RICOTTA di PANE & OLIO.
http://paneeolio.blogspot.it

venerdì 14 settembre 2012

GNOCCHI con PISELLI e PROSCIUTTO

Ingredienti: 600g patate farinose, 300g farina O, 1 uovo, 1 tuorlo, 30g cipolla tritata, 200g piselli surgelati, 200g prosciutto cotto a cubetti, 300ml panna, olio, sale, pepe

Lessare in abbondante acqua bollente e salata le patate per 30 minuti, quindi sbucciarle e passarle nello schiacciapatate. Raccogliere la purea in una terrina, amalgamarvi le uova sbattute con un pizzico di sale, la farina, manipolando il composto fino ad otenere una massa liscia e compatta; porvi sopra un canovaccio e lasciare riposare per 20 minuti. Formare i gnocchi prelevando dal composto delle porzioni della grandezza di una noce, arrotolarli tra le mani infarinate, rigarli sui rebbi di una forchetta e adagiarli su un canovaccio infarinato. Rosolare in 4 cucchiai d'olio la cipolla per 5 minuti, unire i piselli, il prosciutto, salare e continuare la cottura per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Lessare in abbondante acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 1 cucchiaio d'olio, i gnocchi, scolarli man mano affiorano e unirli nella pentola con il condimento. Versarvi la panna, correggere di sale, insaporire con una presa di pepe e lasciare legare il tutto, spadellando, per 3 minuti. Portare subito in tavola!

CUBETTI di CHEESECAKE con le MORE

Ingredienti: 3 uova, 125g zucchero, 100g farina OO, 400g mascarpone, 250g formaggio spalmabile, 200g zucchero a velo, 2 fogli di gelatina, 25 more, sale, zucchero a velo
  
Sbattere a schiuma i tuorli con 3 cucchiai di acqua bollente; aggiungere lo zucchero sbattendo il tutto a velocità massima con una frusta elettrica finchè il composto risulti spumoso. Unire la farina setacciata, cercando di non smontare il composto, e per ultimo aggiungere gli albumi montati a neve con un pizzico di sale. Versare l'impasto in una teglia quadrata di 30cm per lato, foderata di cartaforno e cuocere in forno già caldo a 180° per 30 minuti (fare la prova stecchino). Togliere il dolce dal forno e porlo su una gratella per dolci a raffreddare. Mettete i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti; scaldate in un pentolino 2 cucchiai di mascarpone assieme ai fogli di gelatina ben strizzati, lasciare sciogliere e spegnere il fuoco. Mescolare il restante mascarpone con il formaggio spalmabile, lo zucchero a velo e lavorare il tutto a crema; incorporarvi il composto di gelatina e mascarpone, amalgamando bene il tutto. Spalmate la crema così ottenuta sulla base, livellare bene e mettere in frigor per almeno 3 ore. Tagliare il dolce in tanti cubetti di 3cm per lato, adagiarvi sopra le more e mettere in frigor fino al momento di portare in tavola, cospargendo co lo zucchero a velo.

giovedì 13 settembre 2012

CROISSANT con ROASTBEEF e POMODORINI

Ingredienti: 4 croissant salati (i miei), 400g rooastbeef (il mio), 200g pomodorini tagliati a metà, 4 cucchiai di maionese, 1 cucchiaio di origano essicato
Tagliare a metà i croissant nel senso della larghezza, spalmarvi la maionese, distribuirvi i pomodorini, l'origano, e adagiarvi sopra i roastbeef. Ricomporre i croissant e gustare!!!!

TORTA al COCCO e CAFFE'

Ingredienti: 250g farina OO, 200g farina di cocco, 250g zucchero, 100g burro, 4 uova, 1 bustina di lievito per dolci, 500g nutella, 60ml caffè forte

Sbattere lo zucchero con il burro fuso e intiepidito, incorporarvi i tuorli, il caffè, la farina setacciata con il lievito, 170g di farina di cocco, e infine gli albumi montati a neve ben ferma con un pizzico di sale. Versare l'impasto in una tortiera foderata di cartaforno e cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti (fare la prova stecchino!). Togliere la torta dal forno e metterla a raffreddare su una gratella per dolci. Tagliare la torta a metà nel senso della larghezza, distribuirvi 2/3 della nutella e ricomporre il dolce. Spalmare la nutella restante sopra la torta e attorno, distribuirvi la farina di cocco tenuta da parte e attendere 3 ore, prima di portare la torta in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA  UN DOLCE AL MESE: IL COCCO di MORENA IN CUCINA.
http://morenaincucina.blogspot.it

mercoledì 12 settembre 2012

RISO ROSSO con ZUCCHINE e PROSCIUTTO

Ingredienti: 200g riso rosso integrale, 200g zucchine grattuggiate, 400g prosciutto di tacchino a cubetti, olio, sale

Lessare in abbondante acqua bollente e salata il riso per 35 minuti. Nel frattempo rosolare le zucchine con il prosciutto e 4 cucchiai d'olio per 25 minuti, mescolando di tanto in tanto. Scolare il riso, unirlo al condimento, correggere di sale, fare saltare per 2 minuti e portare subito in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA MI PORTO IL PRANZO AL LAVORO di PASSIONE COMMESTIBILE.
http://blog.giallozafferano.it/cuocapercaso

GELATO alle PERE e RISO

Ingredienti: 200ml latte di riso, 20g latte in polvere, 100g panna, 350g pere mature a piccoli pezzi, 80g zucchero, fettine di pera

Mettere in un pentolino le pere con lo zucchero, aggiungervi 1 cucchiaio d'acqua e cuocere per 15 minuti, quindi frullare e lasciare raffreddare. Porre sul fuoco un pentolino con il latte di riso, e quello in polvere, e portare ad ebollizione, spegnendo appena freme; filtrare con un colino e lasciare raffreddare. Unire i due composti, aggiungervi la panna, mescolare bene e mettere in frigor per una notte, coperto. Versare il composto nella gelatiera e lasciare mantecare il gelato per 30 minuti. Servire il gelato in coppe raffreddate in frigorifero, decorandolo con le fettine di pera.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA UN GELATO PER L'ESTATE di LA MIA CUCINA.
http://roberta-la-mia-cucina.blogspot.it

martedì 11 settembre 2012

CROISSANT SALATI al BURRO

Ingredienti: 250g farina 00, 250g farina manitoba, 200ml acqua, 50ml latte, 30ml olio, 20g zucchero, 10g sale, 1 bustina di lievito secco per pane, 170g burro, 1 uovo, sale

In una ciotola mescolare le farine con il sale, lo zucchero e il lievito. Aggiungere il latte, l'acqua, l'olio e impastare per 10 minuti sulla spianatoia fino ad ottenere un impasto liscio, sodo e compatto. Ungere una ciotola, mettervi l'impasto, coprire con un tovagliolo umido, e mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 1 ora. Prelevare l'impasto e stenderlo in una sfoglia rettangolare, dello spessore di 1/2cm, infarinarla, ripiegarla su se stessa, coprirla con pellicola e riporla in frigo per un'ora. Nel frattempo affettare il burro freddo da frigor, disporre le fette su un foglio di pellicola, in modo tale da ottenere un rettangolo poco più piccolo rispetto all'impasto steso in precedenza. Coprire la sfoglia di burro con altra pellicola e uniformare lo spessore passandovi sopra il mattarello; mettere in frigor per 30 minuti. Riprendere l'impasto, spiegarlo e mettervi sopra la sfoglia di burro; richiudere l'impasto su se stesso, sigillando bene i bordi, ruotarlo e ripassare con il mattarello. Richiuderlo, coprire con pellicola e metterlo in frigor per 30 minuti. Ripetere questo procedimento per altre 3 volte, rispettando i tempi di riposo in frigor. Dividere l'impasto in 2 parti e tirarlo in 2 cerchi dello spessore di 1/2cm; tagliare ogni cerchio in 8 parti, ottenendo così 16 triangoli di pasta. Avvolgere ciascun triangolo su se stesso partendo dalla base verso la punta e adagiare man mano i croissant su una teglia rivestita di cartaforno, ben distanziati. Porre a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 1 ora. Sbattere l'uovo con un pizzico di sale e spennellare i croissant. Cuocere i croissant in forno già caldo a 200° per 15 minuti.

PLUMCAKE ai FICHI e CIOCCOLATO

Ingredienti: 180g farina OO, 225g zucchero, 180g burro, 50g cacao amaro in polvere, 1 bicchierino di rum, 3uova, 1/2 bustina di lievito per dolci, 400g fichi a pezzetti (con la buccia), zucchero a velo

Lavorare il burro ammorbidito a temperatura ambiento con lo zucchero, finchè sarà cremoso, unirvi il rum, un uovo alla volta, amalgamando bene dopo ogni aggiunta, incorporarvi la farina setacciata con il cacao e il lievito. Unire per ultimo i fichi, mescolare delicatamante il tutto e versare l'impasto in uno stampo da plumcake in silicone. Cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 1 ora (fare la prova stecchino). Lasciare raffreddare completamente il plumcake nello stampo, prima di sformarlo e servirlo cosparso con lo  zucchero a velo.

lunedì 10 settembre 2012

ROASTBEEF all' INGLESE con i POMODORINI

Ingredienti: 1kg roastbeef di manzo, 30g burro, 30g farina, 1 cucchiaino di senape in polvere, 60ml vino rosso, 20 pomodorini tagliati in 4, 1 cucchiaino di origano, olio, sale, pepe

Mettere in un pentolino la farina con il pepe e la senape e fare tostare a fiamma dolce, quindi masaggiare la carne con il composto. Sciogliere il burro in una pentola e farvi rosolare la carne per 5 minuti, girandola da tutti i lati, facendo attenzione a non bucarla, per non farne uscire i succhi. Porre la carne sulla graticola del forno, mettervi sotto una leccarda per raccogliere i succhi della cottura e far cuocere in forno già caldo a 250° per 5 minuti. Irrorare con il vino e proseguire la cottura per 10 minuti, umettando la carne ogni 5 minuti, con il sugo raccoldo nella leccarda. Abbassare il forno a 200°, salare la carne e proseguire la cottura per altri 15 minuti, umettando sempre la carne ogni 5 minuti. Togliere il roastbeef dal forno, e avvolgerlo in un foglio di alluminio per 15 minuti. Affettare il roastbeef sottilmente, con una affettatrice, adagiandolo man mano sui singoli piatti. Distribuirvi sopra i pomodorini, cospargere con l'origano e irrorare con un filo d'olio; servire subito il roastbeef all'inglese.

domenica 9 settembre 2012

SFOGLIATINE alle PESCHE e MELE

Ingredienti: 150g farina OO, 150g burro, 1 tuorlo, 300g zucchero, 200g mele affettate, 200g pesche affettate, 500ml latte, 40g farina O, 1 uovo, la scorza grattuggiata di 1 limone

Impastare la farina con 90ml di acqua gelata, fino ad ottenere un composto sodo, e mettere a riposare al fresco, coperto da un canovaccio, per 1 ora. Con le dita bagnate lavorare il burro fino a renderlo della consistenza della pasta, e poi dargli una forma rettangolare. Stendere la pasta sul piano di lavoro ben infarinato, al centro mettervi il rettangolo di burro, e poi ripiegare la pasta sopra il burro, tipo pacchetto, e passargli sopra il mattarello, così che il burro si incorpori; coprire e lasciare riposare per 5 minuti. Stendere la pasta nello spessore di 1cm, ripiegarla in 3 a quadrato,e stenderla di nuovo, cambiando il verso, poi ripiegarla di nuovo in 3 e farla riposare 15 minuti. Ripetere la stessa operazione per altre 3 volte, rispettando i tempi di riposo e i giri. Stedere la pasta sfoglia così ottenuta in un rettagolo e tagliarla in 8 parti. Nel frattempo mettere in un pentolino con 100g di zucchero con le mele e le pesche, porre sul fuoco e far cuocere per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto; spegnere e lasciare raffreddare. Spennellare la sfoglia con il tuorlo sbattuto e cuocere le sfogliatine in forno già caldo a 200° per 20 minuti; toglierle dal forno e lasciarle raffreddare su una gratella per dolci. Sbattere a crema l'uovo con lo zucchero restante, unirvi la farina O e il latte caldo con la scorza del limone. Cuocere la crema a fuoco moderato sempre mescolando con una frusta; quando si addenserà, abbassare al minumo e proseguire la cottura per 3 minuti, sempre mescolando; togliere la crema dal fuoco e lasciar raffreddare. Adagiare la crema al centro delle sfogliatine, porvi sopra le pesche e mele cotte con parte del loro sughetto, e mettere in frigor per almeno 2 ore, prima di portare in tavola le sfogliatine.